lunedì 2 settembre 2013

Disney Love #8: Le ispirazioni, sesta parte

Oggi ci addentriamo nei ridenti anni '90 con una carrellata di film che contiene anche il mio preferito in assoluto, Il Re Leone. E' stato il primo film che ho visto al cinema nel lontano 1994 ed è uno dei miei primissimi ricordi in assoluto. E se ve lo state chiedendo, sì, l'anno scorso sono andata a rivederlo quando è uscito al cinema. E sì, ho pianto. E non perchè mi sono sentita vecchia lol

Il Re Leone (1994) è stato il primo film con una sceneggiatura originale dalla storia della Disney, ma ha preso in parte spunto dai racconti biblici di Giuseppe e Mosè e dalla celebre opera di Shakespeare, Amleto. In Amleto infatti, proprio come ne Il Re Leone, abbiamo un re ucciso dal suo stesso fratello, lo spirito del defunto che torna per assistere il figlio e l'erede salvo per miracolo. Il film ha vinto, tra gli altri, due Oscar, tre Golden Globe e tre Grammy, ed è ancora oggi il film d'animazione tradizionale che ha incassato di più nella storia

Pocahontas (1995) è basato sull'omonimo personaggio realmente esistito. Pocahontas era una nativa americana vissuta alla fine del 500' e la sua storia narra di come abbia salvato John Smith, un esploratore inglese, rischiando la sua stessa vita. Ovviamente la Disney ha molto romanzato la vicenda, costruendo una storia d'amore e aggiungendo una profonda morale ambientalista. Nella realtà invece non c'è mai stato nulla più che un'amicizia tra i due e la donna si sposò con John Rolfe, un inglese che poi la portò a vivere a Londra.

Il Gobbo di Notre Dame (1996) è basato sul romanzo Notre-Dame de Paris di Victor Hugo, pubblicato per la prima volta nel 1831. La storia è stata profondamente modificata per renderla adatta ai più giovani. I personaggi Disney sono stati caratterizzati all'estremo: Frollo, sebbene antagonista, nel libro non è crudele come nel film, Febo ed Esmeralda al contrario sono meno postivi di quello che la Disney ci fa credere. Inoltre il libro, al contrario del film, finisce tragicamente, con la morte di molti personaggi, compreso Quasimodo. 

Hercules (1997) è basato sul personaggio della mitologia greca Eracle, figlio di Zeus e di Alcmena, una mortale che il dio ingannò presentandosi sotto le mentite spoglie del marito Anfitrione. La storia è stata molto romanzata fin dalle origini del personaggio, che nel film è figlio legittimo di Zeus e della moglie Era e viene adottato da Alcmena e Anfitrione. Inoltre molti elementi sono stati presi in prestito da altri miti: per esempio Pegasus viene dal mito di Bellorofonte e il viaggio nell'Ade da quello di Orfeo

Mulan (1998) è basato sul poema cinese La ballata di Mulan, risalente al VI secolo. Il poema racconta la storia di Hua Mulan che prende il posto del padre malato nell'esercito. A differenza del film, nel poema originale Mulan combatte per 12 lunghi anni, riceve grandi onori, diventa comandante e torna a casa vittoriosa senza che nessuno scopra mai la sua vera identità. La verità salta fuori solo più tardi, quando un comandante insospettito dai continui rifiuti di Mulan di sposare la bella figlia scopre il vero motivo dei suoi no, finendo per ammirarla ancora di più.
 

19 commenti:

  1. Risposte
    1. Bellissima :) Mulan mi è sempre piaciuto molto!

      Elimina
  2. Dopo aver letto il libro, continuo a chiedermi come ha fatto a venire in mente alla Disney di fare un film tratto da Il Gobbo di Notre-Dame °A°

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna che l'hanno un po' alleggerito o sai che trauma xD

      Elimina
    2. Beh, non è che si siano trattenuti molto in passato, vogliamo parlare della mamma di Bambi? XD

      Elimina
    3. E pensa che anche Bambi è stato molto alleggerito rispetto al libro da cui è tratto XD Questo è tutto dire ahaha xD

      Elimina
    4. Me lo ricordo, è uno di quei libri che ti chiedi cosa stavano pensando quando l'hanno messo nel reparto bambini XD
      Ma nulla batte il trauma continuo che era Le Avventure di Bosco Piccolo...

      Elimina
    5. Oddio, credo che quella abbia traumatizzato un'intera generazione xD Rane e ricci schiacciati dalle macchine, i rapaci che rapivano i cuccioli.. oddio *brr*

      Elimina
  3. Walt Disney aveva uno spiccato senso del lieto fine e certo è "Il gobbo di notre dame" è un belissimo lungometraggio, ma quanto è bello sebbene tragico "Notre Dame de Paris" di Victor Hugo ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La Disney non può fare film che finiscono male, traumatizzerebbe i bimbi ( e anche me lol) Trovano sempre il modo di girare un po' la storia così che tutti vivano felici e contenti :)

      Elimina
  4. Il mio prof di letteratura inglese ci parlava spesso di Pocaonthas e di quanto non fosse bella come nel cartone.. Dicendo che era tipo bassissima e tracagnotta! :') ahhh bei ricordi XD

    Notre Dame de Paris è meraviglioso! Il libro è parecchio diverso, vero.. Ma nel cartone hanno messo una scena fondamentale, quella di Frollo che canta riguardo Esmeralda e del suo amore.. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si in effetti Pocahontas non è che fosse proprio una top model. Io ho scelto una delle immagini più lusinghiere trovate sul web. Alla Disney le hanno fatto un favorone lol

      Elimina
  5. Li amo tutti tranne Mulan *-* Pocahontas e il re leone oddio che ricordi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io questi li ho visti tutti milioni di volte e li amo alla follia invece Pocahontas, di cui non avevo la cassetta, l'ho visto poco ahah xD

      Elimina
  6. Ecco, buona parte di queste curiosità non le conoscevo. Il gobbo di Notre Dame è uno dei miei preferiti, sebbene sappia che è stato molto edulcorato.
    Sul Re Leone invece, non avrei mai detto che era stato preso da Shakespeare. E' stata una vera sorpresa.
    Di Mulan sapevo e rimane uno die più divertenti.
    Gli altri due invece, mi son sempre piaciuti meno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' sempre divertente scoprire queste curiosità :D

      Elimina
  7. Che belliii. Ho letto con curiosità. Graziee.

    RispondiElimina
  8. I primi tre lì conoscevo... Ma Mulan -che tra quesri citati e anche tra molti altri - è il mio preferito non sapevo da dove derivasse la sua storia: molto bella la leggenda ^^

    RispondiElimina
  9. Il Re Leone è assolutamente il mio preferito.

    RispondiElimina