giovedì 25 aprile 2013

Dal libro al film #3: Hunger Games

Ieri purtroppo sono stata poco bene quindi non ho potuto postare la rubrica del mercoledì,quella dedicata ai film. Rimedio subito oggi parlandovi di un film uscito l'anno scorso che ho apprezzato moltissimo e che è stato tratto da uno dei miei libri preferiti: Hunger Games! :) Voi cosa ne pensate? Credete che il film sia fedele al libro? Ne siete rimasti soddisfatti?


Titolo: Hunger Games 
Titolo originale: The Hunger Games
Regista:
Gary Ross
Anno: 2012
Prodotto da:
Lionsgate 
Durata: 142 min
Budget: 90 milioni di dollari
Incasso totale:
691 milioni di dollari
Cast:  Jennifer Lawrence, Liam Hemsworth, Josh Hutcherson
Tratto da: Hunger Games di Suzanne Collins

Trama: Ogni anno tra le rovine di quello che fu il Nord America, lo stato di Panem obbliga ognuno dei suoi dodici distretti a mandare un ragazzo e una ragazza a competere agli Hunger Games. In parte bizzarro spettacolo, in parte stratagemma intimidatorio del Governo, gli Hunger Games sono un evento televisivo nazionale nel quale i "Tributi" devono combattere gli uni con gli altri per la sopravvivenza. Contrapposta ai Tributi ben allenati che si sono preparati agli Hunger Games per tutta la vita, Katniss è costretta a contare sul suo brillante istinto oltre che sull'addestramento di un precedente vincitore dei giochi, l'alcolizzato Haymitch Abernathy. Per tornare a casa al Distretto 12, Katniss deve fare scelte impossibili nell'arena, che metteranno sulla bilancia la sopravvivenza contro l'umanità e la vita e contro l'amore.

Dal libro al film: similitudini e differenze 
Ho adorato i libri che compongono la bellissima serie di Hunger Games, sono stati sicuramente una delle mie letture preferite non solo del 2012, ma di sempre. Avevo quindi delle altissime aspettative per questo film e come ogni volta in cui un libro viene trasformato in un film temevo che l'avrebbero rovinato. Sono invece rimasta piacevolmente sorpresa da come sono riusciti a gestire bene ogni singolo elemento del film: dalla scelta degli attori, ai costumi, alle location, alla colonna sonora. In primo luogo sono rimasta incantantata di fronte ai personaggi,che erano proprio come me li ero immaginati. In particolare penso che Jennifer Lawrence sia l'incarnazione in terra di Katniss, non potevano trovare nessuno meglio di lei! Anche Peeta e Gale sono stati scelti molto bene, sono interpretati da due attori giovani e di successo che già conoscevo, in particolare, visto che ho sempre avuto un debole per Gale, sono stata felice di vederlo interpretato da un ragazzo così bello come Liam Hemsworth. In generale credo che gli attori siano stati davvero scelti bene, dal terribile presidente Snow, alla stravagante Effie, dallo stilista Cinna, ai tributi dei dodici distretti. Voglio spendere qualche altra parola anche sul personaggio di Rue, che è il mio preferito in assoluto. Nel film la interpreta l'adorabile Amandla Stenberg e vi giuro che quando l'ho vista ne sono rimasta assolutamente incantata perchè era perfino più carina di come l'avevo immaginata. Avrei voluto prenderla e metterla sul mio comodino per quanto era adorabile. Oltre ad essere incredibilmente carina e identica a come l'avevo immaginata Amandle è stata anche brava e molto credibile e insieme a Jennifer ha dato vita ad una delle scene più strazianti che riesco a ricordare. Ho pianto talmente tanto per lei. Insomma sono rimasta davvero soddisfatta dalla scelta degli attori, ma non finisce certo qui. C'è stato un grande lavoro anche per costumi, a partire dai bellissimi vestiti di Katniss che prendono fuoco, proprio come li avevo immaginati, alle divise indossate dai ragazzi nell'arena,forse un po' modifcate per praticità, ma sempre molto vicine alle descrizioni dei libri, dai vestiti assurdi degli abitanti di Capitol City a quelli miseri degli abitanti del distretti più poveri. A livello di trama penso che siano stati piuttosto fedeli al libro, a parte qualche piccolo dettaglio. Per esempio nel libro la famosa spilla della ghiandaia imitatrice che poi diventa il simbolo di Katniss e della protesta le viene donata da Madge, un personaggio che purtroppo è stato eliminato, mentre nel film le viene regalata da una vecchietta al mercato. Anche le morti di alcuni tributi vengono modificate: tanto per citarne una, nel film l'attacco degli Aghi Inseguitori fa solo una vittima,mentre nel libro sono due. Insomma si tratta di piccoli particolari che non hanno intaccato di molto la trama e che quindi è rimasta molto fedele a quella del libro.A conti fatti il film è stato realizzato davvero bene e ne sono rimasta soddisfatta, per non dire assolutamente entusiasta. Ora non vedo l'ora di scoprire se il secondo capitolo sarà all'altezza. Lo scopriremo il prossimo 22 novembre!

                                                                    Curiosità 
- Jennifer Lawrence quest'anno ha vinto un meritatissimo Oscar per 'Il lato positivo' 
- Liam Hemsworth e Jennifer Lawrence, entrambi biondi, hanno dovuto tingersi i capelli di un colore più scuro e lo stesso ha dovuto fare Josh Hutcherson, che al contrario da castano è diventato biondo
- Jennifer ha imparato a usare arco e frecce durante le riprese
- La costumista del film è Judianna Makovsky, tre volte candidata all'Oscar, che ha vestito anche Harry, Ron e Hermione nel primo film della saga di Harry Potter
- La storia è in parte ispirata al mito di Teseo
- Il film è stato girato in North Carolina e durante le riprese dei boschi hanno dovuto vedersela con la fauna locale: tacchini, serpenti e orsi.
-Tra le candidate per il ruolo di Katniss c'erano anche Abigail Breslin (La custode di mia sorella, Little Miss Sunshine), Saoirse Ronan (Amabili resti, L'ospite) e Emma Roberts (L'arte di cavarsela, Appuntamento con l'amore)

6 commenti:

  1. E' stato uno dei rari casi dove il film mi è piaciuto più del libro XD ha ampliato moltissimo la visuale, e ho adorato vedere come funziona l'Arena dalla parte degli strateghi :)

    RispondiElimina
  2. La penso proprio come te! :) Sia il libro che il film sono fantastici!
    Alcune delle curiosità non le conoscevo! Non sapevo che la storia è ispirata al mito di Teseo!
    Non vedo l'ora di vedere Catching fire! :D

    RispondiElimina
  3. bellissima la trilogia dei libri che ho letto tutta d'un fiato e molto bello anche il film. non vedo l'ora di vedere la trasposizione cinematografica del secondo che sarà in Italia a novembre.

    RispondiElimina
  4. ho amato moltissimo il libro....meno il film sono sincera....il libro è meglio:)

    RispondiElimina
  5. 22 Novembre.... 22 Novembre! Ogni volta che penso a quanto è lontana questa data mi viene voglia di dare testate al muro D:

    Comunque concordo... Jennifer è perfetta nel ruolo! Nessuno avrebbe potuto impersonare Katniss meglio di lei! Anche gli altri sono tutti magnifici e boh io sto morendo lentamente nell'attesa del seguito y__y

    L'unica cosa che non mi è andata a genio del film è stata la doppiatrice di Katniss... -.-" era molto più simile alla sua vera voce quella che l'ha doppiata in "Un gelido inverno" ma dubito che nel seguito cambieranno -.-"

    Devo dire che un po' ci sono rimasta male quando ho saputo che il terzo film lo avrebbero diviso in due... non ne vedo il motivo e non mi sembra che ci siano così tante cose da mostrare... spero non facciano due schifezze XD

    RispondiElimina
  6. Amo questa trilogia, adoro Josh Hutcherson quindi di conseguenza mi è piaciuto molto anche il film!
    Non vedo l'ora che arrivi il 22 novembre ç_ç


    http://www.bauledinchiostro.blogspot.it/

    RispondiElimina