giovedì 11 agosto 2016

Cover Details #39

Rieccoci con la rubrica Cover Details, la cui idea è stata ispirata dal blog Sugar & Snark.Vi mostrerò quattro cover accumunate da uno stesso particolare, ogni volta diverso. Tra le quattro segnalerò la mia preferita a livello puramente estetico e presenterò in seguito il libro!

Il particolare di oggi: ali
 Harry Potter and teh cursed child di J.K Rowling/John Tiffany/Jack Thorne
Raven Boys di Maggie Stiefvater
Il figlio di Nettuno di Rick Riordan
Rebel di Alexandra Adornetto

Titolo: Il figlio di Nettuno (Eroi dell'Olimpo #2)
Autore: Rick Riordan
Editore: Mondadori
Pagine:
468

Prezzo: 17 Euro
Anno:
2013


Trama: Percy si risveglia da un lungo sonno e non ricorda nulla di sé, a parte il proprio nome. Perfino il Campo Mezzosangue gli sembra un luogo estraneo, e l'unica traccia che riesce a evocare dal passato è una ragazza: Annabeth. Hazel dovrebbe essere morta, ma è più viva che mai. Ora, a causa di un terribile errore commesso nella sua vita precedente, il futuro del mondo è in pericolo. Frank discende da un dio, secondo i racconti di sua madre, eppure lui non ne è affatto convinto: quando si guarda allo specchio vede un ragazzo goffo e paffuto. Ma ora che si ritroverà coinvolto nella nuova missione di Percy Jackson e dovrà spingersi fino ai ghiacci dell'Alaska per salvare il mondo dall'ira della divina Gea, dovrà credere in se stesso più che mai. Percy Jackson torna con una nuova avventura, in cui i semidei della mitologia greca e romana dovranno unirsi per difendere la Terra e risolvere la misteriosa Profezia dei Sette. 

mercoledì 10 agosto 2016

Cover Battle #33: Melody di Sharon M. Draper

Ciao a tutti! Oggi ho preparato per voi una bella Cover Battle dedicata ad un libro che ho letto recentemente e che ho amato, Melody di Sharon M. Draper. Il libro in Italia è stato pubblicato due volte, da due case editrici diverse: prima da Edizioni Anordest nel 2013 e in seguito da Feltrinelli nel 2015. Trovo le copertine molto carine in entrambi i casi, ma ammetto di preferire quella Feltrinelli, che riprende lo stesso tema della copertina originale, ma è perfino più bella! Non solo è la mia preferita tra le cover italiane, ma la mia preferita in assoluto! La trovo assolutamente meravigliosa! Mi piace molto anche quella francese, di cui mi ha colpito soprattutto il titolo, molto poetico e suggestivo. E voi che mi dite? Quale preferite? :)

Originale / Catalano / Russo
 Italiane
Spagnola / Turca / Tedesca
 
Francese / Portoghese

martedì 9 agosto 2016

I sogni son desideri #32

Ciao a tutti! Fa caldo! Passo e chiudo lol No, scherzo scherzo. Anche se il caldo mi sta lentamente uccidendo. Non vedo l'ora che arrivi l'inverno! *w* Oggi ho pensato di proporvi alcuni libri interessanti che ho scoperto ultimamente e che mi piacerebbe moltissimo arrivassero in Italia! Io spero sempre, poi chissà. Ogni tanto le case editrici mi accontentano. Incrocio le dita. C'è qualcosa che piacerebbe leggere anche a voi? :)

On the Other Side di Carrie Hope Fletcher
Evie Snow è una donna di ottantadue anni quando silenziosamente viene a mancare nel sonno, circondata dai suoi figli e nipoti. E' il modo in cui la maggior parte delle persone spera di lasciare questo mondo, ma quando Evie raggiunge la porta del suo paradiso privato, si accorge di essere tornata a essere una ventisettenne e la porta non si apre. L'anima di Evie deve essere leggera abbastanza da passarci attraverso quindi ha bisogno di liberarsi da qualsiasi cosa la stia appesantendo. Per Evie, questo significa liberarsi di tre segreti che sono pesati su di lei per oltre cinquant'anni, quindi deve trovare il modo di rivelarli prima che sia troppo tardi. Mentre Evie inizia questo viaggio, impara più sulla vita e sull'amore di quanto avrebbe mai creduto possibile, e in qualche modo, potrebbe anche riuscire a trovare la via verso un amore perso da tempo..

Magic bitter, Magic Sweet di Charlie N. Holmberg
Maire è una panettiera con un dono straordinario: può infondere nei suoi manicaretti emozioni e abilità, che saranno poi passate a chi li mangia. Non sa perchè sia in grado di farlo e non ricorda nulla di chi sia o da dove venga. Quando dei predoni fanno incursione nella sua città, lei viene catturata e venduta all'eccentrico Allemas, che la riduce in schiavitù e pretende che lei produca dolci sinistri, inclusa una casetta di marzapane della strega, un ragazzo biscotto vivente e torte che alterano la taglia. Durante la sua prigionia, Marie riceve la visita di Fyel, un essere spettrale riluttante a rivelare la sua connessione con lei. Più si incontrano, più la memoria di Maire ritorna, e lei inizia a comprendere chi e cosa lei realmente sia, insieme agli errori passati che producono conseguenze cosmiche.

 
A Girl of Ink and Stars di Kiran Millwood Hargrave
A Isabella Riosse è proibito lasciare la sua isola, così sogna le terre lontane che suo padre un tempo ha mappato. Quando il suo più caro amico scompare nei Territori Dimenticati dell'isola, lei si offre volontaria per guidare la ricerca. Essendo la figlia del cartografo, è dotata dell'elaborato inchiostro necessario per le mappe e della conoscenza delle stelle, ed è impaziente di nevigare nel cuore dimenticato dell'isola. Ma il mondo dietro i muri è una terra desolata piena di mostri, e sotto i fiumi secchi e le montagne fumanti, un leggendario demone di fuoco si sta destando. Presto, seguendo la sua mappa, il suo cuore e un antico mito, Isabella scopre il vero scopo del suo viaggio: salvare l'isola stessa. 

 
The Other Alice di Michelle Harrison
Midge ama i misteri, il suo gatto, Twitch, e ‒ più di tutto ‒ le storie. Sopratutto perchè è cresciuto con le storie che gli raccontava sua sorella Alice, una brillante scrittrice. Quando Alice sparisce e un gatto parlante compare nella sua stanza, Midge cerca un indizio tra le storie della sorella. Presto scopre che il suo libro segreto, Il Museo delle Storie Incompiute, è molto più di una storia. In effetti, trova due dei suoi personaggi in giro per la città. Ma ogni storia ha i suoi cattivi ‒ e con loro fuori dalle pagine, Midge, Gypsy e Piper devono usare tutto il loro ingegno e la loro arguzia per capire come finisce la storia e trovare Alice. Se falliscono, un finale più sinistro li minaccia tutti..


The Girl Who Drank the Moon di Kelly Barnhill 
Ogni anno, la gente del Protettorato lascia un bambino come offerta alla strega che vive nella foresta. Sperano che il sacrificio la trattenga dal terrorizzare la città. Ma la strega nella foresta, Xan, è dolce e gentile. Condivide la sua casa con un Mostro della Palude saggio di nome Glerk e un Drago in Miniatura, Fyrian. Xan salva i bambini abbandonati e li porta da famiglie che li accolgono dall'altro lato della foresta, nutrendoli con luce stellare durante il viaggio. Un anno però, Xan accidentalmente nutre un bambino con chiaro di luna invece che con luce stellare, dando a quel bambino normale una magia straordinaria. Xan decide di allevare la bambina magica, che chiama Luna, come se fosse sua figlia. Per tenere la giovane Luna al sicuro dai suoi ingombranti poteri, Xan rinchiude la sua magia in profondità. Quando Luna sta per compiere tredici anni, la sua magia inizia ad emergere come previsto, ma Xan è lontana. Nel frattempo, un giovane uomo del Protettorato è determinato a liberare la sua gente uccidendo la strega. Presto, è il turno di Luna di proteggere chi ha protetto lei, anche se questo significa la fine del mondo sicuro e amorevole che ha sempre conosciuto.

lunedì 8 agosto 2016

Cover Reveal #19: Wires and Nerve di Marissa Meyer

Marissa Meyer è un'ospite fissa di questa rubrica, quindi non potevo certo ignorare una delle novità più entusiasmanti in arrivo per il 2017! *w* Non sto davvero nella pelle all'idea di avere tra le mani questo volume, la prima preziosa graphic novel di Cronache Lunari! In tutto i volumi saranno due e avranno come protagonista Iko. La storia è ambientata dopo la fine di Winter, ma prima del prologo finale di Stars Above *w*

Wires and Nerve di Marissa Meyer (graphic novel)
Cronache Lunari #4.1
Feiwel & Friends | 21,99 € | 31 gennaio 2017  

Nella sua prima graphic novel, l'autrice bestseller #1 di New York Times e USA Today Marissa Meyer segue Iko, l'amato androide dal cuore (meccanico) d'oro di Cronache Lunari, in una nuova avventura pericolosa e romantica, con un piccolo aiuto da Cinder e dal resto della squadra.

Quando branchi isolati di soldati ibridi lunari minacciano la tenue alleanza pacifica tra la Terra e la Luna, Iko si prende il compito di dare la caccia al capo dei soldati. Presto è al lavoro con una bellissima guardia reale che la obbliga a farsi domande su tutto ciò che sa a proposito di amore, lealtà e della sua stessa umanità. Con l'apparizione di Cinder e dall'equipaggio della Rampion, questo è un must have per tutti i fan della serie.

Vi lascio le prime pagine, rilasciate in anteprima! *w*
Adoro la copertina alla follia e credo che il progetto sia davvero bello e particolare! Ho fatto i salti di gioia quando si è iniziato a parlarne, perchè non ero ancora pronta a lasciare questo mondo e i suoi personaggi! Non vedo l'ora di leggerlo *w*  Cosa ne pensate?

domenica 7 agosto 2016

Clock Rewinders #112 // Luglio

Ciao a tutti! Come state? Vi state godendo l'estate? Io sono molto contenta perchè ho trovato lavoro, anche se solo per qualche settimana. Sì, tutti fanno in ferie e io inizio a lavorare lol Ma meglio di nulla. Bisogna approfittare di ogni occasione! Tanto avrò giusto il tempo di abituarmi ai ritmi, prima che finisca il contratto lol A parte questo, oggi vi lascio con il mio recap mensile. Come al solito trovate una panoramica dei post del mese, tutte le mie letture e tante notizie succulente che vi aspettano in fondo al post ^_^
 
I libri sono un antidoto alla tristezza
- Novità della settimana: 27giugno/3luglio, 4/17luglio
- Literary Cluedo Book Challenge: Luglio
- Italians do it BETTER: #1, #2, #3
- Cover Details: sagome  
- Incontro con l'autore: Intervista a Licia Troisi a Mare di Libri
- I Love Shopping

Blogtour: Le sfide di Apollo di Rick Riordan 

Recensioni: Chupa Chups di Daniele Pollero, Melody di Sharon M. Draper

 Le mie letture
Iniziamo con quella che è stata l'ultima lettura del mese, ma la più attesa. Harry Potter and the cursed child, uscito il 31 luglio e divorato seduta stante lol La trama in sè mi è piaciuta. Ho un debole per i viaggi nel tempo ed ho trovato interessante affrontare tutta la faccenda del 'what if' esplorando linee temporali diverse. E' stato bellissimo ritrovare i vecchi personaggi. E' stato un po' come tornare a casa dopo tanto tempo. Mi sono piaciute l'amicizia tra Albus e Scorpius e il tema del rapporto problematico padre/figlio. Albus è un protagonista che mi ha lasciato sensazioni contrastanti. Per la maggior parte del tempo avevo voglia di picchiarlo. Invece Scorpius è sicuramente una delle cose migliori. La sensazione generale alla fine è tutto sommato abbastanza positiva. Avendo letto qualche spoiler, pensavo peggio. MA. Ci sono così TANTE cose che mi sono suonate forzate/sbagliate! Per molti aspetti mi ha ricordato una fanfiction (e non una delle migliori). In particolare c'è UNA cosa nella seconda parte che mi ha fatto letteralmente cadere le braccia e ancora mi rifiuto di accettarla. NO. NON E' MAI SUCCESSO. Questa cosa ha fatto perdere a tutta la storia parecchi punti e credibilità. E non è il solo problema. Se lo considererò mai l'ottavo libro di Harry Potter? Proprio no. Se voglio il cartaceo in italiano quando esce? Ovviamente sì lol Tre stelline e mezzo.

"L'amore rende ciechi. Abbiamo entrambi tentato di dare ai nostri figli non quello di cui avevano bisogno loro, ma quello di cui avevamo bisogno noi. Siamo stati così impegnati a cercare di riscrivere il nostro passato che abbiamo rovinato il loro presente."
Harry Potter and the cursed child, J.K Rowling/John Tiffany/Jack Thorne

Mi sono innamorata perdutamente di Sandy Hall con A Little Something Different. Con i suoi libri successivi non ha fatto altro che confermare il suo talento. Signs Point to Yes e Been Here All Along (che uscirà a fine mese e ho avuto la possibilità di leggere in anteprima) sono entrambi bellissimi. Quest'autrice ha il dono di rendere adorabile tutto ciò che scrive! Come se avesse degli arcobaleni dentro la penna. Mentre sono immersa nelle sue pagine nella mia testa è un tripudio di gattini e marshmallow *w* E a me il romance in genere non piace nemmeno lol Che qualcuno li porti in Italia! Quattro stelline per entrambi!

Jane sbirciò fuori dalla finestra e lo guardò camminare verso casa. Lui si girò e la beccò lì, intenta a sbirciare, e la salutò con la mano. Normalmente sarebbe stata imbarazzata, ma ora era felice che lui fosse il tipo di ragazzo che si girava a guardarti un'altra volta.
Signs Point to Yes, Sandy Hall

Rileggo quello che ho scritto, ed è imbarazzante. Oh cielo, così imbarazzante. Inizio ad arrossire, da solo, nel bel mezzo del mio soggiorno, solo pensando a quanto mi piace. E' così ridicolo da parte mia metterlo su un piedistallo così alto, perchè se qualcuno è consapevole di quanto Kyle non sia perfetto, quello sono io. Ho visto il meglio di lui, ma anche il peggio. Ho - mi odio perfino mentre penso questa parola - una cotta. Ho una cotta per il mio migliore amico. Sono diventato un clichè di adolescente da commedia romantica. Non c'è speranza per me.
Been Here All Along, Sandy Hall 

Uno degli ultimi titoli DeAgostini che ho letto è stato Tutta la verità su Gloria Ellis di Martyn Bedford, che purtroppo mi ha un po' deluso. Ho trovato la storia abbastanza assurda e i protagonisti non sono riusciti a guadagnarsi la mia simpatia. Non che sia stata una brutta lettura, però non mi ha conquistato. Tre stelline. Al contrario, mi sono innamorata di Il segreto delle gemelle di Elisabetta Gnone, primo libro della serie Fairy Oak! Che libro adorabile! La storia, i personaggi, le illustrazioni, sono rimasta rapita da questa serie, nonostante io sia decisamente fuori target! xD Ho fatto male a non leggerlo prima! Quattro stelline!

Era fin troppo folle per essere reale. Eravamo noi i pazzi. Non sbadigliavamo nè dicevamo banalità. Eravamo i pazzi del tutto e subito. Eravamo pronti a bruciare, bruciare, bruciare.
Tutta la verità su Gloria Ellis, Martyn Bedford

"Il male non ha volto. Ogni volta, quando arriva, speriamo si tratti solo di una tempesta e fatichiamo a riconoscerlo. Poi le foglie di seccano prematuramente, la pioggia brucia i raccolti, i rami frustrano al nostro passaggio e allora è troppo tardi. Centoventun anni fa dovettero scomparire alcuni di noi, rapiti dal vento e dalle onde del mare, prima che il popolo di Fairy Oak accettasse il fatto che il Terribile 21 fosse tornato."
Il segreto delle gemelle, Elisabetta Gnone

Ho terminato le Kane Chronicles leggendo l'ultimo libro, L'ombra del serpente! Questo terzo libro è decisamente quello che mi è piaciuto di più della trilogia, anche se la serie in generale mi è piaciuta un po' meno delle altre! Quattro stelline! Conclusa la serie, ho potuto leggere anche Le storie segrete, che contiene tre novelle crossover con protagonisti i fratelli Kane, Percy e Annabeth. Le novelle sono ambientate dopo la fine della trilogia egizia e riprendono il personaggi di Setne. Un mix di magia ibrida greco-egizia spiazzerebbe chiunque xD L'ho AMATO! Quattro stelline e mezzo!

"L'ombra di una persona rappresenta il suo lascito, il suo impatto nel mondo. Alcuni fanno fatica addirittura a proiettarla, un'ombra. Altri gettano un'ombra così profonda che permane nei secoli."
L'ombra del serpente, Rick Riordan

Mi chiedo come abbia fatto quel Percy a evocare un uragano, e cosa diavolo possa essere il 'bronzo celeste'. Ma soprattutto continua a rigirarmi in testa una parola: semidio. Ho la sensazione che, se riguardassi a tutta questa storia con sufficiente attenzione, potrei trovare qualche risposta, ma ho anche paura di quello che potrei scoprire.
Le storie segrete, Rick Riordan  

Chiudo con altri due libri che mi sono piaciuti molto! Italian Way of Cooking di Marco Cordone è una dark comedy culinaria, molto particolare! Questo libro è stato una ventata d'aria fresca, divertente, originale, ben costruito, pieno di colpi di scena e mai scontato! Quattro stelline. Storia di Ellie di W. Bruce Cameron fa parte della serie A Dog's Purpose (che l'anno prossimo arriverà anche al cinema!). Non è un seguito, ma una sorta di spin-off, dedicato ad una delle molte incarnazioni del suo protagonista con cui l'autore ha ampliato ciò che aveva già raccontato in precedenza. Meraviglioso. Quattro stelline.

Era un cuoco, e non aveva assaggiato il suo piatto. Non sapeva neppure se fosse giusto di sale. Lo avrebbe buttato e non ne avrebbe mai conosciuto il gusto. Sollevò il mestolo e lo portò alla bocca prima ancora di realizzare cosa stesse facendo. Maremma assassina! E se l'è velenoso? Magari ci resto secco. Esitò un istante. Poi ripensò alla raccomandata. Schiuse le le labbra. Assaggiò.
Italian Way of Cooking, Marco Cardone 

Il sapore era particolare ma non buono come avevo sperato. E comunque la palla era decisamente più divertente quando si muoveva. Allora la raccolsi e la riportai all'uomo, lasciandola cadere ai suoi piedi. Poi abbassai il didietro sull'erba, scodinzolando, sperando che lui capisse che doveva lanciarla di nuovo. 
''Questa'' disse Jakob. ''Prendo questa.'' 
Storia di Ellie, W. Bruce Cameron 

Le novità di luglio
- Mondadori pubblicherà il nuovo libro di Veronica Roth, Carve the mark, primo capitolo di una nuova duologia. Uscirà in Italia in contemporanea mondiale il 17 gennaio!
- A proposito di Veronica Roth, è stato annunciato che l'ultimo film della serie Divergent, Ascendant, non approderà al cinema, ma in tv, a causa dei bassi incassi. Non sappiamo ancora se il cast rimarrà invariato. In seguito arriverà anche una serie tv spin-off.
- Newton Compton pubblicherà La lettrice di Traci Chee, primo capitolo della serie Sea of Ink and Gold. Uscirà il 10 novembre.
- Passenger di Alexandra Bracken sarà pubblicato dalla Sperling e Kupfer a marzo! A maggio arriverà anche il seguito, Wayfarer.
- Stephanie Meyer ha deciso finalmente di lasciarsi Twilight alle spalle: a novembre uscirà il suo nuovo libro, The Chemist.
- Nel 2017 Giunti porterà in Italia This Savage Song di Victoria Schwab. Speriamo sia solo il primo di tanti libri di quest'acclamata autrice pubblicato da noi!
- Mondadori proseguirà la serie Red Rising di Pierce Brown, con il secondo capitolo, Golden Son, in uscita a febbraio.
- Harry Potter e la maledizione dell'erede uscirà per Salani il 24 settembre. A destra la cover!
- Un po' di follia in primavera, quinto libro della serie L'allieva di Alessia Gazzola, sarà pubblicato il 26 settembre. Inoltre il 4 ottobre inizierà ad andare in onda la fiction rai basata sulla serie!
- Finalmente ti dirò addio di Lauren Oliver arriverà nei cinema americani il 7 aprile 2017! Speriamo arrivi presto anche in italia!

venerdì 5 agosto 2016

Literary Cluedo Book Challenge - Agosto

Ciao a tutti! Come procede l'estate? Ne state approfittando per leggere di più o, al contrario, il caldo vi ha fatto passare la voglia di fare qualsiasi cosa e passate il tempo libero sdraiati sul pavimento imitando i gatti Io sono più nella seconda categoria, sono sincera (sul pavimento si sta benissimo, a proposito) ma spero che voi siate nella prima e che siate pronti a leggere tanti bei libri per le sfide di questo mese! Al mare, in montagna o a casa, l'importante è leggere sempre :D Ma bando alle ciance, vi lascio alle sfide! :)

Tra le quattro proposte potrete scegliere quali e quante portarne a termine. A missione compiuta dovrete lasciare tra i commenti di questo post il titolo del libro che avete letto insieme ad una breve recensione (una decina di righe almeno) o direttamente il link al vostro blog/goodreads/anobii. Potete lasciare un commento mano a mano che terminate le sfide da voi scelte o postare tutto a fine mese in un unico post. Per ogni prova portata a termine, riceverete un mezzo punto. Due sfide completate vi faranno ottenere quindi un punto completo, e al suo ottenimento vi verrà svelata privatamente via mail una cifra di uno dei codici. Completato il codice e scoperta la risposta, dovrete inviarmela via mail! Per non penalizzare chi legge più lentamente, non sarà il più veloce a vincere, ma tra tutti quelli che invieranno il codice corretto sarà fatta un'estrazione. Inoltre una stessa persona non può vincere in più di una categoria.

Le sfide di agosto
Un libro ambientato completamente o in parte durante l'estate
Un libro che sia un'antologia di racconti
Un libro ambientato in un paese orientale (cina, giappone, india ecc)
Un libro che hai valutato 5 stelle
      
 Buona lettura!
Per qualsiasi domanda non esitate a contattarmi qui, su facebook o via mail a antidotoblog@libero.it.

mercoledì 3 agosto 2016

RECENSIONE: Melody - Sharon M. Draper

Titolo: Melody 
Titolo originale: Out Of My Mind 
Autore: Sharon M. Draper 
Editore: Feltrinelli 
Pagine: 256    
Prezzo: 13 Euro 
Anno: 2015

Trama: Melody ha una memoria fotografica eccezionale. La sua mente è come una videocamera costantemente in modalità "registrazione". E non c'è il tasto "Cancella". È l'alunna più intelligente della scuola, ma nessuno lo sa. Quasi tutti - compresi i suoi insegnanti e i medici - ritengono che lei non abbia alcuna capacità di apprendimento, e fino a oggi le sue giornate a scuola sono state scandite da noiosissime ripetizioni dell'alfabeto. Cose da prima elementare. Se solo lei potesse parlare, se solo potesse dire che cosa pensa e che cosa sa... Ma non può. Perché Melody non può parlare. Non può camminare. Non può scrivere. Melody sente scoppiare la propria voce dentro la sua testa: questo bisogno di comunicare la farà impazzire, ne è certa. Finché un giorno non scopre qualcosa che le permetterà di esprimersi. Dopo undici anni, finalmente Melody avrà una voce. Però non tutti intorno a lei sono pronti per quello che dirà.

 Recensione
Melody ha undici anni, è piena di vita, di voglia di scoprire il mondo, è  dotata di un'intelligenza acuta e vivace e di una memoria fotografica portentosa. Ha tante cose da dire, ma purtroppo non può. E' costretta sulla sedia a rotelle, incapace di fare qualsiasi gesto che non sia muovere appena le dita. Non può camminare, non può scrivere, non può mangiare o andare in bagno da sola. Non può parlare. Ma dentro di lei Melody ha tutto un mondo fatto di parole. Se solo riuscisse a tirarle fuori gli altri finalmente capirebbero quanto è intelligente e quante cose sa, invece è confinata nella classe dei 'bambini speciali' con insegnanti che credono che lei non sappia neppure l'alfabeto. E soprattutto è confinata nella sua stessa testa, da cui non ha via di fuga. La svolta arriva quando Melody e la sua famiglia scoprono dell'esistenza di un macchinario speciale creato per i bambini come lei: finalmente una voce, una nuova vita. Ora potrà parlare, fare battute, fare i compiti e dimostrare a tutti quanto vale! Magari riuscirà anche a farsi qualche amica! Melody è pronta per il mondo, ma il mondo è pronto per lei? 

Sharon Draper assomiglia ad una di quelle signore dal carisma irresistibile che conducono i talk show americani, che con un sorriso e la ricetta della torta di mele ti convincono a fidarti di loro. A Mare di Libri, quando l'ho incontrata, mi ha trasmesso l'idea di una persona gentile e molto sensibile, la stessa sensazione che ho avuto leggendo il suo libro Melody, l'unico della sua sconfinata produzione ventennale ad essere stato pubblicato in Italia finora. Tra il pubblico c'erano bambini e ragazzini di ogni età, oltre a qualche ragazzino un po' cresciuto (tipo me, sssshh) e sembravano tutti davvero sinceramente colpiti da questa donna e dalla storia che ha raccontato. Mentre aspettavo in fila per l'autografo ho notato una ragazzina, seduta in disparte con una donna, probabilmente la madre. Proprio come Melody, la protagonista di questo libro, anche lei era su una sedia a rotelle. Appoggiata davanti a lei aveva una copia del libro. Non poteva stringerlo, o sfogliarlo, ma aveva lo sguardo attento e vivace. Quando si è trovata davanti all'autrice non ha potuto dirle nulla, ma aveva un sorriso talmente grande e gli occhi talmente felici che non c'è stato davvero bisogno di parole. Poco dopo è stato il turno di un bambino che, al contrario, era perfettamente sano. Ha chiacchierato con la madre tutto il tempo come una macchinetta, poi, saltellando sulle sue gambette, si è fermato davanti all'autrice ed è ammutolito con negli occhi lo stesso entusiasmo della ragazzina disabile. E' stata una scena molto dolce e la prova di quanto questo libro possa toccare tanto chi è costretto a vivere la malattia in prima persona, quanto chi ne è completamente estraneo, avvicinandoli. Per i bambini, ma anche per gli adulti, una lettura come questa può essere davvero preziosa. Un po' come R.J. Palacio con Wonder, la Draper ha cercato di avvicinare due mondi lontani, mettendo in luce il dramma della malattia che tocca il corpo e non la mente dal punto di vista degli stessi interessati. E' stata in grado di dare vita ad un libro meraviglioso e vero. Sa bene quello di cui parla perchè anche sua figlia è affetta dalla stessa malattia di Melody e per questo ha trattato il tema con grande delicatezza e sensibilità, oltre che una buona dose di realismo. Questo libro da voce a qualcuno che una voce non ce l'ha. Melody è una bambina incredibile e sono le sue stesse parole a raccontarcelo rendendo questa storia ancora più dolorosa e lasciandomi distrutta dalla tristezza per questa ragazzina così dotata, così intelligente e vivace, eppure destinata ad una vita così dura. Melody è un fiume in piena. Parole, pensieri, emozioni, frustrazione, gelosia. I sentimenti che prova a volte sono negativi, verso se stessa, verso i compagni di classe e gli insegnanti, verso la famiglia e la sua sorellina, così sana e perfetta, e ci sono giorni in cui cade in una bolla nera di disperazione. Ma nonostante la malattia, è capace di sperare, di sognare, eè forte, fortissima. Nella sua vita incontra tante persone ignoranti e insensibili, che purtroppo sono la maggior parte, ma anche gente che comprende il suo vero valore, grazie alle quali riesce a farsi strada nel mondo e a non perdere la speranza . Il finale non è all'insegna dell'ottimismo e dei buoni sentimenti come ci si aspetta da questo genere di libri, anzi, è piuttosto amaro nel suo realismo. Ma è giusto così in fondo. La vita reale non è una favola, soprattutto per bambini come Melody. 

♥♥♥♥½ Bellissimo!

Tutti usano le parole per esprimesi. Tranne me. E scommetto che la maggior parte delle persone non realizza neppure il vero potere delle parole. Ma io lo faccio. I pensieri hanno bisogno di parole. Le parole hanno bisogno di una voce.