martedì 26 settembre 2017

Top Ten Tuesday #20: Ten Books That Feature Nerd Characters

Ciao a tutti! Oggi per Top Ten Tuesday si parla di personaggi accomunati da una caratteristica particolare a nostra scelta e io ho pensato di tirare in ballo una categoria che conosco bene e di cui amo leggere: i nerd. Amanti della lettura, della scrittura, dell'arte, appassionati di telefilm, di cinema, di fumetti, cosplayer, fangirl, blogger, gamer e chi più ne ha più ne metta. Personaggi che spesso (anche se non sempre) sono imbranati, timidi, impacciati. E io li amo per questo, perchè sono una di loro.

The Boy band di Goldy Moldavsky ha per protagoniste un gruppo di giovani fangirl che tengono sotto assedio l'hotel in cui alloggiano i cantanti di una famossima boy band. L'ho amato perchè all'inizio sembra il classico libro/fan fiction in cui l'idolo si innamora della fan, invece è una storia assurda e geniale che mi ha fatto morire dal ridere. Potere alle fangirl! Incantesimo tra le righe di Jodi Piccoult e Samantha Van Leer racconta la storia di Delia, una ragazza solitaria e amante dei libri, che si innamora del personaggio di uno dei suoi romanzi preferiti, scoprendo che mentre lei sogna di vivere in un fantasy, lui al contrario non vede l'ora di uscire da quelle pagine. Una vera avventura letteraria. In Qualcosa di molto speciale di Sandy Hall a tenere alta la bandiera del disagio sociale ci sono Lea e Gabe, due timidissimi amanti della scrittura che si conoscono proprio durante un corso di scrittura creativa. Sandy Hall ha molto a cuore questa categoria e infatti anche negli altri suoi libri trovate citati colossi come Il signore degli anelli o Doctor Who. In I nostri cuori chimici di Krystal Sutherland abbiamo invece Henry, uno dei miei preferiti, un giovanotto adorabile che ama alla follia Harry Potter ed è abbonato a Netflix. Le citazioni si sprecano e io sono andata in brodo di giuggiole.  
La protagonista di Eliza and Her Monsters di Francesca Zappia è una delle migliori rappresentanti di questa categoria. Eliza è una bravissima disegnatrice che è stata capace di creare un mondo intero con il suo webcomic Monstrous Sea, ma è molto timida e ansiosa e per questo si nasconde dietro un ostinato anonimato. Il libro esplora in modo approfondito tutto il mondo dei fandom: forum, fan fiction, cosplay, fan art. Parla anche di amicizia e dei rapporti nati online. Si sa che ogni buon nerd deve avere una vita sociale più attiva online che nel mondo reale lol In The Extraordinary Secrets of April, May and June di Robin Benway, potete trovare un'altra grande fan della lettura e di Harry Potter, April, maggiore di tre sorelle dotate di poteri magici. Epica la scena in cui, dopo un'intrusione a casa loro, lei si precipita a controllare che i suoi libri di Harry Potter siano intatti lol E come non citare Matilde di Roald Dahl, una delle divoratrici di libri più voraci della storia. La immagino una volta cresciuta: divano, libro, Netflix e tazza di caffè in mano.
Ma anche nei libri italiani troviamo qualche nerd! Per esempio in Il segreto della crisalide di Denise Aronica la protagonista Liv passa l'estate in un centro per ragazzi con disturbi comportamentali a causa della sua ossessione per la lettura, andata fuori controllo dopo la morte dei genitori, tanto da farla isolare dal resto del mondo. Qui conosce altri ragazzi appassionati di videogiochi e giochi di ruolo con cui nerdare in compagnia. Nel romantico Le strane logiche dell'amore di Tania Paxia, la protagonista Cameo è una lanciatissima book blogger che finisce per innamorarsi di una scittore. A me queste cose non capitano mai sigh. Infine in La prima cosa bella di Bianca Marconero, Dante è un appassionato di cinema e fumetti e un aspirante regista.
Vi piacciono questo genere di personaggi? *w*

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver letto il mio post ❤
Lascia un commento se ti va!