lunedì 25 gennaio 2021

Novità della settimana (25/31gennaio)

Ciao a tutti! Ultima settimana di gennaio, ma non ci fermiamo! Un sacco di novità interessanti in arrivo, prendete carta e penna, non fateveli sfuggire! Come al solito non so da dove iniziare! Posso però dirvi che ho già letto La regina degli scacchi e mi è abbastanza piaciuto, anche se ho avuto un rapporto strano con questo libro. L'ho letto in un giorno e mi ha preso tantissimo, ma le partite di scacchi descritte minuziosamente mi hanno annoiato. Se vi piacciono gli scacchi o anche solo ci capite un minimo sicuramente lo apprezzerete di più. Ma è solo il primo che ho letto. Voglio recuperarne un sacco! Quali titoli vi ispirano di più? :)

Titolo: Bad Habits
Autore: Flynn Meaney
Editore: DeA
Prezzo: 15,90 Euro
Data d'uscita: 26 Gennaio 2021

A diciassette anni le regole non possono che stare troppo strette. Stanno strette ad Alex, che detesta i genitori per averla rinchiusa in una bigotta scuola cattolica. E stanno strette a Mary Kate, dolcissima, ligia al dovere, devota, e soprattutto stanca di rimandare il sesso fino al matrimonio. Anche ad altri, al liceo St Mary, certe regole vanno troppo strette. Ma non tutti osano esporsi, quasi nessuno pensa di poter cambiare le cose. Di certo non lo pensa Alex, che come unico obiettivo ha quello di farsi espellere dal liceo dei bacchettoni, e tornare a una vita normale, senza suore e preti che scorrazzano nel giardino a ogni cambio d’ora. Ma quando Alex si rende conto che per attirare l’attenzione di suo padre non basta finire dal preside una volta alla settimana, decide per una strategia diversa. Quella della parola proibita. E qual è la cosa che spaventa di più gli insegnanti del liceo in cui l’hanno rinchiusa? La vagina. Gridare quella parola. Alex intende far sentire la voce della vagina, certo, ma con stile. Con uno spettacolo teatrale colto e appropriato: I monologhi della vagina. A Mary Kate il piano di Alex sembra pessimo. Ad Alex il piano della vagina sembra geniale. Una cosa è certa, le regole stanno per cambiare. 

Titolo: La regina degli scacchi
Autore: Walter Tevis
Editore: Mondadori
Prezzo: 14 Euro
Data d'uscita: 26 Gennaio 2021

Finita in orfanotrofio all'età di otto anni, Beth Harmon sembra destinata a una vita grigia come le sottane che è costretta a indossare. Ma scopre presto due vie di fuga: le pillole verdi, distribuite a lei e alle altre ragazzine dell'orfanotrofio, e gli scacchi. Il suo talento prodigioso è subito lampante; una nuova famiglia e tornei sempre più glamour e avvincenti le permettono di intravedere una nuova vita. Se solo riuscisse a resistere alla tentazione di autodistruggersi... Perdere, vincere, cedere, resistere: imparare, grazie al gioco più solitario che ci sia, a chiedere aiuto, e a lasciarselo dare.  


Titolo:
Voglio votare anche io
Autore: Valentina Cavallaro
Editore: Il Battello a Vapore
Prezzo: 9,50 Euro
Data d'uscita: 26 Geannio 2021

Sally è orfana e vive con la dispotica zia Frances: lavora in fabbrica e deve consegnarle la paga ogni settimana. Un giorno lo strillone Oliver le ruba il borsellino. Quella che parte come una terribile sventura metterà in atto una catena di eventi che porterà Sally all'emancipazione: imparerà a leggere, lotterà per i propri diritti, fino a unirsi al movimento delle suffragette.  

Titolo: Come uccidono le brave ragazze
Autore: Holly Jackson
Editore: Rizzoli
Prezzo: 17 Euro
Data d'uscita: 26 Gennaio 2021
 
 

Little Kilton, aprile 2012: Andie Bell, una delle ragazze più popolari della scuola, viene uccisa. O meglio, scompare, e il suo corpo non verrà mai ritrovato. L'assassino è Sal Singh, compagno di scuola e amico della vittima: la polizia e tutti in città ne sono convinti. Il suo suicidio a qualche giorno di distanza ha cancellato tutti i dubbi. Ma Pippa Fitz-Amobi, che al tempo dei fatti aveva dodici anni e che ora si prepara a fare domanda per il college, non ne è per niente sicura. Quando sceglie di studiare il caso come tesina di fine anno, comincia a scoprire segreti che qualcuno in città vuole disperatamente che rimangano tali. E se l'assassino fosse davvero ancora là fuori?  

Titolo: Il Magico Albero (L'albero di molto lontano #2)
Autore: Enid Blyton
Editore: Il Battello a Vapore
Prezzo: 16 Euro
Data d'uscita: 26 Gennaio 2021
 

Joe, Beth e Frannie vivono in campagna, in una graziosa casetta al limitare del bosco. Quando la mamma annuncia loro che per qualche tempo ospiteranno il cugino Rick, i tre non stanno più nella pelle: con Rick al loro fianco, le scorribande nella Foresta Incantata prenderanno un sapore inaspettato! Sì, perché non è un bosco qualsiasi quello che i tre fratellini scorgono dalle loro finestre, ma un luogo strabiliante e imprevedibile, popolato da creature magiche e misteriose. Peccato che Rick sia un tipo decisamente testardo e disubbidiente. In sua compagnia, le esplorazioni del magico Albero di molto lontano si trasformeranno in avventure estremamente movimentate, alle prese con streghe e goblin, pozioni rimpicciolenti e mobili volanti, fughe a rotta di collo attraverso strani passaggi segreti e astuti travestimenti per riuscire a tornare a casa ogni volta. Salvo poi ricominciare tutto daccapo il giorno dopo! Benvenuti sull'Albero di molto lontano, dove le foglie sfiorano il cielo e i rami ospitano un paese sempre diverso. Per arrivarci, basterà attraversare le nuvole salendo quella scaletta nascosta lassù...  

Titolo: Tutta colpa del coniglio
Autore:
Judith Kerr
Editore: Rizzoli
Prezzo: 14 Euro
Data d'uscita: 26 Gennaio 2021
 

È cominciato tutto con il coniglio della scuola... A Tommy il coniglio della scuola non è mai piaciuto. È addirittura convinto che sia maledetto. E potrebbe anche avere ragione: quando lui e la sua famiglia si offrono di ospitare l'animale, infatti, tutto comincia ad andare storto. Malanni improvvisi, carriere sfumate, incontri ravvicinati con cani minacciosi... sono solo alcuni dei guai che si susseguono dal momento in cui il tenero musino di Fiocco di Neve varca la soglia di casa. Che Tommy e la sua famiglia siano vittime della "maledizione del coniglio"? Chissà. E se invece alla fine la cattiva sorte si tramutasse in fortuna? 

martedì 19 gennaio 2021

Novità della settimana (18/24gennaio)

Ciao a tutti! Gennaio sta per finire e le case editrici iniziano a scatenarsi sul serio. Questa settimana escono un sacco di titoli attesissimi e devo ammettere che non c'è libro che non sia finito nella mia sempre infinita wishlist. In particolare devo assolutamente decidermi a recuperare la serie di libri dedicata a Riverdale perchè urlano trash da ogni poro lol Li avete letti? Me li consigliate? Ma direi che di libri interessanti ce ne sono fin troppi a questo giro. Quali leggerete? :)

Titolo: Sorcery of Throns
Autore:
Margaret Rogerson
Editore:
Mondadori
Prezzo: 22 Euro
Data d'uscita: 19 Gennaio 2021

Trovatella allevata in una delle Grandi Biblioteche di Austermeer, è cresciuta in mezzo agli strumenti della stregoneria: grimori magici che sussurrano e sferragliano catene. Se provocati, si trasformano in mostri inquietanti di cuoio e di inchiostro. Ciò cui Elisabeth ambisce è diventare una guardiana, incaricata di proteggere il regno dalle minacce della magia. Il suo disperato tentativo di impedire l'atto di sabotaggio che libera il grimorio più pericoloso della biblioteca finisce per ritorcersi contro di lei: ritenuta coinvolta nel crimine, viene condotta nella capitale, in attesa di interrogatorio. L'unica persona su cui può fare affidamento è il suo nemico di sempre, il Magister Nathaniel Thorn, con il suo misterioso servitore; ma tutto sembra intrappolarla in una congiura secolare, che potrebbe radere al suolo non solo le Grandi Biblioteche, ma anche il mondo intero. A mano a mano che la sua alleanza con Nathaniel si rafforza, Elisabeth inizia a mettere in discussione tutto quello che le hanno insegnato sui maghi, sulle biblioteche che ama così tanto, e soprattutto su se stessa. Perché Elisabeth ha un potere che non avrebbe mai sospettato, e un destino che non avrebbe mai potuto immaginare.

Titolo: La stirpe della gru
Autore: Joan He
Editore: Mondadori
Prezzo: 22 Euro
Data d'uscita: 19 Gennaio 2021

La principessa Hesina di Yan ha sempre desiderato sfuggire alle responsabilità della corona, per vivere nell'anonimato. Ma quando il suo amato padre muore, viene gettata nell'arena dei giochi di potere e diventa all'improvviso sovrana di un regno incredibilmente instabile. Per di più, Hesina è convinta che il re sia stato ucciso, e che l'omicida sia qualcuno che le è molto vicino. La corte è piena di ipocriti e delatori che non vedono l'ora di approfittare della morte del monarca per accrescere la propria influenza: ciascuno di loro potrebbe essere l'assassino. I suoi consiglieri vorrebbero che Hesina accusasse il regno confinante di Kendi'a, il cui governante ha già radunato le truppe per la guerra. Determinata invece a trovare il vero colpevole e con qualche dubbio sulla fedeltà della sua stessa famiglia, Hesina compie un gesto disperato: si rivolge a un'indovina, il Giaggiolo argenteo. Un atto di tradimento, punibile con la morte, poiché la magia nel regno di Yan è da secoli vietata dalla legge. Seguendo le parole della veggente, Hesina chiede aiuto ad Akira, un delinquente patentato dalla mente brillante e acuta, un detenuto che nasconde più di un segreto. Il futuro del regno di Yan è in pericolo: riuscirà Hesina ad avere giustizia per suo padre? O il prezzo da pagare sarà troppo alto?

Titolo: Assedio e Tempesta (Tenebre e Ossa #2)
Autore:
Leigh Bardugo
Editore: Mondadori
Prezzo: 18,90 Euro
Data d'uscita: 19 Gennaio 2021

"Non sarà sempre così" dissi a me stessa. "Più tempo passerai da libera, più diventerà facile." Un giorno mi sarei svegliata da un sonno senza incubi, avrei camminato per strada senza timore. Fino a quel momento, mi tenevo stretta il mio pugnale sottile, desiderando sentire il peso sicuro dell'acciaio Grisha nella mano. Ricercata per tutto il Mare Vero, perseguitata dal senso di colpa per le vite spezzate a causa sua nella Faglia d'Ombra, Alina, la potente Evocaluce, sta cercando di ricostruirsi una vita con Mal in una terra dove nessuno è a conoscenza della sua vera identità. Tuttavia, questo dovrebbe averlo imparato, non si può sfuggire al proprio passato. Né, soprattutto, ci si può sottrarre per sempre al proprio destino. L'Oscuro infatti, che non solo è sopravvissuto alla Faglia d'Ombra ma ha acquisito anche un terrificante nuovo potere, è più determinato che mai a reclamare per sé il controllo della Grisha ribelle e a usarla per impossessarsi del trono di Ravka. Non sapendo a chi altri rivolgersi, Alina accetta l'aiuto di un alleato imprevedibile. Insieme a lui e a Mal combatterà per difendere il suo paese che, in balia della Faglia d'Ombra, di un re debole e di tiranni rapaci, sta andando rapidamente in pezzi. Per riuscirci, però, l'Evocaluce dovrà scegliere tra l'esercizio del potere e l'amore che pensava sarebbe stato sempre il suo porto sicuro. Solo lei infatti può affrontare l'imminente tempesta che sta per abbattersi su Ravka e nessuna vittoria può essere guadagnata senza sacrificio. Finché l'Oscuro vivrà – questo Alina lo sa bene – non esisterà libertà per il suo paese. Né per lei. Forse, dopo tanti tentennamenti, è infine giunto il momento di smettere di scappare e di avere paura. Costi quel che costi.

Titolo: Scar (Ink #3)
Autore: Alice Broadway
Editore: Rizzoli
Prezzo: 18 Euro
Data d'uscita:19 Gennaio 2021

Leora ha imparato a caro prezzo che non tutto è come sembra, e che ogni storia racchiude in sé due verità. Ma ora è stanca di lezioni, ora vuole costruire il suo futuro.Invece si ritrova prigioniera del redivivo sindaco Longsight, tornato miracolosamente in vita dopo essere stato assassinato da un'Intonsa. Il suo potere è ora assoluto e avvallato dalla maggior parte della popolazione. Longsight intende obbligare Leora a testimoniare pubblicamente contro gli Intonsi, denunciandoli come violenti aggressori per convincere così anche gli ultimi Marchiati a prendere le armi contro gli avversari. Ma se le storie sugli Intonsi fossero invece solo menzogne? Come conciliare due tradizioni culturali da sempre in antitesi? Longsight è un truffatore, e un giorno tutti lo sapranno, e allora Marchiati e Intonsi potranno finalmente vivere una nuova era di collaborazione e pace. Leora dovrà lottare anche per riconciliare il proprio passato con il futuro che ha davanti, e imparerà ancora una volta che anche quando si trovano le risposte, queste possono non essere facili da accettare.

Titolo: Morte di una cheerleader (Riverdale #4)
Autore:
Margaret Rogerson
Editore:
Mondadori
Prezzo: 22 Euro
Data d'uscita: 19 Gennaio 2021

"Eravamo ancora lì, all'ultimo anno di superiori, a cercare di essere migliori, diversi, di sognare più in grande. Osavamo immaginare che esistesse un mondo al di là della paura e della distruzione, oltre i confini disfunzionali di Riverdale. Oltre il destino". Betty, Veronica, Cheryl e il resto delle Vixens sono dirette fuori città per il weekend. Così Archie, Jughead e gli altri ragazzi decidono di organizzare una notte di poker a La Bonne Nuit. Ma un temporale causa un'interruzione della corrente e quando torna la luce tutto il denaro è scomparso. Il ladro deve essere uno dei ragazzi, ma chi? A poche ore da lì, le Vixens sono pronte a godersi qualche giorno in mezzo alla natura, ma quando arrivano al campeggio scoprono che anche le cheerleader della Stonewall Prep e di Greendale hanno organizzato lì il loro ritiro e che, per di più, sono già ai ferri corti perché le prime accusano le seconde di essere responsabili della scomparsa di alcune compagne due anni prima... Dopo che nel campeggio iniziano a verificarsi fatti raccapriccianti, Betty e Veronica si offrono di investigare. E quando una delle cheerleader per poco non affoga nel lago, le due amiche capiscono che devono muoversi a scoprire la verità prima che qualcun altro si faccia del male.

lunedì 11 gennaio 2021

Novità della settimana (11/17 gennaio)

Ciao a tutti! Anno nuovo, nuove uscite! L'anno inizia nel migliore dei modi, ma questo è solo il principio. Aspettatevi grandi cose! E speriamo non solo in libreria. Ci serve un po' di positivitá, oltre a tante belle letture! Quali sono i titoli che vi ispirano di piú? :)

Titolo: La regina del nulla (Il Popolo dell'Aria #3)
Autore: Holly Black
Editore: Mondadori
Prezzo: 18 Euro
Data d'uscita: 12 Gennaio 2021

Lui porterà la corona e il trono alla distruzione Il potere è più facile conquistarlo che mantenerlo: un'amara lezione che Jude ha dovuto imparare sulla propria pelle dopo aver accettato di liberare dal suo controllo Cardan, il re malvagio, in cambio di un potere sconfinato. Ora la ragazza, Regina degli Elfi esiliata e mortale, ancora sconvolta dal tradimento di Cardan, attende solo il momento in cui potrà riprendersi ciò che lui le ha sottratto. L'occasione propizia si presenta grazie a Taryn, la sua gemella, la cui vita mortale è in pericolo. Per salvarla Jude sarà infatti costretta a fare ritorno alla corte del re e a fare i conti con i sentimenti che prova per lui. Ma nulla è come lo ha lasciato. Una guerra feroce è in arrivo e Jude finisce per esserne coinvolta. Quando poi un maleficio potente e fino a quel momento silente si diffonde, generando il panico ovunque, sarà costretta a scegliere tra la sua ambizione e la sua umanità.

Titolo:
 Vogliamo  ricordare
Autore: Teresa Buongiorno, Eliana Canova e Lia Levi
Editore: Il Battello a Vapore
Prezzo: 16 Euro
Data d'uscita: 12 Gennaio 2021

Nel Giorno della Memoria ogni anno in tutto il mondo si ricordano le vittime della Shoah. Alle testimonianze di chi ha vissuto questo periodo buio si affiancano anche storie che ci aiutano a capire e a non dimenticare. Come quella di "Io e Sara, Roma 1944" che, sullo sfondo di una città flagellata dai bombardamenti, ci racconta il valore dell'amicizia. O quella di "Ho visto i lupi da vicino", che ci insegna a non perdere mai la speranza, nemmeno di fronte ai cancelli di Auschwitz. Ma da dove nascono i pregiudizi verso gli ebrei? In "Che cos'è l'antisemitismo?" Lia Levi ci guida in un percorso di conoscenza e sensibilizzazione sul tema dell'odio razziale.

Titolo:
 Una musica piú forte delle bombe
Autore: Mona Golabek e Lee Cohen
Editore: Il Battello a Vapore
Prezzo: 16 Euro
Data d'uscita: 12 Gennaio 2021

Lisa aveva solo quattordici anni quando l'esercito di Hitler occupò Vienna. Minacciati, come tutte le famiglie ebree, da quella presenza, i suoi genitori furono costretti a prendere una delle decisioni più difficili della loro vita: scegliere a quale delle tre figlie garantire un futuro, quale far partire per l'Inghilterra con il Kindertransport, un programma volto a trarre in salvo i bambini ebrei. La loro scelta ricadde su Lisa, la più talentuosa tra le sorelle, un prodigio della musica con un sogno al quale aggrapparsi: diventare una famosa pianista. A Londra la vita di Lisa cambiò radicalmente. Separata dalla sua famiglia, dovette affrontare i tempi e le prove più complesse. La sua passione, però, rimase intatta e la sua musica non solo divenne un faro di speranza per tutti i bambini del centro di accoglienza di Willesden Lane, ma fu anche la sua ancora di salvezza. Perché Lisa, nonostante tutto, riuscì a realizzare il suo sogno. Uno schianto assordante la scagliò lontano dal pianoforte. Il vetro della finestra andò in frantumi, la stanza fu inondata da una pioggia di schegge. Lisa si ritrovò a terra, senza capire se fosse viva o morta. Si guardò le mani: le dita si muovevano, e così anche le braccia. Era ricoperta di polvere e frammenti di vetro. Si rialzò lentamente. Invece che provare angoscia, sentì una calma improvvisa. - Queste bombe non possono fermarmi! - si disse.

Titolo:
 La casa del male
Autore: Annalisa Strada e Gianluigi Spini
Editore: DeAgostini
Prezzo: 13,90 Euro
Data d'uscita: 12 Gennaio 2021

Arturo ha quindici anni e un pensiero fisso in testa: dichiararsi a Liliana, la ragazza della porta accanto. Col pensiero di Liliana, Arturo non fa quasi più caso all'atmosfera cupa che si respira nelle vie di Milano. Del resto, è abituato alla guerra, agli aerei che sganciano i loro carichi mortali, alle cattive notizie dal fronte e alle estenuanti file per un tozzo di pane da dividere con la mamma e la sorella. Per Arturo questa è la normalità, e tenere un basso profilo è l'unico modo che ha per sopravvivere, a dispetto di quel che pensano i suoi amici: il ribelle Luciano, invischiato in ambienti antifascisti, e lo sprezzante Vittorio, camerata convinto. Arturo guarda Liliana e non vede nient'altro. Non vede la morte, non vede le torture, non vede la Villa Triste. Una casa in cui coloro che entrano difficilmente possono raccontarlo. Nella Milano di Arturo e Liliana, a volte, basta una parola, o un pensiero pronunciato ad alta voce per finire inghiottiti dalla casa, e lì, nemmeno tutto il coraggio del mondo può salvarti. Ma a quindici anni non ci si arrende, si è pronti a giocare la partita, anche se in palio c'è una vita. Con questo romanzo, Annalisa Strada e Gianluigi Spini portano alla luce uno degli episodi più crudi e terribili della Seconda guerra mondiale. Arturo e Liliana non sono realmente esistiti, ma i loro nomi racchiudono la storia di migliaia di giovani che, come loro, hanno vissuto l'orrore delle Ville Tristi sorte sul territorio italiano durante il conflitto. “Villa Triste” era una canzone d'amore un po' strappalacrime che ebbe un grande successo all'inizio degli anni '40. Poi arrivarono i mesi drammatici dell'occupazione nazista e quel nome ― certe volte le parole seguono percorsi inaspettati ― passò a indicare quei centri di tortura gestiti dai fascisti dove, per far confessare i partigiani arrestati, si consumarono con ferocia atrocità e torture di ogni genere. Una pagina poco nota e quasi dimenticata della nostra storia recente.

Titolo:
 Il bambino dall'occhio blu 
Autore: Paola Ravani
Editore: Einaudi
Prezzo: 10,50 Euro
Data d'uscita: 12 Gennaio 2021

Artur ha un pessimo rapporto con il suo occhio sinistro. È blu chiaro, sembra di cristallo. Sarebbe bello, se l'altro non fosse marrone scuro. Una rarità che attira l'attenzione e suscita curiosità. Artur detesta a tal punto il suo occhio blu che per eliminare quella che crede un'imperfezione le ha provate tutte, con risultati spesso disastrosi. Con leggerezza e ironia Paola Ravani riesce a portare il lettore nello straordinario mondo dei bambini, dove tutto appare possibile, e le riconciliazioni, prima di tutto con se stessi, aprono nuove, straordinarie opportunità. 

Titolo:
 Stranger
Autore: Keren David
Editore: Giunti
Prezzo: 14 Euro
Data d'uscita: 12 Gennaio 2021

Emily, 15 anni nel 1904, e Megan, 17 anni nel 1994. Il filo rosso che le lega è un ragazzo misterioso. Emily (1904) di ritorno da scuola si imbatte in un giovane nudo, incapace di esprimersi. Lo salva e lo cura, innamorandosene. Megan (1994) torna in Canada dalla sua famiglia dopo che il suo fidanzato l'ha lasciata in seguito a un aborto. Qui, quando un cadavere ormai mummificato affiora da un terreno ai margini del bosco, decide di aiutare un vecchio amico a fare delle ricerche e scopre la storia di un ragazzo selvaggio, comparso all'inizio del secolo nella cittadina e che sembra in qualche modo connesso con la sua bisnonna.

lunedì 21 dicembre 2020

REVIEW PARTY | Al di là di Borgo Opaco di Emanuela A. Imineo

Al di là di Borgo Opaco di Emanuela A. Imineo
Al di là di Borgo Opaco #1
Autopubblicato (2020) | 360 pagine | 12,99 Euro
Libro fornito dall'autrice

Borgo Opaco è un luogo misterioso e tetro, dove la magia e gli antichi rituali fanno parte della quotidianità dei suoi abitanti. Tra di loro c'è Moon, una giovane strega che vive con la nonna, sua tutrice e insegnante, dopo la scomparsa dei genitori. Il loro rapporto non è facile, la donna è anziana e malata, ma è anche severa, le impone molte regole ed esige da lei obbedienza e impegno. La vita di Moon è fatta solo di studio, rituali, incantesimi e molte punizioni. Ma quando incontra un'altra strega come lei, Metelaine, capace di leggere la mente, Moon capisce che non può più stare ferma ad aspettare seguendo le regole: deve avere anche lei un dono, un potere magico. É a questo punto che si trova davanti un bivio. La sua storia si intreccia a quella di Provenza, una ninfa maledetta e assettata di sangue, e a quella di suo figlio, un essere cresciuto solo con disprezzo, che non ha mai conosciuto l'amore. Quale sarà il destino di Moon? 

Recensione
Da tempo seguo Emanuela come blogger sul suo sito Il Mondo di Sopra, ma ora ho avuto anche modo di conoscerla come scrittrice e devo dire che è stato un primo incontro molto interessante che mi ha piacevolmente sorpreso. Il suo libro Al di là di Borgo Opaco è una favola cupa, piena di fascino e mistero, che è riuscita a catturarmi fin dalle prime pagine. Anzi, fin dalla copertina! Con la sua atmosfera dark, quasi horror, sarebbe stata una lettura perfetta per il periodo di Halloween! L'autrice tra l'altro ha fatto le cose in grande e ha creato un sito molto carino legato al libro, dove potete trovare molti contenuti extra, informazioni sui personaggi e approfondimenti. Vi consiglio di passare a visitarlo! Ho molto apprezzato, ha curato ogni dettaglio e mi ha fatto sentire parte del mondo da lei creato!

Uno dei punti forti del libro è sicuramente l'ambientazione: Borgo Opaco, una piccola cittadina sperduta tra boschi e montagne, in un mondo sospeso tra realtà e magia.  Parte tutto da qui. Divinità e culti diversi convivono, parte integrante della cultura e delle tradizioni del luogo. La magia è ordinaria, quotidianità per molte streghe che la praticano e che offrono i loro talenti per aiutare gli altri, tra pozioni, incantesimi, rituali. L'assenza di un cimitero racconta una storia intrisa di mistero. É un luogo fuori dal tempo, fatto di tradizioni, un po' sinistro e cupo, ma a modo suo affascinante. 
 
 
La protagonista è Moon, una giovane strega che nonostante la giovane età ha già dovuto affrontare un cammino difficile. Rimasta orfana in tenera età è stata affidata alla nonna. Nonostante la sua vita sia piena di magia e rituali, si può dire che porti avanti un'esistenza piuttosto piatta e ordinaria, molto solitaria. Studia, segue le regole (quasi sempre) e più che altro sopravvive giorno dopo giorno, con il suo fagotto di dolore sulle spalle. Per lei la felicità non è che un miraggio. La sua unica figura di riferimento è la nonna, una donna anziana dalla mente annebbiata, ma con lei ha un rapporto molto burrascoso, privo di affetto, di confronto, di intimità. L'incontro con Metelaine cambia tutto. La ragazza è completamente diversa da lei, è vitale, piena di energia ed entusiasmo. All'inizio tra le due le cose sono un po' tese, ma poi nasce una bella amicizia, fatta di complicità e supporto. La sua prima vera amica. Ma il cambiamento è più profondo. Se da una parte la sua presenza è positiva nella vita di Moon, la scoperta che la sua nuova amica è dotata dell'incredibile potere di leggere nella mente delle persone farà scattare in lei qualcosa di pericoloso, che la spinge verso una direzione che cambia il corso della sua storia. Moon è un personaggio complicato, dalle molte sfaccettature, in bilico tra le luce e l'oscurità.

Il libro racchiude una mitologia complessa. Uno dei personaggi centrali è Provenza, una bellissima ninfa con una tragedia alle spalle. La sua storia è profondamente legata alla magia di Borgo Opaco ma anche al destino di Moon. Un gran bell'antagonista! Il suo dolore l'ha resa folle, maligna e assetata di sangue, crudele e spietata, senza un briciolo di umanità. Ma è uno di quei cattivi così ben costruiti che è impossibile non esserna affascinati. Anche Carduel, suo figlio, è un personaggio fortemente negativo ma che mi è piaciuto molto. Nato dal dolore e dal disprezzo, è diventato un mostro, crudele quanto la madre. Lei lo ha reso tale e nonostante abbia combattuto a lungo contro la solitudine, sognando solo un pizzico di amore materno, alla fine è diventato un essere spaventoso e pronto a tutto per la vendetta. Nonostante l'anima oscura di entrambi, una parte di me era molto impietosita da questi due esseri, persi nell'oscurità a causa del dolore. Una riflessione profonda sul fatto che spesso non si nasce mostri, ciò che vivi ti rende tale. Ai personaggi creati dall'autrice si mescolano figure provenienti da molte culture e divinità diverse: ci sono accenni alla mitologia greca, norrena, egiziana, per farvi qualche esempio. Nomi familiari che all'inizio cozzano tra loro, proprio perchè appartengono a culture diverse. Ma dopo un po' trovare Demetra, Lilith e Anubi nella stessa frase suona quasi naturale. Neppure un canguro parlante e i folletti vi sorprenderanno! In principio la cosa mi aveva un po' confuso, ma poi ne sono rimasta quasi affascinata.
 
Graficamente è una piccola perla. La copertina è meravigliosa e trasmette esattamente quell'atmosfera cupa e oscura di cui è intriso il libro. All'interno potete trovare anche una mappa a colori, cosa che ho apprezzato un sacco, e tante illustrazioni bellissime che rispecchiano lo spirito del romanzo. Per essere un progetto self è davvero di qualità superiore!

La trama è appassionante, complessa, ben costruita. A tratti può risultare un po' confusa, ma in linea di massima è ben gestita, contando quanto è complessa. Una storia cupa, cruda, incentrata sulla famiglia ma anche sulle scelte che guidano il nostro cammino durante la crescita. Il finale è amaro ma l'ho adorato, perfettamente in linea con il resto della narrazione. Con una storia così, non poteva esserci un finale smielato e scontato. Anche se la storia di Moon sembra conclusa, l'autrice ha annunciato un altro libro ambientato nel mondo di Borgo Opaco e sono veramente curiosa di leggerlo, anche perchè molte domande sono rimaste senza risposta, molte porte ancora aperte, soprattutto per quanto riguarda la misteriosa scomparsa dei genitori. Nell'attesa, vi consiglio di recuperare questa piccola perla del fantasy italiano! 


Bellissimo!