martedì 30 gennaio 2018

Top Ten Tuesday #21: Ten Books I Can’t Believe I Read

Ciao a tutti! Oggi riprendo la rubrica Top Ten Tuesday con un tema molto interessante, ovvero libri che a distanza di tempo ci stupiamo di aver letto. Libri lontani dai nostri generi preferiti, che a volte ci hanno sorpreso in positivo e spesso invece ci hanno fanno pentire di aver messo piede fuori dalla nostra comfort zone, disastri preannunciati, curiosità che avrebbero dovuto restare tali o semplice masochismo.  

Quando new adult ed erotici hanno iniziato ad andare particolarmente di moda ho fatto un tentativo, per capire se effettivamente potessero piacermi. Purtroppo ho scoperto a mie spese che l'unica cosa che devo fare quando incrocio questi generi è fuggire lontano. Ancora non ci credo che ho avuto il coraggio di buttarmi su queste letture ahah Se vi piacciono buon per voi, ognuno legge ciò che vuole ovviamente, semplicemente non fanno per me, nonostante sia tutt'altro che bigotta. Due frustate e qualche parola volgare non mi impressionano, ma la pochezza della maggior parte delle trame sì. Nella mia esplorazione ho letto il primo libro della serie The Vincent Boys di Abbi Glines, che ricordo con orrore e raccapriccio per la volgarità e l'assurdità delle situazioni, l'immancabile Cinquanta sfumature di grigio di E.L. James su cui neppure mi esprimo, il banalissimo Easy di Tammara Webber, che oltre ad essere molto noioso tratta alcuni argomenti seri come stalking e stupro una superficialità disarmante e l'indimenticabile (per me) Mènage proibito di Lora Leigh, in cui in realtà c'erano delle buone scene di sesso, ma una situazione un po' troppo 'poliamorosa' per i miei gusti personali. Poi in camera propria ognuno fa quello che vuole, ci mancherebbe, ma per me è no lol
Ci sono serie che ho iniziato con puro spirito suicida. Tutti ne parlavano, chi bene e chi male, e la curiosità ha vinto sulla paura. Maledetta curiosità! Paper Princess di Erin Watt è stato una strage preannunciata, me la sono andata a cercare. Ho abbandonato i fratelli Royal senza rimpianti. Con Obsidian di Jennifer L. Armentrout sono suonati i campanelli d'allarme ma li ho ignorati, perchè i libri sugli alieni in linea di massima mi piacciono. Non stavolta. Ho retto solo due libri, poi ho gettato la spugna. La serie di Federica Bosco Mi piaci da morire urlava clichè e noia già dalla copertina, e il mio radar non si era sbagliato. Ma avevo trovato tutta la serie a 5 euro e mi sono lasciata tentare. Me la sono pure letta tutta, per principio. Ma chi me l'ha fatto fare lol 
 
E poi c'è il masochismo. Perchè dopo aver letto 4 o 5 libri di un autore molto amato e averli bocciati tutti, ti ostini a continuare a leggerlo? Io con Niccolò Ammaniti ho avuto questo genere di rapporto travagliato e non volevo arrendermi. Ma ad una certa mi sono chiesta 'Perchè?' e gli ho detto definitivamente addio. Il mio ultimo tentativo è stato con Che la festa cominci. Non parliamo poi del terribile periodo post-Twilight, con tutti quei libri sui vampiri e i lupi mannari uno la fotocopia dell'altro. E io che ci ho pure provato. Di Evenight di Claudia Grey ricordo la noia devastante. E infine c'è la categoria 'Meglio abbandonare una serie a metà che ridursi così'. Io non lo so cosa mi ha dato la forza di arrivare fino a The One, terzo capitolo della serie di Kiera Cass. Penso sia stato il mio spirito trash. Avrei dovuto mollare prima, ma tutto il trash che trasudava questa serie mi ha ammaliato. Però mi sono rifiutata di leggere l'epopea della figlia nei libri successivi. Ho dato fin troppo.
 E voi? Quali sono i libri che vi fanno pensare 'Ma cos'avevo per la testa in quel momento'? lol

lunedì 29 gennaio 2018

Novità della settimana (29gennaio/4febbraio)

Incredibile, siamo già alla fine di gennaio! Dove è il freno? Questo primo mese del 2018 è passato velocissimo senza che nemmeno me ne accorgessi. E senza che leggessi più di tanto. Uffa! Ultimamente faccio parecchia fatica, ho una sorta di blocco e non aiuta che sia stata parecchio sfortunata, incappando solo in libri poco travolgenti. Al momento ne ho tre in lettura, ma con nessuno è scattata la scintilla. Il classico blocco del lettore. Ma passerà! Soprattutto con tutte le novità in arrivo! Dopo un gennaio bello pieno, questa settimana è abbastanza tranquilla, ma la prossima esce di tutto. Un uragano! Tenetevi pronti! E intanto non ci lamentiamo ;)

Titolo: Il fuorilegge (Shadowblack #1)
Autore: Sebastien De Castell          
Editore: Il Battello a Vapore              
Prezzo: 17 Euro                 
Data d'uscita: 30 Gennaio 2018

 
Il sedicesimo compleanno di Kellen si avvicina e con esso il momento in cui dovrà affrontare il suo primo duello e cominciare le quattro prove che lo faranno diventare un mago. C'è solo un insignificante, trascurabile problema: Kellen non ha magia. La disfatta sembra ormai inevitabile, quando una straniera arriva in città e lo sfida a prendere un diverso cammino. La donna appartiene al misterioso popolo Argosi, viaggiatori che vivono del proprio ingegno e custodi di grandi segreti racchiusi nelle loro carte. Ferius Parfax è pericolosa e imprevedibile, ma potrebbe essere l'unica speranza di Kellen.  
Titolo: Sono sempre io (Louisa Clark #3)
Autore: Jojo Moyes          
Editore: Mondadori              
Prezzo: 19 Euro                 
Data d'uscita: 30 Gennaio 2018

Lou Clark sa tante cose... Ora che si è trasferita a New York e lavora per una coppia ricchissima e molto esigente che vive in un palazzo da favola nell'Upper East Side, sa quanti chilometri di distanza la separano da Sam, il suo amore rimasto a Londra. Sa che Leonard Gopnik, il suo datore di lavoro, è una brava persona e che la sua giovane e bella moglie Agnes gli nasconde un segreto. Come assistente di Agnes, sa che deve assecondare i suoi capricci e i suoi umori alterni e trarre il massimo da ogni istante di questa esperienza che per lei è una vera e propria avventura. L'ambiente privilegiato che si ritrova a frequentare è infatti lontanissimo dal suo mondo e da ciò che ha conosciuto finora. Quello che però Lou non sa è che sta per incontrare un uomo che metterà a soqquadro le sue poche certezze. Perché Josh le ricorda in modo impressionante una persona per lei fondamentale, come un richiamo irresistibile dal passato... Non sa cosa fare, ma sa perfettamente che qualsiasi cosa decida cambierà per sempre la sua vita. E che per lei è arrivato il momento di scoprire chi è davvero Louisa Clark.

Titolo: La guerra dei like 
Autore: Alessia Cruciani          
Editore: Il Battello a Vapore              
Prezzo: 15 Euro                 
Data d'uscita: 30 Gennaio 2018


Cristiana Saitta frequenta la 3ªC della scuola media Matteotti di Milano. Adora cucinare torte e ha un sogno: entrare alla Scuola di Ballo della Scala. È dolce, buona, bella. Ruggero Rettagono frequenta la 3ªB della stessa scuola. È magrolino, ha un gran senso dell'umorismo, è il più basso della classe e colleziona i voti più alti. Per la Divina Faina e il suo gruppetto di Adulatrici Cospiratrici dai lunghi capelli e i vestiti firmati, Cristiana ha la terribile colpa di piacere al ragazzo più bello della scuola. E per questo va punita. Da allora diventa "Saittastaizitta", quella con più pancia che seno. Per i bulli della 3ªB Ruggero è troppo intelligente e piace troppo ai professori: così l'arrogante GTA e la gang dei Fulminati Spettinati lo trasformano in "Ruggero Gattonero", il portasfiga della Matteotti. Per Cri e Rug la scuola si trasforma in un inferno e ogni notifica sul telefonino in un incubo. Basta un attimo per rovinare la vita di qualcuno. E ci vuole tutta la forza del mondo per riuscire a reagire. 

Titolo: Il libro dei segreti (La lettrice #2)
Autore: Traci Chee          
Editore: Newton Compton              
Prezzo: 9,90 Euro                 
Data d'uscita: 1 Febbraio 2018


Sfuggiti per un soffio alle grinfie della Guardia, Sefia e Arciere si sono rimessi in marcia, sfruttando la protezione della foresta per curare le ferite e pianificare la prossima mossa. Arciere è perseguitato da ricordi dolorosi, frutto di un trauma del passato che si ripresenta ogni volta che chiude gli occhi. Quando vengono circondati da un gruppo di marchiatori, Arciere trova finalmente il modo di sconfiggere i suoi incubi: combattere gli aggressori e liberare i ragazzi che tengono prigionieri. Con Sefia accanto, comincia così la sua missione, attraverso il regno di Deliene. Ma più battaglie si trovano ad affrontare e più Arciere desidera combattere ancora, fino a che la sua sete di violenza non rischia di trasformarlo da ragazzo timido a spietato guerriero con un destino di sangue. Non appena Sefia comincia a collegare il destino di Arciere al passato misterioso di suo padre, la minaccia di una nuova guerra tra regni inizia a farsi pressante e i due ragazzi dovranno trovare un modo per evitarla a tutti i costi, se non vogliono che il futuro dell'intero mondo precipiti in un abisso di morte e distruzione. 

Titolo: Un amore dolcemente complicato
Autore: Miranda Dickinson          
Editore: Newton Compton              
Prezzo: 9,90 Euro                 
Data d'uscita: 1 Febbraio 2018


Un singolo giorno può cambiare tutto. Nell Sullivan è nota tra i suoi amici per essere la precisina con un "piano quinquennale". La sua agenda è sempre fitta di impegni e non c'è qualcuno in tutta Londra altrettanto organizzato e responsabile. Ma quando si trova senza un lavoro e di nuovo single nello stesso giorno, Nell decide che è arrivato il momento di smetterla di pianificare tutto e cominciare a correre dei rischi. È così che mette insieme i suoi risparmi per concedersi finalmente un viaggio verso la città nella quale qualunque cosa può essere possibile: San Francisco. Neanche il tempo di arrivare, e viene accolta da una variegata e bizzarra ondata di nuove conoscenze, tra cui l'intrigante e bellissimo Max. Molto presto, grazie a loro, comincerà a sentire la città californiana come una seconda casa. Ma, arrivato il momento di tornare a Londra, metterà in valigia anche la nuova Nell, quella più spontanea e rilassata? E la magia di San Francisco continuerà a produrre effetti anche a miglia e miglia di distanza? 

martedì 23 gennaio 2018

Novità della settimana (21/28gennaio)

Benvenuti a questa nuova puntata di Superquark. *musichetta* Oggi cerchermo di rispondere ad un quesito che attanaglia l'uomo da centinaia di anni: perchè vogliamo leggere più libri di quelli che possiamo permetterci? E ancora: perchè anche se abbiamo la casa piena di libri da leggere, continuiamo a comprarne? A seguire un approfondimento sulle reading challenge miseramente fallite nel 2017. Ma prima, linea allo studio per le uscite della settimana! *musichetta* Ok, scherzi a parte, il 2018 continua alla grande con tante nuove uscite interessanti! Cosa vi piacerebbe leggere di più? Io sono proprio indecisa ;)   
 
Titolo: Nei miei occhi il tuo cielo
Autore: Danielle Younge-Ullman          
Editore: Piemme              
Prezzo: 17 Euro                 
Data d'uscita: 23 Gennaio 2018


Ingrid ha trascorso l'infanzia viaggiando in Europa al seguito della mamma, una promettente cantante lirica. Ma quando il sipario cala sulla carriera materna, Ingrid si ritrova di colpo incastrata in una modesta, soffocante quotidianità, sempre sull'orlo del collasso economico ed emotivo. Un giorno, Ingrid scopre che la musica, che aveva sempre considerato solo il contrappunto alla vita di sua madre, è vitale anche per lei. Per poter perseguire i propri sogni, Ingrid dovrà dimostrare di essere abbastanza forte da reggere la pressione e per farlo dovrà trascorrere tre settimane in un campo estivo ai limiti della sopravvivenza, fisica e mentale.
Titolo: Il fantastico viaggio di Stella  
Autore: Michelle Cuevas          
Editore: DeAgostini              
Prezzo: 13,90 Euro                 
Data d'uscita: 23 Gennaio 2018

Stella ha undici anni e una passione sconfinata per l'astronomia. Gli astri sono infatti l'unica cosa che ancora la lega al padre, la cui morte ha lasciato un vuoto incolmabile dentro di lei. Così una sera Stella si apposta fuori dalla NASA tentando invano di incontrare Carl Sagan, lo scienziato per cui ha un'ammirazione straordinaria. Tornando a casa, però, si accorge che qualcuno - o meglio, qualcosa - la sta seguendo. È un buffo esserino nero con due occhi profondi come galassie e l'eccezionale potere di far sparire qualsiasi oggetto gli si avvicini. Stella decide di portare la strana creatura a casa con sé e, dopo averla ribattezzata Larry e studiata a lungo, capisce che si tratta di un buco nero. La cosa sembra spaventosa, ma ha anche molti lati positivi. Per esempio, Stella può far sparire gli odiosi cavoletti di Bruxelles che sua madre la costringe a mangiare a cena. Oppure il rumoroso giocattolo con cui il fratellino la infastidisce tutto il giorno. Ma soprattutto Stella capisce che, grazie a Larry, può far sparire i ricordi di suo padre, e forse può smettere di soffrire. Il tempo passa, e Larry diventa sempre più grande. Finché un giorno anche il cane di Stella scompare inghiottito da Larry, e a lei non resta che attraversare il buco nero. La ragazzina dovrà affrontare tutti i ricordi del padre per capire che, in fondo, il vero buco nero è dentro di lei e l'unico modo per chiuderlo è affrontarlo. 

Titolo: La pietra nera della magia (La caduta di Shannara #1)
Autore: Terry Brooks          
Editore: Mondadori              
Prezzo: 20 Euro                 
Data d'uscita: 23 Gennaio 2018

Dopo anni di pace un terribile pericolo si addensa sulle Quattro Terre. Una spedizione di Druidi viene crudelmente massacrata nel lontano Nord da un nemico con un irresistibile potere che non lascia traccia, né prigionieri. Una forma di magia fino a oggi sconosciuta sta compiendo una vera e propria carneficina. Il destino del mondo intero poggia ora sulle spalle di un Druido Supremo esiliato, di una giovane donna con il dono del Canto Magico, ansiosa di imparare a controllare il suo formidabile potere grazie all'aiuto di un vero maestro, e del paladino dei Druidi, l'unico che all'interno di un ordine ormai allo sbando è in grado di valutare con lucidità il pericolo incombente. Il conflitto è senza sosta e le sfide mortali che si profilano davanti a loro sembrano destinate a non avere mai fine.

Titolo: Emergency Zoo
Autore: Miriam Halahmy          
Editore: Einaudi              
Prezzo: 12 Euro                 
Data d'uscita: 23 Gennaio 2018


Fine agosto 1939: la Gran Bretagna è sull'orlo della Seconda guerra mondiale e i bambini di Londra stanno per essere evacuati in campagna. Quando le dodicenni Tilly e Rosy scoprono che non potranno portare con sé i loro migliori amici, un cagnolino e un gatto - e che, cosa ancora più tragica, i due animali dovranno essere abbattuti insieme a innumerevoli altri -, decidono di agire e li nascondono in una capanna diroccata nel bosco. Ben presto altri bambini del quartiere scoprono il segreto e cominciano a portare nel nascondiglio conigli, criceti e altri animali, trasformando il rudere in un vero e proprio zoo d'emergenza. Ispirato a eventi realmente accaduti durante la Seconda guerra mondiale, il romanzo di Miriam Halahmy è una toccante storia di coraggio, intraprendenza e amicizia in tempi disperati, oltre che una commovente difesa del diritto alla vita degli animali. 

Titolo: Una serata con Grace Kelly (Libby Lomax #3)
Autore: Lucy Holliday          
Editore: HarperCollins              
Prezzo: 16,90 Euro                 
Data d'uscita: 25 Gennaio 2018
 


Non c'è pace per Libby Lomax! Ha capito troppo tardi che Olly, il suo migliore amico, è il grande amore della sua vita, e adesso che lui è innamorato della bellissima Tash il lieto fine sembra definitivamente fuori della sua portata. Solo quando inizia a frequentare Joel e scopre che lui è molto di più dei suoi addominali scolpiti, e per giunta è convinto di aver trovato la donna dei suoi sogni, il futuro le appare meno nero. Poi un'ospite inattesa si materializza sul suo divano. È nientemeno che Grace Kelly in persona, con indosso il suo magnifico abito da sposa, ed è certa che Libby sia frutto della sua immaginazione. Se c'è una cosa a cui Grace proprio non crede sono le favole, ma è convinta che se desideri qualcosa devi fare di tutto per ottenerla. E se avesse ragione lei?, non può che chiedersi Libby. Forse il lieto fine non esiste solo per le principesse delle fiabe... 

Titolo: La musica perfetta
Autore: Kat French          
Editore: HarperCollins              
Prezzo: 16,90 Euro                 
Data d'uscita: 25 Gennaio 2018
 


Honeysuckle Jones ha bisogno di un uomo. O meglio, questo pensano le sue migliori amiche Nell e Tash, che ora hanno una missione: aiutarla a trovare quello giusto. Deve essere intelligente, attento, divertente, ma soprattutto non dev'essere goffo. Insomma, deve avere delle buone mani. Da pianista, per esempio. Il nuovo vicino di casa di Honey, l'ex chef Hal, non è certo il candidato ideale: è scorbutico, asociale, e non suona nemmeno il pianoforte. Eppure, nonostante l'antipatia evidente, la sua voce ha un certo non so che, e sembra in grado di sviluppare una qualche alchimia, scariche elettriche, cose del genere. Peccato che sia decisamente l'uomo sbagliato. Ma quando Honey scopre il vero motivo che si nasconde dietro tanta ostilità, decide di concedergli un'altra occasione di diventarle simpatico. Perché a volte sono le note dissonanti a rendere una musica perfetta. 

Titolo: I cercatori di ossa
Autore: Michael Crichton          
Editore: Garzanti              
Prezzo: 18,60 Euro                 
Data d'uscita: 25 Gennaio 2018
 
 


1876, stato del Wyoming. Durante la notte da un treno vengono scaricate misteriose apparecchiature, sotto lo sguardo attento e determinato del professor Othniel C. Marsh, paleontologo e direttore di un'importante spedizione scientifica che promette di portare alla luce il primo fossile di dinosauro. Tra gli studenti c'è William Johnson, ventenne rampollo di buona famiglia che intende così onorare una scommessa in tutta comodità. Ma si sbaglia. Quello che Marsh sta cercando è talmente eccezionale che da Philadelphia un'altra missione scientifica si è già messa sulle loro tracce. Incalzato dalla rivalità con l'avversario, il professor Edward D. Cope, Marsh rivela presto la sua vera natura, dimostrandosi disposto a intimidire e corrompere pur di dare il proprio nome alla più grande scoperta del secolo. E quando entrambe le spedizioni restano isolate, senz'acqua e senz'armi, William si trova a essere l'involontario protagonista di questo scontro tra spregiudicati esploratori che cambierà la sua vita per sempre.

martedì 16 gennaio 2018

Novità della settimana (15/21gennaio)

Ciao a tutti! Con l'anno nuovo iniziano ad arrivare le prime interessanti pubblicazioni del 2018! Ovviamente riprende anche il nostro appuntamento fisso, per iniziare al meglio la settimana e allungare inesorabilmente le nostre wishlist! Non so voi, ma la mia sta già crescendo, e siamo solo a metà gennaio. Al momento sto leggendo proprio una di queste novità, ovvero "Anche il sole è una stella" di Nicola Yoon. Ma voglio anche tutti gli altri! E voi? Quale vi piacerebbe leggere per iniziare bene il 2018? :) 

Titolo: La straordinaria famiglia Telemachus
Autore: Daryl Gregory          
Editore: Frassinelli              
Prezzo: 20 Euro                 
Data d'uscita: 16 Gennaio 2018


USA, anni Sessanta. Teddy Telemachus, un affascinante truffatore con un dono per i «giochi di mano», entra con l'inganno in un segreto programma governativo sulle persone dotate di speciali «poteri», e qui incontra la bella e dolce Maureen McKinnon. E non sono solamente gli splendidi occhi blu di Maureen, ad affascinare inesorabilmente Teddy, ma soprattutto la mente di lei. Maureen, infatti, è davvero dotata di poteri psichici enormi e misteriosi. Dopo un vorticoso corteggiamento, i due si sposeranno, avranno tre figli, tutti e tre «dotati», e diventeranno la «Straordinaria Famiglia Telemachus», celebre in tutti gli Stati Uniti: Irene è una rilevatrice umana di menzogne; Frankie muove gli oggetti con la forza del pensiero; mentre Buddy, il più giovane, riesce a vedere il futuro. Tutto stava andando meravigliosamente bene. Decenni dopo, la famiglia non è più così straordinaria. Irene è una madre single, la cui capacità di scoprire le bugie altrui da dono si è trasformata in condanna, perché non riesce ad avere né una relazione stabile, né un lavoro. Frankie è pieno di debiti, e ci sono brutti personaggi che lo cercano. Buddy - a causa di qualcosa che ha visto nel futuro - si è chiuso completamente in se stesso, non parla praticamente più, e sta scavando un enorme buco nel giardino della casa. Non è questa la vita che si aspettavano, i ragazzi della Straordinaria Famiglia Telemachus, che per di più continuano a essere tenuti d'occhio non solo dalla CIA, ma anche dalla mafia, che ha ancora parecchi conti in sospeso con il vecchio Teddy. 

Titolo: Il sole è anche una stella
Autore: Nicola Yoon          
Editore: Sperling & Kupfer               
Prezzo: 18,90 Euro                 
Data d'uscita: 16 Gennaio 2018


Natasha non crede né al caso né al destino. E neppure ai sogni: non si avverano mai. Sua madre dice che le cose succedono per una ragione. Ma Natasha è diversa. Crede piuttosto nella scienza e nella relazione causa-effetto. Ogni azione conduce necessariamente a un'altra e così via. Sono le azioni di ognuno a determinare il destino. Per intenderci, non è il tipo di ragazza che incontra un ragazzo carino in un polveroso negozio di dischi a New York e s'innamora di lui. Eppure è quel che accade, proprio a dodici ore dall'essere rimpatriata in Giamaica insieme alla sua famiglia. Lui si chiama Daniel. È il figlio perfetto, studente modello e sempre all'altezza delle molte aspettative dei genitori. Quando è con Natasha, però, tutto è diverso. Qualcosa in lei gli suggerisce che il destino abbia in serbo un che di speciale - per entrambi. Ed è come se ogni momento della loro vita li avesse preparati solo per vivere questo meraviglioso, singolo istante. 

Titolo: Ridere come gli uomini
Autore: Fabrizio Altieri          
Editore: Il Battello a Vapore               
Prezzo: 12 Euro                 
Data d'uscita: 16 Gennaio 2018


Wolf è solo un cucciolo quando comincia l'addestramento: in poco tempo i padroni neri ne fanno un'arma infallibile, letale, che si alimenta della paura di chi gli sta accanto. Alla prima occasione Wolf decide di scappare dagli orrori della guerra e da ciò che le SS lo hanno fatto diventare. E per la prima volta incrocia uno sguardo diverso, quello di Donata, una ragazzina con la sindrome di Down che sembra non avere alcuna paura di lui. Anche Donata è in fuga, e insieme a lei c'è suo fratello Francesco. Un'ombra nera e silenziosa li sta inseguendo per i boschi della Toscana, qualcuno che sta cercando Donata. 

Titolo: Favola Splatter
Autore: Beppe Tosco e Francesco Tosco          
Editore: Frassinelli               
Prezzo: 16,90 Euro                 
Data d'uscita: 16 Gennaio 2018
 


Un silos colmo di tonnellate di cocaina esplode su Milano e scatena follie e psicosi. Un comandante dei carabinieri e due ragazzi lottano per la sopravvivenza in una città impazzita. Milano. Tra 15 anni. Gheorge Pop è un criminale pieno di idee brillanti. L'ultima, davvero geniale, è quella di riutilizzare la cocaina che - una volta evacuata dai suoi consumatori - abbonda nelle fogne di Milano: raccoglierla, filtrarla, ripulirla, e rimetterla in circolazione. Little Virgin, la chiama (raffinato inglesismo per Madunina). Un tragico giorno d'estate, però, un temporale fa cadere un'enorme gru sul deposito in cui Pop tiene ammassate tonnellate di droga da ripulire, che trascinate dal vento si spargono sopra Milano. E la città impazzisce: i freni inibitori scompaiono, e gli operosi cittadini di Milano si abbandonano ai loro desideri più nascosti. Desideri che, nella stragrande maggioranza dei casi, si rivelano essere estremamente violenti. Vendette, violenze, omicidi dilagano per le vie di Milano, e, come se non bastasse quello che succede davvero, qualcuno si diverte a gettare benzina sul fuoco attraverso il web, dove spopola l'hashtag #MilanoFiesta, che viralizza e diffonde all'infinito le immagini e i video della follia. In questo contesto inizia l'odissea di uno strano trio: Vladi, un ragazzino di origini russe strutturalmente orfano; Lola, adolescente tanto impaurita quanto decisa, e il comandante dei carabinieri De Leo, che - non potendo fare nulla per fermare l'ondata di violenza - decide che la cosa migliore da fare sia provare a salvare almeno i due ragazzini. E intanto si domanda: ma è possibile che sia stata solo una nuvola di droga a scatenare tutto questo? 

Titolo: Cielo in fiamme (L'esercito dei 14 bambini #2)
Autore: Emmy Laybourne          
Editore: Newton Compton               
Prezzo: 12,90 Euro                 
Data d'uscita: 18 Gennaio 2018

Intrappolati in un supermercato, i fratelli Dean e Alex hanno dovuto imparare a sopravvivere. Insieme ad altri dodici ragazzi hanno costruito un rifugio sicuro, lontano dal caos circostante. Ma questa fragile pace non è destinata a durare. Sapendo che le armi chimiche hanno reso tossica l’aria all’esterno, in grado di trasformare gli esseri umani in creature assetate di sangue, Dean decide di rimanere nel covo insieme con Astrid e alcuni dei ragazzi più piccoli, mentre Alex è determinato a uscire per ritrovare i genitori. Un piccolo gruppo si avventura così nell’oscurità e nella devastazione, approfittando del riparo temporaneo di uno scuolabus. Se riuscissero a raggiungere l’aeroporto di Denver, potrebbero forse ottenere una via per la salvezza. Ma il mondo là fuori è più spaventoso di quanto si sarebbero mai aspettati… 

Titolo: Cento passi per volare
Autore: Giuseppe Festa          
Editore: Salani              
Prezzo: 12,90 Euro                 
Data d'uscita: 18 Gennaio 2018
 


Lucio ha quattordici anni e da piccolo ha perso la vista. Ricorda ancora i colori e le forme delle cose, ma tutto adesso è avvolto dal buio. Ama la montagna, dove va spesso con Bea, la zia che adora, quella della sciarpa di seta, perché lì i suoi sensi acutissimi gli mostrano un mondo sconosciuto agli altri. In montagna tutto è amplificato, e il vento porta profumi, suoni e versi di animali, cui non facciamo quasi più caso. Lucio se ne inebria, li conosce meglio di quanto conosca se stesso, cammina e si arrampica per i sentieri con più sicurezza di molti ragazzi di città. Ed è proprio tra quei monti, sulle Dolomiti che, durante una passeggiata sul Picco del Diavolo con la sua nuova amica Chiara, la storia di Lucio si intreccia a quella di un aquilotto, Zefiro, rapito da bracconieri senza scrupoli. Tutto sembra perduto, ma la Montagna freme di vita e indizi, e potrebbe rivelare la verità a chi, come Lucio, la sa ascoltare... Un romanzo da sentire con tutti i sensi, un'opportunità unica di intuire quei messaggi della natura che spesso rimangono segreti, e che accende la consapevolezza di quanto sia ricca la diversa normalità di chi non vede con gli occhi. Un'esperienza da vivere spiegando le ali. 

Titolo: Lost & Found
Autore: Brigit Young          
Editore: Feltrinelli              
Prezzo: 14 Euro                 
Data d'uscita: 18 Gennaio 2018
 
 


In seguito a un incidente d’auto avvenuto quand’era bambina, Tillie zoppica e ha forti dolori se si affatica troppo, mentre il padre, alla guida al momento dell’incidente, non ha mai superato il senso di colpa e vive nell’angoscia. Tillie è timidissima, a scuola non ha amici, ed è appassionata di fotografia: ha tre apparecchi fotografici con i quali immortala tutto, senza posa, in una sorta di fissazione maniacale per l’analisi dell’ambiente scolastico. In questo trova la sua rivincita sociale, diventando l’investigatore della scuola: analizzando migliaia di immagini alla settimana, riesce a ritrovare tutto quello che si è perso, guadagnandosi il soprannome di Lost & Found. Quando il compagno più popolare della scuola le chiede di ritrovare nientemeno che il padre scomparso, comincia per Tillie un’avventura che la farà avvicinare per la prima volta a un coetaneo, ma la metterà anche di fronte a un dilemma etico: fino a che punto ci si può intromettere nella vita degli altri in nome della ricerca della verità? Se gli occhi sono sempre dietro l’obiettivo fotografico non si rischia di non vedere il confine tra privacy e libertà di espressione?

Il meglio e il peggio del mio 2017

Ciao a tutti e buon anno! Avete iniziato bene il 2018? Ultimamente sono un po' sparita, lo so, ma non temete, niente di grave. Solo tanti pensieri e la testa un po' scollegata. Il 2017 è stato un anno strano e apatico. Ho avuto momenti belli, pieni di ottimismo, in cui ero carica come una molla, e altri, troppi, in cui mi sono lasciata scorrere le giornate addosso chiusa a riccio e preda della mia stessa tristezza. Se riguardo indietro e penso all'anno trascorso vedo tante belle cose: tre fiere letterarie, una divertentissima trasferta a Torino insieme alle colleghe blogger, incontri con gli autori, amicizie, un viaggio a Londra che è stato un sogno, tanti eventi a tema Harry Potter, la mia divisa da Corvonero finalmente realizzata.. Ma fuori dal mondo dei libri non è stato uno dei miei anni migliori per molti aspetti. Ma anno nuovo, vita nuova, si dice così vero? Quindi al lavoro! Nei prossimi giorni vi parlerò anche del mio progetto dello scorso anno 101 things to do in 365 days, a cui ho deciso di apportare qualche modifica e di ampliarlo a 1001 days come l'idea originale ;)


Come tradizione, con la fine dell'anno si fanno bilanci e io ho preparato un bel recap con le letture migliori e peggiori. Non ho letto quanto avrei voluto e ho beccato più ciofeche del solito, ma ho letto anche tanti tanti bei libri, quindi posso ritenermi soddisfatta. A voi come è andata? :)

Libri letti nel 2017: 74 (21.728 pagine)
Riletture: 11
Media delle valutazioni: 3 stelline e mezzo

 IL MEGLIO DEL 2017
Serie che proseguono, serie che iniziano, serie che finiscono. Anche quest'anno le serie, fantasy, ma non solo, mi hanno accompagnato dandomi grandi soddisfazioni, tanto che ben otto libri su dodici appartengono a questa categoria. Non mancano Rick Riordan e Marissa Meyer, ovviamente, e a fargli compagnia ci sono due autori scoperti l'anno scorso che si sono riconfermati con mia grande gioia, ovvero Joshua Khan e Ryan Graudin. Un quartetto che mi ha causato non poche lacrime. Una bella riconferma anche da Veronica Roth, anche se non ero sicurissima di inserirla tra i miei preferiti in assoluto. É stata una dura lotta. Due nuove serie che mi hanno rapito il cuore e che devo proseguire al più presto (subito! ora!) sono l'incredibile The Midnight Sea di Kat Ross e Neve come cenere di Sara Raasch. Una folgorazione. Le migliori scoperte dell'anno! L'unica serie non fantasy ad apparire tra i miei preferiti del 2017 è quella dedicata alla ghost writer Vani di Alice Basso! Dopo averne sentito tanto parlare sono caduta anche io nella sua rete e ne sono felice! 
Ho letto anche tanti autoconclusivi tra cui ho voluto premiare quattro libri che considero delle perle di superba bellezza. Una cosa che questi quattro libri hanno in comune sono le lacrime che mi hanno fatto versare. Parlano di cose diverse, appartengono a generi diversi, ma mi hanno fatto tutti piangere, mi hanno emozionato moltissimo. Ormai libri del genere sono sempre meno. A parte l'italiano Antonio Polosa, che già conoscevo per la serie Gheler l'esploratore e ho apprezzato anche con Derioma, un libro stranissimo che attraversa molti generi di letteratura fantastica con una storia intricata quanto appassionante, gli altri autori sono stati tutte nuove scoperte, di cui continuerò senza dubbio a seguire i lavori. Emily Henry con il suo Tutto l'amore che mi manca mi ha distrutto il cuore: una storia complessa e un amore oltre il tempo e lo spazio. Eliza and her monsters di Francesca Zappia (che dovrebbe uscire anche da noi quest'anno) ha tirato fuori la fangirl che c'è in me, raccontando una dolcissima storia ambientata nel mondo dei forum, i fandom, il disegno, dove la passione è al centro di tutto. Infine Krystal Sutherland mi ha sorpreso, dando vita ad uno young adult dolceamaro che vale davvero la pena di leggere. 
 
IL PEGGIO DEL 2017
Per una bizzarra coincidenza  tutti i libri che ho selezionato hanno almeno un tocco di fucsia in copertina, nonostante i generi e le case editrici diverse, quindi credo che il messaggio sia: diffidate del fucsia lol Quest'anno purtroppo ho beccato diversi young adult molto deludenti, capeggiati da Paper Princess, uno dei libri più discussi dell'anno, che si guadagna sicuramente il titolo di più brutto in assoluto. Ancora mi vengono i brividi. Credo che sia addirittura uno dei più brutti di sempre. Più che brutto sarebbe giusto dire senza senso e sbagliato. Non riesco a concepirlo neppure come perla trash. Anche il mio primo incontro con Jen Klein e Dana Reinhardt non è stato dei migliori, anche se non pessimo come quello con la stella di Wattpad Lindsey Summers. Ma anche lontano dal mondo young adult mi sono imbattuta in alcune cocenti delusioni. Le più terribili? Sicuramente Aspettami fino all'ultima pagina di Sofia Rhei, una bellissima copertina sprecata e una premessa interessante maltrattata, e Ti chiamo sul fisso, con una Rainbow Rowell ormai scarica e lontana dai suoi primi adorabili lavori. Una noia abissale. Tanta noia anche con Madame Claudel è in mare di guai, di cui ancora mi irrita questo titolo italiano totalmente ingannatore che fa pensare ad un divertente libro su una nonnina combina guai per poi propinarci tutt'altro. E poi è brutto dirlo, visto che parlava di una storia molto triste, ma penso che Cose che non voglio dimenticare sia stata una lettura davvero tremenda. L'autrice è stata in grado di farmi odiare la sua protagonista a tal punto che neppure il fatto che fosse malata è riuscito a smuovermi. Bonus extra: Ogni cosa è illuminata di Jonathan Safran Foer. Non l'ho inserito perchè probabilmente è una lettura talmente lontana da ciò che leggo di solito che sarebbe stato fuori luogo, ma... boh. Non ci ho trovato un senso. Forse sono io che non l'ho capito, non lo escludo.
Che ne dite? Siete d'accordo? Avete amato libri che io ho odiato o viceversa? Fatemelo sapere! Ora non mi resta che augurarvi un 2018 pieno di libri bellissimi e senza ciofeche ;)