giovedì 24 marzo 2016

I Love Shopping #18: Bottino romano!

E a proposito di I Love Shopping, come promesso, vi mostro il mio meraviglioso bottino romano, figlio del mercatino dell'usato delle meraviglie *tanto amore* e di Libraccio *amore amore*. Partecipano anche i miei due yoshini, ricevuti per il compleanno tra i regali del mio ragazzo. Non sono carini? *_* Anche se contiuavano a nascondersi dietro ai libri per sbaciucchiarsi, monelli u.u Ne approfitto per anticiparvi che la settimana prossima sarà il compleanno del blog e organizzerò un giveaway carino per festeggiare :) *YEEEEE*

Iniziamo con i piccolini dal mercatino dell'usato. 13 euro per sei libri. Assurdo no? Artemis Fowl e L'inganno di Opal (rispettivamente primo e quarto libro della serie di Eoin Colfer) sono fuori catalogo e li cercavo da una vita e qui li ho portati a casa per soli 99 cent l'uno. Li amo, sono perfetti e sbrilluccicanti. Quando nascono i desideri di Lucy Dillon l'ho scelto abbastanza istintivamente, per il cane in copertina (lol) ma un libro del 2014 dal prezzo di copertina di 17,60 in perfette condizioni a 2,90 euro non potevo abbandonarlo! Con quel cagnolino dolce in copertina poi! Su La trilogia della nebbia di Zafòn (che racchiude Il principe della nebbia, Il palazzo della mezzanotte e Le luci di settembre) avevo messo gli occhi da un po' di tempo, e qui l'ho trovato a poco più di 4 euro. Grazie dei ricordi di Cecelia Ahern è uno dei pochi che mi mancavano di quest'autrice, quindi me lo sono prontamente accaparrato a meno di 3 euro. Infine con meno di 2 euro ho portato a casa con me un'adorabile edizione di La fabbrica di cioccolato di Roald Dahl, che oltrettutto si abbina perfettamente lal mia copia di Matilda. Li abbraccio tutti con amore *w* Vi ho salvati piccolini *w* Grazie Serena per avermici portato *w*
 
Questi invece li ho presi a IBS+Libraccio per festeggiare le due autrici che ho incontrato in questo viaggio lol A che gioco giochiamo? di Madeleine Wickham (aka Sophie Kinsella) è una super edizione economica e per di più scontata, quindi ne ho approfittato perchè questo libro (il primissimo scritto da lei!) mi mancava (anche se non è proprio tra i miei favoriti). Nessuno sa di noi di Simona Sparaco invece l'ho preso usato e ora è autografato *w* L'ho letto tempo fa e mi era piaciuto davvero tanto, mi aveva fatto molto piangere ç_ç Aggiungete tre libri che avevo già, e immaginatemi barcollare sotto il loro peso tra le vie di Roma! xD Ma ne è valsa decisamente la pena! *_*

10 commenti:

  1. Di Zafon devo ancora leggerla questa trilogia, ma inutile dire che mi ispira moltissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io di questa trilogia ho letto Il principe della nebbia (che inquietudine) e il palazzo della mezzanotte ed è proprio ora di finirla *_*

      Elimina
  2. Nessuno sa di noi e la Trilogia della Nebbia sono in WL da moltissimo. A che gioco giochiamo l'ho preso e letto appena uscito ma, come quasi tutti i libri scritti come Madeleine Wickham, non mi è piaciuto; l'unico a fare eccezione è stato "La compagna di scuola" che invece ricordo con piacere.
    Roma poi, è sempre bellissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I libri firmati Madeleine Wickham sono sempre un po' meh, rispetto a quelli firmati Sophie Kinsella, forse perchè li ha scritti da giovane. Qualcuno è molto carino, altri così così. Tipo questo non mi ha fatto impazzire, ma lo volevo comunque nella collezione :)

      Elimina
  3. La trilogia della Nebbia mi incuriosisce moltissimo!
    I mercatini dell'usato sono la nostra salvezza ma anche la nostra rovina :) :) io con la scusa che tanto costano poco, ogni volta mi porto via mezza bancarella!
    Buone letture Vanessa :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero ** Io purtroppo non ne ho 'dal vivo' nella mia zona, ma compro tantissimo online **

      Elimina
  4. No beh, 13 euro per 6 libri!! DOVEVI prenderli lol
    I libri di Madeleine Wickham ci ispirano tanto, e adoriamo le copertine fatte così *.* Che invidia che l'hai incontrata! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci tornerò ogni volta che vado a roma ** Che mercatino paradisiaco **

      Elimina
  5. Bellissimo bottino *-* Bellissima la cover di Artemis Flow!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le cover di Artemis sono tutte belle, peccato che nel corso degli anni hanno cambiato lo stile: fino al quarto sono in un modo, come queste tutte sbrillucicanti, e poi dal quinto in poi cambiano. Nonostante siano comunque belle, mi da fastidiooo xD

      Elimina