venerdì 30 giugno 2017

RECENSIONE | Winter di Marissa Meyer

Benvenuti in questo specialissimo Review Party dedicato a Winter di Marissa Meyer, capitolo conclusivo delle Cronache Lunari! Non perdetevi le nostre recensioni, mi raccomando! É sempre interessante vedere come tante lettrici con gusti diversi vedano un libro. Soprattutto se quel libro è una perla come Winter! La lettrice sulle nuvole - Questione di libri - Le mie ossessioni librose - Devilishly Stylish - Viaggiatrice Pigra - La Cercatrice di Storie - Libri al Caffè - Il tempo dei libri - Chronicles of a bookhaolic - Le passioni di Brully - Bookspedia - Bookitipy - The Mad Otter
  
Winter di Marissa Meyer
Cronache Lunari #4
Mondadori (2017) | 660 pagine | 20 Euro

La principessa Winter è amatissima dai suoi sudditi. É dolce, cordiale e gentile con tutti, e in più è bellissima. Una bellezza che non è creata dal fascino lunare, una bellezza che non è intaccata dalle cicatrici che solcano il suo viso. Una bellezza che supera di gran lunga quella della regina Levana, la sua matrigna. Winter ha tenuto per anni la testa bassa, sopportando le angherie di quella donna, invidiosa e assetata di potere, ma quando le giunge la notizia che la sua amata cugina Selene potrebbe essere viva il suo cuore si riempie di speranza. Deve trovarla e aiutarla a mettere in piedi la rivoluzione che finalmente detronizzerà Levana. Mentre fervono i preparativi per il matrimonio del secolo, quello tra la regina e l'imperatore Kaito, Cinder e i suoi alleati cercano di convincere il popolo ad insorgere, settore dopo settore. Solo insieme possono essere forti abbastanza da sfuggire al suo controllo mentale...

Recensione
Quando un libro ti piace davvero tanto, ma tanto sul serio, pensi e ripensi a come iniziare la recensione perchè sia all'altezza. Spesso è più complicato parlare di un libro che ti è tanto piaciuto, piuttosto che di uno che hai bocciato. Cancelli, ricominci, cancelli ancora e per un attimo ti senti una scimmia analfabeta e sei quasi tentata di tirare fuori il libro di grammatica delle elementari per ripartire dalle basi. Ma la verità è che quando hai tra le mani un libro come Winter, una serie come Cronache Lunari, qualsiasi cosa tu dica non sarà mai all'altezza. Però posso trasmettervi il mio completo e totale amore, il mio supporto, il mio entusiasmo, la mia ammirazione. Insieme ad Harry Potter e Percy Jackson, Cronache Lunari è diventata una delle mie serie del cuore. Una pietra miliare della mia esperienza da lettrice. Se mi chiedete 'Mi suggerisci una bella serie?' è la prima che mi viene alla mente. Se si parla di retelling o fantasy, infilo la serie nel discorso e cerco di convincere i miei interlocutori a leggerla. Vedo riferimenti ovunque, racconto aneddoti a chiunque mi capiti a tiro, fangirlo sulle coppie. Ne parlo continuamente, tanto che perfino mia sorella ormai ha imparato a conoscere i personaggi lol Insomma, per me Cronache Lunari è davvero speciale

Dopo tre volumi assolutamente perfetti, da cinque stelline, la serie si conclude con un ultimo capitolo talmente bello che dovrei cambiare il mio metodo di valutazione o aggiungere una stella. Non c'è niente di questo libro che mi abbia deluso. Niente, neanche una virgola fuori posto. L'unica critica che posso fare riguarda la traduzione italiana, che non ho trovato particolarmente brillante. Avendo letto il libro in inglese in passato, mi sono resa conto che alcune delle mie citazioni preferite sono state rese piuttosto male. Certo, è stato mantenuto il significato, ma si è persa tutta la poesia. Ci sono talmente tanti modi di tradurre una frase e giocare con le parole, che questo non dovrebbe succedere. Cosa ancora più grave, alcune frasi sono proprio sbagliate/tagliate e ci sono delle discordanze con la traduzione dei libri precedenti. Per esempio il dono dei lunari, il 'glamour', che fino ad ora era stato tradotto come 'fascino', è diventato 'magnetismo', termine mai apparso nei precedenti libri. Mi è dispiaciuto molto, proprio perchè tengo così tanto alla serie. Di solito faccio meno caso a questo genere di cose, ma qui non ho potuto evitarlo. Sorvolando tristemente su questo problema, torniamo a parlare del libro.

Alla fine di Cress, Cinder e il suo equipaggio erano riusciti a rapire Kai prima che si sposasse con Levana, ma nel trambusto avevano perso Scarlet, che era stata catturata e portata sulla Luna. La situazione non è delle più rosee. Il rapimento è stata solo una misura disperata per impedire a Levana di diventare sovrana della Terra (e a Kai di finire intrappolato in un infelice quanto potenzialmente mortale matrimonio). Cosa fare? Come agire? Qui vi voglio, cari amici. Che trama ragazzi. CHE TRAMA! Ogni volta che pensavo che la Meyer non avrebbe potuto inventarsi qualcosa di più complesso, ben orchestrato, geniale, lei arrivava e mi stupiva. Non so come faccia. I suoi intrecci sono così appassionanti, arricchiti da una miriade di personaggi che si incontrano e scontrano e sotto trame che si sviluppano intorno a quella principale. Ogni volta che sembrava che le cose stessero per sistemarsi, bam, arrivava un colpo di scena inaspettato che riportava i nostri eroi punto e a capo. Ho davvero ammirato la sua inventiva, la sua fantasia, la sua capacità di tenere il lettore con il fiato sospeso. E ancora di più ho ammirato il modo geniale in cui è riuscita ad inserire riferimenti e ispirazioni alle favole da cui è partita l'idea. A differenza di molti altri retelling, in cui la storia di fondo si nota troppo, qui il lettore finisce quasi per dimenticarsi che tutto è partito da alcune favole. Il mondo di Cronache Lunari è talmente esteso e ben strutturato che ormai ha preso vita propria, rimanendo collegato alle favole da un sottile filo. Tutto è costruito in modo assolutamente perfetto. Il finale è perfetto. Non avrebbe potuto essere più perfetto di così.  Una storia così non la troverò mai più. 

E i personaggi? Vogliamo parlarne? Sono tanti, tantissimi, decine e decine, quasi si perde il conto, eppure sono tutti caratterizzati in modo così unico che è impossibile confonderli o dimenticarsi di qualcuno di loro, perfino del più piccolo personaggio minore. Li amo tutti. La nostra grandiosa squadra, composta da Cinder, Kai, Cress, Thorne, Scarlet e Wolf (e Iko, non dimentichiamo Iko!) con questo libro si arricchisce di due nuovi fantastici membri, che avevamo già incrociato nel nostro cammino: Winter, la bella principessa, figliastra di Levana, e Jacin, la sua fedele guardia (nonchè amico d'infanzia innamorato di lei da sempre). Winter è incredibile. Nonostante fosse molto datata, ad un certo punto della sua vita ha deciso di non usare più il suo dono lunare. Una scelta etica, per la libertà e il libero arbitrio del prossimo, che però le ha portato una conseguenza terribile: la pazzia lunare. I lunari che fanno uso del loro dono, subiscono una sorta di sovraccarico di energia che porta visioni, allucinazioni, incubi terribili. Le basterebbe schioccare le dita per mettere fine a tutto questo. Ma non lo fa. Fedele ai suoi ideale fino alla fine. Jacin le è sempre rimasto accanto. L'ha rassicurata, ha asciugato le sue lacrime, l'ha fatta piangere e urlare. Ed è rimasto al castello per lei, per proteggerla, rinunciando ai suoi sogni. Un'altra coppia adorabile, che rende ancora più ardua la scelta di ship del cuore (la mia sono Cress/Thorne, la mia fissazione per Rapunzel ha avuto la meglio). Sono così teneri e dolci che ti fanno sciogliere il cuore. É bello vedere come siano diverse queste quattro coppie. Unite dall'amore, ma ognuna a modo suo. Ci sono Cinder e Kai che sono le classiche anime gemelle che si riconoscono in mezzo alla folla, Scarlet e Wolf che invece seguono l'instinto, Cress e Thorne che nonostante la scintilla scattata fin da subito hanno dovuto rincorrensi per un po', fino ad trovare un punto a metà strada in cui incontrarsi, e Winter e Jacin che sono la classica coppia da friendzone, amici d'infanzia che non hanno mai avuto il coraggio e la possibilità di fare quel passo in più. Belli belli belli. Non c'è un'altra serie al mondo con delle coppie così belle. NESSUNO li supera.

E ora? La storia è finita sì, ma non proprio. Se ne avete possibilità potete leggere anche altri due libri extra inediti in italia: Fairest, il prequel incentrato su Levana, e Stars Above, una raccolta di novelle dedicata alla serie, in cui ne trovate anche una ambientata dopo la fine di Winter, in cui si celebra un MATRIMONIO. Io ve l'ho detto eh. Non ci resta che sperare che vengano tradotti anche qui da noi! E non dimentichiamo la graphic novel Wires and Nerve (sempre inedita da noi), due volumi con protagonista Iko che sono un vero e proprio seguito della serie. Perchè le avventure al fianco di Cinder non finiranno mai. O almeno, è quello che spero. Perchè non vorrei mai dire loro addio. Questa storia, questi personaggi, per me ormai sono come amici e il giorno in cui davvero finirà (con la seconda graphic novel? Chissà!) sarà un po' triste per me, ma allo stesso tempo sarò fiera di aver fatto parte di tutto questo. Grazie Marissa Meyer.



Imperdibile!

“Non posso credere che stia succedendo. Non posso combattere in queste condizioni, o iniziare una rivoluzione, nè tantomeno essere regina. Non posso fare nulla di tutto ciò. Sono a pezzi. Sono letteralmente a pezzi."
Iko posò una mano sulla spalla di Cinder. "Sì, ma quando qualcosa è a pezzi, non significa che non possa essere riparato."

martedì 27 giugno 2017

Top Ten Tuesday #16: Best Books I've Read In 2017 So Far

Ciao a tutti! Metà del 2017 ormai è passato, e quindi iniziamo a tirare qualche somma. Quali sono stati i libri più belli letti in questi primi sei mesi? Devo dire che rispetto al solito mi è andata molto bene! Ci sono stati anni in cui dopo dodici mesi di intense letture mi sono ritrovata solo con una manciata di libri promossi a pieni voti, oppure neanche lontanamente. Quest'anno invece ho già messo insieme la mia top 10 del 2017 e se nei prossimi mesi arriverà qualcuno che meriterà di accedervi sarà dura scegliere chi eliminare. Quasi quasi spero non succeda lol Comunque, nel frattempo, eccoli qui. E' implicito che ve li consiglio tutti, dal primo all'ultimo!

Marissa Meyer per me ormai è un mito indiscusso. Avrà sempre il mio totale supporto. Winter è una conclusione magnifica ad una serie che è migliorata sempre di più, e Wires and Nerve è una perla in più in una collana già magnifica. Sempre sia lodata. Lo stesso possiamo dire di Rick Riordan, che continua a superarsi. Quest'anno il titolo del cuore (per ora) è La profezia oscura, che è uscito proprio oggi. Un altro autore che appoggio incondizionatamente, anche se è un pochino meno famoso dei precedenti, è il nostro Antonio Polosa. Ho letto da poco Derioma (disponibile in ebook gratis, se vi interessa) che si è rivelato un incredibile viaggio attraverso i generi, una storia diversa da qualsiasi altra cosa avessi mai letto.
Rimanendo in tema di fantasy, altri tre libri di questo genere meritano di avere un posto in questa classifica. The Midnight Sea di Kat Ross e Tutto l'amore che mi manca di Emily Henry sono state due incredibili sorprese. Non mi aspettavo di amarli a tal punto, invece mi hanno fatto impazzire. Anche il secondo capitolo di Wolf di Ryan Graudin, Il giorno della vendetta, mi ha completamente spiazzato. Il primo libro mi era piaciuto, ma questo l'ha di gran lunga superato! Un raro caso in cui il secondo libro è addirittura meglio del primo!
Ma prima che si dica che promuovo solo fantasy, ecco tre libri più realistici, che sono entrati allo stesso modo nel mio cuore. Jennifer Niven e il suo L'universo nei tuoi occhi sono stati una conferma su cui contavo moltissimo. Invece I nostri cuori chimici di Krystal Sutherland e Distorted Fables di Deborah Simeone sono due libri che ho letto un po' per caso, senza particolari aspettative, e mi hanno sconvolto. Ho trovato moltissimo di me in entrambi e sono stati due libri che ho sentito di aver letto 'al momento giusto' della mia vita. E' stato come se mi avessero chiamato, in un momento in cui avevo bisogno di loro :)
E voi?Avete già iniziato a mettere insieme la vostra classifica del 2017? :)

Anteprima: L'ultima notte al mondo di Bianca Marconero

L'abbiamo conosciuta con la serie fantasy Albion e poi con il romantico La prima cosa bella. Ora Bianca Marconero sta per tornare! Il suo nuovo libro si chiama L'ultima notte al mondo e uscirà tra pochi giorni, per la precisione il 29 GIUGNO. Tra le note di Tiziano Ferro, a cui è ispirato il titolo, presto conosceremo la storia d'amore tra Marco e Marianna. Direi che per questa calda estate non c'è niente di più adatto! In più il prezzo è piccolo piccolo (solo 5,90 euro!) e nel libro cartaceo è compresa anche una novellina prequel dal titolo Ed ero contentissimo. Meglio di così cosa possiamo chiedere? Non vedo l'ora di leggerlo!

L'ultima notte al mondo di Bianca Marconero
Autoconclusivo
Newton Compton (2017) | 448 pagine | 5,90 euro 

Marco Bertani ha ventitré anni, alle spalle un’adolescenza tutt’altro che semplice e davanti a sé un futuro nel quale potrà contare solo su se stesso. Un giorno inaspettatamente si imbatte in Marianna Visconti, ex compagna del liceo e amore non corrisposto della sua vita. I loro mondi non potrebbero essere più lontani: Marianna, dopo aver studiato negli Stati Uniti, sta facendo pratica legale presso il prestigioso studio di un amico di famiglia, mentre Marco sbarca il lunario lavorando come operatore per una rete televisiva locale. Quando però le viene prospettata l’occasione di condurre un programma ideato proprio da lui, Marianna decide di accettare la sfida, convinta che così potrà dimostrare a Luca, il fidanzato con cui è in crisi, di cosa è capace: lei e Marco si troveranno quindi a lavorare gomito a gomito e scopriranno di non essere poi così diversi come credevano… 
 
Ed ero contentissimo di Bianca Marconero
Incluso nel cartaceo di L'ultima notte al mondo
In vendita separatamente in ebook a 0.49 euro

“Mi chiedevi sempre se c’era una speciale, una che mi tenesse sveglio, qualcuna a cui pensassi e io rispondevo che non c’era.
Era una bugia, papà.
Io una ragazza speciale ce l’ho da cinque dei miei diciotto anni.
Lei, papà, è il motivo per cui crederò sempre ai colpi di fulmine, mi fiderò sempre delle canzoni, saprò che si può tutto per amore. E non dico per conquistare la persona che ami, ma per permetterle di star bene. Si può tutto senza avere nulla in cambio, insomma, senza una possibilità al mondo di essere felici.
Ah, perché la mia ragazza mica lo sa che sono innamorato di lei”.
Cinque anni prima de L’ultima notte al mondo, tra i banchi di scuola, Marco si innamora di Marianna. Negli anni del liceo, Marco affronta Negazione, Rabbia, Patteggiamento, Accettazione e Depressione: le Cinque Fasi dell’Elaborazione dell’Amore.

Blogtour | La profezia oscura di Rick Riordan ~ Recensione

Ciao a tutti! Oggi è il grande giorno del ritorno di Rick Riordan e di Apollo e per la grande occasione abbiamo organizzato per voi un bel blogtour, inaugurato ieri! Oggi tocca a me! Vi propongo la mia recensione di questo libro che, non credo ci sia neanche bisogno di dirlo, mi è piaciuto tantissimo. Ormai con Rick siamo viziatissimi, ma nonostante questo lui riesce sempre a sorprenderci, senza deluderci mai!

La profezia oscura di Rick Riordan
Le sfide di Apollo #2
Mondadori (2017) | 396 pagine | 18 Euro

La strada di Apollo per tornare ad essere un dio è ancora molto lunga. Soprattutto viaggiando a bordo di un drago volante di metallo che sputa fiamme in compagnia di un fastidioso semidio figlio di Efesto  e di una ex divinità ora mortale. Non che non apprezzi l'aiuto di Leo e Calipso, ma ad Apollo non va proprio giù che debba essere lui a sedere sul retro di quell'ammasso di ferraglia. Ben presto quello sarà l'ultimo dei suoi problemi. Il secondo imperatore si è impossessato dell'oracolo delle Grotte di Trofonio ed è deciso a conquistare Indianapolis. Apollo ha più di una ragione per impedirglielo. Non solo la sua missione è quella di liberare tutti gli oracoli, ma la smania di potere dell'imperatore minaccia di colpire la Waystation, un idilliaco rifiugio per semidei e creature mitologiche gestito da due ex cacciatrici di Artemide, una piccola famiglia di cui Apollo e i suoi entreranno a far parte, giocandosi il tutto per tutto. Ce la faranno anche stavolta? 

 Recensione 
L'attimo in cui prendo in mano un nuovo libro di Rick Riordan, per me è sempre Natale. Anche se i suoi libri non vengono venduti con eventi grandiosi allo scoccare di mezzanotte come quelli di un certo maghetto, nel mio cuore è un po' come se lo fossero. Mi infilo la mia maglietta del Campo Mezzosangue e mi preparo all'avventura. L'attesa è tanta, le aspettative immense eppure... non delude mai. Ma come fa? Rick Riordan è una certezza della mia vita e non mi ha mai, MAI, deluso. In questo libro, che ricordo è il secondo capitolo del terzo ciclo narrativo inaugurato con Percy Jackson ormai dodici anni fa, continuiamo a seguire le avventure del dio Apollo, diventato mortale per punizione divina e obbligato a svolgere una dura missione sulla terra per riguadagnare l'Olimpo. Lasciato il Campo Mezzosangue, Apollo si ritrova ad affrontare il prossimo passo della sua missione in compagnia di due nostre vecchie conoscenze: Leo, il figlio di Efesto che è tra i protagonisti del ciclo Eroi dell'Olimpo, e la sua bella Calipso, che se ricorderete bene aveva lasciato finalmente l'isola di Ogigia in cui era intrappolata, rinunciando alla sua immortalità e ai suoi poteri per amore. E qui parte il primo applauso. Le vecchie glorie non possono mancare. Leo è un personaggio amatissimo, un adorabile buffone dalla parlantina sempre pronta, che nel corso della serie si è fatto amare soprattutto per il suo irresistibile umorismo. Una delle domande più gettonate tra quelle che il pubblico aveva richiesto a gran voce all'autore in occasione della sua presentazione a Bologna l'anno scorso era stata proprio: Leo tornerà? La sua fine in Eroi dell'Olimpo era rimasta un po' avvolta nel mistero e il suo ritorno alla fine del primo libro di Apollo è stato accolto con grida di giubilio dalle folle oceaniche di lettori appassionati. Diciamolo: ci era mancato! Più Leo per tutti! Vogliamo parlare poi della sua storia con Calipso? Mi ha fatto più sciogliere il cuore! Non vedevo l'ora di rivederli ancora e soprattutto di vederli insieme. Quanto sono adorabili? Sono uno dei punti di forza di questo libro (e non sono gli unici personaggi storici ad apparire, rizzate le antenne!) Attendere l'apparizione di vecchi personaggi è uno dei fattori principali che mi tiene incollata alle pagine di questa nuova serie. Sono nostalgica.

Ma non sono mancate le new entry ovviamente! Oltre al ritorno di Meg, la nuova protagonista che avevamo conosciuto nel primo capitolo, sono molti i nuovi personaggi che si avvicendano intorno al nostro Apollo a partire dagli abitanti della Waystation, che arricchisce questo mondo con un nuovo meraviglioso luogo magico. A gestirlo sono Hemithea, detta Emmie, e Josephine, due ex cacciatrici di Artemide che hanno lasciato il gruppo, scegliendo la vita mortale e l'amore. Le due hanno anche una figlia adottiva, la piccola Georgina. Un quadretto familiare davvero delizioso. A far loro compagnia, oltre a semidei e creature di ogni tipo che vanno e vangono, ci sono alcune presenze fisse: Agamede, un silezioso fantasma che si esprime solo con le bizzarre e sconclusionate risposte della famosa palla magica (adoro) e una coppia di grifoni di nome Eloisa e Albelardo, come i due sfortunati amanti delle leggende. Ma la famigliola si allarga piano piano, accogliendo fuggiaschi e prigionieri uniti dal desiderio di vendicarsi dall'imperatore. E proprio lui è un personaggio cruciale della vicenda. Tananana. E' il secondo imperatore del temibile Triumvirato di cui abbiamo scoperto l'esistenza nel primo libro. Dopo aver affrontato Nerone, a chi toccherà stavolta? Questo lo scoprirete da voi! Vi anticipo solo che ha decisamente delle ''leggere'' manie di protagonismo!

La Waystation è stata una novità interessante, uno dei punti forti del libro. Un palazzo anonimo all'apparenza, che in realtà possiede vita propria. Risponde agli ordini delle sue ospiti, facendo apparire porte e rampe, creando nuove stanze, e fornendo tutto il necessario. Un po' come il labirinto di Dedalo, ma un po' meno inaffidabile. Un luogo sicuro per chi cerca riparo, riposo, protezione. Proprio quello di cui avevano bisogno i nostri amici, ora che sono lontani dal Campo Mezzosangue. Per loro diventa un po' una seconda casa e sono pronti a difenderlo con tutte le loro forze, per ciò che è e per ciò che rappresenta.  

La missione, come sempre, è articolata, ricca di imprevisiti e di incontri/scontri con creature e divinità di ogni tipo. Come nella migliore tradizione Riordaniana, abbiamo una profezia, un limite di tempo, una minaccia incombente. Ormai i nostri semidei sanno bene come funziona. Dopo l'oracolo di Dodona, stavolta tocca alle Grotte di Trofonio essere liberate. La loro storia è molto affascinante e coinvolge Apollo da vicino, visto che Trofonio è uno dei suoi (innumerevoli) figli. Il finale è autoconclusivo a modo suo, ma allo stesso tempo lascia il fiato sospeso con un colpo di scena inaspettato e il ritorno di una vecchia gloria che non vediamo da un po' (applausi) che intuiamo sarà tra i protagonisti del prossimo capitolo.

Appassionante, divertente, geniale. Non credo ci sia altro modo di definire i libri di Riordan, che con la sua bravura è capace di costruire intrecci sempre più complessi, facendoci innamorare sempre più profondamente di questo mondo e regalandoci grasse risate grazie alla sua ormai leggendaria ironia. So bene che una serie come questa, complessa, composta da tre cicli narrativi di cinque libri ciascuna, lunga e impegnativa, può spaventare chi si avvicina al mondo di Percy Jackson per la prima volta, ma il mio consiglio è: buttatevi! Non c'è nient'altro di simile in giro. Non troverete da nessuna altra parte un mondo altrettanto variopinto, complesso, articolato, ricco di personaggi incredibili, che da spazio alla diversità in tutte le sue sfumature. Chi conosce Percy, poi non torna più indietro, fidatevi. E' un'avventura che vale la pena vivere! E ora, mi siedo in un angolo ad aspettare pazientemente The Burning Maze, il prossimo capitolo della serie che uscirà *sospiro rassegnato* a maggio 2018 *piange*. In fondo, cos'è la vita se non l'attesa tra un romanzo di Rick Riordan e l'altro? Prossima fermata? Campo Giove!

½ Bellissimo!

''Tu, adorabile Lester, devi infilatrarti al palazzo per salvare Georgina e gli altri prigionieri. Senza di loro, la Waystation è condannata, e così la tua possibilità di fermare il Triumvirato. In più, il Trono della Memoria. Se non riesci a recuperarlo, il tuo viaggio alle Grotte di Trofonio ti ucciderà. Non salverai mai gli altri Oracoli. Non tornerai mai sul Monte Olimpo."
Mi voltai verso Leo. "Sono nuovo di questa faccenda delle missioni eroiche. Non dovrebbe esserci una ricompensa alla fine? Invece di altre missioni mortali?"
"No," disse Leo. "Questo è lo standard."



Continuate a seguire il nostro blogtour!

Everpop | Presentazione (con sorpresa)

I libri sono un antidoto alla tristezza | Recensione

Oh ma che ansia | Dreamcast


Fangirl in love with books | VideoReview

Che faccio, svengo?
O racconto una storia?
Va bene, svengo.

lunedì 26 giugno 2017

Novità della settimana (26giugno/2luglio)

Ciao a tutti! Questo caldo giugno pieno di belle novità si conclude alla grande, con un'ulteriore carrellata di libri interessantissimi. Primi tra tutti, il nuovo libro del mio amato Rick Riordan! Ebbene sì, la gang del Campo Mezzosangue è tornata! Niente Percy stavolta, ma al suo fianco il nostro Apollo avrà due nostre vecchie conoscenze: Leo e la sua bella Calliope. E vi assicuro che ne vedrete delle belle! Ma non è il solo libro ad aver attirato la mia attenzione, ce ne sono per tutti i gusti! Voi cosa avete puntato? ;)

Titolo: La profezia oscura (The sfide di Apollo #2)
Autore: Rick Riordan          
Editore: Mondadori             
Prezzo: 18 Euro                 
Data d'uscita: 27 Giugno 2017


Trama: Il mostruoso Pitone si è rimpossessato dell'Oracolo di Delfi, e questa è solo la prima delle minacce che Apollo ha dovuto affrontare per ottenere il perdono di Zeus e tornare tra gli immortali. Tre malvagi imperatori vogliono ora conquistare tutti gli Oracoli dell'antichità, per interrompere ogni comunicazione tra i semidei e le fonti di profezie necessarie a compiere eroiche imprese. Se gli Oracoli cadranno sotto il dominio del Triumvirato, il dio più bello e vanitoso dell'Olimpo resterà per sempre imprigionato nel corpo di un insignificante sedicenne, Lester Papadopoulos! Con un piccolo effetto collaterale: l'umanità potrebbe essere distrutta. Il destino del mondo è nelle mani del dio del sole, della musica e della poesia, che potrà contare solo sull'aiuto della ninfa Calipso e del semidio Leo Valdez, nonché sul potere esasperante dei suoi strazianti haiku...  

Titolo: Prima di domani
Autore: Lauren Oliver          
Editore: Piemme             
Prezzo: 16,50 Euro                 
Data d'uscita: 27 Giugno 2017


Trama: Se avessi solo un giorno per cambiare tutto? Samantha Kingston ha tutto quello che si potrebbe desiderare: un ragazzo che tutte invidiano, tre amiche fantastiche, la popolarità. E venerdì 12 febbraio sarà un altro giorno perfetto nella sua meravigliosa vita. Invece Sam morirà tornando in macchina con le sue amiche da una festa. La mattina dopo, però, Samantha si risveglia nel suo letto: è di nuovo il 12 febbraio. Sospesa fra la vita e la morte, continuerà a rivivere quella sua ultima giornata comportandosi ogni volta in modo diverso, cercando disperatamente di evitare l'incidente. 

Titolo: It
Autore: Stephen King          
Editore: Sperling&Kupfer             
Prezzo: 21,90 Euro                 
Data d'uscita: 27 Giugno 2017


Trama: A Derry, una piccola cittadina del Maine, l'autunno si è annunciato con una pioggia torrenziale che sembra non finire mai. Per un bambino come George Denbrough, ben coperto dal suo impermeabile giallo, il più grande divertimento è seguire la barchetta di carta che gli ha costruito il fratello maggiore Bill. Ma le strade sono sdrucciolevoli e George rischia di perdere il suo giocattolo, che infatti si infila in un canale di scolo lungo il marciapiede e sparisce nelle viscere della terra. Cercare di recuperarlo è l'ultimo gesto di George: una creatura spaventosa travestita da clown gli strappa un braccio uccidendolo. A combattere It, il mostro misterioso che prende la forma delle nostre peggiori paure, rimangono Bill e il gruppo di amici con i quali ha fondato il Club dei Perdenti, sette ragazzini capaci di immaginare un mondo senza mostri. Ma It è un nemico implacabile e per sconfiggerlo i ragazzi devono affrontare prove durissime e rischiare la loro stessa vita. E se l'estate successiva, che li ritrova giovani adulti, sembra quella della sconfitta di It, i Perdenti sanno di dover fare una promessa: qualunque cosa succeda, torneranno a Derry per combattere ancora.

Titolo: Paper Prince (The Royals #2)
Autore: Erin Watt          
Editore: Sperling&Kupfer              
Prezzo: 17,90 Euro                 
Data d'uscita: 27 Giugno 2017 


Trama: Ella non sa dire se la sua vita fosse migliore o peggiore prima che Callum Royal la trovasse. Ma una cosa è certa: da quando è piombata in casa Royal come un tornado, per lei è cambiato tutto. Scuola privata, feste e vestiti costosi. Con la sua grinta e la sua schiettezza, è riuscita persino a vincere l'ostilità dei fratelli Royal, a conquistare il loro rispetto e il loro cuore - in particolare quello di Reed. Il più imperscrutabile dei cinque. Bello, ricco e popolare, Reed ha tutto. Le ragazze fanno la fila per uscire con lui e i ragazzi lo rispettano. Eppure, nulla e nessuno sembra importargli. Perché i Royal sono così: non sono facili ai sentimenti, piuttosto li seppelliscono, fingendo che niente li sfiori. Con Ella, però, per la prima volta dopo la morte della madre, Reed ha permesso a se stesso di lasciarsi andare alle emozioni. Ma il suo mondo crolla quando, dopo una discussione, Ella scompare. Con il cuore a pezzi, e senza lasciare traccia. D'altronde è abituata a scappare e rifarsi una vita ripartendo ogni volta da zero. Tutti incolpano Reed per quella fuga, i suoi fratelli lo odiano e, se possibile, lui odia se stesso ancora di più. Ed è disposto a fare qualsiasi cosa pur di ritrovarla. Ma, se anche ci riuscisse, sarebbe in grado di riconquistare il suo cuore? 

Titolo: Arrivederci tra le stelle
Autore: Jack Cheng          
Editore: Bompiani              
Prezzo: 15 Euro                 
Data d'uscita: 28 Giugno 2017

Trama: Alex Petroski ha undici anni e un'ossessione: il cosmo. Vive con la madre e un cane che si chiama Carl Sagan come il suo mito, l'ingegnere della NASA che ha progettato il Voyager, che trasporta nello spazio profondo il Disco d'oro con incise le voci e le immagini della Terra ad uso degli alieni. In omaggio a Sagan, anche Alex ha deciso di comunicare con gli extraterrestri, e affida al suo iPod la sua personale visione (a puntate) della vita sul nostro pianeta. Naturalmente è la vita secondo Alex Petroski, che non esita a scappare di casa col suo cane per andare a un convegno di costruttori dilettanti di razzi in Texas e del suo viaggio fa una cronaca puntuale e stravagante quanto le persone e le situazioni in cui si imbatte. Adottato da una piccola comunità di nerd come lui decisi a fargli ritrovare il padre che vive a Las Vegas, Alex farà della sua missione on the road un'occasione straordinaria per osservare da vicino gli esseri umani, compresa una scatenata sorellastra più grande, Terra, che sbuca dal nulla. Ma a un certo punto Carl Sagan (il cane) scompare... 

Titolo: Legion (Talon #4)
Autore: Julie Kagawa          
Editore: HarperCollins             
Prezzo: 16 Euro                 
Data d'uscita: 29 Giugno 2017


Trama: Ember Hill, come tutti gli altri draghi, ha imparato a trasformarsi in un essere umano e poi a riprendere le proprie sembianze, ma nessuno, mai, l'ha preparata ad affrontare l'amore. Garrett, l'ex cavaliere dell'Ordine di San Giorgio, è il primo che le ha fatto battere forte il cuore, ma anche Riley, capo carismatico dei draghi ribelli, ha suscitato in lei sensazioni che ancora non sa come definire. A poco a poco, tutto ciò in cui Ember credeva ha iniziato a sgretolarsi davanti ai suoi occhi, costringendola a rimettere in discussione ogni cosa: gli umani, i ribelli, se stessa, la sua capacità di giudizio, i suoi sentimenti. Al momento, quindi, può soltanto unirsi alla causa di Riley per combattere contro l'antico nemico, l'Ordine di San Giorgio, e soprattutto contro Dante, suo fratello gemello, futuro erede dell'impero di Talon. Perché lui è a capo di una legione di nuovi draghi creata in laboratorio. E se il genere umano non accetterà di piegarsi per sempre al suo volere, ha intenzione di far sprofondare il mondo in un periodo di morte e distruzione.

Titolo: L'ultima notte al mondo
Autore: Bianca Marconero          
Editore: Newton Compton              
Prezzo: 5,90 Euro                 
Data d'uscita: 29 Giugno 2017

Trama: Marco Bertani ha ventitré anni e lavora in una rete televisiva. Un giorno inaspettatamente si scontra con Marianna Visconti, ex compagna del liceo e amore non corrisposto della sua vita. Tra i due non c'è mai stata vera amicizia, ma quando a Marianna si prospetta l'occasione per condurre un programma televisivo ideato proprio da Marco, si ritrova ad accettare la sfida, convinta che sarà l'occasione che le mancava per far vedere a Luca, il fidanzato con cui è in crisi, di cosa è capace.  

Titolo: Ps. I Like You
Autore: Kasie West          
Editore: Newton Compton              
Prezzo: 9,90 Euro                 
Data d'uscita: 29 Giugno 2017
 
 
Trama: Il sogno di Lily è comporre canzoni. Scrive versi ovunque le capiti. Anche durante le lezioni che proprio non riesce a digerire, per esempio quelle di chimica. Almeno fino al giorno in cui l’insegnante, esasperato dalla sua disattenzione, fa sparire dal suo banco qualsiasi oggetto possa distrarla: tutto tranne un foglio e una penna per prendere appunti. Ma la passione è più forte di tutto. E così Lily inizia ad appuntare versi sul banco, sperando che nessuno se ne accorga. Qualcuno però la scopre. Qualcuno che legge e aggiunge parole alle sue, sul banco. A ogni lezione di chimica. Tre volte a settimana. Quella che nasce tra Lily e il suo misterioso interlocutore è una vera e propria corrispondenza, che la entusiasma, le dà energia e la spinge a trasformare quelle frasi in testi di canzoni. Quanto può durare la magia? 

Titolo: Il segreto di Parigi
Autore: Karen Swan          
Editore: Newton Compton              
Prezzo: 10 Euro                 
Data d'uscita: 29 Giugno 2017
 

Trama: Da qualche parte lungo le strade di Parigi, si trova un appartamento sommerso da strati di polvere e segreti: è stracolmo di opere d'arte di inestimabile valore che sono rimaste lì, nascoste a tutti per decenni. L'incarico di valutare questi tesori improvvisamente venuti alla luce è affidato a Flora, giovane e ambiziosa esperta d'arte, una donna in grado di mantenere il pieno controllo di se stessa durante un'asta da milioni di sterline ma che ha serie difficoltà ad accettare l'invito per una cena a lume di candela. In qualità di esperta, ha il difficile compito di tracciare la storia di ogni dipinto che si trova nell'appartamento e cercare di scoprire chi abbia tenuto nascosto quelle opere d'arte per così tanto tempo. E così Flora si ritrova catapultata in mezzo agli affari dei Vermeil, una famiglia del jet set internazionale che si muove tra Parigi e Antibes, e comincia a intuire che le cose non sono esattamente quelle che sembrano. Il brusco e minaccioso Xavier Vermeil sembra intenzionato ad allontanare Flora dagli affari della sua famiglia, ma cosa nasconde?  

Titolo: La piccola casa dei ricordi perduti (Le Cour des Roses #1)
Autore: Helen Pollard          
Editore: Newton Compton              
Prezzo: 7,90 Euro                 
Data d'uscita: 29 Giugno 2017
 
 

Trama: Emmy Jamieson arriva a La Cour des Roses, una bella pensione nella campagna francese, con l'intenzione di trascorrere due settimane di relax in compagnia di Nathan, il suo fidanzato. Tra loro c'è qualche problema, ma Emmy è certa che questa vacanza risolverà tutto. Si sbaglia... Neanche il tempo di disfare le valigie e Nathan se l'è già svignata con Gloria, la moglie di Rupert, il proprietario della pensione. L'uomo è scioccato ed Emmy, sentendosi in parte responsabile dell'accaduto, si offre di aiutarlo a gestire la pensione. Emmy ha il cuore a pezzi, ma si trova all'improvviso in una dimensione nuova, circondata da tanti amici. E anche da qualche uomo interessante: Ryan, il provocante giardiniere, e Alain, il ragazzo che si occupa dell'amministrazione, irritante ma bellissimo. Mentre Emmy si riappropria del proprio tempo e del contatto con la natura comincia a sentirsi a casa. Ma sarebbe una follia lasciare amici, famiglia e tutto ciò per cui ha sempre lavorato... O no?

Titolo: Nella storia d'amore di qualcun altro (Shandi Pierce #1)
Autore: Joshilyn Jackson          
Editore: HarperCollins              
Prezzo: 9,90 Euro                 
Data d'uscita: 29 Giugno 2017
 

Trama: Per una giovane madre single come Shandi Pierce la vita è un gioco di destrezza: deve finire il college, crescere da sola il figlio Natty - un delizioso genietto di appena tre anni - e mantenere la pace tra una madre cattolica e un padre ebreo che, nonostante siano divorziati da anni, continuano a scontrarsi. Come se non bastasse, si ritrova coinvolta in una rapina a mano armata in una stazione di servizio e finisce per innamorarsi di William Ashe, l'uomo che si è messo in mezzo tra suo figlio e la pistola del rapinatore. Shandi non sa che anche quel gigante biondo bello come un dio nordico ha i suoi problemi. Mentre guardava dritto nella canna della pistola, William era convinto che quello fosse il suo destino... Ma del destino lui ha un'idea tutta sua: brillante genetista che crede nella scienza e nei numeri, è convinto infatti che la sorte non sia altro che una serie di scelte, più o meno obbligate. E adesso entrambi stanno per scontrarsi con ciò che la vita ha in serbo per loro e per fare scelte che li porranno di fronte a verità inaspettate sull'amore, sulla vita e su molte altre cose che erano convinti di sapere. 

Titolo: Lo spazio tra le stelle
Autore: Anne Corlett          
Editore: Leggereditore             
Prezzo: 16 Euro                 
Data d'uscita: 29 Giugno 2017
 


Trama: Tutto ciò che Jamie Allenby ha sempre desiderato è avere spazio intorno a sé, in cui sentirsi finalmente libera. Per questo ha abbandonato la Terra, sovrappopolata e claustrofobica, rifacendosi una vita in un mondo di frontiera, ai bordi della civiltà. Quando però un virus dilagante colpisce l’umanità, annientandola e lasciandone solo un vago ricordo, Jamie si ritrova definitivamente sola, finché un messaggio giunto dalla Terra accende in lei una flebile speranza... Chi è il suo autore? Forse l’amato Daniel? Jamie non può saperlo, ma il desiderio di scoprirlo la spinge a trovare ad ogni costo un modo per tornare indietro. Nel ripercorrere a ritroso i fili che legano la propria esistenza, Jamie incontrerà altri uomini alla ricerca della Terra, impegnati come lei in un’avventura irta di pericoli e minacce. I sopravvissuti, reietti intenzionati a proseguire lungo il cammino che ha condotto l’umanità alla perdizione, minacciano infatti di vanificare il loro prezioso inizio… Il viaggio di Jamie verso casa la aiuterà a chiudere la distanza tra chi è diventata e chi è destinata a essere. Ma si può davvero fuggire da un passato turbolento e abbracciare un futuro ricco di speranza? La storia di una donna che deve affrontare il vuoto dell’universo e del suo cuore.