Logo-blog-6

mercoledì 17 novembre 2021

RECENSIONE | In una notte buia e spaventosa di Adam Gidwitz

In una notte buia e spaventosa di Adam Gidwitz copertina

In una notte buia e spaventosa di Adam Gidwitz
Salani (2012) | 257 pagine | 13,90 Euro
A Tale Dark & Grimm #1

Di sicuro conoscete la storia di Hansel e Gretel. Il bosco, la casetta fatta di dolci, la strega, il forno... ma conoscete TUTTA la loro storia? No? Allora è il momento che la scopriate. Non sarà piacevole, vi avverto. Ci saranno sangue, morti, paura, disperazione, mutilazioni... l'ho già nominato il sangue? Hansel e Gretel affronteranno un lungo viaggio costellato di pericoli e sofferenza, tutto per trovare dei nuovi genitori, qualcuno che li ami davvero. Ma cos'avevano quelli vecchi che non andava, vi chiederete. Bè, voi resterete nella stessa casa una coppia di assassini? E non semplici assassini. Assassini dei propri figli. Già vedo le vostre espressioni sconvolte. Sì, Hansel e Gretel sono stati uccisi dai loro genitori. Decapitati per la precisione. Ma poi le loro teste sono state ricucite magicamente e tutto è tornato alla normalità. All'apparenza. Ma loro ricordano. E non possono restare. Così la loro storia ha inizio... 

Recensione

Quest'anno ho deciso di dedicare tutto ottobre ad Halloween e ho fatto un sacco di letture tematiche. Con la recensione di oggi vi parlo di una di queste, forse la più sorprendente. Se vi piacciono le rivisitazioni un po' dark delle fiabe, sicuramente questo libro fa per voi! Parlo di In una notte buia e spaventosa, primo libro della trilogia middle grade di Adam Gidwitz. Prima che me lo chiediate, purtroppo la serie è interrotta in italia e questo è stato l'unico volume pubblicato, ormai parecchi anni or sono, MA la nota positiva è che i tre volumi sono autoconclusivi e hanno protagonisti diversi, quindi possono essere letti anche singolarmente. In più recentemente ha esordito su Netflix una serie di animazione omonima basata proprio sul primo libro della trilogia, quindi chissà, magari verrà recuperata! A me comunque è piaciuto così tanto che credo mi comprerò tutta la serie in inglese. 
 
L'idea di base è quella di prendere un personaggio delle fiabe e ampliare la sua storia, facendola intrecciare con altre fiabe e altri personaggi, arricchendola con nuove avventure e nuove sfide. Un po' in stile Once Upon a Time, per intenderci. Nel primo libro abbiamo due protagonisti, Hansel e Gretel, la cui storia viene rielaborata, dando vita ad un'avventura tutta nuova e imprevedibile, godibile anche per chi conosce molto bene le fiabe. La forza di questa struttura è il modo in cui le storie vengono incrociate. Non sono tante storie scollegate, ma un intreccio perfetto di vicende e di personaggi. La storia di Hansel e Gretel, con la casetta e la strega mangia bambini, è solo l'inizio. Possiamo definirlo un retelling un po' diverso dal solito, che pesca a piene mani dalle tradizionali fiabe dei fratelli Grimm, creando qualcosa di nuovo, divertente ed irresistibile.

Un altro dei punti di forza del libro è l'ironia un po' cupa e macabra. Anche se il libro è indirizzato ad un pubblico middle grade, ci sono molte scene spaventose e sanguinose, che però vengono smorzate dall'incredibile umorismo della voce narrante. Vi ritroverete a sghignazzare nei momenti più inopportuni, credetemi.
Io mi sono divertita veramente tanto a leggerlo e non me lo aspettavo. Sei teso, spaventato, magari anche un po' schifato e poi... boom! Stai ridendo. Inaspettato. E proprio per questo è geniale.

Questo primo volume della serie ha per protagonisti Hansel e Gretel e rende la loro storia, con la casetta e la strega, solo un piccolo tassello di qualcosa di molto più elaborato. Una storia che inizia, in modo del tutto imprevedibile, con la morte dei due fratelli. Una morte momentanea, certo, ma non cambia il fatto che siano stati decapitati dai loro stessi genitori. C'è un motivo, qualcosa di più grande dietro, ma loro non lo sanno e pensano semplicemente di non essere più i benvenuti a casa, pensano che i loro genitori non li vogliano più. Così fuggono. Il loro obiettivo è quello di trovare una nuova casa, dei nuovi genitori, qualcuno che li ami davvero. E che magari non li decapiti. Nel tentativo di farlo si imbattono in vari personaggi, dalle intenzioni più o meno oneste, e vivono un sacco di avventure incredibili, crescendo ed evolvendo molto come esseri umani e come fratelli. Il loro rapporto nel corso del tempo è altalenante, si avvicinano, si allontanano, a volte vanno d'accordo, a volte litigano. Si perdono, ma poi si ritrovano sempre. L'amore fraterno va oltre tutto il resto ed è proprio questo il tema centrale della storia.

Ho trovato questo libro brillante, divertente ed originale. Mi ha sorpreso e accompagnato in un viaggio in cui si sono alternate in me emozioni diverse. Mi ha fatto venire i brividi, mi ha fatto ridere, mi ha fatto commuovere e anche riflettere. Mi sono affezionata ai due fratelli, facendo il tifo per loro e sperando che le loro avventure li conducessero ad un lieto fine meritato. Ho adorato questo libro e ve lo consiglio, soprattutto se amate le fiabe un po' cupe e l'umorismo dark, se siete fan di Once Upon a Time e in generale se vi piacciono i libri middle grade belli e divertenti. Sono sicura che lo adorerete quanto me! Ora sono curiosissima di leggere il resto della trilogia! E voi siete incuriositi? Spero di sì! :)
1/2
Bellissimo!

martedì 16 novembre 2021

LIBRI PER RAGAZZI | Novità in libreria novembre 2021

Ciao a tutti! Forse qualcuno di voi se ne sarà accorto, ma da qualche tempo ho sospeso la rubrica dedicata alle novità in libreria e mi sono presa un po' di tempo per decidere come rielaborarla perchè mi prendeva davvero troppo tempo. Se siete interessati a rimanere sempre aggiornati sui libri per ragazzi, ecco come mi sono organizzata:
- ogni lunedì nelle mie storie instagram trovate la rubrica dedicata ai libri in uscita
- tutto il materiale è tutto raccolto nell'album in evidenza dedicato
- sul blog uscirà un post mensile riassuntivo, circa a metà del mese, con una selezione delle uscite più attese e intriganti.
In questo modo spero di accontentare tutti! Ma vi consiglio di seguirmi su Instagram perchè lì potete vedere tutte le uscite settimana per settimana e molti titoli in più!
Detto questo, vi lascio alle novità di novembre 2021e aspetto di sapere quali sono finite nelle vostre wishlist! ;)

In libreria a novembre 2021

La confraternita delle streghe di Kass Morgan e Danielle Paige
The Ravens #1
Mondadori | 18,90 Euro
2 Novembre 2021

La Kappa Rho Ni non è una confraternita come le altre. Non solo perché è la più potente ed esclusiva del campus. E nemmeno perché tutte le ragazze che ne fanno parte sono bellissime, intelligenti e ambiziose. Il vero motivo è che quelle studentesse nascondono un segreto. Sono tutte streghe. Scarlett Winter ha sempre saputo di esserlo ed è determinata a diventare la presidentessa della confraternita, come prima di lei lo sono state sua madre e sua sorella. L'unico ostacolo è un terribile segreto del suo passato che, dovesse venire alla luce, le farebbe perdere tutto… Vivi Devereaux, invece, non ha idea di essere una strega e non ha mai vissuto abbastanza a lungo in un luogo per riuscire a costruire dei rapporti duraturi. Per lei, entrare a far parte della Kappa Rho Ni significherebbe trovare un posto in cui sentirsi finalmente a casa. E per questo è disposta a tutto pur di riuscirci. Peccato che sulla sua strada trovi Scarlett, assolutamente convinta che lei non sia per nulla adatta a diventare una "sorella". Quando però un potere malvagio inizia a manifestarsi nel campus, le ragazze si trovano costrette a mettere da parte le loro rivalità per salvare le compagne. Qualcuno, infatti, ha scoperto il segreto della confraternita ed è intenzionato a fare il possibile per vedere bruciare tutte quelle streghe…

Gargantis di Thomas Taylor
Malamander #2
Il Castoro | 16,50 Euro
4 Novembre 2021

Tornate a Marina Infesta per una nuova mostruosa avventura! Quando una terribile tempesta si abbatte sulla cittadina di Marina Infesta, gli abitanti non hanno dubbi: il leggendario mostro Gargantis si è risvegliato. Qualcuno le ha sottratto un misterioso tesoro, e ora lo sta cercando. Ma cos'è di preciso? Possibile che sia finito al Grand Nautilus Hotel? Herbie, 12 anni e Ritrovatore di Oggetti Smarriti dell'albergo, lo capisce in fretta: sarà compito suo scoprire cosa sta cercando il mostro, se vuole salvare la città dalla sua furia. E chissà che non riesca anche a smascherare il colpevole? Con l'aiuto di Violet, amica coraggiosa e inarrestabile, è pronto ad affrontare la sfida.

Il destino di una fata di Elisabetta Gnone
Fairy Oak #5
Salani | 16,90 Euro
4 Novembre 2021

Una nuova voce, quella dell’autrice, ci racconta la storia di Fairy Oak. Sa molte cose e moltissime ne svela, arricchendo il dipinto che ritrae il popolo della Valle di Verdepiano di dettagli assai curiosi e di nuove, inaspettate sfumature. Il nuovo romanzo di Elisabetta Gnone rivela tutti i segreti (o quasi) della comunità, buffamente assortita, che convive serenamente nel villaggio della Quercia Fatata. In questi anni all’autrice sono state rivolte tante domande e curiosità a proposito della saga, e ha pensato che un libro potesse colmare quei vuoti e risolvere quei dubbi che in tanti sentono ancora d’avere riguardo i suoi abitanti. Poiché l’autrice sa tutto di questa storia, ed è una voce fuori campo, può svelare segreti, entrare in dettagli e raccontare aneddoti e situazioni che i suoi personaggi non possono conoscere o riferire. Per esempio Elisabetta sa quando Grisam Burdock s’innamorò di Pervinca Periwinkle – il momento esatto – e quando il cuore del giovane inventore Jim Burium diede il primo balzo per la sorella di Pervinca, Vaniglia. Sa cosa pensò la fata Felì la prima volta che vide dall’alto il piccolo villaggio affacciato sul mare ed è soprattutto di lei che vi narra, del primo e dell’ultimo anno che Sefeliceleisaràdircelovorrà passò a Fairy Oak, e di quei pochi istanti in cui si compie il destino di una fata. Un destino comune a molti, come scoprirete...

Il cielo oltre la tempesta di Sabaa Tahir
Il dominio del fuoco #4
Nord | 20 Euro
4 Novembre 2021

«Averla Sanguinaria, Laia di Serra, Traghettatore di Anime. Il vostro destino è intrecciato. Se uno fallisce, tutti cadranno. Se uno muore, gli altri lo seguiranno. Tornate dove tutto è cominciato e troverete la verità. Combattete con tutte le vostre forze, fino alla fine, altrimenti perderete ogni cosa.» È questa la profezia che viene fatta al Traghettatore di Anime prima che, con un incantesimo, gli vengano restituiti tutti i ricordi che aveva perduto. Adesso può ricordarsi di Helene, l'Averla Sanguinaria, sua migliore amica e compagna d'armi, che ha sacrificato tutto ciò in cui credeva per aiutarlo; di Laia di Serra, della loro fuga da un Impero tiranno che ha vietato l'arte e la cultura, e del profondo amore che li legava e cui ha dovuto rinunciare; e di sé stesso, Elias, guerriero addestrato a difendere lo stesso regime cui si è ribellato. Ed è fondamentale che torni a essere sé stesso, perché la battaglia finale sta per cominciare: lo spietato Signore della Notte ha risvegliato un'orda di spettri, che ora vaga per le terre mortali, pronto a distruggere chiunque provi ad ostacolare la sua vendetta. Solo Elias può riunire i prescelti e compiere la profezia. E non importa se, per riuscirci, dovrà compiere un sacrificio estremo…

La figlia degli abissi di Rick Riordan
Mondadori | 18 Euro
9 Novembre 2021


È tempo delle temute prove di fine anno alla Harding-Pencroft Academy, che vanta tra i suoi diplomati i migliori scienziati marini, guerrieri navali, navigatori ed esploratori subacquei del mondo, e Ana Dakkar non intende fallire. Dopo la morte dei genitori, l'accademia e suo fratello Dev sono l'unica famiglia che le rimane. Quando però, sulla strada verso il porto, assiste a un attacco letale contro la Harding-Pencroft da parte della loro scuola rivale, tutto le viene strappato via per sempre. Catapultati nella guerra tra i due istituti, Ana e i suoi compagni tenteranno una disperata fuga attraverso l'oceano. È allora che la ragazza scoprirà la verità sulle proprie origini, insieme alla causa per cui i genitori hanno perso la vita: il Nautilus, il leggendario sottomarino del Capitano Nemo. Per Ana è impossibile da credere. Ma quando il nemico li stanerà, sarà costretta a immergersi nei profondi abissi dell'oceano per salvare i suoi amici, e tutto ciò che credeva fantasia diventerà realtà...