venerdì 29 novembre 2013

Borrow a Book #9

Oggi ne approfitto per mostrarvi due titoli presi in biblioteca qualche giorno fa! I libri presi l'ultima volta alla fine non sono riuscita a leggerli perchè mi sono fatta distrarre da altre letture e ho dovuto riportarli quando è scaduto il tempo, ma li riprenderò sicuramente una delle prossime volte. Questa volta ho puntato su un paio di libri che volevo leggere da parecchio tempo. Alice nel paese della vaporità mi ha colpito per la copertina assolutamente meravigliosa e per la trama bizzarra, è stato subito mio. Inoltre ho scovato nel settore dei ragazzi uno dei titoli di cui vi ho parlato nel mio recente post dedicato ai libri sul mondo di Harry Potter e non potevo non approfittarne! Un piccolo appunto per chi volesse leggerlo: l'edizione da me segnalata è la prima e arriva fino al Calice di Fuoco, ma in seguito ne sono state pubblicate anche versioni aggiornate e anche una versione tascabile super economica. Non fatevelo scappare! E' un'opera che non può mancare nella libreria di un Potterhead! :)

Titolo: Alice nel paese della vaporità
Autore: Francesco Dimitri
Editore: Salani
Pagine: 280 
Prezzo: 16,80 Euro 
Anno: 2010
 
Trama: Ben è un giovane londinese che soffre di allucinazioni. Per lavoro legge manoscritti. Una notte gli arriva un libro che si chiama "Alice nel Paese della vaporità". Noi con lui seguiamo la storia di Alice, un'antropologa che vive in una Londra Vittoriana che non c'è mai stata. Alice viaggia nella Steamland, una terra invasa da un gas che provoca allucinazioni e mutazioni. Una terra in cui la realtà cambia a ogni istante, in cui "giusto" e "sbagliato" sono soltanto parole, e in cui le parole stesse si trasformano in odori e sensazioni. Quella di Alice parte come una ricerca, ma si trasforma subito in una lotta per la vita e per la morte. Alice dovrà sopravvivere in una terra oscura, in cui non c'è differenza tra orrore e meraviglia. Ben legge la sua storia. E qualcosa succede anche a lui. 
 
Titolo: I magici mondi di Harry Potter
Autore: David Colbert
Editore: Fanucci
Pagine: 212
Prezzo: 13,43 Euro 
Anno: 2001
 
Trama: Da dove nasce la magia di Harry Potter? Perché gli studenti di Durmstrang viaggiano per nave? Che cosa rende Harry un eroe universale? Perché Voldemort ha impresso il Marchio Nero sui mangiamorte? Perché Harry e Cedric sono come i Cavalieri della Tavola Rotonda? E se Silente è così potente perché non affronta Voldemort? A queste e ad altre numerose domande risponde questa guidaai magici mondi di Harry Potter: dalle sorprendenti origini delle creature magiche agli indizi per capire i significati segreti che si celano nei nomi,dalle storie dei maghi realmente esistiti all'affascinante mondo incantatocreato da J. K. Rowling.

mercoledì 27 novembre 2013

Cover Battle #13

La settimana scorsa vi siete mostrati quasi tutti d'accordo con le mie scelte, con la vittoria di due cover italiane e due straniere! La più dibattuta è stata la copertina di Per una volta nella vita di Rainbow Rowell, che ha raccolto molti consensi in entrambe le versioni! Questa volta ho scelto alcune delle uscite più amate degli ultimi mesi e la battaglia è stata dura. Ecco le mie copertine vincitrici! E le vostre?:)

I segreti di Coldtown di Holly Black
 La mia vincitrice è: la copertina originale

Cursed di Jessica Spotswood
  La mia vincitrice è: la copertina italiana

Tenebre e Ghiaccio di Leigh Bardugo
   La mia vincitrice è: la copertina originale
 
Il mio disastro sei tu di Jamie McGuire
   La mia vincitrice è: la copertina italiana

RECENSIONE: Una sera a Parigi - Nicolas Barreau

Titolo: Una sera a Parigi 
Titolo originale: Eines Abends in Paris
Autore:  Nicolas Barreau
Editore: Feltrinelli
Pagine: 256
Prezzo: 15 Euro
Anno: 2013
 


Trama: In una piccola strada di Parigi, percorrendo rue Bonaparte fino a scorgere la Senna e girando due volte l'angolo, si trova un luogo incantato: il Cinéma Paradis. È questo il regno di Alain Bonnard, l'appassionato e nostalgico proprietario del locale. Ed è qui che ogni mercoledì, al secondo spettacolo, va in scena "Les amours au Paradis", una rassegna dei migliori film d'amore del passato. In quelle sere il Cinéma Paradis è avvolto da una magia particolare: regala sogni, come recita il poster appeso in biglietteria, sopra alla cassa antiquata. La piccola folla di habitué si abbandona volentieri sulle vecchie poltroncine di velluto per farsi rapire dal fascino del grande schermo. Ma da quando al secondo spettacolo partecipa anche una certa ragazza, è Alain a sognare più di tutti. Cappotto rosso, sorriso timido, siede sempre nella stessa fila, la numero diciassette. Poi, non appena in sala si riaccendono le luci, si allontana solitaria nella notte parigina. Chi è? E qual è la sua storia? Finalmente Alain trova il coraggio di invitarla a cena. È una serata perfetta e in più, poco dopo, accade un altro fatto eccezionale: un famoso regista americano annuncia di voler girare il suo prossimo film proprio dentro al Paradis, con protagonista la bellissima e inavvicinabile Solène Avril. Alain è fuori di sé dalla gioia. C'è solo una cosa che lo preoccupa: la misteriosa ragazza con il cappotto rosso sembra scomparsa dalla faccia della terra. Che sia solo una coincidenza?

 Recensione
Alain ha lasciato un lavoro sicuro e ben remunerato per seguire un sogno, quello di gestire il Cinéma Paradis, il piccolo cinema d'essai in cui è cresciuto scoprendo il grande cinema sotto la guida dello zio. La sua vita è tranquilla, fatta di piccolo cose, di vecchie pellicole e di poster in bianco e nero, almeno finchè il suo cuore non viene rapito da una misteriosa ragazza dal cappotto rosso. Ogni mercoledì si siede nell'oscurità del piccolo cinema per assistere ai film più romantici della storia, sempre con lo stesso cappotto rosso, sempre con lo stesso sorriso triste, sempre seduta su quella stessa poltrona. Dopo mesi di sguardi finalmente i due passano una serata magica, ma poi lei misteriosamente scompare lasciando dietro di sè una serie di deboli tracce. Sarà l'inizio di una caccia al tesoro tra le vie di Parigi, alla ricerca del passato della ragazza col cappotto rosso, di un futuro che ormai sembrava dietro l'angolo e di un amore intenso che può nascere solo nella magica Parigi.

Piccola premessa: Nicolas Barreau è un autore fittizio dietro il cui nome si cela una casa editrice tedesca che sforna libri basandosi su fredde ricerche di mercato. I libri firmati a suo nome sono palesemente commerciali, indirizzati alle amanti del romantico, ma, che Nicolas Barreau esista o no, una cosa è certa: i suoi libri sono adorabili. Forse nasceranno come prodotti freddi e senz'anima, forse arriveranno nelle nostre librerie solo per fare soldi, invece che per raccontare una bella storia e forse io cadrò nella trappola con tutte le scarpe, ma ogni volta ne esco conquistata. Ho adorato questo libro, proprio come i precedenti. Una delle cose che preferisco è l'ambientazione parigina: non servono la Torre Eiffel o i monumenti famosi, bastano le vie, i piccoli locali, la Senna per creare un'atmosfera perfetta per una storia romantica. Bastano poche parole, pochi dettagli, per respirare quell'aria magica. Ma non è stata solo l'ambientazione a conquistarmi: le storie d'amore firmate Barreau sono sempre un po' particolari, hanno una marcia in più che le fa distinguere da tutte le altre. Certo ci sono un lui e una lei, un grande amore e mille ostacoli, ma c'è sempre qualcosa in più. Se nel suo primo libro la protagonista si innamora di un autore inesistente e nel secondo l'amore nasce tramite misteriose missive scritte con un linguaggio d'altri tempo questa volta il protagonista deve affrontare una dura caccia al tesoro per ritrovare la donna che dopo un meraviglioso primo appuntamento è sparita nel nulla. La trama è ben costruita, con un buon intreccio e degli interessanti colpi di scena. La ricerca di Alain è costellata di scoperte e delusioni che incuriosiscono il lettore sempre di più. I personaggi sono affascinanti, molto diversi tra loro e perfettamente a loro agio nella nostalgica Parigi. il protagonista, Alain, è un grande appassionato di cinema fin dall'infanzia, ma non sono i grandi film da botteghino ad affascinarlo, bensì i classici in bianco e nero, quelli che ormai non interessano più al grande pubblico, ma che lui continua a riproporre nonostante gli scarsi guadagni. La decisione di lasciare un lavoro sicuro per seguire la sua passione è stata coraggiosa, forse la più coraggiosa della sua vita. Alain infatti non è quello che si può chiamare un uomo intraprendente. La sua vita è fatta di piccole gioie e di pochi rischi. Lo si capisce subito dal suo approccio con Melanie, la bella ragazza col cappotto rosso che popola le sue fantasie romantiche: la guarda per mesi, ma non fa mai nulla di più audace che sorriderle. Impariamo a conoscerlo seguendolo passo passo, mentre al contrario la sua controparte femminile è molto sfuggente e ciò che impariamo su di lei non arriva dalla sua diretta presenza, ma dalle ricerche di Alain. Il suo passato e il suo presente emergono tratteggiandone anche la personalità e il carattere. Al fianco di Alain nella sua complicata caccia all'amore ci sono diversi personaggi tanto preziosi quanto interessanti. Robert è il migliore amico di Alain ed è il classico dongiovanni incallito. Alain conta su di lui perchè conosce la sua faccia tosta e sa che qualsiasi cosa succeda lui gli dirà sempre la verità e gli farà affrontare le cose come stanno, senza addolcirgli la pillola, quando si tratta di donne però non esiste peggior sordo di chi non vuole ascoltare. Robert cerca di tirare fuori Alain dal circolo vizioso in cui è caduto, ossessionato dalla ricerca di quella donna con cui ha condiviso così poco, ma allo stesso tempo così tanto, ma senza alcun successo. Ma anche se Robert lo incoraggia più a voltare pagina che a proseguire le ricerche, in realtà c'è sempre per lui. E poi ci sono Allan e Solène, un celebre regista e una lanciatissima attrice che hanno scelto il Cinéma Paradis per le riprese del loro film e saranno preziosi non solo per rilanciare il piccolo cinema aiutandolo a ritrovare l'antica popolarità, ma anche per portare a termine la sua ricerca. Allan è un uomo tutto d'un pezzo, burbero ma dal cuore d'oro, mentre Solène all'inizio appare come la classica ochetta di Hollywood il cui unico passatempo è passare da uomo all'altro, ma poi si rivela molto più di questo. Insieme formano un gruppo di personaggi ben bilanciato che accompagna il lettore in una storia romantica che si intreccia a rapporti familiari, rancori mai dimenticati e amori scritti nel destino, con uno sfondo tutto dedicato al grande cinema del passato con citazioni e omaggi. Un libro delicato, dolce, forse un po' prevedibile, da leggere con il cuore leggero.                             Valutazione: ½ Non male

Ricordi, Alain, quando mi chiedevi sempre come mai i film erano la cosa che amavo di più?
 Oggi voglio dirtelo: la strada più breve è quella che va dagli occhi al cuore

Anteprima #5: Nuovi titoli Grandi e Associati

Buongiorno ragazzi! Anche se ieri ho dovuto di nuovo saltare l'appuntamento con le anteprime straniere per mancanza di tempo, sono comunque al pari con la mia tabella di marcia. Stranamente, ma evviva! Oggi ho in programma di postare una recensione, oltre ad una nuova puntata di Cover Battle, quindir estate sintonizzati! Iniziamo la giornata con alcune anteprime interessanti. Se stuzzicano la vostra curiosità trovate questi titoli disponibili in ebook su Amazon :)

Titolo: L'ultimo giro di valzer
Autore: 
Maria Acciaro
Editore:
Grandi e Associati
Pagine:
126
Prezzo:
0,99 Euro (ebook) 


Trama: Paura, vergogna, ansia, rassegnazione, imbarazzo, disgusto, disperazione, furia, impotenza, rancore, solitudine. Sono questi alcuni dei sentimenti che provano Giovanna, Franca, Alessia, Roberta e Matilde. Cinque donne completamente diverse tra loro ma accomunate da un solo destino, un destino fatto di maltrattamenti e abusi per mano dei loro uomini, padri o mariti che siano. Questa è la sostanza della loro vita. Il resto è puro contorno. Tutte loro, la sera, quando vanno a letto, chi col pigiama di seta, chi di flanella, tutte si ritrovano col corpo dolorante e l'animo avvilito. Umiliate. Tutte. Consapevoli che nessuno, neppure la legge, può veramente sottrarle a quell'inferno, le cinque donne decidono di stringere un patto, di siglare un contratto, per trasformarsi da vittime ad artefici del loro stesso destino. Sullo sfondo di una Milano grigia e indifferente, Maria Acciaro mette in scena una vicenda di sopraffazione e violenze, raccontando il difficile e doloroso percorso di cinque donne verso la libertà e il riscatto. Cinque donne vittime di una violenza di matrice patriarcale, con qualcosa di arcaico e fisico e, perciò, anche più brutale, subita per troppo tempo con rassegnazione o fatalismo. Cinque eroine dei nostri giorni troppo vere per non condividerne la sofferenza e lo spirito di vendetta. L'ultimo giro di valzer, nella sua crudezza, tocca un tema di scottante attualità senza volerlo drammatizzare né spettacolarizzare. 

Titolo: Le imprevedibili conseguenze del consumismo
Autore: 
Elena Novelli
Editore:
Grandi e Associati
Pagine:
87
Prezzo:
3,99 Euro (ebook) 


Trama: Uno sguardo apparentemente distaccato ma caldo e partecipe; una voce asciutta e gonfia di poesia; una sensibilità acuta e protettiva. Con questi ferri del mestiere Elena Novelli accompagna il lettore in un viaggio fantastico e insieme iperreale nelle stanze delle case che tutti abitiamo.  Cinquanta fulminanti biografie penetrano l'intimità delle presenze più quotidiane nella vita di ciascuno di noi. La parabola esistenziale di una lavatrice, di una coppia di maniglie, di una macchia d'umidità, di una finestra, di un armadio, di un corrimano, di una vasca da bagno, di una bambola di peluche... Cinquanta storie di oggetti solo apparentemente inanimati che il nostro sguardo accecato dalla routine di ogni giorno attraversa senza vedere. Ma a osservare noi sono loro, gli oggetti che ci circondano, per raccontarci la nostra vita con la dolente esattezza che non avremmo il coraggio di usare

Titolo: La testa sul piatto
Autore: 
Chiarella Ghini
Editore:
Grandi e Associati
Pagine:
221
Prezzo:
4,99 Euro (ebook) 


Trama: Fin da piccola Angelica considera anomala la sua famiglia. Genitori anziani e poco affettuosi, un fratello maggiore di dieci anni, che sceglierà di trasferirsi dall'altra parte del mondo. E poi c’è lei, Anna, la sorella gemella, diversa nell'apparenza, nelle aspirazioni e nel destino. L'approccio a vite difformi conferma e approfondisce la distanza, che le gemelle riscontrano non solo fra di loro, ma anche fra le persone che con loro condividono il cammino. Le donne imboccano strade differenti, si lasciano andare senza vera scelta a esistenze contrastanti, si giudicano, si affrontano, si allontanano. Eppure, loro malgrado, si ritrovano, attratte dal vincolo di nascita, il quale, anche se non compatta, lega per sempre. 

lunedì 25 novembre 2013

Novità della settimana (25 novembre/1 dicembre)

Come sempre iniziamo la settimana con una carrellata di nuovi titoli in arrivo! Personalmente l'unica novità per cui sono assolutamente esaltata è il nuovo libro di Jennifer Weiner, che è una delle mie autrici di chick lit/romantico preferito ma purtroppo è estremamente sottovalutata. I suoi libri sono sempre assolutamente deliziosi, ma con un tocco di profondità che spesso in questo genere di libri manca! Non ha niente da invidiare alla Kinsella, anzi se la battono ad armi pari! Mi ispira moltissimo anche la serie di Amanda Stevens, che sta venendo pubblicata piuttosto in fretta e ad un buonissimo prezzo e che comprerò in blocco appena uscirà il quarto ed ultimo. E voi? Cosa ne dicono i vostri portafogli?:)

Titolo: La prima cosa bella 
Autore: Jennifer Weiner 
Editore: Piemme 
Prezzo: 18,50 Euro            
Data d'uscita: 26 novembre 2013

Trama:  A 23 anni bisogna osare. Questo il mantra che ha accompagnato Ruth Saunders durante il lungo viaggio dal Massachusetts a Hollywood. Al contrario di molte altre ragazze, Ruth non vuole andare nella Città degli Angeli per diventare una star del cinema: il suo sogno è quello di scrivere e di vedere le sue parole prendere vita sullo schermo. Quando, cinque anni dopo, riceve la notizia che un importante network vuole realizzare una serie televisiva creata da lei, Ruth pensa di avercela fatta. Ma capirà ben presto che quello di Hollywood è un mondo fatto di compromessi e di capricci a cui piegarsi. E che anche lei si merita l'amore, quello vero, senza copione o musica in sottofondo. Basta solo che apra gli occhi. 

Titolo: Shadowhunters - Il codice
Autore: Cassandra Clare e Joshua Lewis
Editore: Mondadori
Prezzo: 17 Euro            
Data d'uscita: 26 novembre 2013

Trama: "Il Codice" è il manuale che viene tramandato di generazione in generazione ai nuovi Shadowhunters, destinati a combattere i demoni, a proteggere i mondani e a controllare il complicato mondo dei Nascosti. Quali sono gli strumenti necessari a svolgere la loro missione? Quali le armi, gli equipaggiamenti, le tecniche di combattimento, gli Strumenti Mortali? Come riconoscere i Demoni e i Nascosti? In che modo utilizzare le rune? 

Titolo: Non cercarmi mai più (Tangled #1)
Autore: Emma Chase
Editore: Newton Compton
Prezzo: 9,90 Euro            
Data d'uscita: 28 novembre 2013

Trama: Drew Evans è bello e arrogante, fa affari multimilionari nella società di famiglia e seduce le donne più belle di New York con un semplice sorriso. Allora perché è stato per sette giorni con le imposte chiuse nel suo appartamento, triste e depresso? Lui risponderebbe per via dell’influenza. Ma noi sappiamo per certo che non è proprio la verità.
Katherine Brooks è brillante, bella e ambiziosa. Quando Kate viene assunta come nuova associata presso l’impresa di investimento bancario del padre di Drew, il focoso playboy entra in tilt. La competizione professionale che si stabilisce tra i due mette in crisi Drew, l’attrazione per lei è fonte di distrazione e soprattutto portarsela a letto sembra una missione impossibile. 

Titolo: La salvezza (Il diario del vampiro #4.1)
Autore: Lisa Jane Smith
Editore: Newton Compton
Prezzo: 12,90 Euro            
Data d'uscita: 28 novembre 2013

Trama: Forse per la prima volta in vita sua Elena Gilbert è davvero felice. Lei e Stefan si sono trasferiti in una casetta tutta loro a Dalcrest e Damon è in viaggio in Europa con Katherine. Tuttavia Elena è una Guardiana e non può ignorare le sue inquietanti premonizioni: il pericolo incombe e nessuno è al sicuro. Le sue peggiori paure si trasformano presto in realtà: a Dalcrest è arrivata una creatura orribile e maligna, che lei, insieme a Stefan e ai suoi amici, è costretta ad affrontare. Quando poi scopre che un oscuro e insidiosissimo pericolo minaccia anche Damon e Katherine all’altro capo del mondo, i presentimenti di Elena trovano conferma: il nemico con cui hanno a che fare è potente, e dovranno lottare duramente per sopravvivere…

Titolo: The Prophet (La signora dei cimiteri #3)
Autore: Amanda Stevens
Editore: Harlequin Mondadori
Prezzo: 5,90 Euro            
Data d'uscita: 29 novembre 2013

Trama: Sono Amelia Gray, la Signora dei Cimiteri, e vedo i fantasmi. Mio padre mi ha insegnato quattro regole per tenermi al sicuro da loro, e io le ho infrante tutte. Ora una porta si è aperta, e il male mi reclama per sé. Vorrei tornare alla mia vita di sempre, a quelle regole che mi garantivano la salvezza, ma il fantasma di un poliziotto assassinato non mi dà tregua. So che non troverò pace finché non avrò scoperto il suo assassino. Tutti gli indizi conducono nei quartieri più oscuri di Charleston, e a John Devlin, il detective perseguitato dai fantasmi che dovrei amare solo da lontano. E adesso dovrò scegliere se seguire le regole... oppure il mio cuore. 

#ODIOLESERIEINTERROTTE

Da qualche giorno sta circolando questo comunicato che ha per protagonista le tantissime serie interrotte senza pietà. Visto che tocca da vicino anche me e le mie letture mi è sembrato doveroso condividerlo. E' una vera piaga per noi lettori. Aggiungo inoltre una nota sull'appuntamento sui social network fissato per le 17 di oggi: uniamoci per far sentire le nostre voci e per far circolare l'hashtag #ODIOLESERIEINTERROTTE. Il problema è davvero molto esteso e possiamo rendercene conto grazie all'elenco che trovate qui sotto. E non sono nemmeno tutte, inutile dirlo. Basta prendere un lettore a caso e questo vi elencherà almeno dieci serie di cui sta aspettando il seguito. E non si può nemmeno dire che siano serie poco amate, altrimenti non saremmo qui a richiederle a gran voce. Fate girare questo appello e, mi raccomando, ci vediamo oggi sui social network!
 
Dopo l'ennesima serie di cui è stata interrotta la pubblicazione in Italia, credo sia arrivato il momento di far conoscere il nostro pensiero alle Case Editrici. Siamo consapevoli che il motivo più comune di questa scelta sono gli insoddisfacenti risultati di mercato ma riteniamo anche che una casa editrice debba sforzarsi di mantenere l’impegno preso con i lettori tentando di compensare i presunti risultati negativi di alcune serie (e non è detto che rimarrebbero sempre tali se la serie proseguisse) con quelli positivi di altri suoi successi editoriali.

Ecco alcune serie interrotte definitivamente o ferme, di cui non si ha più alcuna notizia (preghiamo le case editrici di comunicarci se prevedono una ripresa):
  1. La Profezia delle Inseparabili - Michelle Zink - Salani - 1 volume 2011
  2. In Death Series - J.D.Robb - Nord - 4 volume 2007
  3. Grace College Series - Krystyna Kuhn - Nord - 2 volume 2011
  4. Morganville Vampires Series - Rachel Caine - Fanucci - 4 volume 2011 
  5. Alterra Series - Chattam Maxime - Fazi - 1 volume 2011
  6. Ghostwalkers Series - Christine Feehan - Nord - 2 volume 2006
  7. The tomorrow Series - Marsden John - Fazi - 1 volume 2011
  8. Tempest Trilogy - Julie Cross - Fanucci - 1 volume 2011 
  9. Codex Alera Series - Jim Butcher - Rizzoli - 1 volume 2010
  10. The Luxe Trilogy - Godbersen Anna - Mondadori - 2 volume 2009
  11. Mary Quinn Mystery Series - Y S Lee - Mondadori - 2 volume 2011
  12. Forest of Hands and Teeth - Carrie Ryan - Fanucci - 1 volume 2011
  13. 100 Cupboards Series - Wilson Nathan D. - Rizzoli - 1 volume 2011
  14. Gone Series - Grant Michael - Rizzoli - 1 volume 2009 
  15. Unwind Series - Neal Shusterman - Piemme - 1 volume 2010
  16. Skinjacker Trilogy - Neal Shusterman - Piemme - 2 volume 2012
  17. Chaos Walking Series - Patrick Ness - Rizzoli - 1 volume 2008 
  18. Ghostgirl Series - Hurley Tonya - Rizzoli - 2 volume 2011
  19. Chemical Garden Trilogy - Lauren DeStefano - Newton Compton - 1 volume 2011
  20. Mercedes Thompson Series - Patricia Briggs - Fanucci - 2 volume 2011
  21. Die Erben Der Natch Series - Ulrike Schweikert - Armenia - 3 volume 2011
  22. Magic Series - Cheyenne McCray - Castelvecchi - 2 volume 2010
  23. Fallen Angels Series - J. R. Ward - Rizzoli - 2 volume 2011
  24. Night of the Solstice Series - Lisa Jane Smith - Newton Compton - 1 volume 2010
  25. Dark Secrets Series - Chandler Elizabeth - Newton Compton - 2 volume 2011
  26. Wake Trilogy - McMann Lisa - Newton Compton - 2 volume 2011
  27. Jaz Parks Series - Rardin Jennifer - Newton Compton - 1 volume 2010
  28. Chronicles of Nick Series - Sherrilyn Kenyon - Fanucci - 1 volume 2011
  29. Rachel Morgan Series - Kim Harrison - Fanucci - 5 volume 2012
  30. Cassie Palmer Series - Chance Karen - Fanucci - 4 volume 2011
  31. Il protettorato del parasole - Carriger Gail - Dalai Editore - 2 volume 2011
  32. The Wereling Trilogy - Stephen Cole - Newton Compton - 1 volume 2011
  33. Jane True Tempest Series - Nicole Peeler - Newton Compton - 1 volume 2011
  34. Void City Series - J. F. Lewis - Newton Compton - 1 volume 2011
  35. Long Price Quartet - Daniel Abraham - Fanucci - 1 volume 2009
  36. Cycler Series - Lauren McLaughlin - Einaudi - 1 volume 2010
  37. Septimus Heap Series - Angie Sage - Salani - 4 volume 2011
  38. Vampire Huntress Legend Series - Banks L. A. - Delos Books - 4 volume 2011
  39. Vampire Kisses Series - Schreiber Ellen - Renoir Comics - 5 Volume 2010
  40. H.I.V.E. Series - Mark Walden - Mondadori - 1 volume 2008
  41. Mulberry Park Series - Judy Duarte - Mondadori - 1 volume 2009
  42. Sisters Red Series - Pearce Jackson - Piemme - 1 volume 2011
  43. Dustlands Series - Moira Young - Piemme - 1 volume 2011 
  44. Numbers Series - Rachel Ward - Piemme - 1 volume 2010
  45. Werewolf Tale Series - Wellington David - Rizzoli - 1 volume 2010
  46. Heart of the World Series - Buchanan Col - Rizzoli - 1 volume 2010
  47. Joe Pitt Series - Charlie Huston - Fanucci - 1 volume 2009
  48. Jo Beckett Series - Meg Gardiner - Rizzoli - 3 volume 2010
  49. Danilov Quintet - Jasper Kent - Rizzoli - 1 volume 2010
  50. Detective Ella Marconi Series - Howell Katherine - Rizzoli - 1 volume 2010
  51. Detective Kubu Series - Michael Stanley - Rizzoli - solo 2° volume 2010
  52. Joe Leaphorn And Jim Chee Series - Hillerman Tony - Rizzoli - solo 11° volume 2010
  53. Dr Anya Crichton series - Kathryn Fox - Leggereditore - Solo 4° volume 2010
  54. Dr Anya Crichton series - Kathryn Fox - Sonzogno - solo 1° volume 2006
  55. Sheridan Series - Kate Brady - Leggereditore - 1 volume 2011
  56. Blood Trilogy - Kay Hooper - Leggereditore - 1 volume 2010
  57. Prison Break Trilogy - Brennan Allison - Fanucci - 1 volume 2008
  58. Legacy - Kluver Cayla - Sperling Kupfer - 2 volume 2011
  59. Drake Sisters - Christine Feehan - Leggereditore - 3 volume 2011 
  60. Breeds - Lora Leigh - Leggereditore - 2 volume 2012
  61. Sevenwaters - Juliet Marillier - Armenia - 3 volume 2005
  62. Ice - Anne Stuart - Mondolibri - 1 volume 1997
  63. Nightside - Simon R. Green - Fanucci - 3 volume 2011
  64. Skeleton Creek - Patrick Carman - Mondadori - 1 volume 2006
  65. Crusade - Nancy Holder e Debbie Viguié - Newton Compton - 1 volume 2011
  66. Angeli dell'apocalisse - Jackie Morse Kessler - Newton Compton - 1 volume 2011
  67. Zephyr Hollis - Alaya Johnson - Newton Compton - 1 volume 2011
  68. Immortal beloved - Cate Tiernan - Mondadori - 2 volume 2011
  69. Charley Davidson series - Darynda Jones - Leggereditore - 2 volume 2012
  70. Love at Stake Series - Kerrelyn Sparks - Delos Books - 4 volumi 2012
  71. Vampire empire - Clay Griffith - Sonzogno - 2 volume 2012
  72. Never sky - Veronica Rossi - Sonzogno - 1 volume 2012
  73. La stirpe - Meljean Brook - Newton Compton - 1 volume 2012
  74. Lay Lines - Sophie Masson - Armenia - 2 volume 2010
  75. Highlander - Karen Marie Moning - Leggereditore - 4 volume 2012
  76. Iron Seas - Brook Meljean - Newton Compton - 1 volume 2012
  77. The Maze Runner series - James Dashner - Fanucci - 2 volume 2012
  78. Body Finder - Derting Kimberly - Mondadori - 2 volume 2012
  79. Anna series - Kendare Blake - Newton Compton - 1 volume 2012
  80. Cheshire Red Reports - Cherie Priest - Tre60 - 1 volume 2012
  81. Personal Demons - Desrochers Lisa - Newton Compton - 2 volume 2012
  82. Steampunk Chronicles - Kady Cross - Newton Compton - 1 volume 2012
  83. Vampire for Hire - J.R. Rain - Giunti - 2 volume 2012
  84. Blue Bloods - Melissa de la Cruz - Fanucci - 5 volume 2012
  85. Crowthistle chronicle - Cecilia Dart-Thornton - Nord - 3 volume 2009
  86. Siren Trilogy - Tricia Rayburn - Piemme - 2 volume 2012
  87. Envy Chronicles - Joss Ware - Newton Compton - 2 volume 2011
  88. Riley Bloom - Alyson Noel - Fanucci - 1 volume 2011
  89. Crank series - Hopkins Ellen - Fazi - 1 volume 2011
  90. Sweep series - Cate Tiernan - Mondadori - 13 volume 2010
  91. Troubleshooters - Suzanne Brockmann - Fanucci - 8/10 volumi 2008
  92. Troubleshooters - Suzanne Brockmann - Leggereditore - 9 volume 2011
  93. Strange Angels - Lili St. Crow - Newton Compton - 4 volume 2012
  94. Blue Is for Nightmares - Laurie Faria Stolarz - Fanucci - 1 volume 2012
  95. Kate Daniels Series - Ilona Andrews - Nord - 1 volume 2012
  96. Disillusionists Trilogy - Carolyn Crane - Asengard - 1 volume 2012
  97. Dark Divine Trilogy - Bree Despain - Sperling & Kupfer - 2 volume 2012
  98. Demon Cycle - Peter V. Brett - Newton Compton Editori - 1 volume 2011
  99. Thursday Next series - Jasper Fforde - Marcos y Marcos - 4 volume 2008
  100. Bad Girls Don't Die series - Katie Alender - Newton Compton - 1 volume 2011
  101. Warhammer: Von Carstein - Steven Savile - Mondadori - 1 volume 2010
  102. As the world dies trilogy - Rhiannon Frater - Delos Books - 1 volume 2011
  103. Insurrection Trilogy - Robyn Young - Nord - 1 volume 2012
  104. Agora Trilogy - David Whitley - Salani - 1 volume 2009
  105. Quantum Gravity - Justina Robson - Fanucci - 1 volume 2007
  106. Ciclo Barocco - Neal Stephenson - Rizzoli - 2 volume 2005
Cogliamo l’occasione per sottoporre alle CE delle soluzioni che, secondo noi, potrebbero aiutare a superare il problema, sperando che, se non venissero ritenute attuabili, ce ne venga cortesemente spiegata la ragione.
  1. Pubblicare i numeri successivi a quelli già pubblicati esclusivamente in ebook ad un prezzo ragionevole tra i 2-4 euro
  2. Non investire in cover costose, perché non sono quelle che ci interessano.
  3. Rinegoziare i diritti d'autore: Spiegando agli agenti degli autori la situazione.
  4. Traduzione: fare una sorta di asta tra i traduttori: chi offre la migliore traduzione al prezzo più basso ottiene il lavoro.
  5. Commercializzazione dell'ebook: Per evitare di pagare percentuali a siti di vendita on line, perché non usare solo il sito della Casa Editrice?
Volere è Potere se c'è davvero la volontà. Ricordando alle case editrici che il lettore investe il proprio denaro ogni volta che acquista un libro, chiediamo:
  • Dov'è finito il rispetto per il cliente?
  • Per quale ragione dovremmo comprare il primo libro di nuove serie/saghe se già sappiamo che c'è il rischio concreto di vederle interrotte?
Se le scelte delle case editrici continueranno ad andare in questo senso, anche noi lettori saremo costretti a interromepre qualcosa: l'acquisto di saghe e serie fin dal primo libro. Se siete d'accordo, inserite questo post nel vostro blog (per chi ne possiede uno) e condividete questo messaggio sui social (Facebook, Twitter e Co.), community dedicate ai libri (Anobii e Co.), con gli amici lettori e soprattutto taggate le Case editrici delle serie di cui volete che venga continuata la pubblicazione. E non dimenticatevi, dove possibile, l'hastag: #odioleserieinterrotte.Se invece non avete un blog ma condividete il pensiero di questo post diffondetelo ovunque possa essere utile.

domenica 24 novembre 2013

Clock Rewinders #31

Torno con la rubrica ideata da On a book bender e 25 hour books: un riepilogo della settimana appena trascorsa con le novità più interessanti della blogosfera!

 I libri sono un antidoto alla tristezza
Novità della settimana: dal 18 al 24 novembre
• Un classico al mese: Le avventure di Pinocchio
• Recensioni: Babe in Boyland (3½)
   


 I post più interessanti della settimana
• Giveaway: Bloganniversary su Cercatory di libri, Giveaway dei 200 follower su Inside a Book, Aspettando Babbo Natale su Reading at Five O' Clock
• Mys ha inaugurato Myth Busted parlando di Frankenstein
• Daydream torna a parlare delle serie infinite, ma stavolta di quelle belle
• Vi segnalo la carinissima iniziativa di Elisa, Secret Santa
• Recensioni: I segreti di Coldtown di Elena, Raven Boys di daydream, The Goddess Interrupted di Lady Aredhel, Le stelle brillano a New York di radiolinablu, The Returned di Mr Ink, Angelize di Beira, Stardust di Ilenia, Teardrop di Ginny        

Le mie letture della settimana

La canzone della settimana
  

Il film della settimana
Questa settimana vi parlo di Parkland, un film prodotto in memoria del 50° anniversario dell'assassinio del Presidente J.F. Kennedy. Lo so, si discosta molto dal mio solito genere e c'è un perchè: si chiama Zac Efron lol Come sono prevedibile. Tornando a noi ovviamente in Italia questo film non ha visto le grandi sale,nonostante sia stato presentato in anteprima proprio al Festival di Venezia lo scorso settembre, ma in compenso è stato mandato in onda sulla Rai la sera dell'anniversario. E' un film molto particolare perchè non segue il punto di vista del Presidente, ma quello della gente che rimane coinvolta nel terribile evento: dal personale dell'ospedale, agli agenti della sicurezza, fino all'uomo che per caso filmò la morte dell'amato Presidente. Un film davvero molto intenso, che mi è piaciuto davvero tanto nonostante sapessi poco dell'argomento e che mi ha fatto venire voglia di saperne di più. Parkland non segue tesi complottistiche ma mostra seplicemente i fatti accaduti in modo chiaro e lineare, facendo anche uso di alcuni video e registrazioni originali dell'epoca. Vanta un cast eccezionale, tra cui svariati premi oscar, e una colonna sonora firmata da James Newton Howard, che si è occupato anche di Hunger Games, Pretty Woman e svariati film Disney. Mi piace pensare che la presenza di alcuni giovani attori nel cast abbia favorito l'interesse dei loro giovani fan verso argomenti come questo. Intenso, appassionante, consigliato. Ps. Zac Efron in camice da dottore apparirà nei miei sogni erotici per i prossimi dieci anni. Qui lo dico, qui lo nego lol

sabato 23 novembre 2013

Un classico al mese #1: Le avventure di Pinocchio

Qualche tempo fa vi ho chiesto consiglio su un argomento delicato, i classici. Ne ho letti pochissimi nella mia vita e la maggior parte sono finiti sulla mia strada solo a causa della scuola, avevo davvero voglia di riscoprire i classici. Mi avete segnalato tantissimi libri e finalmente mi sono messa al lavoro. L'obbiettivo è di leggere almeno un classico al mese e poi parlarvene in questa rubrica creata ad hoc. Il primo libro che ho scelto è un classico per ragazzi, un libro senza tempo, una storia che tutti conosciamo soprattutto grazie alla Disney, che si è basata su questo libro per dare vita ad uno dei personaggi più amati di sempre. Ovviamente sto parlando di Pinocchio e del capolavoro di Carlo Collodi. Non mi misurerò con una recensione in questo caso, credo che i classici siano impossibili da recensire. Mi limiterò a parlarvene inserendo le informazioni principali, qualche citazione e curiosità. Inutile che io vi dica di leggerlo. Questo è uno di quei libri che non possono mancare in una libreria degna di questo nome.

La trama
Tutto inizia quando Mastro Geppetto riceve un pezzo di legno alquanto singolare da Mastro Ciliegia, un pezzo di legno che parla, fa le pernacchie e prende in giro e sbeffeggia chiunque gli capiti a tiro. Geppetto lo usa per fabbricare un bel burattino a cui da il nome di Pinocchio, un burattino che incredibilmente parla, cammina e si comporta proprio come un bambino qualsiasi. Il burattino fin dal primo giorno però mostra un'innata capacità a cacciarsi dei guai e se all'inizio si tratta di marachelle di poco conto, presto Pinocchio finirà in guai seri, in mezzo a situazioni pericolose che mettono perfino a rischio la sua vita. Durante la sua avventura incontra personaggi incredibili che gli vengono in aiuto, come la Fata Turchina, ma anche meschini e crudeli, pronti ad ingannarlo o ucciderlo, come il Gatto e la Volpe o i terribili assassini. Sbaglia spesso, è restio ad imparare dai propri errori, ma un alla fine capirà quello che chi gli vuole bene ha sempre cercato di insegnargli e riuscirà a diventare un bambino vero.

L'autore
Carlo Collodi, all'anagrafe Carlo Lorenzini, nasce nel 1826 a Firenze, figlio di un cuoco e di una domestica. Può studiare grazie all'aiuto della famiglia Ginori, presso cui lavorano i genitori. Studia fino al 1844 e poi inizia a lavorare come commesso nella libreria Piatti a Firenze. Entra così nel mondo dei libri e in seguito diventa redattore e comincia a scrivere. Nel 1848, allo scoppio della Prima guerra d'indipendenza, si arruola volontario e una volta ritornato a Firenze fonda una rivista satirica, Il Lampione. Nel 1849 diventa segretario ministeriale e l'anno successivo amministratore della libreria Piatti, che si occupa anche di editoria. Collodi collabora anche con i giornali: L'Opinione, il Nazionale, la Gazzetta d'Italia e l'Arte. Nel 1853 dirige la Scaramuccia che poi acquista con il contributo dello zio paterno. Si occupa di tutto: musica, teatro, letteratura. Nel 1856 collabora con la rivista umoristica la Lente dove firma per la prima volta con lo pseudonimo di Collodi. Dello stesso anno sono le sue prime opere importanti: Gli amici di casa e Un romanzo in vapore. Nel 1859 partecipa alla Seconda guerra d'indipendenza come soldato regolare piemontese nel Reggimento Cavalleggeri di Novara. Finita la campagna militare ritorna a Firenze e nel 1860 diventa censore teatrale. Nel 1868, su invito del Ministero della Pubblica Istruzione, entra a far parte della redazione di un dizionario di lingua parlata, il Novo vocabolario della lingua italiana secondo l'uso di Firenze. Nel 1875 riceve l'incarico di tradurre le fiabe francesi più famose, da Charles Perrault a Marie-Catherine d'Aulnoy. Nel 1883 pubblica Le avventure di Pinocchio e nello stesso anno diventa direttore del Giornale per i bambini. Muore a Firenze nel 1890.

La storia di Pinocchio
Pinocchio appare per la prima volta sul periodico per l'infanzia Giornale per bambini. Era il 7 luglio 1881. La storia viene pubblicata a puntate con il titolo Storia di un burattino. In seguito viene poi pubblicata in un unico volume nel 1883 dalla Libreria Editrice Felice Paggi con le illustrazioni di Enrico Mazzanti. Sembra che non fosse intenzione di Carlo Collodi creare un racconto per ragazzi: nella prima versione infatti il burattino moriva impiccato a causa dei suoi errori. Solo durante la pubblicazione a puntate su il Giornale per bambini la storia venne prolungata anche dopo la scena dell'impiccagione, giungendo al finale che tutti conosciamo, con il burattino che diventa un bambino vero. Il calcolo delle copie vendute di Pinocchio in Italia e nel resto del mondo è praticamente impossibile, anche perché i diritti d'autore sono scaduti nel 1940, e quindi a partire da quella data chiunque ha potuto riprodurre liberamente l'opera di Collodi. La stima più recente, fornita dalla Fondazione Nazionale Carlo Collodi alla fine degli anni novanta, parla di oltre 240 traduzioni.

Citazioni
C'era una volta..
- Un re! - diranno subito i miei piccoli lettori
- No, ragazzi, avete sbagliato. C'era una volta un pezzo di legno..

Le bugie, ragazzo mio, si riconoscono subito, perchè ve ne sono di due specie: vi sono le bugie che hanno le gambe corte, e le bugie che hanno il naso lungo: la tua per l'appunto è di quelle che hanno il naso lungo

- Ma io non voglio fare nè arti nè mestieri..
- Perchè?
- Perchè a lavorare mi par fatica
- Ragazzo mio, - disse la Fata - quelli che dicono così, finiscono quasi sempre o in carcere o allo spedale. L'uomo, per tua regola, nasca ricco o povero, è obbligato in questo mondo a far qualcosa, a occuparsi, a lavorare. Guai a lasciarsi prendere dall'ozio! L'ozio è una bruttissima malattia, e bisogna guarirla subito, fin da ragazzi: se no, quando siamo grandi, non si guarisce più.

Non ti fidare, ragazzo mio, di quelli che promettono di farti ricco dalla mattina alla sera. Per il solito, o sono matti o imbroglioni!

In questo mondo, quando si può, bisogna mostrarsi cortesi con tutti, se vogliamo esser ricambiati con pari cortesia nei giorni del bisogno