giovedì 27 febbraio 2014

RECENSIONE: La casa prigioniera del tempo-Sarah Singleton

Titolo: La casa prigioniera del tempo 
Titolo originale: Century 
Autore: Sarah Singleton
Editore: Piemme
Pagine: 215
   
 
Prezzo: 14,90 Euro
Anno: 2008

Trama: Century House la casa in cui Macy vive con il padre, la sorellina Caroline e due governanti, è avvolta da un velo che la rende invisibile a tutti. I suoi abitanti si svegliano al tramonto, si addormentano all'alba e ogni giorno si ripete identico all'altro, in un perpetuo inverno. Finché una mattina Macy trova sul suo cuscino un fiore di bucaneve. Chi l'avrà lasciato? E per quale motivo? I ricordi di un lontano passato comiciano ad affiorare e la ragazzina decide di scoprire il segreto che circonda la sua famiglia...

Recensione 
Macy e la sua famiglia da tempo immemore vivono in totale solitudine, ogni giorno uguale all'altro, senza domandarsi nemmeno perchè. Si svegliano al tramonto e fanno della notte il loro giorno, senza mai allontanarsi dalla casa. Sulle loro abitudini si potrebbe regolare un orologio. Macy ha anche un dono speciale: riesce a vedere i fantasmi. Ma anche questa bizzaria ormai è la normalità, nessuno ci fa più caso e la ragazzina saluta i fantasmi in modo automatico, come farebbe con una persona, senza quasi badare a loro. Ogni giorno Macy e la sua famiglia dicono le stesse cose, fanno le stesse cose, come se recitassero in un'infinita recita teatrale, ma non se ne rendono conto. Finchè un giorno accade qualcosa di diverso: Macy trova un fiore sul suo cuscino e qualcosa scatta dentro la sua testa. Iniziano a riaffiorare ricordi di un'altra vita accompagnati da domande a cui nessuno sembra saper rispondere. Perchè non riesce a ricordarsi di sua madre? Perchè nessuno ricorda com'è morta? E chi è la misteriosa ragazza fantasma che la scruta da sotto il ghiaccio del lago?

Questo libro urla Neil Gaiman da ogni pagina e proprio per questo mi ha attirato tanto. Come per i suoi libri abbiamo una copertina molto cupa e gotica, una trama misteriosa e dannatamente intrigante e una storia davvero particolare. Sarah Singleton però non è Neil Gaiman, e si sente. La storia in sè non ha niente che non va, anzi mi ha davvero colpito, l'idea di base è originale e mi sono appassionata subito ai misteri e agli enigmi che la piccola Macy si ritrova ad affrontare. E' un libro palesemente per bambini, nonostante l'atmosfera cupa, ma è stata una lettura piacevole anche per me, anche se non memorabile. Il punto di forza di questa storia è proprio la trama stuzziacante, piena di misteri ed intrighi. La protagonista, Macy, è una ragazzina molto sveglia e curiosa, con una capacità particolare, quella di vedere i fantasmi. Ma ciò che è davvero strano in lei e nella sua famiglia è che rivivono all'infinito lo stesso giorno, senza realmente rendersene conto. Ciò che fa scattare questa consapevolezza in Macy è l'incontro con un misterioso uomo che le fa capire che nella sua vita ci sono tanti segreti. Le indagini della ragazzina si estendondono nel tempo, più che nello spazio. La casa infatti è stata rinchiusa in una sorta di bolla temporale dove il tempo si è fermato a causa di un incantesimo, e per scoprire qualcosa Macy deve attraversare i ricordi della sua famiglia attraverso speciali portali. Fin da subito è chiaro che l'unico a sapere qualcosa è il padre, che controlla l'incantesimo attraverso un libro su cui ha scritto la storia della sua famiglia come vorrebbe che fosse. Non vuole rendere la figlia partecipe dei suoi segreti, non per cattiveria, ma per proteggere lei e sè stesso dal dolore. La loro famiglia infatti nasconde tante tragedie e tanti segreti, tanto dolore. Macy ovviamente non si fermerà. E' una ragazzina davvero testarda e intraprendente, oltre che molto coraggiosa. La sua avventura si svolgerà principalmente in solitaria, attraverso la riscrittura del libro custodito dal padre, con cui spera di spezzare l'incantesimo e far tornare tutto alla normalità, ma avrà un aiuto prezioso dalla sorellina minore Caroline e dal misterioso fratello del padre, Claudius, un personaggio centrale perchè protagonista della più grande tragedia mai abbattutasi sulla famiglia, un personaggio ambiguo, che passerà da positivo, a negativo, senza però mai diventare un vero e proprio antagonista. Ad ostacolarla invece ci sono il padre, che cerca di impedirle a tutti i costi di continuare le sue ricerce, e la severa tutrice Galatea, che lo affianca, cercando di arginare la sua curiosità. Ho letteralmente adorato la trama, il susseguirsi degli eventi, tutte le meravigliose trovate architettate dall'autrice, soprattutto verso la fine. Anche l'ambientazione è davvero suggestiva e le descrizioni sono molto buone. Non si può negare però che questo libro abbia qualche problema. Il difetto principale è lo stile dell'autrice, troppo semplice, piatto, confusionario, ripetitivo. Aveva tra le mani una bella storia, ma non è riuscita a dargli i giusti tempi narrativi, il giusto sprint, la giusta suspense. E' lento, a tratti noioso, la prima metà scorre davvero a fatica, soprattutto perchè non si capisce dove il tutto voglia andare a parare. Nella seconda parte si riprende un po', migliorando, fino ad un finale-non finale davvero geniale. Peccato che abbia rovinato quell'idea con un lieto fine abbastanza scontato. Poteva essere molto meglio.        Valutazione: Non male
 
Macy poteva vedere i fantasmi, le scie delle persone morte. I morti andavano in un altro mondo, in Cielo forse, o nel Walhalla per i Vichinghi. A volte però si lasciavano dietro una traccia, come un pezzetto di stoffa strappato da un vestito, o qualche capello impigliato a un chiodo. Anche i fantasmi erano tracce, solo che erano immateriali e rimanevano "intrappolati" nei luoghi in cui alle persone era accaduto qualcosa di importante. Forse, rifletté Macy, non era necessario essere morti per lasciarsi dietro un fantasma. Magari anche lei ne aveva uno. 

martedì 25 febbraio 2014

Short Story Project - Introduzione

Ciao a tutti! Sono molto eccitata nel presentarvi questo progetto su cui lavoro già da un paio di mesi e spero che lo accoglierete con entusiasmo. Da molto tempo riflettevo sul problema dei numerosissimi libri mai arrivati in italia, un problema che comprende moltissime serie interrotte ma anche tante perle imperdibili sfornate da autori che in Italia nessuno ha mai nemmeno sentito nominare, senza contare poi short story e novelle varie. Mi sono chiesta 'Cosa potrei fare nel mio piccolo?'. E così è nato questo piccolo progetto che ha a che fare proprio con la traduzione.  Vado a presentarvelo! *rullo di tamburi*


Ci sono moltissime serie che comprendono, oltre ai libri e veri propri, anche brevi racconti disponibili solo in ebook: Divergent, Cronache Lunari, Tenebre e Ghiaccio, Legend, Born of Illusion, e così via. Non sono essenziali per la saga, ma è sempre un piacere leggerli. A volte sono brevi prequel, altre volte troviamo un nuovo punto di vista oppure un racconto a parte, ambientato nello stesso mondo, ma con personaggi diversi. La maggior parte delle volte sono letture davvero piacevoli, ma sono poche le case editrici che insieme alla serie portano anche le novelle. I casi in cui è successo si possono contare sulle dita di una mano.E' proprio di questo che mi occuperò: tradurrò le novelle più interessanti che nel nostro paese non sono state tradotte e le metterò a vostra disposizione. Questo è un progetto che inizio con l'entusiasmo di una lettrice e con l'amore per le lingue e la traduzione. Non è a scopo di lucro e ha l'unico fine di permettere a chi non ha la possibilità o le capacità di leggere in lingua di godersi anche le piccole chicche che i nostri autori preferiti sfornano. Gli ebook che tradurrò non saranno in vendita e saranno segnalati tutti i copyright del caso, l'autore, l'illustratore delle copertine, la casa editrice che detiene i diritti. Insomma non ci guadagno nulla, sia ben chiaro. E' un po' che traduco, per conto mio, per tenermi in esercizio, e ho pensato che fosse carino usare questa mia passione per dare vita a qualcosa di utile e che possa essere apprezzato. Mi piacerebbe anche cimentarmi con la traduzione di un libro vero e proprio, è una cosa molto più impegnativa, ma non l'escludo del tutto, magari uno di questi giorni potrei farvi una sorpresa!

EDIT: Novità sul funzionamento del progetto. Non è più necessario iscriversi e lasciare la mail. I file tradotti verranno postati di volta in volta tramite file scaricabili o leggibili online. Se in un prossimo futuro la novella in questione sarà tradotta e pubblicata da qualche editore italiano, verrà eliminata dal nostro database. 

L'unica cosa che vi chiedo, se apprezzate il lavoro, è di diventare lettori fissi del mio blog e magari condividere il progetto sui social o magari inserire il mio banner sui vostri blog! *_*

<a href="http://ilibrisonounantidotoallatristezza.blogspot.it/2014/02/short-story-project-introduzione.html" target="_blank"><img src="http://i59.tinypic.com/2rcod3b.png" border="0" alt="Image and video hosting by TinyPic"></a> 

Questo post oltre a presentare l'iniziativa servirà da sommario. Ogni nuova traduzione verrà segnalata con un nuovo post e poi verrà inserita qui in elenco. La velocità con cui arriveranno nuovi titoli dipenderà un po' dai vari casi, dalla lunghezza e dalla difficoltà del testo su cui sto lavorando e dal tempo che ho a disposizione. Se avete suggerimenti per i titoli da inserire, sono tutt'orecchie! Spero davvero che la mia idea vi piacerà, dietro c'è un sacco di lavoro :)

Novelle tradotte
Free Four di Veronica Roth (Divergent #1.5) rimosso, pubblicato dalla DeAgostini
Glitches di Marissa Meyer (Cronache Lunari #0.5)   
The Transfer di Veronica Roth (Divergent #0.1) rimosso, pubblicato dalla DeAgostini 
Life Before Legend di Marie Lu (Legend #0.5)  
The Queen's Army di Marissa Meyer (Cronache Lunari #1.5) 

Anteprima Libri Stranieri #19

Ciao a tutti! E' un sacco di tempo che non mi dedico a questa rubrica, principalmente perchè ultimamente non avevo aggiunto molti titoli alla mia wishlist inglese, quindi non ne avevo da proporvi. Finalmente mi sono un po' messa a pari, spulciando goodreads e trovando un sacco di cose nuove, quindi eccomi qui con cinque nuovi titoli. Li trovo tutti davvero interessanti e confesso di essermene già procurata un paio in ebook! Mi ispirano in particolar modo il primo, che fa troppo sorelle Halliwell, e l'ultimo. Voi che ne dite?:)

Titolo: The extraordinary secrets of April, May and June  
Autore: Robin Benway
Data di pubblicazione: 3 Agosto 2010  

Trama: Mentre i loro genitori stanno divorziano, le sorelle April, May e June riacquistano poteri speciali dalla loro infanzia, poteri che si rivelano molto pratici per attraversare indenni quell'inferno che è il liceo. Poteri che le aiutano a far fronte all'anno più difficile della loro vita. Ma se avessero un obbiettivo più grande? April, la più grande e la più apprensiva, può vedere il futuro. La sorella di mezzo, May, riesce letteralmente a sparire. E la piccola June sa leggere la mente di tutti, tranne la sua. Quando April ha una visione catastrofica, le ragazze si uniscono per salvare la situazione e riunire la loro famiglia. Capiscono che non importa cosa accadrà, con o senza poteri ci saranno sempre l'una per l'altra. Perchè c'è solo una cosa più forte della magia: la famiglia.

Titolo: Mistwalker  
Autore: Saundra Mitchell
Data di pubblicazione: 4 Febbraio 2014  

Trama: Quando il fratello di Willa Dixon muore sulla barca da pesca di famiglia, suo padre le proibisce di metterci di nuovo piede. Ma lei farebbe qualsiasi cosa per alleviare il dolore della sua famiglia, anche andare a cercare l'Uomo Grigio. Tutti nella piccola città del Maine conoscono il leggendario spirito che infesta il faro, che controlla la nebbia e il destino di ogni imbarcazione. Ma quello che Willa trova nel faro non è uno spirito, ma un giovane uomo, intrappolato fino a quando non avrà raccolto mille anime. Nel disperato tentativo di sfuggire alla sua esistenza maledetta, il Grigio cerca di convincere Willa a prendere il suo posto. Con la sua vita sulla terra nel caos, sacrificherà sè stessa?

Titolo: Witch Finder (Witch Finder #1)  
Autore: Ruth Warburton
Data di pubblicazione: 2 Gennaio 2014   

Trama: Londra. 1880. Nei bassifondi di Spitalfields l'apprendista fabbro Luke sta per essere iniziato tra i Malleus Maleficorum, la terribile fratellanza che si dedica a cacciare e uccidere le streghe. La prova finale di Luke è quella di scegliere un nome a caso nel Libro delle Streghe, un nome che deve rintracciare e uccidere entro un mese, oppure dovrà affrontare la sua stessa morte. Luke sa che questa notte cambierà la sua vita per sempre. Ma quando sceglie la sedicenne Rosa Greenwood non ha idea che il suo compito sarà molto più difficile di quanto avrebbe mai potuto immaginare.
Titolo: False Memory (False Memory #1)
Autore: Dan Krokos
Data di pubblicazione: 14 Agosto 2012  

Trama: Miranda si sveglia da sola su di una panchina senza nessun ricordo. Nel panico, rilascia una misteriosa energia che scatena il terrore in tutti quelli che la circondano. Tranne Peter, un ragazzo che non è per niente sorpreso della sua impressionante capacità. Senza nessun'altra scelta che fidarsi di questo sconosciuto, Miranda scopre di essere stata addestrata per essere un'arma ed essere parte di un gruppo scelto di ragazzi geneticamente modificati che possiedono perfette capacità di combattimento e poteri abbastanza forti da distruggere una città. Ma adeguarsi alla sua vecchia vita non è semplice, soprattutto con Noah, il fidanzato che non riesce a ricordare di amare. Poi Miranda scopre una verità oscura che mette la sua squadra in fuga. Improvvisamente il suo passato non sembra avere più importanza.. quando potrebbe non esserci un futuro.
 
Titolo: Fracture (Fracture #1)
Autore: Megan Miranda
Data di pubblicazione: 17 Gennaio 2012  

Trama: Sono passati undici minuti prima che Delaney Maxwell fosse tirata fuori dall'acqua ghiacciata di un lago del Maine dal suo migliore amico Decker Phillips. Il suo cuore aveva smesso di battere. Il suo cervello aveva smesso di lavorare. Era morta. Eppure in qualche modo ha sfidato qualsiasi precedente medico tornando indietro apparentemente in salute. Tutti vogliono che Delaney stia bene, ma lei sa di essere tutt'altro che normale. Spinta da strane sensazioni che non può controllare o spiegare, Delaney si ritrova attirata dai moribondi. Il suo cervello alterato predice la morte, o la causa? Poi Delaney incontra Troy Varga, che recentemente è uscito dal coma con capacità simili alle sue. All'inizio è rassicurata nel trovare qualcuno che capisca le stranezze della sua nuova esistenza, ma Delaney presto scopre che le motivazioni di Troy non sono proprio quelle che lei pensava. I loro doni sono un miracolo, uno scherzo della natura o qualcosa di molto più spaventoso?

lunedì 24 febbraio 2014

Novità della settimana (24 febbraio/2 marzo)

Buona settimana questa, con un paio di titoli che attendevo con molta ansia. Primo tra tutti Heaven, capitolo conclusivo della saga di Alexandra Adornetto sugli angeli. Io per ora ho letto solo il primo della serie, e, vi dirò, non mi ha fatto impazzire, ma ho visto delle potenzialità, quindi spero in un miglioramento. Anche la serie di Leonardo Patrignani mi stuzzica moltissimo, come la maggior parte di questi titoli. L'unico che sicuramente non finirà sulla mia wishlist è il libro di Bella Andre. Già i romance/erotici fatico a reggerli quando sono autoconclusivi, figuriamoci nel caso di una serie che conta la bellezza di quidici libri. Anche se da quanto ho capito sono degli autoconclusivi, ognuno dedicato ad un personaggio diverso all'interno di una stessa famiglia. Che famiglia lol Che titoli vi interessano?:)

Titolo: Utopia (Multiversum #3)
Autore: Leonardo Patrignani
Editore: Mondadori
Prezzo:
17 Euro            
Data d'uscita:
25 febbraio 2014 


Trama: Quella in cui Alex, Jenny e Marco vivono da diciotto anni è una realtà confortevole, una nuova vita lontana dal drammatico ricordo del 2014, sepolto nelle loro anime. Ma il rifugio sicuro in cui sono cresciuti è solo una delle infinite facce del dado, una delle molteplici realtà del Multiverso. Altrove, i loro corpi sono invecchiati e il mondo si trova sotto la nefasta guida di qualcuno che teme il loro potere. Hanno attraversato le dimensioni parallele, hanno varcato i confini del tempo scavando nel passato. Il senso del loro viaggio sta per svelarsi. La loro memoria è l'ultima speranza rimasta. 

Titolo: Memorie di un cacciatore di draghi
Autore: Carol Birch
Editore: Rizzoli
Prezzo:
18 Euro            
Data d'uscita:
26 febbraio 2014

Trama: Jaffy Brown ha otto anni quando, per le strade della Londra vittoriana, si imbatte in un gatto dalle proporzioni maestose, concentrato puro di bellezza, agilità, istinto. E l'intervento di Charles Jamrach a salvare Jaffy dalle fauci della tigre. E per premiare il coraggio del ragazzino, Jamrach lo prende a lavorare con sé nel suo negozio di animali esotici. Comincia così, sotto un cielo fuligginoso e gonfio di miasmi, tra il frullare d'ali dei pappagalli e lo stridio senza tregua delle scimmie, l'avventura che porterà Jaffy in mare aperto, a bordo di una baleniera sulla rotta d'Oriente, alla ricerca del leggendario drago di Komodo. Al suo fianco c'è Tim, il suo nuovo, amato, ambiguo amico. La spedizione è un successo, il drago viene catturato. Ma le provviste finiscono, la caccia alla balena non dà risultati, gli uomini hanno fame e cominciano a mormorare che quella bestia in gabbia, vibrante di rabbia e di paura, porta sfortuna. Finché una tempesta investe con violenza la baleniera, la affonda. E un altro viaggio ha inizio: lento, livido, allucinato, su un oceano perfettamente immobile in cui l'animo di ognuno sarà costretto, presto o tardi, a specchiarsi.

Titolo: Heaven (Halo #3)
Autore: Alexandra Adornetto
Editore: Nord
Prezzo: 16,90 Euro            
Data d'uscita:
27 febbraio 2014

Trama: Sopravvissuti per miracolo agli abissi del Regno dell'Ade, Xavier e Bethany hanno fatto ritorno a Venus Cove e non vedono l'ora di coronare il loro sogno d'amore. Ma, proprio quando padre Mel sta per unirli in matrimonio, un angelo della morte piomba su di loro. Atterriti, i due giovani sono costretti a fuggire e a nascondersi in uno chalet sperduto nel cuore delle montagne. Anche lì, però, non possono certo dirsi al sicuro: nel giro di pochi giorni, vengono raggiunti dai pericolosissimi membri del Settimo Ordine, angeli rinnegati che vogliono sottrarsi alle leggi dei Cieli per aumentare i loro poteri. E, per riuscirci, hanno bisogno di Bethany.  

Titolo: All'improvviso la felicità
Autore: J. Courtney Sullivan
Editore: Garzanti
Prezzo: 16,40 Euro            
Data d'uscita:
27 febbraio 2014

Trama: Philadelphia, 1947. È quell'ora della notte che precede l'alba, quando il silenzio avvolge le strade in una nebbia rosata. Mary Frances Gerety, giovane copywriter di una delle più note agenzie pubblicitarie americane, non dorme da ore. Intorno a lei tazze di caffè, fogli appallottolati e pile di riviste. Manca poco alla consegna dello slogan per il loro cliente più importante, De Beers, il produttore di diamanti, e ancora non ha trovato niente che la soddisfi. Improvvisamente una frase le balena in testa, come un raggio di luce: "un diamante è per sempre". Perché c'è solo un anello fatto per dare la felicità più assoluta, quella che dura per tutta la vita. E quell'anello è fatto di diamanti. Lo sa bene Evelyn che ricorda ancora ancora il giorno, quarant'anni prima, in cui suo marito le ha messo quel gioiello da sogno al dito. Un anello che per lei significa tutto: amore, fiducia, passione. E proprio per questo ha deciso di regalarlo a Julie, la moglie di suo figlio, Teddy, che adesso però sembra intenzionato a fuggire con un'altra donna. Per James, un giovane paramedico prossimo al matrimonio, invece quell'anello sta diventando un incubo. I massacranti turni di notte, la vendita della macchina, niente sembra bastare per l'acquisto della prova d'amore per la sua Sheila. La prova d'amore di Delphine è stata lasciare Parigi, la città delle luci, per seguire un'unica luce, quella della passione per P. J.  

Titolo: Come nessun'altra (The Sullivans #1)
Autore: Bella Andre
Editore: Tre60
Prezzo: 9,90 Euro            
Data d'uscita:
27 febbraio 2014

Trama: Sola, di notte, con la macchina in panne, in una stradina di campagna e sotto un violento temporale: Chloe Peterson non è donna da perdersi d'animo, ma stavolta il destino sembra proprio accanirsi contro di lei. E mentre si sta domandando cosa mai potrà ancora succederle... ecco che qualcuno arriva a soccorrerla. Chase è gentile, premuroso, affascinante. Troppo bello per essere vero? Di certo troppo pericoloso per Chloe che, dopo una serie di relazioni sbagliate, ha giurato a se stessa di non commettere mai più l'errore di fidarsi di un uomo. Tuttavia, incantata dal suo carisma, la donna si lascia convincere a passare la notte a casa sua. Ma chi è davvero quell'uomo? Cosa si nasconde dietro la sua orgogliosa indipendenza? E perché Chloe è così restia a farsi amare? Cosa le impedisce di essere felice? Tra carezze e schermaglie, tra sospiri e sorrisi, le risposte arriveranno. Sorprendenti per entrambi...  

domenica 23 febbraio 2014

Clock Rewinders #44

Torno con la rubrica ideata da On a book bender e 25 hour books: un riepilogo della settimana appena trascorsa con le novità più interessanti della blogosfera!
I libri sono un antidoto alla tristezza
Novità della settimana: dal 17 al 23 febbraio
• Borrow a Book: Il cerchio degli eroi e La casa prigioniera del tempo
• Nuovo premio: Liebster Award
• Tascabile è bello: nuovi titoli Pickwick
• Nuova rubrica: One cover, two books
• Cover Reveal: The Silkworm di J.K. Rowling
• Recensioni: Ancora un respiro (4) The Last Echo (4½)    


I post più interessanti della settimana
• Giveaway: Vinci La bella e la bestia su Atelier dei libri, Vinci La cacciatrice di fate su Coffee and books oppure anche su La Lettrice Irriverente
• Mr Ink ha parlato, tra le altre cose, di Saving Mr Banks, che non vedo l'ora di vedere!
• Stavolta non partecipo, ma vi segnalo comunque l'inizio del GdL di L'ospite
• Le ragazze di The Bookshelf hanno intervistato Kendare Blake
• Recensioni: Mi si è fermato il cuore di Lucrezia, L'estate del coniglio nero di Susi, Non cercarmi mai più di Alexandra, If I stay di Juliette, Mi arrivi come da un sogno di Lara, Tiger Lily di Veronica, Scarlet di Ilaria, Deeper di Alessia, Bloodlines di daydream, No and me di Sery

Le mie letture della settimana

La canzone della settimana
(ci sono ricascata, lo so, ma sentite che bello!)
          

 Il film della settimana 
E' uno dei film più brutti della serie (grazie Yates!) ma Harry Potter è pur sempre Harry Potter. Quinto capitolo della saga, uscito nel 2007, diretto da David Yates, che ha preso poi il comando fino alla fine della serie, Harry Potter e l'ordine della fenice mostra Harry e i suoi amici alle prese con una nuova realtà: Voldemort è tornato! E' stato Harry stesso a darne notizia, ma nessuno sembra credergli. Il Ministero della Magia nasconde la verità alla gente, continuando a negare, facendo di tutto per mantenere la calma nonostante siano in molti a sparire o a essere trovati morti. Nel frattempo Harry è tormentato da strani sogni e proprio uno di questi lo porta tra le braccia dei suoi nemici, alla ricerca di una misteriosa profezia.. Ogni volta che lo vedo mi chiedo come faccia una persona che non ha letto il libro a seguire la trama: omissioni, cambiamenti, confusione, un pasticcio unico. Decisamente uno dei film meno riusciti insieme al Principe mezzosangue. Ma ad Harry si perdona tutto (mentre a Yates no!)

sabato 22 febbraio 2014

Cover Reveal #4: The Silkworm di J.K. Rowling

Come iniziare bene il week end? Senza un briciolo di sacrosanta voglia di fare alcunché. Oggi sono ridotta così. Non ho voglia di scrivere, nè di leggere, ho solo voglia di sbaffarmi un vassoio intero di crostoli (grazie nonna) e di chiudermi in camera a vedere Harry Potter. Ma volete sapere una cosa di me? A volte dopo un sabato sera passato a casa, a spolverare libri e bambole, con un bel film in sottofondo, mi sento rinata. Speriamo bene! Nel frattempo ne voglio approfittare per mostrarvi la cover del secondo capitolo della nuova serie di J.K. Rowling, pubblicato con lo pseudonimo Robert Galbrait e in uscita a giugno!

Titolo: The Silkworm (Cormoran Strike #2) 
Autore: Robert Galbraith (aka J.K. Rowling) 
Editore: Mulholland Books 
Pagine: 384   
Uscita: 19 Giugno 2014 

Trama: Lo scrittore Owen Quine è misteriosamente sparito. Quando la moglie non vede più tornare l’uomo a casa, allarmata chiama Cormoran Strike per chiedergli di avviare le indagini e trovarlo, anche se il marito è abbastanza solito andare via di casa per alcuni giorni. Ma quando Cormoran inizia ad indagare sul caso, si rende subito conto che in ballo c’è ben più di una scappatella di Quine. Lo scrittore, infatti, aveva appena terminato la stesura di un manoscritto contenente impietosi ritratti di persone a lui vicine, altarini svelati che avrebbero recato non pochi danni agli interessati se il libro fosse stato pubblicato, tant’è che molti lo volevano morto. Dopo poco tempo, Quine viene trovato brutalmente assassinato in circostanze alquanto bizzarre e Cormoran dovrà imbastire una lotta contro il tempo per entrare nella mente del serial killer, un assassino spietato come mai il detective ne aveva incontrati.

Personalmente non mi fa impazzire, ma niente male! Adoro il font del titolo! E' abbastanza probabile che arrivi così anche in italia, come è successo con il primo libro. Cosa ne pensate? State seguendo la serie?

Tascabile è bello #8

Altro giro, altra corsa! Un'altra casa editrice che in quanto edizioni economiche ci sta dando grandi soddisfazioni è la Pickwick, nata dalla collaborazione tra Piemme e Sperling e Kupfer, che si dedica esclusivamente a titoli economici. Con un prezzo medio di 9,90 euro in pochissimo tempo ha già sfornato qualche centinaia di titoli attingendo ai cataloghi delle due grandi case editrici. A tal proposito vi posto quattro titoli molto interessanti usciti di recente. Vi consiglio Io e Dewey, un libro adorabile, e se amate Nicholas Sparks non potete perdere Tre settimane, un mondo, la sua biografia scritta a quattro mani con il fratello. Uno dei libri che mi ha fatto più piangere in vita mia. C'è qualcosa che vi stuzzica?:) 

Titolo: Il primo caffè del mattino
Autore: Diego Galdino 
Nuova edizione Pickwick a 9,90 euro 

Trama: Massimo ha poco più di trent'anni, è il proprietario di un piccolo bar nel cuore di Roma, e non si è mai innamorato davvero. Ogni mattina, all'alba, attraversa le vie della città ancora addormentate, dove si sente il profumo del pane appena sfornato, e raggiunge il suo bar. Lì lo aspetta il primo caffè della giornata, quello dall'aroma più intenso, e dal sapore più buono. In fin dei conti sta bene anche da solo, continua a ripetersi man mano che il locale si anima: a tenergli compagnia ci pensano i clienti affezionati, con cui ogni mattina Massimo saluta la giornata fra tintinnio di tazzine, profumo di cornetti caldi e un po' di chiacchiere. Allora come mai, il giorno in cui improvvisamente entra nel bar una ragazza dagli occhi verdi, il viso spruzzato di lentiggini e l'aria sperduta di una turista straniera, Massimo non riesce a toglierle gli occhi di dosso? Né tanto meno a farsi capire in nessuna lingua: al punto che, tempo cinque minuti di interazione, si ritrova una zuccheriera rovesciata addosso, la porta sbattuta in faccia e qualcosa di molto simile a un cuore spezzato che gli martella nel petto. Ma la ragazza con le lentiggini, che viene da Parigi, di nome fa Geneviève e di mestiere inventa cruciverba, tornerà presto da Massimo: perché ha un segreto che non può rivelare a nessuno, e che la lega proprio a quel luogo. Massimo - che da quando l'ha incontrata la prima volta, con la frangia spettinata e il vestito rosso - non se l'è più tolta dalla testa, non potrà che corteggiarla... 

Titolo: Paris in Love
Autore: Eloisa James 
Nuova edizione Pickwick a 9,90 euro 

Trama: Per liberarsi dei ricordi (e dei fantasmi) del passato, Eloisa e suo marito Alessandro decidono di lasciarsi alle spalle la vita del New Jersey per tuffarsi nel sogno di un anno a Parigi. Giorno dopo giorno i ritmi e i sapori della città conquistano tutta la famiglia. Tra passeggiate al Bois de Boulogne, shopping alle Galeries Lafayette, assaggi di cioccolato e formaggi, Eloisa, a volte controllata al limite della mania, impara che non è necessario vivere momento per momento, ma che i momenti si possono anche buttare via senza che il mondo smetta di girare. Questa è la vera joie de vivre. 
Titolo: Io e Dewey
Autore: Vicki Myron 
Nuova edizione Pickwick a 9,90 euro 

Trama: In una gelida mattina d'inverno, Vicki, la direttrice della biblioteca di Spencer, nell'lowa, trova un gattino semicongelato nella cassetta di restituzione dei libri e decide di prendersi cura di lui. Fin dal primo momento, Dewey - così viene battezzato il micio - conquista il cuore della donna e di tutti coloro che incontra con i suoi modi affettuosi e la sua contagiosa simpatia. Per diciannove anni sarà l'inquilino più amato, coccolato e apprezzato della biblioteca. E, alla fine, riuscirà a compiere un vero miracolo: rendere migliori le persone.

Titolo: Tre settimane, un mondo
Autore: Nicholas e Micah Sparks 
Nuova edizione Pickwick a 9,90 euro

Trama: Quando a casa di Nicholas Sparks arriva il dépliant che pubblicizza un giro del mondo in tre settimane, per il famoso autore è una giornata di normale frenesia: cinque bambini che reclamano attenzione, cani che abbaiano, il telefono che continua a squillare... La tentazione è forte, ma come fare a lasciare tutto? Per fortuna il fratello Micah convince Nicholas a intraprendere quello che inizia come un itinerario turistico e si trasforma in un viaggio nel tempo della loro infanzia. Mentre visitano il Machu Picchu o la Cambogia, dal passato riemergono vividissime le figure della loro famiglia e i tanti avvenimenti drammatici che l'hanno colpita, ma anche episodi buffi, teneri, commoventi.  

venerdì 21 febbraio 2014

RECENSIONE: The Last Echo - Kimberly Derting

Titolo: The Last Echo 
Serie: The Body Finder #2
Autore: Kimberly Derting
Editore: HarperCollins
Pagine: 358
   
Prezzo: 9,99$
Anno: 2012


Trama: Violet ha tenuto segreta la sua macabra capacità di percepire i cadaveri a tutti, tranne che alla sua famiglia e al suo amico d'infanzia, ora fidanzato, Jay Heaton. Questo finchè la psicologa forense Sara Priest non ha scoperto il talento di Violet e l'ha invitata ad usare il suo dono per rintracciare gli assassini. Ora, mentre lavora con un eclettico gruppo di persone, tra cui misterioso e pericolosamente attraente Rafe, è suo compito aiutare coloro che sono stati assassinati consegnando i loro assassini alla giustizia. Quando Violet scopre il corpo di una studentessa uccisa dal killer chiamato il collezionista di fidanzate è determinata a risolvere il caso. Ma ora il collezionista è alla ricerca di una nuova "relazione" e Violet potrebbe aver catturato la sua attenzione..

Recensione
Finalmente Violet ha trovato qualcuno come lei, un'intera squadra di ragazzi bizzarri con poteri paranormali. Insieme a loro riesce finalmente a sentirsi normale, anche se non c'è nulla di normale in ciò che fanno. Ognuno di loro ha poteri diversi, ma insieme lavorano per assicurare alla giustizia gli assassini più spietati e imprendibili, assassini attenti a non lasciare tracce, che nessuna mente umana potrebbe rintracciare. Violet si sente finalmente utile, ha finalmente trovato un senso al suo macabro dono, anche se i genitori non si sentono altrettanto sereni al riguardo e si preoccupano molto dei pericoli che potrebbe correre. Il caso a cui stanno lavorando per esempio, sembra non avere soluzioni: lo chiamano il collezionista di findanzate perchè le vittime sono tutte giovani ventenni ritrovate in perfetto stato, come se fossero andate ad un appuntamento, con abiti puliti, trucco perfetto, capelli acconciati e, il segno distintivo del killer, smalto lilla sulle unghie. Non lascia indizi, potrebbe essere chiunque, e per questo si sente al sicuro, ma non sa che una squadra dotata di poteri speciali è sulle sue tracce..  

Letti i primi due capitoli della serie arrivati in italia, non sono sinceramente riuscita a resistere alla curiosità e mi sono buttata sul terzo in inglese, soprattutto visto che non si sa se e quando arriverà in Italia. Sto diventando noiosa e ripetitiva, lo so, ma questa serie è semplicemente meravigliosa, quindi non posso dire altro se non che spero vivamente che la Mondadori si decida a terminare la pubblicazione. Ho trovato questo libro perfino migliore dei precedenti. Come avevo accennato, nel libro precedente è stato introdotto un nuovo elemento davvero entusiasmante che è al centro di questo nuovo capitolo: una squadra di ragazzi dotati di poteri paranormali che si occupano di risolvere i casi più complessi dando un apporto insostituibile alle forze dell'ordine. Nel secondo libro Violet era stata invitata ad entrare a farne parte, ma è solo in questo libro che finalmente li vediamo in azione. Questo elemento introduce una manciata di nuovi personaggi molto interessanti: Gemma, una ragazza piuttosto scontrosa con cui Violet si troverà in contrasto fin da subito, Krystal, un'eccentrica medium con cui al contrario andrà molto d'accordo, e Sam, un piccolo genio a cui per il momento non viene dato molto spazio. Viene ripreso anche un personaggio conosciuto nel secondo libro, Rafe, che fa parte insieme a loro della squadra. Per Rafe dobbiamo fare un discorso a parte perchè ha un ruolo molto importante e gli viene dato moltissimo spazio. Violet infatti stringe un bel rapporto con lui, la loro è un'amicizia un po' particolare, perchè lui è molto chiuso e introverso e si comporta malamente con tutti, tranne che con lei. Conoscendolo meglio Violet verrà a conoscenza anche delle sue capacità e scoprirà alcuni tragici eventi del suo passato. Inutile dire che il triangolo amoroso è dietro l'angolo. Se mi conoscete almeno un po' sapete che una delle cose che odio di più sono proprio i triangoli amorosi, in questo caso però la cosa è gestita bene ed è qualcosa di abbastanza marginale, almeno per ora. Violet è innamoratissima del suo Jay, da parte sua non ci sono tentennamenti, e Rafe non ci prova spudoratamente con lei. Si intuisce che tra loro c'è qualcosa in più di una semplice amicizia, soprattutto da parte di lui, ma Violet è ben attenta a mantenere la giusta distanza, per non ferirlo. Sono curiosa di vedere come evolveranno le cose tra loro. Rafe è un personaggio molto affascinante, non è un cattivo ragazzo, è semplicemente molto chiuso e diffidente, ma con Violet è molto tenero e più il loro rapporto diventa confidenziale più possiamo apprezzarlo. Se alla sua entrata in scena nel secondo capitolo l'aevo preso un po' in antipatia, ora ho cambiato completamente idea. Diciamo solo che se fossi al posto di Violet avrei qualche serio dubbio tra Jay e Rafe, non riesco proprio a schierarmi. Per quanto rigurarda il lato thriller della storia, stavolta abbiamo a che fare con un serial killer molto particolare. Grazie ai soliti capitoli dal punto di vista dell'antagonista abbiamo modo di conoscerlo molto a fondo e in lui c'è qualcosa di davvero inquietante e malato. Quando è a caccia non cerca una vittima, non agisce per uccidere, lui cerca una fidanzata, qualcuno che lo ami. Solo che ha visione completamente malata della cosa. Rapisce le sue vittime e poi le tiene rinchiuse, cercando di istruirle a comportarsi come desidera, ma alle fine tutte finiscono per urlare, piangere o cercare di scappare e questo lo fa infuriare e gli fa decidere che lei non è quella giusta. Non sembra agire per crudeltà. E' davvero convinto di amare queste ragazze. Dopo averle uccise, le veste e le agghinda, perchè siano carine, ed è lui stesso a chiamare la polizia, perchè le ragazze non rimangano troppo tempo da sole. Sembra non capire davvero cosa significhi la parola amore. Mi ha fatto un po' pena, ma l'ho trovato davvero agghiacciante, mi ha fatto venire i brividi. Nel corso della storia è stato inserito anche un altro personaggio per vivacizzare un po' le cose: un giovane uomo che ha sterminato la sua famiglia e che viene inchiodato grazie a Violet, che riconosce su di lui le impronte delle sue vittime. Un personaggio davvero inquietante. E' giovanissimo, ha solo un paio di anni più di Violet, e nonostante questo è stato capace di ammazzare la sua fidanzata e i loro due bambini piccoli. Questa vicenda non mi ha appassionato particolarmente, ma è servita a distrarci, per prenderci di sorpresa. Il finale mi è piaciuto da impazzire. Nei due libri precedenti Violet era stata salvata in estremis da altre persone, stavolta invece si salva da sola. Con tutti i pro e i contro. L'epilogo scatena mille nuove domande, e porta con sè un pizzico di ansia e paura. Forse unendosi alla squadra, Violet si è cacciata in qualcosa di più grande di lei.                                            Valutazione: ½ Bellissimo!

"Siamo ancora carini" disse, ma la sua voce era bassa e piena di desiderio inespresso. Lei sollevò il mento, i loro volti a pochi centimetri di distanza ormai, e la presa di Jay intorno alla sua vita. "Sì?" Sussurrò. "La pensi così?" L'altra mano si spostò sul suo viso, coprendo il livido.. non nascondendolo, ma cullandolo. Il pollice si spostò, tracciando un dolce sentiero sulla pelle. "Lo penso, Vi. Penso che siamo perfetti"