lunedì 30 aprile 2018

Novità della settimana (23aprile/6maggio)

Ciao a tutti e buon inizio settimana! Aprile è quasi finito e dopo tante belle uscite il mese si conclude un po' in sordina. Lo stesso vale per l'inizio di maggio, che non riserva particolari sorprese. Pochi ma buoni! Ci sono due titoli in particolare che spero di leggere presto, ovvero l'ultimo capitolo della serie di Sara Raasch e il quarto della serie di Alice Basso dedicato alla cinica ghostwriter Vani. Ho in mente di rileggere entrambe le serie dall'inizio, visto che mi mancano alcuni dei libri. Ma non sono solo i soli a stuzzicarmi. Per esempio, vorrei proseguire anche la serie di Licia Troisi. E voi? Cosa è finito nelle vostre wishlist? :)

Titolo: L'età degli assassini (L'età degli assassini #1)
Autore: R.J. Baker          
Editore: Mondadori              
Prezzo: 19 Euro                 
Data d'uscita: 24 Aprile 2018

Girton è un apprendista assassino, è giovane e ha ancora molto da imparare dal suo maestro, il migliore del regno. L'arte di togliere la vita è complessa e richiede anni di studio e dedizione, ma la missione che questa volta è stato chiamato a svolgere sembra ancora più complicata. Girton e il suo maestro, infatti, sono stati assoldati dalla regina del regno per salvare una vita, quella del giovane principe ereditario che qualcuno vuole assolutamente vedere morto. E chi meglio di un assassino può fermare un altro assassino? Con il primo capitolo di questa saga, R.J. Barker reinventa il fantasy, scardinando i cliché del genere e plasmando un universo nuovo e originale in cui la magia è vista da una prospettiva diversa e il protagonista è un ragazzo acerbo, la cui fisicità non è quella dell'eroe classico, dal momento che è zoppo. Nonostante questo, e nonostante le insicurezze che a tratti lo assalgono, Girton è capace di mettere a frutto abilità e intelligenza con un'astuzia e una creatività davvero sorprendenti.

Titolo: La scrittrice del mistero (Vani #4)
Autore: Alice Basso          
Editore: Garzanti              
Prezzo: 17,90 Euro                 
Data d'uscita: 26 Aprile 2018


Per Vani fare la ghostwriter è il lavoro ideale. Non solo perché così può scrivere nel chiuso della sua casa, in compagnia dei libri e lontano dal resto dell'umanità per la quale non ha una grande simpatia. Ma soprattutto perché può sfruttare al meglio il suo dono di capire al volo le persone, di emulare i loro gesti, di anticipare i loro pensieri, di ricreare perfettamente il loro stile di scrittura. Una empatia innata che il suo datore di lavoro sa come sfruttare al meglio. Lui sa che solo Vani è in grado di mettersi nei panni di uno dei più famosi autori viventi di thriller del mondo. E non importa se le chiede di scrivere una storia che nulla ha a che fare con i padri del genere giallo che lei adora da Dashiell Hammett a Ian Fleming passando per Patricia Highsmith. Vani è comunque la migliore. Tanto che la polizia si è accorta delle sue doti intuitive e le ha chiesto di collaborare. E non con un commissario qualsiasi, bensì Berganza la copia vivente dei protagonisti di Raymond Chandler: impermeabile beige e sigaretta sempre in bocca. Sono mesi ormai che i due fanno indagini a braccetto. Ma tra un interrogatorio e l'altro, tra un colpo di genio di Vani e l'altro qualcosa di più profondo li unisce. E ora non ci sono più scuse, non ci sono più ostacoli: l'amore può trionfare. O in qualunque modo Vani voglia chiamare quei crampi allo stomaco che sente ogni volta che sono insieme. Eppure la vita di una ghostwriter non ha nulla a che fare con un romanzo rosa, l'happy ending va conquistato, agognato, sospirato. Perché il nuovo caso su cui Vani si trova a lavorare è molto più personale di altri: qualcuno minaccia di morte Riccardo, il suo ex fidanzato. Andare oltre il suo astio per aiutarlo è difficile e proteggere la sua nuova relazione lo è ancora di più. Vani sta per scoprire che la mente umana ha abissi oscuri e che può tessere trame più ordite del più bravo degli scrittori.

Titolo: Gelo come notte (Neve come cenere #3)
Autore: Sara Raasch          
Editore: Mondadori              
Prezzo: 14 Euro                 
Data d'uscita: 30 Aprile 2018

Meira farebbe qualsiasi cosa per salvare il suo mondo minacciato dal Declino di Angra. Sa che per vincere deve imparare a controllare la sua magia, ma il suo destino la mette ancora una volta alla prova: per sconfiggere Angra dovrà infatti penetrare nell'oscuro labirinto situato sotto i Regni delle Stagioni per distruggere quella stessa magia che sta cercando di imparare a gestire. E compiere il sacrificio più grande di tutti. Mather farebbe qualsiasi cosa per salvare la sua regina: deve solo radunare i figli del Disgelo, trovare Meira e rivelarle i suoi sentimenti. Ma con l'attacco su tutti i fronti che sta per scatenarsi e un pericoloso traditore tra le sue file, non sarà cosa semplice vincere la guerra, né proteggere Meira. Ceridwen farebbe qualsiasi cosa per salvare il suo popolo: Angra le ha ucciso il fratello, rubato il regno e l'ha imprigionata. Ma quando viene liberata da un inaspettato alleato che le rivela una scioccante verità, Ceridwen deve agire per proteggere il suo vero amore e il regno. Anche a costo di perdere quel poco che le è rimasto. Per salvare ciò che hanno di più caro Meira, Mather e Ceridwen hanno una sola speranza: unire le forze e i regni di Primoria...

Titolo: Il potere di Arishat (Pandora #4)
Autore: Licia Troisi          
Editore: Mondadori              
Prezzo: 18 Euro                 
Data d'uscita: 30 Aprile 2018

Samael ha posseduto Sam, il ragazzo di cui Pam è perdutamente innamorata, e ora il più potente degli Angeli della Morte è sotto il dominio della Medium S.p.A., una società determinata ad asservire il demone e i suoi malvagi sodali a un terribile disegno. Mentre ogni speranza sembra perduta, una donna misteriosa entra in scena: è l'Acrobata, una guerriera dall'oscuro passato alla ricerca delle Ali della Morte, un oggetto che potrebbe rovesciare le sorti della battaglia. Il manufatto è custodito nel ventre di un'antichissima roccia, dove da secoli un mentore attende Pam. Ma le sue parole sono un enigma che solo Pam può risolvere: riuscirà il prodigioso bracciale a "conciliare ciò che è in conflitto"?

Titolo: Tua per sempre, Lara Jean (Lara Jean #3)
Autore: Jenny Han          
Editore: Piemme              
Prezzo: 16 Euro                 
Data d'uscita: 30 Aprile 2018

Lara Jean sta vivendo il miglior ultimo anno di liceo che una ragazza possa sognare. È perdutamente innamorata del suo fidanzato, Peter, con cui andrà in gita a New York e poi al mare per un'intera settimana. Dopo il matrimonio di papà con la signora Rothschild, frequenterà un'università così vicina da poter tornare a casa ogni weekend a sfornare torte al cioccolato. Purtroppo, però, il destino ha altri piani, e Lara Jean, che detesta il cambiamento più di qualsiasi altra cosa, dovrà ripensare al proprio futuro. Quando il cuore e la testa dicono cose diverse, chi si dovrebbe ascoltare?

giovedì 19 aprile 2018

Novità della settimana (16/22aprile)

Ciao a tutti! Dopo un inizio tranquillo, questa settimana aprile porta con sè un carico di novità decisamente interessanti che finiscono tutte in wishlist, senza eccezioni! In particolare, non vedo l'ora di mettere le manine su "Come addestrare un drago" e "Chi ha liberato gli dei?" mentre ho già la mia copia di "Glitter Witch", che sarà una delle mie prossime letture. Ma parliamo di "Fidanzati dell'inverno", perchè dobbiamo parlarne. Sono veramente entusiasta di questa serie! L'ho già letto e mi ha veramente sorpresa. Ve lo consiglio! Date un'occhiata alla mia recensione, e già che ci siete provate a vincere il bellissimo segnalibro messo in palio con il review party! Tornando a noi, cosa vi piacerebbe leggere di più? ;)

Titolo: Come addestrare un drago (Come addestrare un drago #1)
Autore: Cressida Cowell          
Editore: Rizzoli              
Prezzo: 14 Euro                 
Data d'uscita: 17 Aprile 2018


«Siete qui per provare la vostra forza di Eroi Vichinghi. Secondo l'antica tradizione dei Bifolki Pelosi prima di tutto dovrete...» qui Skaracchio fece una pausa a effetto «CATTURARE E ADDESTRARE UN DRAGO!» "Ohi ohi, questi sì che son dolori!" pensò Hiccup. Hiccup è un ragazzino timido e magro come un grissino ma è anche il figlio del re dei Vichinghi dell'isola di Berk e deve dimostrare a tutti il suo coraggio e la sua forza. Come? Guidando dieci giovani nel Programma di Iniziazione Drago! E mentre gli altri sono alle prese con esemplari potentissimi, Hiccup rimedia solo un drago "sdentato" e molto dispettoso. È l'inizio di una grande avventura e di una grande amicizia. Il primo episodio della serie che ha ispirato il film Dragon Trainer.

Titolo: Chi ha liberato gli dei? (Chi ha liberato gli dei? #1)
Autore: Maz Evans          
Editore: Mondadori              
Prezzo: 16 Euro                 
Data d'uscita: 17 Aprile 2018


Mentre esprime un desiderio a una stella cadente, Elliot non si aspetta certo che una costellazione gli precipiti sul tetto di casa. Virgo pensa di essere perfetta, Elliot è convinto del contrario. Insieme liberano Thanatos, il malvagio demone della morte. Che errore colossale! Per rimediare hanno bisogno del re degli dei e del suo nobile destriero. Ma quello che si ritrovano sono uno Zeus un po' sovrappeso e Pegaso, il suo i cavallo snob. Sicuri che gli dei siano davvero pronti per salvare il mondo? E il mondo è davvero pronto per gli dei? 

Titolo: Il regno dei sogni (Oniria #1)
Autore: B.F. Parry          
Editore: Mondadori              
Prezzo: 16 Euro                 
Data d'uscita: 17 Aprile 2018


Elliott è un ragazzo come tanti. Ma un giorno sua nonna gli dà una clessidra che gli permette di viaggiare in un mondo fantastico e pericoloso. Un mondo dove sarebbe imprigionato lo spirito di suo padre, caduto da mesi in un sonno misterioso. Un mondo in cui prendono vita miliardi di universi, oltre a tutte le cose più folli e spaventose sognate ogni notte dagli esseri umani. Qui Elliott scoprirà di essere un Creatore, l'unico in grado di salvare il Regno dei Sogni dalla sanguinaria rivoluzione degli incubi. 

Titolo: Le mura di Cartavel (Eroi perduti #1)
Autore: Simone Laudiero          
Editore: Piemme              
Prezzo: 16 Euro                 
Data d'uscita: 17 Aprile 2018

C'è un canto che risuona da millenni nei paesi affacciati sulla Croce Azzurra. È Il lamento degli Eroi Perduti, i paladini che hanno sconfitto le creature venute dal mare dando origine all'Era degli Uomini. Ora le stesse terre salvate dagli eroi sono sotto il dominio di una terribile potenza: Sarmora, che ha creato uno sterminato impero grazie all'itri, una sostanza capace di rendere invincibili in battaglia. Solo Cartavel separa Sarmora dalla conquista del grande mare di mezzo, eppure la città resiste, protetta dalle sue mura inespugnabili. Inutili sono gli assalti della flotta sarmoriana, che da due anni la cinge d'assedio e che ora ripone le ultime speranze nell'Isola di Ferro, la più spaventosa nave da guerra mai costruita. Quando il varo è alle porte, però, voci di un imminente sabotaggio minacciano la riuscita dell'impresa. Sarà la coraggiosa e ingenua Rovaine a doverlo sventare, in una missione in cui il suo destino si intreccerà a quello di altri inconsapevoli eroi... 

Titolo: Glitter Witch (Witch Wars #1)
Autore: Sibéal Pounder          
Editore: Il Battello a Vapore              
Prezzo: 16 Euro                 
Data d'uscita: 17 Aprile 2018


L'avreste mai detto che in fondo ai tubi del lavello esiste un mondo strabiliante, abitato dalle streghe? A Greta De Grans, la protagonista di questo libro, una sciocchezza simile non era mai passata per l'anticamera del cervello. Né il fatto di essere lei stessa una strega. E non una strega qualsiasi, ma una delle partecipanti al torneo di magia più atteso di sempre: la Guerra delle Streghe. Dopo essersi data un bel po' di pizzicotti sulle braccia (e aver capito che non è un sogno), Greta viene catapultata in un'avventura incredibile, fatta di incantesimi bislacchi, strambe pozioni liscia-capelli, negozi all'ultima moda stregata e indizi da decifrare, per battere le altre concorrenti e diventare Superstrega dell'anno!   

Titolo: Fidanzati dell'inverno (L'Attraversaspecchi #1)
Autore: Christelle Dabos          
Editore: Edizioni e/o              
Prezzo: 16 Euro                 
Data d'uscita: 18 Aprile 2018


L’Attraversaspecchi è una saga letteraria in tre volumi che mescola Fantasy, Steampunk e Belle Époque, paragonata dalla stampa francese alle saghe di J.K. Rowling e Philip Pullman. Fa da sfondo un universo composto da 21 arche, tante quanti sono i pianeti che orbitano intorno a quella che fu la Terra. La protagonista, Ofelia, è originaria dell’arca “Anima”; una ragazza timida, goffa e un po’ miope ma con due doni particolari: può attraversare gli specchi e leggere il passato degli oggetti. Lavora come curatrice di un museo finché le Decane della città decidono di darla in sposa al nobile Thorn, della potente famiglia dei Draghi. Questo significa trasferirsi su un’altra arca, “Polo”, molto più fredda e inospitale di Anima, abitata da bestie giganti e famiglie sempre in lotta tra di loro. Ma per quale scopo è stata scelta proprio lei? Tra oggetti capricciosi, illusioni ottiche, mondi galleggianti e lotte di potere, Ofelia scoprirà di essere la chiave fondamentale di un enigma da cui potrebbe dipendere il destino del suo mondo.

Titolo: Un altro giorno ancora
Autore: Bianca Marconero          
Editore: Newton Compton              
Prezzo: 6,90 Euro                 
Data d'uscita: 19 Aprile 2018


Elisa Hoffman ha imparato presto a cavarsela da sola. Ultima di cinque fratelli, vive per la famiglia e per l'equitazione. L'esclusivo maneggio in cui lavora, alle porte di Milano, è il posto che ama di più al mondo, e mette da parte tutti i risparmi per riuscire a comprarsi Sparkle, un cavallo che ha addestrato per mesi. Tutti i suoi sogni, però, si infrangono alla notizia che Andrea, un ragazzo terribilmente bello e ricco, ha offerto più soldi e ha acquistato il cavallo che le era stato promesso. Elisa non si dà pace e riversa su di lui tutto il suo risentimento. Ma Andrea è davvero così freddo come sembra, o sotto il ghiaccio si nasconde qualcosa di diverso? Un imprevisto, un accordo e un'inattesa amicizia con il nemico permettono a Elisa di scoprire che il ragazzo, in realtà, possiede delle qualità inaspettate... Una storia sull'amore in tutte le sue declinazioni, e sui sentimenti che, come fiori selvatici, crescono in silenzio, senza che nessuno li annaffi.

RECENSIONE | Ti chiamo sul fisso - Rainbow Rowell

Ti chiamo sul fisso di Rainbow Rowell
Autoconclusivo
Piemme  (2017) | 352 pagine | 18,50 euro

Georgie è una madre, una moglie e una donna di successo, nonchè un'autrice televisiva sempre sotto stress. A causa del super lavoro, il suo rapporto con il marito non è più roseo come un tempo e dopo l'ennesimo litigio lui parte per passare le feste natalizie in visita ai genitori, portandosi dietro i figli. Senza di lei. La lascia alle sue riunioni, al suo lavoro, che tante volte è risultato essere più importante di loro, della sua famiglia. Sconfortata per come stanno andando le cose, Georgie si rifugia a casa dei genitori e qui si ritrova tra le mani il telefono fisso della sua camera d'infanzia. Ed è allora che succede qualcosa di incredibile. A rispondere alla sua chiamata è Neal, suo marito, ma non è il Neal che è partito arrabbiato poche ore prima. É il Neal di quindici anni prima. Il Neal felice e innamorato che stava per chiederle di sposarlo. Il Neal che l'aveva scelta. Un ragazzo così diverso dall'uomo che era diventato dopo tutta l'amarezza che lei gli aveva causato. Che sia un segno? C'è ancora un modo per sistemare le cose tra di loro e rimediare a tanti anni di mancanze?

Recensione
Con Rainbow Rowell ho un rapporto fatto di alti e bassi. Ho amato Attachments e Eleanor e Park (che in Italia sono usciti con i titoli Per l'amore basta un click e Per una volta nella vita), così come il suo racconto natalizio contenuto nell'antologia My True Love Gave to Me, ma ho detestato di cuore l'osannato Fangirl, a tal punto che mi sono rifiutata di leggere Carry On. Quindi ho affrontato Landline, uscito in Italia qualche mese fa con il titolo Ti chiamo sul fisso, con sincera curiosità. Avrebbe alimentato il mio lato più critico rendendo più aspra la nostra crisi? O avrebbe riportato il sereno nel nostro rapporto? Non resistete all'idea di saperlo eh? Ebbene, non mi è piaciuto. Lo so che questa donna è amatissima, e nella maggior parte delle occasioni non posso che essere d'accordo, ma a volte ha dei brutti scivoloni. Con Fangirl non avevo sentito molti pareri concordi con il mio pensiero, mentre stavolta ho visto molte recensioni che riassumevano gli stessi punti che ora vado ad illustrarvi. Quindi non sono sola. Anche se non l'apprezzo sempre, continuerò comunque a leggere quest'autrice sperando che i suoi prossimi lavori siano migliori, perchè in lei c'è qualcosa di speciale.

Sono sempre molto affascinata dalle riflessioni che girano intorno ad un 'E se..?', penso che sia nella natura umana interrogarsi sempre e comunque sulle nostre azioni. Un solo piccolo gesto può cambiare la nostra vita. Una scelta può portarci in una direzione completamente diversa. Ogni grande evento dipende dalle decisioni prese in precedenza, piccole e grandi. Per questo mi piaceva molto l'idea di una donna ormai adulta messa di fronte alla possibilità di cambiare il proprio passato, prendere un'altra direzione, allontanarsi da quel presente che forse era frutto di uno sbaglio. E come? Con un vecchio telefono capace di collegarsi con il passato, un telefono che le permette di parlare con una versione più giovane del marito, che ancora sta vivendo un periodo della vita in cui tutto può cambiare. Una sola parola, e lui avrebbe potuto allontanarsi, invece di chiederle di sposarlo. Una sola parola, e il presente avrebbe potuto essere completamente diverso. Lei è assalita dai dubbi. Quel matrimonio era davvero la cosa giusta per loro? Farebbe di nuovo le stesse scelte nonostante tutto? E soprattutto, può ancora salvare quell'amore che con il tempo si è spento? Ho adorato l'idea del telefono magico. Un oggetto semplice, vintage quanto basta, d'uso quotidiano, trasformato in una fonte di meraviglia e stupore. Un'espediente da cui partire per fare belle riflessioni sul cambiamento e sul tempo che passa.

Uno dei problemi principali è che la storia non ha una grande evoluzione. Georgie va a lavoro, tenta di telefonare al marito ma non ci riesce mai per un motivo o per un altro, si perde in lunghi flashback e parla con il Neal del passato dal telefono fisso. Non succede molto altro. É molto ripetitivo, continua a ripresentare gli stessi scenari dall'inizio alla fine. All'inizio la curiosità del lettore è catturata dalla magica bizzarria in cui si imbatte la protagonista, ma non c'è niente di magico in questa storia. Ho fatto molta fatica a proseguire con la lettura, trascinandomi a fatica pagina dopo pagina in attesa di qualche evento degno di nota. Invano. Georgie è sconclusionata e non combina niente. Litiga con il marito perchè a causa del lavoro non può partire per le vacanze natalizie con la famiglia, dovrebbe restare chiusa in ufficio a lavorare 24 ore al giorno perchè ha avuto la grande occasione della sua vita, una possibilità per la serie tv che progetta da anni e solo dieci giorni per preparare tutto, invece si addormenta, arriva tardi in ufficio o non si presenta proprio, è distratta, per niente produttiva. Praticamente lascia tutto sulle spalle di Seth, il suo socio. Avrei voluto prenderla per le spalle e scuoterla un po'. Un personaggio estremamente frustrante, capace solo di piangersi addosso e lamentarsi. Georgie non mi è proprio piaciuta. In realtà, nessuno dei personaggi mi ha fatto impazzire. Non Neal, che risulta troppo musone e distaccato, nè Seth, che al contrario ricorda un cagnolino scodinzolante. Pessima anche l'idea del triangolo tra loro, giusto abbozzato per portare un po' di scompiglio, ma mai davvero preso in considerazione. 

Se dovessi scegliere una parola per descrivere questo libro direi piatto. L'idea è originale, ma non è stata sviluppata come speravo. Cercavo il tocco delicato del realismo magico, la magia che entra nella vita di tutti i giorni, ma ho trovato solo noia. Riprovaci ancora Rainbow, andrà meglio!

Così così

A ventitré anni non te ne rendi conto.
Non ti rendi conto di cosa significhi entrare nella vita di un’altra persona e restarci. Non capisci in quanti modi finirete per attorcigliarvi l’uno all’altra, per fondervi pelle contro pelle. Non conosci l’effetto che vi farà l’idea di separarvi dopo cinque, dieci, quindici anni. Pensare al divorzio adesso, per Georgie equivaleva a immaginare lei e Neal distesi fianco a fianco su due tavoli operatori e circondati da un’équipe di medici intenti a districare il loro apparato vascolare.
Ma a ventitré anni non se ne rendeva conto.

martedì 17 aprile 2018

Review Party | Fidanzati dell'Inverno di Christelle Dabos

Sono felicissima di ospitare sul blog il review party di un libro che ho adorato, un fantasy che farà parlare molto di sè! Potrebbe essere in lizza tra i migliori titoli del 2018, per quanto mi riguarda, quindi non fatevelo scappare!

Fidanzati dell'inverno di Christelle Dabos
L'attraversaspecchi #1
Edizioni e/o (2018) | 512 pagine | 16 euro

Ofelia non è la più femminile e leggiadra delle fanciulle, ma può vantarsi di essere la più brava lettrice di Anima, l'arca su cui vive. É capace, con il solo tocco, di ricostruire la storia di ogni oggetto risalendo indietro nel tempo. Il suo talento le ha fatto guadagnare il posto di direttrice al museo della città, che dirige con cura e amore. Immersa nella storia e nello studio, c'è una cosa a cui Ofelia non è minimamente interessata: l'amore. Per questo ha sempre rifiutato gli accordi matrimoniali che le sono stati proposti. La sua vita però cambia completamente quando riceve una proposta di matrimonio che sa di condanna. Un matrimonio deciso dalle decane, impossibile da rifiutare. Il suo promesso sposo è un uomo rude ma altolocato, proveniente da Polo, un'altra arca molto lontana. In seguito al fidanzamento, Ofelia sarà costretta a seguirlo, finendo intricata nella complessa vita di corte di Polo, così diversa da ciò a cui era abituata. Tra inganni e illusioni, imparerà presto a non fidarsi di nessuno. Ma perchè è stata scelta proprio lei?

Recensione
Questo è uno di quei libri per cui puoi solo perdere la testa. Per me è stato un vero colpo di fulmine. A livello grafico è bellissimo e incredibilmente curato. Dal testo metallizzato, per cui ho un debole, all'illustrazione vecchia scuola che mi ha ricordato tanto un'edizione della Divina Commedia che avevo a scuola, per finire con la costina elegante, che fa una gran bella figura in libreria. Vi basterà prenderlo in mano e ne sarete conquistati. Non potrete più metterlo giù. Ma non è solo bello. Questo è uno dei casi in cui ad un esterno curato e accattivante corrisponde un altrettanto eccezionale contenuto.

Primo capitolo di una serie fantasy francese che ha ricevuto incredibili lodi in patria, dove la critica l'ha paragonato alle saghe di J.K. Rowling e Philip Pullman, Fidanzati dell'inverno si presenta come un ottimo esordio e mette delle solide basi per quella che sarà sicuramente una serie molto appassionante. Uno dei punti forti di questo libro è ovviamente il worldbuilding. Il mondo ideato dalla Dabos è composto da 21 arche, ognuna delle quali governata da uno spirito di famiglia e regolata dalle sue leggi. In questo primo libro conosciamo approfonditamente le arche Anima e Polo. La nostra protagonista Ofelia vive ad Anima, un'arca dall'aria piuttosto bucolica e spensierata, governata da Artemide, che non solo è la loro protettrice, ma anche progenitrice di ognuno degli abitanti, che sembrano conoscersi tutti ed essere in qualche modo imparentati. Sono una grande famiglia, dove ognuno ha il suo lavoro e contribuisce alla società. Dalla parte opposta abbiamo Polo, l'arca in cui vive Thorn e dove Ofelia si trasferisce in seguito al fidanzamento forzato con lui. Un luogo diametralmente opposto, freddo, cupo, e regolato da inganni e sotterfugi. É governata dal sire Faruk e popolata da svariate famiglie, ognuna dotata di diversi poteri, e sempre in guerra tra loro. La loro è una vita agiata, fatta di vizi, serviti e riveriti da una nutrita schiera di servi e valletti che si occupano di qualsiasi desiderio dei loro padroni. Un luogo in cui mai niente è davvero quello che sembra. Sono assolutamente innamorata di questo mondo, così articolato, originale e ben costruito. Spero che nei libri successivi conosceremo meglio anche qualcuna delle altre arche, sarei veramente curiosa di scoprire qualcosa di più in merito.

Gli abitanti di Anima più dotati sono in grado di leggere gli oggetti, ovvero di vedere la loro storia e i ricordi legati ad essi. Possono risalire a tutti i loro vecchi proprietari per esempio, sentire i pensieri e i sentimenti di chi ne è entrato in contatto, e i più talentuosi riescono a risalire perfino indietro di centinaia di anni. Tra di loro, c'è proprio Ofelia, che ha anche un altro dono molto più raro: è capace di attraversare gli specchi. Chi avrebbe mai detto, che una ragazza così minuta e all'apparenza insignificante potesse invece nascondere così tante sorprese! Su Polo invece i poteri variano a seconda dei clan di appartenenza, e vi lascio il piacere di scoprirli nel dettaglio leggendo il libro. In generale, i poteri che l'autrice ha scelto sono originali e per niente banali. Decisamente sorprendenti! Anche se il mio preferito è proprio quello della lettura che Ofelia padroneggia così bene. 

Non posso non dire qualche parola sui personaggi, che ho amato dal primo all'ultimo. Sono entrata subito in sintonia con la protagonista Ofelia, una ragazza goffa, semplice, ma talentuosa che lotta per trovare il suo posto. Nonostante venga sballottata dagli eventi nel corso della storia e tiranneggiata da capricci dei potenti, non si piega mai e affronta tutto (davvero tutto) con vera intraprendenza, maturando molto ed entrando nel pieno dei meccanismi di corte che la vogliono sbranare. Thorn è il suo opposto, glaciale, silenzioso, solenne. Non un tipo che inviteresti per una serata tra amici. Il loro rapporto in questo primo libro inizia con la completa diffidenza da entrambe le parti, non mancano battibecchi e frecciatine, ma evolve lentamente in qualcosa di più. Non amore, neanche lontanamente, ma a volte sembrano abbassare le difese, lasciano cadere un pezzo di armatura, per poi tornare subito ad indossarla. C'è ancora molta strada da fare. Si tratta di un matrimonio di convenienza, dopotutto, non dettato dall'amore. Al loro fianco una girandola di personaggi secondari indimenticabili, ben caratterizzati, che sanno farsi amare e odiare, con uguale intensità. Spesso ho provato entrambi i sentimenti per uno stesso personaggio.

Ho divorato Fidanzati dell'inverno in un sol boccone, come non mi capitava da tempo. Con questo primo libro abbiamo avuto solo un assaggio, un'anteprima di ciò che sarà. Sono sicura che Christelle Dabos e il suo mondo fatto di arche, poteri incredibili e intrighi sapranno veramente stupirci e tenerci incollati alle pagine fino alla fine. Non vedo l'ora di poter leggere il seguito!
 
 

½ Bellissimo!

«Leggere un oggetto significa dimenticare un po’ se stessi per fare posto al passato di un altro, mentre attraversare gli specchi significa affrontare se stessi. Ci vuole fegato per guardarsi negli occhi, vedersi per ciò che si è, immergersi nel proprio riflesso. Quelli che si mettono un velo davanti alla faccia, che mentono a se stessi e si vedono migliori di ciò che sono non ce la faranno mai.».

 
EXTRA - THORN 
Al fianco della minuta Ofelia, troviamo un comprimario che si fa decisamente notare, il possente Thorn. Con una storia familiare non facile alle spalle, è riuscito grazie all'appoggio della zia Berenilde a diventare un pezzo grosso della corte: amministratore delle finanze dell'Arca Polo e braccio destro di Faruk. Un partito di tutto rispetto, penserete. Il loro primo incontro non è dei migliori. Lui si presenta nella sua tenuta da viaggiatore, scompigliato, rozzo e coperto da una pelliccia irta di artigli e zanne. Ma una volta tornato a corte nel suo ambiente, Thorn appare ad Ofelia sotto un'altra luce, anche se non basta certo questo a farle cambiare idea su di lui.

La sua pallida e corta criniera non era più scompigliata come erbaccia, e si era tagliato la barba che gli rosicchiava le guance in modo da lasciarsi solo un pizzetto a forma d’ancora. La rozza pelliccia da viaggio aveva ceduto il posto a una stretta giacca blu notte a collo alto da cui spuntavano le ampie maniche di una camicia impeccabilmente bianca. Quegli abiti conferivano ancora più rigidità al suo lungo corpo magro, ma vestito in quel modo, con la catena dell’orologio e i gemelli che riflettevano la luce delle candele, Thorn aveva un aspetto da gentiluomo e non più da animale selvaggio.

Un giovane uomo cresciuto nel rifiuto e nell'abbandono della famiglia, il corpo ricoperto di cicatrici, il carattere duro di chi ha imparato a contare solo su se stesso. Occhi taglienti come le poche parole che escono dalle sue labbra. Freddo, glaciale come la sua terra. Abituato ad occuparsi più di numeri che di persone. Ofelia e Thorn sono diametralmente diversi. Riusciranno a trovare un'intesa? Non vi resta che leggere il libro per scoprirlo!


Passate a leggere tutte le recensioni del nostro review party! Abbinata ad ognuna troverete un approfondimento su luoghi, stili  e personaggi principali!



GIVEAWAY SEGNALIBRO 
MAGNETICO DI OFELIA
Disegnato da Wonders' Clouds 
e realizzato da Born to Read 

- Mettere la propria email SOLO nel form così che verrete contattati in caso di vincita.
- Essere follower dei blog partecipanti.
- Commentare TUTTE le tappe in maniera intelligente e che abbia senso. 
- Seguire la pagina FB della casa editrice e della creatrice Wonders'Clouds
- Condividere l'iniziativa nei vostri social.

Il Giveaway inizia il 16 Aprile e finisce il 22 Aprile, dopo due o tre giorni sarà estratto il vincitore e contattato. 
 a Rafflecopter giveaway

domenica 15 aprile 2018

Novità della settimana (2/15aprile)

Ciao a tutti! Visto che in questa prima parte di aprile non è uscita moltissima roba ho pensato di inserire tutto in un unico post super colorato! Pochi ma buoni, anzi, buonissimi! La regina del ballo è sicuramente Warcross, che non vedo l'ora di leggere! Solo vederlo dal vivo mi ha fatto venire i brividi (avete notato la caledoscopica bellezza nascosta sotto alla sovracopertina?) e tutte le recensioni positive che stanno arrivano non fanno che incuriosirmi di più. Tra l'altro, di questa autrice ho letto solo il primo libro di Legend (adorato) e ho parecchio da recuperare! Un'altra nota positiva va ai libri del Battello a Vapore della collana Vortici, che si fanno sempre più carini ed interessanti! E voi? Cosa vorreste leggere? :)
Se non l'avete ancora visto, c'è un giveaway in corso sulla pagina facebook! E' aperto fino a domani, ma lunedì ne partirà un altro molto speciale per festeggiare i 600 follower sul blog, i 1500 finalmente raggiunti su facebook e i 600 di Instagram. Sarà un social party per ringraziare tutti! Love you ♡

Titolo: Warcross (Warcross #1)
Autore: Marie Lu          
Editore: Piemme              
Prezzo: 18 Euro                 
Data d'uscita: 3 Aprile 2018


La mania ha preso piede dieci anni fa, e oggi Warcross conta milioni di fan in tutto il mondo. Per alcuni rappresenta una via di fuga dalla realtà, per altri una fonte di profitto. La giovane hacker Emika Chen sbarca il lunario braccando i giocatori entrati nel giro delle scommesse illegali. Ma l'ambiente dei cacciatori di taglie, oltre a essere pericoloso, è molto competitivo. Sempre al verde, per racimolare una somma di denaro di cui ha urgentemente bisogno, Emika hackera la partita inaugurale del Campionato di Warcross e, senza volerlo, si ritrova dentro il gioco. È certa che il suo errore le costerà l'arresto, e l'ultima cosa che si aspetta è la telefonata del creatore di Warcross, l'affascinante miliardario giapponese Hideo Tanaka, con una proposta impossibile da rifiutare. Un volo per Tokyo ed Emika si ritrova catapultata nel mondo che fino a quel momento aveva solo potuto sognare. Ma presto le sue indagini sveleranno l'esistenza di un oscuro complotto le cui implicazioni vanno ben oltre i confini dell'universo di Warcross. 

Titolo: 14 modi per innamorarsi
Autore: Autori Vari          
Editore: Sperling&Kupfer              
Prezzo: 17,90 Euro                 
Data d'uscita: 3 Aprile 2018
 

Che si creda al destino, alla fortuna o all'amore a prima vista, ogni storia d'amore ha un suo preciso punto di partenza. Ed è proprio quell'attimo speciale in cui tutto inizia l'oggetto di questa romantica raccolta di racconti firmata da alcune delle autrici young adult più amate e di successo oggi, come Nicola Yoon, autrice di "Noi siamo tutto", Jennifer Armentrout, Huntley Fitzpatrick, Katharine McGee, Kass Morgan, Sara Shepard e tante altre. Quattordici storie che altro non sono che una straordinaria celebrazione del «primo incontro » e delle mille imprevedibili strade che l'amore è in grado di trovare per raggiungerti. Perché può sorprenderti a una festa, al tuo primo giorno di stage, quando il tuo cuore è ancora a pezzi e sei convinta che non t'innamorerai mai più, in una tavola calda davanti a un tè freddo mentre gli altri s'ingozzano di torta di mele, su un vagone della metropolitana - complice uno sguardo rubato -, in una biblioteca polverosa o, persino, in fila ai controlli di sicurezza in aeroporto. Ma una cosa è certa: qualunque forma abbia, che si tratti di un amore romantico, divertente, struggente, epico e memorabile, o semplice e spontaneo come la quotidianità, sarà speciale e varrà la pena averlo vissuto, sempre. 

Titolo: La materia del cosmo (Il problema dei tre corpi #2)
Autore: Cixin Liu          
Editore: Mondadori              
Prezzo: 16 Euro                 
Data d'uscita: 10 Aprile 2018
 
 


L'universo è un'immensa foresta abitata da feroci predatori. Nascondersi significa sopravvivere, rivelarsi significa diventare prede. È quello che ha fatto la Terra, e ora i predatori stanno arrivando. Impiegheranno 400 anni, attraverso gli spazi siderali, e la Terra tenta di organizzare una disperata resistenza. I terrestri che avevano cercato di collaborare con i Trisolariani sono stati sconfitti, ma sul pianeta sono presenti i sofoni, particelle subatomiche in grado di dare agli alieni accesso istantaneo a tutte le conoscenze umane: ciò comporta che i piani difensivi sono a totale disposizione del nemico. Solo la mente umana rimane inaccessibile: è questa l'unica speranza di salvezza attorno a cui si costruisce il Progetto Asceti Impenetrabili, un audace programma che garantisce enormi risorse e affida poteri straordinari a quattro persone perché trovino una strategia difensiva efficace: tre sono importanti uomini politici e scienziati. Il quarto è un oscuro, mite astronomo e sociologo cinese, stupito che abbiano voluto affidargli quell'incarico. Eppure è proprio lui quello che gli invasori Trisolariani vogliono morto...

Titolo: Il mio amico Knud
Autore: Jasper Wung-Sung          
Editore: Il Battello a Vapore              
Prezzo: 13 Euro                 
Data d'uscita: 10 Aprile 2018


Non c'è nulla di normale nella vita di William, che a dodici anni deve convivere con Knud, un tipo eccentrico, logorroico, ingombrante e potenzialmente letale che sta sotto il suo letto ed esce solo quando in casa non c'è nessun altro. Knud racconta storie pazzesche, utilissime a far volare il tempo durante le sedute di chemioterapia che lasciano William ogni volta spossato, ed è anche l'unico che riesce a capirlo davvero. William però sa che, se vuole guarire, deve liberarsi di lui e così si ritrova ad architettare centomila piani per farlo fuori. Il che non è affatto semplice, perché Knud è il suo cancro ma anche il suo migliore amico. 

Titolo: Il mio amico Knud
Autore: Yaël Hassan e Rachel Hausfater -Douïeb          
Editore: Il Battello a Vapore              
Prezzo: 13 Euro                 
Data d'uscita: 10 Aprile 2018


Régine, ipovedente e ipermalinconica, è in cerca di una dama di compagnia. È anziana e vive in una splendida casa affacciata sul mare di Nizza. Tramite la sua libraia di fiducia contatta Anne-Sophie, ma il giorno del colloquio a presentarsi è invece Sofiane, un ragazzo che proviene da un quartiere difficile. Due persone più diverse non si possono immaginare e un mondo intero li separa ma, contro ogni aspettativa, il destino sembra unirli. Giorno dopo giorno, i due si aprono, condividendo letture e passatempi ma anche un dolore che fino a quel momento sembrava insuperabile. 

Titolo: Mortina e l'odioso cugino (Mortina #2)
Autore: Barbara Cantini          
Editore: Mondadori              
Prezzo: 14 Euro                 
Data d'uscita: 10 Aprile 2018
 
 


Mortina e il suo migliore amico, un levriero albino di nome Mesto, vivono con la zia Dipartita e trascorrono le loro giornate giocando con i fantasmi di Villa Decadente. Un giorno però capita un imprevisto: alcuni bambini del villaggio, amici di Mortina, arrivano alla villa dopo aver ricevuto un misterioso invito, mentre la zia Dipartita scompare nel nulla. C'entrerà qualcosa l'odioso cugino Dilbert che è appena giunto a farle visita?  

Titolo: La tempesta di cristallo (La saga dei tre regni #5)
Autore: Morgan Rhodes          
Editore: Nord              
Prezzo: 19 Euro                 
Data d'uscita: 12 Aprile 2018
 
 


Nubi minacciose si addensano sul cielo di Mytica, funesto presagio di un'imminente catastrofe. Le sorti del mondo sono nelle mani di tre giovani che hanno scelto strade diverse, ma restano uniti dal medesimo destino... Paelsia, Auranos, Limeros: dei tre regni un tempo floridi non rimane che un arido impero di schiavi, governato col pugno di ferro dalla perfida Amara, che ha sottratto con l'inganno il trono a Gaius. Tuttavia il Re del Sangue non si arrende, anzi ha già un piano per spodestare l'impostore. Per realizzarlo, però, ha bisogno di alleati. Ecco perché si presenta al cospetto di Cleo e di Magnus e chiede il loro aiuto per radunare attorno a sé l'esercito ribelle. Se Magnus è propenso a dare al padre una seconda occasione, Cleo è divorata dai dubbi. Possibile che il suo più acerrimo nemico sia l'unica speranza per la salvezza del suo popolo? Una sola cosa è certa: se Gaius vuole essere della partita, dovrà giocare secondo le sue regole... Nel frattempo, la principessa Lucia ha raggiunto il Santuario, il palazzo di cristallo in cui dimorano i Guardiani, custodi del tempo e della magia. Ma quello che pensava fosse un rifugio si rivela un luogo decadente e in rovina. Anche per loro, come per i mortali, il tempo sta per scadere: nuvole nere si addensano all'orizzonte, si prepara la tempesta di cui parla la profezia, la tempesta che porterà morte e distruzione in tutto il continente. Lucia è l'unica che possa fermarla. Eppure ben presto si renderà conto che ogni dono ha un prezzo e quello per mantenere i suoi poteri potrebbe essere troppo alto...