lunedì 26 marzo 2018

Novità della settimana (26marzo/1aprile)

Ciao a tutti e buon lunedì! Finalmente sembra che la primavera sia arrivata! Il sole c'è, gli uccellini pure. Manca solo una cosa: l'allergia! L'aspetto al varco lol Nel frattempo, sto piano piano riprendendo il mio ritmo di lettura e tutto grazie alla mia arma segreta: le riletture! Ne sto approfittando per rileggere alcuni libri amati in passato e completare le serie lasciate a metà, che sono tantissime!. Pare che fosse proprio quello che mi ci voleva ;) Anche interessarmi di più ai libri per ragazzi mi sta aiutando. La loro freschezza e originalità mi fa venire un sacco di voglia di leggere! Ne sono un esempio i nuovi titoli della settimana!

Ps. Oggi inizia Bologna Children's Book Fair e sarò presente domani e giovedì, quindi fatemi sapere se qualcuno è in giro e vuole fare due chiacchiere! Fa sempre piacere!

Titolo: Il campo mezzosangue - Il libro segreto
Autore: Rick Riordan          
Editore: Mondadori              
Prezzo: 13 Euro                 
Data d'uscita: 27 Marzo 2018


I luoghi più misteriosi e pericolosi, le particolarità della vita quotidiana, le regole dei combattimenti e degli allenamenti sportivi... Tutto quello che Rick Riordan non vi aveva mai rivelato sul Campo Mezzosangue e sui suoi epici abitanti. 

Titolo: La custode di Leonardo
Autore: Carlo A. Martigli          
Editore: Mondadori              
Prezzo: 17 Euro                 
Data d'uscita: 27 Marzo 2018

La vita della quindicenne Sofia cambia per sempre il giorno in cui, giunta in Vaticano per mostrare al papa le sue abilità di spadaccina, riceve un'offerta incredibile dal grande inventore e artista Leonardo da Vinci: ufficialmente nuova modella del maestro, diventa in realtà la sua guardia del corpo. Il coraggio e l'intraprendenza di Sofia vengono messi alla prova quando Leonardo scopre che qualcuno ha rubato i disegni di alcune nuove e potentissime armi che sta progettando e decide di partire con lei all'inseguimento del ladro. Il pericoloso viaggio li conduce sempre più lontano, navigando alla larga dai porti in cui infuria la peste, fino a Istanbul. Ma anche alla sfarzosa corte del sultano in ogni angolo qualcuno trama contro Sofia, che deve trovare quei disegni a ogni costo, prima che finiscano nelle mani sbagliate... All'interno un inserto a colori con le immagini delle opere di Leonardo che hanno ispirato il romanzo. 

Titolo: Ollie e i giocattoli dimenticati
Autore: William Joyce          
Editore: Rizzoli              
Prezzo: 18 Euro                 
Data d'uscita: 27 Marzo 2018
 
  
Nel regno segreto dei giocattoli ci sono molti misteri. C'è il Codice dei Giocattoli, che è antico come l'infanzia. C'è anche la magia di diventare il preferito, il più grande onore nel regno dei giocattoli. La mamma di Billy ha cucito Ollie con le sue mani: era un giocattolo speciale. È diventato il miglior amico di Billy, il suo confidente, il suo compagno di giochi, e sì, il suo "preferito". Ma esistono esseri malvagi nel regno dei giocattoli; Zozo, il re pagliaccio, è il più temuto. Lui e i suoi tirapiedi, i Grinfi, hanno giurato di rubare e imprigionare i giocattoli preferiti, perché dimentichino i loro bambini e nessuno li ritrovi più. Quando Ollie viene rapito, Billy parte per salvare il suo amato pupazzo dal covo sotterraneo di Zozo, nella Fiera Oscura. Mai un viaggio tanto breve è stato così epico.

Titolo: Il re bambino e i giocattoli malefici (Il re bambino #3)
Autore: Andy Riley          
Editore: Mondadori              
Prezzo: 12,90 Euro                 
Data d'uscita: 27 Marzo 2018

Edwin Moni è un ragazzino normale. È un re. Con tanto di trono, armatura e castello con passarci segreti in piena keqola. Qualcosa di strano sta succedendo a Edvinland... Il crudele imperatore Nurbison ha cominciato a sorridere e a fabbricare giocattoli per i figli dei contadini. Avrà in mente un piano diabolico? Probabile. Ma quale?  

Titolo: Zia Dorothy
Autore: Luigi Ballerini          
Editore: Giunti              
Prezzo: 8,90 Euro                 
Data d'uscita: 28 Marzo 2018

Zia Dorothy in realtà non è la vera zia di Pietro e Caterina, ma un'anziana ed eccentrica amica di famiglia che è entrata di fatto tra gli affetti a loro più cari. La cara "zietta" improvvisamente viene a mancare. Così come ha vissuto, anche nel trapasso la ricca signora inglese riesce a stupire, coinvolgendo i ragazzi in un'avventura senza limiti.

Titolo: I figli dell'Eden (I figli dell'Eden #1)
Autore: Joey Graceffa          
Editore: Fanucci              
Prezzo: 14,90 Euro                 
Data d'uscita: 2 Marzo 2018

Rowan è la secondogenita in un mondo in cui le misure di controllo sulla popolazione la considerano una fuorilegge ed è per questo condannata a morte certa. Da ormai sedici anni vive un'esistenza nascosta nell'ombra, senza poter frequentare la scuola, stringere amicizie o avere la possibilità di farsi impiantare negli occhi il chip che contrassegna ogni abitante di Eden. Inquieta e desiderosa di conoscere e vedere il mondo, fugge concedendosi una notte ricca di avventura e adrenalina. Finalmente scoprirà il valore dell'amicizia, incontrerà persone diverse dai suoi familiari, vedrà angoli inesplorati della città e luoghi lontani dalle quattro mura della sua casa. Ma le novità non saranno solo piacevoli scoperte e, in poche ore, Rowan diventerà una ricercata in fuga, scatenando una serie di eventi che potrebbero cambiare per sempre il mondo di Eden.
 
Titolo: 3300 secondi
Autore: Fred Paronuzzi          
Editore: Camelozampa              
Prezzo: 9,90 Euro                 
Data d'uscita: 29 Marzo 2018


Nell'arco di un'ora di lezione a scuola, si intrecciano le storie di quattro adolescenti che non si conoscono, ma vivono nello stesso momento una svolta cruciale della loro vita. In quell'ora magari si incrociano, ma ognuno è preso dai propri problemi: Leah teme le reazioni di Julie, sua compagna di classe, a cui si è dichiarata; Ilyes ricorda il suo arrivo in quel Paese, di cui non conosceva nemmeno la lingua; Océane è distrutta per ciò che le è successo la sera prima e non è in grado di sopportare il peso del suo segreto; Clément non sa come elaborare la morte della sorella. Quel giorno, in quei 3.300 secondi, le loro vite saranno trasformate. 

domenica 25 marzo 2018

I Love Shopping #27

Ciao a tutti! Mi sono appena resa conto che è da tantissimo tempo che non vi parlo dei miei acquisti e delle novità della mia libreria! Per via del mio blocco in questi mesi ho acquistato pochissimo (per la mia media), quindi si sono accumulati molto lentamente fino a che non hanno occupato quasi un'intera mensola e solo allora me ne sono resa conto lol Ops, come sono distratta. Ma è ora di sistemarli, quindi ve li mostro. Tra regali e acquisti, ecco qui cosa è arrivato a casa mia negli ultimi sei mesi!
  
Inizio parlandovi di alcuni acquisti fatti all'usato! Non potevo lasciarmi sfuggire l'intera serie The Kanes Chronicles di Rick Riordan, che ho trovato in copertina rigida praticamente nuovi e ad un prezzo convenientissimo. Anche La ragazza che sfidò il destino di Ryan Graudin mi ha chiamato a gran voce. Avevo la vecchia edizione, ma trovavo insopportabile avere la duologia Wolf non abbinata. Fisse da bookworm lol Ho comprato anche il primo libro della serie Rebel di Alwyn Hamilton, che ancora non ho letto, e il primo libro di L'accademia del bene e del male di Soman Chainani, che utilizzerò per la Reading Chain che ho in programma più avanti.

Qui invece c'è qualche regalino! Mondadori mi ha inviato a sorpresa Minecraft - L'isola di Max Brooks, che devo ancora leggere, e il capitolo conclusivo della saga di Magnus Chase di Rick Riordan, La nave degli scomparsi (recensione). Tanto amore per Magnus e per la Mondadori. Ho vinto (incredibilmente) Dream Magic di Joshua Khan ad un giveaway organizzato dall'autore ed è stato così carino da mandarmene una copia in italiano, e autografata! Il libro è stupendo, ma devo ancora recensirlo. Rimedierò presto! Leggete assolutamente questa serie! Infine Newton Compton mi ha mandato Aspettami fino all'ultima pagina di Sofia Rhei (recensione).
A propositodi regali, questi sono i libri che ho ricevuto tra Natale e compleanno! Mia sorella mi ha regalato Stars Above di Marissa Meyer per Natale e Ti ho trovato fra le stelle di Francesca Zappia per il compleanno. Curioso che entrambi i libri avessero a che fare con le stelle lol Per il compleanno mia mamma mi ha preso un ricettario, visto che sono una frana e sto cercando di imparare a cucinare: la sua scelta è ricaduta su un malloppone di Newton Compton dal titolo La cucina regionale italiana. Sembra un buon punto di partenza, ci sono un sacco di ricette divise per regione, belle foto e tante informazioni interessanti. Vi farò sapere! Mi ha regalato anche Il re della casa di Abigail Tucker, spero sarà una lettura interessante. Infine, per il compleanno mia cugina mi ha sorpreso con una doppia copia di Harry Potter and the philosopher's stone nella bellissima edizione per il 20° anniversario dedicata a Corvonero!

Vi avevo già mostrato i miei acquisti londinesi sui social, ma non qui! Sono tornati a casa con me The Wolf Wilder di Katherine Rundell (trovato autografato in una bellissima libreria/pasticceria vicino al British Museum), Blood for Blood di Ryan Graudin (scovato autografato in una delle tante Waterstone's che ho setacciato), A darker shade of magic di V.E. Schwab (comprato da Forbidden Planet, sempre autografato) e Heartless di Marissa Meyer (primo acquisto fatto in una deliziosa libreria a Baker Street, proprio a fianco del museo di Sherlock Holmes). Un paradiso! Il turismo libroso è quello che fa per me!

E per concludere, acquisti! Ho finalmente comprato Derioma di Antonio Polosa, che ho letto in ebook e dovevo assolutamente avere anche in cartaceo. Tra l'altro, il libro è bellissimo e molto originale (presto lo rileggo e ve lo recensisco, promesso) e l'ebook è gratis, quindi dategli una possibilità! Ho comprato anche Tutto l'amore che mi manca di Emily Henry, che ho adorato come pochi (recensione). E infine un acquisto particolare: Harry Potter à l'ecole des sorciers, il primo libro in francese, per rinfrescare un po' la lingua. Anche se con i nomi è un casino. Tipo Hogwarts è Poulard e i babbani sono moldus. Ma volevo ripartire con un libro che già conoscevo per aiutarmi un po'. Vedremo come andrà lol

martedì 20 marzo 2018

Top Ten Tuesday #23: Ten Books On My Spring TBR

Ciao a tutti! Mentre spunta un timido sole, questo martedì per Top Ten Tuesday parliamo della TBR primaverile! La mia è piuttosto corposa, soprattutto dopo l'inattività degli ultimi tempi. Devo recuperare molti titoli usciti recentemente e altri stanno per arrivare, quindi mi dovrò impegnare come si deve! Ecco qui alcuni dei (tanti) libri che pianifico di leggere nei prossimi mesi!

Iniziamo parlando di uscite italiane! Tra le uscite di gennaio e febbraio sono usciti un sacco di libri interessanti, e tre in particolare che attendevo e che devo recuperare al volo: Luna2 di Nick Lake, La ragazza di stelle e inchiostro di Karen Millwood Hargrave e Roseblood della mia amata A.G. Howard. il 3 aprile approderà in Italia anche il nuovo libro di Marie Lu, Warcross, che promete davvero bene.
Tra i libri in uscita in inglese nei prossimi mesi, non posso che citare questi tre. Aru Shah and the End of Time di Roshani Chokshi uscirà il 27 marzo ed è il primo libro sfornato dalla nuova divisione Disney-Hyperion dedicata a libri middle grade mitologici curata da Rick Riordan. E già questo basterebbe. Ma poi viene descritto come un incrocio tra Percy Jackson e Sailor Moon. Capitemi! A proposito di Rick Riordan, anche lui sta per tornare in libreria! Il 1 maggio uscirà The Burning Maze, terzo capitolo della serie dedicata ad Apollo, e non sto nella pelle all'idea di scoprire cosa combineranno i miei adorati semidei questa volta. Il 10 aprile poi si concluderà la serie Shadow Magic di Joshua Khan, con l'uscita dell'ultimo libro, Burning Magic. La cover è magnifica e sto amando alla follia questa serie! Non nascondo che spero sempre nell'annuncio di altri libri.
Un altro titolo che voglio assolutamente leggere è The Plastic Magician di Charlie N. Holmberg, uno spin off della serie Paper Magician, ambientato nello stesso mondo ma con una nuova protagonista. Il libro uscirà il 15 maggio, ma ho un'ARC impaziente di essere letta sul mio Kobo! E poi c'è Invictus di Ryan Graudin, uscito qualche mese fa e anche lui in attesa sul mio lettore ebook. Sembra davvero incredibile! Uscirà anche in Italia quest'estate, tra l'altro, quindi spero di vederlo su molte delle vostre TBR estive! Chiudiamo in bellezza: Renegades di Marissa Meyer! Come per tutti i libri di questa autrice, ho un terrore reverenziale, ma allo stesso tempo lo vorrei iniziare subito. Spero davvero arrivi anche da noi!
 E voi? Avete già le idee chiare su cosa leggerete? :)

lunedì 19 marzo 2018

Novità della settimana (19/25marzo)

Ciao a tutti! Come va questo lunedi quasi primaverile ma decisamente freddo? State ingozzando i vostri papà di cioccolatini? Oggi vi propongo le uscite della settimana, con un piccolo annuncio! Da un po' di tempo sto pensando a che direzione dare al mio blog e quello che vorrei è dedicarmi di più ai libri per ragazzi e bambini. Non sarà qualcosa di esclusivo, continuerò a sentirmi libera di parlare di tutto ciò che leggo, ma vorrei "specializzarmi" e diventare un punto di riferimento per gli amanti di questo genere di libri. Per cui d'ora in poi vedrete molti più young adult e middle grade, fino anche ai libri per bambini, di case editrici piccole e grandi! Spero che vi farà piacere! Inauguro questo buono proposito con una carrellata di novità tutte dedicate ai ragazzi! C'è qualcosa che vi ispira? :)
    
Titolo: Capriole sotto il temporale
Autore: Katherine Rundell          
Editore: Rizzoli              
Prezzo: 15 Euro                 
Data d'uscita: 20 Marzo 2018


Wilhelmina ha una vita libera e felice in Zimbabwe. Con il suo cavallo Shumba e il migliore amico Simon percorre spesso l'immensa distesa del bush. Non va a scuola, mangia con le mani e in tasca ha sempre una fionda. La sua vita cambia all'improvviso quando è costretta a trasferirsi nella fredda Inghilterra: un mondo ostile, dove Will è soltanto una selvaggia da addomesticare. Ma è possibile cambiare se questo significa tradire sé stessi e le proprie radici?

Titolo: La scatola di bottoni di Gwendy
Autore: Stephen King e Richard Chizmar          
Editore: Sperling & Kupfer              
Prezzo: 17,90 Euro                 
Data d'uscita: 20 Marzo 2018

Gwendy Peterson ha dodici anni e vive a Castle Rock, una cittadina piccola e timorata di Dio. È cicciottella e per questo vittima del bullo della scuola, che è riuscito a farla prendere in giro da metà dei compagni. Per sfuggire alla persecuzione, Gwendy corre tutte le mattine sulla Scala del Suicidio (un promontorio sopraelevato che prende il nome da un tragico evento avvenuto anni prima), a costo di arrivare in cima senza fiato. Ha un piano per l'estate: correre tanto da diventare così magra che l'odioso stronzetto non le darà più fastidio. Un giorno, mentre boccheggia per riprendere il respiro, Gwendy è sorpresa da una presenza inaspettata: un singolare uomo in nero. Alto, gli occhi azzurri, un lungo pastrano che fa a pugni con la temperatura canicolare, l'uomo si presenta educatamente: è Mr. Farris, e la osserva da un pezzo. Come tutti i bambini, Gwendy si è sentita mille volte dire di non dare confidenza agli sconosciuti, ma questo sembra davvero speciale, dolce e convincente. E ha un regalo per lei, che è una ragazza tanto coscienziosa e responsabile. Una scatola, la sua scatola. Un bell'oggetto di mogano antico e solido, coperto da una serie di bottoni colorati. Che cosa ottenere premendoli dipende solo da Gwendy. Nel bene e nel male. 

Titolo: Otherworld (Otherworld #1)
Autore: Jason Segel e Kirsten Miller          
Editore: DeAgostini              
Prezzo: 14,90 Euro                 
Data d'uscita: 20 Marzo 2018


Il futuro è alle porte per Simon e per altri 1999 fortunati: la Compagnia del multimiliardario Milo Yolkin li ha selezionati per testare l'ultimissima versione di Otherworld, il gioco di ruolo online più famoso del secolo. Perché dentro Otherworld puoi essere ciò che vuoi. Un uomo, un dio, un mostro. In Otherworld non esistono regole, non esistono conseguenze. Niente di più emozionante per un nerd pieno di soldi come Simon. Niente che non abbia già fatto. Ma stavolta qualcosa di diverso c'è. Perché Otherworld è l'ultima opportunità che gli rimane per incontrare la sua migliore amica Kat. Un misterioso incidente la costringe infatti in un letto d'ospedale, completamente catatonica e incapace di reagire agli stimoli esterni. Chi l'ha ridotta così? E come mai la Compagnia è interessata a una semplice ragazza come lei, tanto da inserirla nel programma sperimentale che connette la sua mente a una delle realtà virtuali di Otherworld? Simon non crede alle coincidenze e sa che la Compagnia non lascia nulla al caso... non ha dubbi che Kat sia in pericolo, e pur di salvarla è pronto a tutto. Pronto anche ad avventurarsi in Otherworld, forse per l'ultima volta, e giocare fino alla fine la partita più importante di sempre: quella per ritrovare Kat. 

Titolo: La bugia che salvò il mondo
Autore: Nicoletta Bortolotti          
Editore: Einaudi              
Prezzo: 11 Euro                 
Data d'uscita: 20 Marzo 2018
 


Roma, ottobre 1938. Amos e Cloe sono migliori amici da tutta la vita, anche se non potrebbero essere più diversi l'uno dall'altra: tanto è composto, bravo a scuola e sincero lui, quanto è disordinata, pigra e bugiarda lei. Amos è figlio di un professore ebreo, Cloe di un maestro fascista. Giocano lungo le rive del Tevere, all'ombra dell'Isola Tiberina, dove l'ospedale Fatebenefratelli diventa nelle loro fantasticherie un Castello inespugnabile su cui regna un Re buono, l'eroe dei deboli: il primario Giovanni Borromeo. Ben presto però Amos e Cloe verranno separati da nuovi e impensabili eventi: le leggi razziali, la guerra, la povertà, la fame, le bombe e la paura. Ma quando dall'alto arriva l'ordine di deportare gli ebrei, le loro strade tornano a incrociarsi, e proprio per merito di quel Re buono che a Roma tutti rispettano. Con un'astuta bugia, il dottor Borromeo riuscirà a mettere in salvo dai nazisti numerosi ebrei, restituendo anche ad Amos e Cloe la speranza. 

Titolo: Il drago non mi fa paura
Autore: Natale Perego          
Editore: Einaudi              
Prezzo: 11 Euro                 
Data d'uscita: 20 Marzo 2018
 


Giorgio vive con la madre in un quartiere di periferia. È un ragazzo solitario che trascorre il tempo libero disegnando. Il disegno è la sua grande passione. Un pomeriggio assiste, senza volerlo, a una scena che lo impressiona molto: due uomini maltrattano e rinchiudono tre ragazzini in una baracca dietro al palazzo in cui abita. Col passare dei giorni Giorgio scopre che questi bambini vengono tenuti prigionieri e costretti all'accattonaggio. È una situazione che gli ricorda il dipinto di Paolo Uccello, San Giorgio e il drago: la schiavitù dei tre ragazzini è il drago che lui deve affrontare e sconfiggere. Ma il drago è un avversario temibile è pericoloso: ha zanne, artigli, sputa fuoco. È molto più grande di lui. È implacabile. E Giorgio ha solo undici anni...  

Titolo: Il tempo dei maghi (The Wizards of Once #1)
Autore: Cressida Cowell          
Editore: Rizzoli              
Prezzo: 17,50 Euro                 
Data d'uscita: 20 Marzo 2018
 
 


In un'epoca molto lontana, I Guerrieri decisero di estirpare dal mondo la magia, sterminando prima le Streghe, depositarie della Magia Nera, e poi giurando guerra al Maghi e a tutte le altre creature di Magia Buona. I due fronti vivono ora separati nelle loro roccaforti, ma lo scontro prosegue senza esclusione dl colpi.Xar, 12 anni, è figlio dl Ecanzo, re dei Maghi, ma a differenza del fratello maggiore Looter, non mostra ancora di possedere poteri, però ha molto coraggio. Seguito da un gruppo di creature fatate, entra nella foresta proibita a caccia di una Strega che, convinto, si nasconde lì dentro. Ma il piano dl cattura non funziona e la trappola che prepara imprigiona Invece Wish, sua coetanea, figlia della Regina dei Guerrieri, goffa e pasticciona, proprio come lui. 

Titolo: Io e Fata Mammetta (Fairy Mom and Me #1)
Autore: Sophie Kinsella          
Editore: Mondadori              
Prezzo: 12,90 Euro                 
Data d'uscita: 20 Marzo 2018


Ella è una bambina speciale. Nessuno lo sa perché è un segreto, neppure i suoi migliori amici Tom e Lenka, ma da grande diventerà una vera fata, proprio come la sua mamma! Certo, magari non proprio uguale a lei... Fata Mammetta infatti è un po' pasticciona e spesso nei suoi incantesimi qualcosa va storto... Per fortuna può contare su Ella, l'Aiutante Fata migliore che si possa immaginare, capace di risolvere i guai più incredibili con la giusta formula magica, un sorriso e tanta fantasia.

Titolo: Il robot selvatico
Autore: Peter Brown          
Editore: Salani              
Prezzo: 13,90 Euro                 
Data d'uscita: 22 Marzo 2018
 


Rozzum unit 7134 è un robot femmina programmata per sopravvivere in qualsiasi condizione. Un giorno si sveglia su un'isola dopo il naufragio della nave su cui viaggiava. Con estrema fatica e determinazione, Razz impara il linguaggio degli animali e adotta una piccola paperella rimasta orfana con cui instaurerà un profondissimo legame. Proprio quando tutto sembra procedere bene, la Reco, la società che ha costruito Rozz, torna sull'isola minacciando di disattivarla a causa di un mal funzionamento. Grazie all'aiuto di Brightbill, il suo figlio papera, Rozz si salva dall'attacco ma decide in ultimo di assecondare il suo destino di robot e di lasciare l'isola con una navicella spaziale, forte adesso di tutti i ricordi acquisiti e dell'amore della sua papera, ben decisa un giorno a tornare nell'isola.    

mercoledì 14 marzo 2018

RECENSIONE | As You Wish - Chelsea Sedoti

As You Wish di Chelsea Sedoti
Autoconclusivo
Sourcebooks Fire (2018) | 432 pagine | 16,49 euro

Madison è una piccola cittadina sperduta nel deserto del Nevada in cui non c'è niente da vedere e in cui nessun turista si ferma, se non per fare il pieno allo scalcagnato distributore di benzina. Sembra una cittadina noiosa e polverosa, ma non lo è. Madison è speciale. Al compimento del diciottesimo anno, ogni abitante della città ha diritto ad un desiderio. Soldi, amore, successo, talento, tutto è possibile, a patto che non abbia conseguenze fuori dai confini, perchè se qualcuno scoprisse il segreto di Madison, sarebbe la fine. Per i giovani della città, il desiderio è l'obiettivo di una vita e non vedono l'ora che arrivi il loro turno. Tutti tranne Eldon. Manca solo un mese al suo desiderio e non ha la minima idea di cosa chiedere. Le persone intorno a lui sono infelici e rimpiangono quel desiderio, sprecato dall'ardore giovanile. Tra i tanti consigli, qual è il desiderio giusto? E gli serve davvero un desiderio per essere felice?  

Recensione
Ho avuto il piacere di leggere As You Wish di Chelsea Sedoti grazie a Netgalley. Un libro dalle premesse interessanti, ma che non mi ha convinto. L'idea è sicuramente affascinante. Una piccola cittadina dispersa nel deserto che nasconde un segreto incredibile. Se avessimo tutti un desiderio a disposizione, cosa succederebbe? Ci sono delle regole da seguire ovviamente, il desiderio deve essere presentato e approvato e non deve avere conseguenze fuori dai confini, per non attirare troppo l'attenzione dei forestieri, ma c'è parecchia libertà. Possono chiedere amore, soldi, talento, bellezza, fortuna, praticamente qualsiasi cosa. Interessante. Ne ero intrigata e ho inevitabilmente iniziato a chiedermi cosa avrei chiesto io, pronta a immedesimarmi nel protagonista. Dopo i primi capitoli pensavo che questo libro avesse buone possibilità di piacermi, ma la sensazione è durata poco.

Innanzitutto è incredibilmente lento e questo è uno dei suoi problemi principali. Nonostante conti oltre 400 pagine non succede un granchè. Ho faticato a proseguire, scoraggiata dalla noia, ma ho stretto i denti e ho proseguito attraverso la narrazione, che copre un mese e scorre come un countdown verso il giorno in cui protagonista Eldon dovrà esprimere il suo desiderio. Lui non sa ancora cosa desiderare ed è molto confuso quindi chiede consiglio a chi ci è già passato prima di lui. Ascoltando questi racconti, emerge una cosa che mi ha fatto storcere il naso: tutti sono pentiti dei loro desideri. Ma proprio tutti. Non ce n'è uno che sia felice e soddisfatto. E questo perchè la maggior parte delle persone esprime desideri superficiali senza pensare a lungo termine. Puoi chiedere qualsiasi cosa al mondo e chiedi di essere la più bella della scuola? O il più bravo della squadra di football? Cose di cui non ti importerà più nel giro di poco tempo, desideri che praticamente verranno azzerrati appena qualcun'altro chiederà la stessa cosa scavalcandoti. Capisco che non sia una decisione facile, ma davvero non riesci a pensare a niente di più che essere popolare a scuola? L'ho trovato veramente stupido. Non parliamo poi di chi esprime desideri che coinvolgono un'altra persona. Per esempio, come puoi convivere tutta la vita con il pensiero che la persona che ami sta con te perchè costretta da un desiderio? E non parliamo solo di amore, ma di vita e morte. Con quale coraggio ti prendi la libertà di infliggere ad una persona un tuo desiderio, solo perchè tu pensi sia il meglio per lui? Con quale coraggio guardi quella persona negli occhi ogni giorno sapendo di averlo obbligato a vivere la vita che volevi tu? Cancellando in un attimo sogni, aspirazioni, desideri. Cancellando la sua stessa volontà. Ognuno di noi deve essere libero di scegliere. Quando il libero arbitrio viene meno, perdiamo. Le basi ragazzi. 

Ci sono anche dei grossi buchi narrativi. C'è una grotta magica, ok, ma perché? Come è iniziato? Da quanto tempo la cosa va avanti? Chi ha scoperto questo fenomeno? E come? Hanno fatto degli esperimenti? Come sanno che funziona solo sui diciottenni? Perchè non sui venticinquenni? Chi ha deciso le regole da seguire? Hanno una grotta magica e fine. Non viene spiegato nulla. La grotta è magica perchè sì, e funziona così perchè lo dico io. Sembra che l'autore non abbia voluto sforzarsi più di tanto nel creare un background alla sua storia.

Il problema più grosso del libro però è Eldon, che purtroppo risulta estremamente sgradevole come protagonista. Onestamente, è un idiota. Era popolare e un bravo sportivo, ma in mezzo a tutti quei desideri ora è finito in fondo alla catena alimentare e non fa che lamentarsene. Si comporta male con i suoi amici, con la sua ex ragazza, con la sua famiglia. Giudica gli altri, si fa beffe di loro. É arrogante, egoista, irritante e pensa di essere il centro dell'universo. E non cambia. Non sono riuscita ad empatizzare con lui, a prenderlo in simpatia, a comprenderlo. Anzi, l'ho trovato uno dei peggiori protagonisti di sempre. Se un personaggio si comporta così evidentemente da idiota, di solito nel corso della storia fa un percorso di crescita positivo. Lui no, resta semplicemente un idiota. Anzi, se possibile peggiora. Il finale ne è una prova. Un finale veramente irritante che ancora una volta si prende gioco del libero arbitrio.

Se devo dirvi la verità sto faticando un po' a trovare qualche aspetto positivo. La trama è inesistente, il protagonista un idiota totale, il finale deludente. É estremamente lento da leggere, è pieno di sessismo, ci sono perfino discriminazioni sessuali e religiose di vario genere. Salvo solo due cose. Una è la premessa, l'idea da cui parte la storia, nonostante sia costruita in modo molto superficiale. Quell'idea che mi ha catturato e intrigato attirandomi nella sua trappola. L'altra sono alcuni personaggi secondari, come il papà di Eldon e i suoi amici Merrill e Norie. Un po' poco da salvare, lo so. Poteva essere un bel libro, intriso di realismo magico, un libro di riflessione e crescita. Ma purtroppo non lo è. 

  Così così

“Bene, diciamo che hai solo due scelte. Può piacerti il rosso o può piacerti il blu. É facile guardare questi due colori e decidere che, tra i due, ti piace il rosso. Ma poi prendi in considerazione tutti i colori del mondo, e quindi cosa? Puoi limitarti ad amare il rosso, ma quale sfumatura? Alcune sono praticamente identiche. Altre completamente diverse. Ma è sempre rosso, quindi ti piacciono tutte, perchè chi ha mai detto che una persona deve amare un solo colore e basta? Ma tu mi stai chiedendo di scegliere un colore e amarlo per il resto della vita.” 

martedì 13 marzo 2018

Top Ten Tuesday #22: Ten Books That Surprised Me

Ciao a tutti! Oggi per Top Ten Tuesday parliamo di libri che ci hanno sorpreso! Spesso capita di iniziare a leggere un libro senza grandi aspettative, con pregiudizi verso l'autore o il genere, scoraggiati da una brutta copertina o una trama mal scritta, altre volte ne siamo intrigati e sinceramente interessati, ma non capiamo di avere davanti un grande libro fino a che non ci immergiano nelle sue pagine. E poi BUM! Finisce che ce ne innamoriamo. Questi sono dieci dei (tanti) libri con cui mi è successa una cosa simile. 

Il primo che devo inserire nella mia lista è Tutto l'amore che mi manca di Emily Henry. Avevo letto la trama e qualche recensione, ma non mi avevano assolutamente preparato a quello che mi sono trovata davanti. La copertina italiana poi, aveva decisamente spento il mio entusiamo. E invece mi sono ritrovata a leggere una storia complicata e intensa, fatta di realtà alternative e salti nel tempo, una storia che ho amato alla follia. Nonostante sia una paurosona, ogni tanto mi concedo una lettura horror, come per esempio Anna vestista di sangue di Kendare Blake. All'inizio Anna è un autentico spirito vendicativo e assetato di sangue e questo non me lo aspettavo per niente. Peccato che la serie sia stata interrotta. Un altro libro che mi ha sorpreso è stato La ragazza di carta di Guillaume Musso, e per ben due motivi: uno, non ho mai amato questo autore, lo classificherei come 'Carino ma meh', invece qui l'ho adorato, due, c'è un plot twist davvero inaspettato che fa prendere al libro una direzione completamente diversa da quella che credevo. Wolf di Ryan Graudin all'inizio non mi aveva trasmesso grandi speranze. Seconda guerra mondiale e gare motociclistiche? Che noia! Ma l'idea di un mondo in cui Hitler ha vinto la guerra e quel pizzico di fantascienza dato dalla protagonista mutaforma hanno avuto la meglio sulla mia curiosità. E per fortuna! Questa duologia è un'autentica gemma!  
The Midnight Sea di Kat Ross per me è stato il classico libro di cui tutti parlavano e parlavano, che mi intrigava, ma che ho avevo inizialmente preso sotto gamba, sbagliando alla grande, perchè invece è stato uno dei fantasy più belli letti negli ultimi anni. My Fair Godmother di Janette Rallison è stato un acquisto instintivo. Autrice inedita in italia, poco conosciuta anche in patria, ma di una bravura incredibile, capace di farmi ridere fino alle lacrime. Non posso non nominare The Giver di Lois Lowry, una serie vecchietta, inaugurata nei primi anni 90 ma conclusasi solo pochi anni fa. Non sapevo bene cosa pensare, la struttura della serie inizialmente mi aveva lasciato perplessa (ogni libro ha un protagonista diverso, ma la storia è tutta collegata) ma alla fine l'ho amato e onestamente non credo si possa dire altro di questa serie. Puoi solo amarla.
Devo assolutamente inserire Derioma di Antonio Polosa. In questo caso non mi ha sorpreso avere amato questo libro perchè l'autore per me è una garanzia ormai, invece a lasciarmi senza fiato è stata la complessità della storia e il mix di generi. Non ho mai letto niente di simile! Passando ad un genere completamente diverso vi lascio gli ultimi due titoli della mia lista: Distorted Fables di Deborah Simeone e L'orribile karma della formica di David Safier. Nel primo caso è stato un libro spuntato dal nulla, sfuggito al mio radar delle nuove uscite, che mi ha preso alla sprovvista e che alla fine si è rivelato una bomba. Nel secondo invece ero titubante perchè l'umorismo tedesco non è dei migliori di solito, invece David Safier è assolutamente folle e geniale e originalissimo in ogni storia e dopo questo libro sono diventata una sua accanita lettrice!
E voi? Ci sono dei libri che vi hanno sorpreso? :)