mercoledì 9 settembre 2015

Novità della settimana (7/13settembre)

Ed entriamo nel vivo di settembre! Questa settimana i miei occhi sono puntati su Maleficio, seguito di Incantesimo, serie che adoro. L'ho già letto in inglese, ma me lo procurerò di certo anche in italiano! (Edit. Mi dicono che è slittato al 17. Correggo e lo riproporrò nella data giusta) Sono stuzzicata anche dalla nuova serie di Claudia Gray, sabbene abbia avuto brutte esperienze con quest'autrice. Moooolto intrigata anche da Il segno di Sarah Lotz. Insomma, io sono al risparmio in vista dell'uscita delle nuove Limited Edition della Disney, ma spero di potermi scatenare un po' in libreria presto ahahah Voi che mi dite? Cosa vi piacerebbe portarvi a casa? :)

Titolo: La caccia (Firebird #1)
Autore: Claudia Gray
Editore: Harlequin Mondadori
Prezzo: 16 Euro                  
Data d'uscita: 8 Settembre 2015


Trama: Marguerite Caine è cresciuta respirando intorno a sé le teorie scientifiche più all'avanguardia. I suoi genitori, infatti, sono due famosi scienziati che sono riusciti a realizzare la macchina più stupefacente di tutti i tempi: il Firebird. Si tratta di un congegno che permette di viaggiare in dimensioni parallele, basandosi sulla teoria che esistono infiniti universi, che sono poi quelli delle possibilità. Ciò che non è stato in questo mondo si è certamente realizzato in uno degli altri. Il padre di Marguerite, però, è misteriosamente scomparso. Sembra che a ucciderlo sia stato Paul, uno degli assistenti, che è poi fuggito impunito in un'altra dimensione, portando via con sé tutti i dati relativi al Firebird. Marguerite si lancia alla ricerca del padre e grazie a Theo, uno studente di fisica che l'aiuta nell'impresa, riesce a ingaggiare una caccia all'uomo pluri-dimensionale, tra una Londra del futuro, una Russia ai tempi dello Zar e un mondo sottomarino... Le vite sono mille. Mille le possibilità. Ma il destino è uno soltanto. 

Titolo: Il Gigante Sepolto
Autore: Kazuo Ishiguro
Editore: Einaudi
Prezzo: 20 Euro                  
Data d'uscita: 8 Settembre 2015


Trama: Il leggendario re Artù è morto ormai da qualche tempo ma la pace che egli ha imposto sulla futura Inghilterra, dilaniata per decenni dalla guerra intestina fra sassoni e britanni, seppure incerta, perdura. Nella dimora buia e angusta di Axl e Beatrice, tuttavia, non vi è pace possibile. La coppia di anziani coniugi britanni è afflitta da un arcano tormento: una sorta di inspiegabile amnesia che priva i due di una storia condivisa. A causarla pare essere una strana nebbia dilagante che, villaggio dopo villaggio, avvolge indistintamente tutte le popolazioni, ammorbandole con i suoi miasmi. Axl e Beatrice ricordano di aver avuto un figlio, ma non sanno più dove si trovi, né che cosa li abbia separati da lui. Non possono indugiare oltre: a dispetto della vecchiaia e dei pericoli devono mettersi in viaggio e scoprire l'origine della nebbia incantata, prima che la memoria di ciò a cui più tengono sia perduta per sempre. Lungo il cammino si uniscono ad altri viandanti - il giovane Edwin, che porta il marchio di un demone, e il valoroso guerriero sassone Wistan, in missione per conto del suo re - e con essi affrontano ogni genere di prodigio: la violenza cieca degli orchi e le insidie di un antico monastero, lo scrutinio di un oscuro barcaiolo e l'aggressione di maligni folletti, il vetusto cavaliere di Artù Galvano e il potente drago Querig. Giungono infine in vista della meta, e qui li attende la prova più grande: saggiare la purezza del proprio cuore.

Titolo: Il segno
Autore: Sarah Lotz
Editore: Nord
Prezzo: 18 Euro                  
Data d'uscita: 10 Settembre 2015


Trama: 12 gennaio 2012, il giorno che ha cambiato la storia. Il giorno in cui quattro aerei di linea si sono schiantati al suolo: in quattro continenti diversi e quasi nello stesso istante. Nessun atto di terrorismo, solo un'assurda, tragica fatalità. O forse no. Perché, contro ogni logica, in tre casi ci sono stati dei superstiti. Tre bambini, usciti senza nemmeno un graffio dai rottami. E ben presto quei bambini sono diventati prima un mistero inspiegabile, poi un enigma inquietante. Nel disastro aereo in Giappone, infatti, un altro passeggero è sopravvissuto all'impatto, sebbene solo per pochi istanti, riuscendo a registrare un messaggio vocale sul cellulare: "Eccoli... Il bambino... Il bambino guarda i morti, ossignore quanti sono... Presto ce ne andremo tutti quanti... Il bambino non deve..." Sono passati anni da quel maledetto giorno, eppure i Tre - come sono stati chiamati i bambini superstiti - sono ancora al centro del dibattito mondiale. Per fare luce sul mistero, alla giornalista Elspeth Martins non rimane che raccogliere tutte le informazioni disponibili, comprese le interviste rilasciate nel corso del tempo da chi si è preso cura dei Tre dopo gli incidenti aerei. E una cosa ben presto risulta chiara. I Tre hanno una forte influenza su chi sta loro vicino. A volte è un'influenza positiva, a volte invece è come se emanassero una forza malefica. E più Elspeth indaga sulla loro storia, più gli interrogativi si accavallano...

Titolo: La gemella silenziosa
Autore: S.K. Tremayne
Editore: Garzanti
Prezzo: 16,90 Euro                  
Data d'uscita: 10 Settembre 2015

Trama: A Sarah piace il silenzio assoluto della sera che avvolge l'isola di Skye. Le piace muoversi piano nella penombra e accarezzare delicatamente i biondi capelli della sua bambina di sette anni, Kirstie, che si è appena addormentata. Mentre osserva le sue manine che stringono il cuscino, Sarah ripensa a quando quelle mani si stringevano a quelle, identiche, della sorella gemella Lydia. Niente le distingueva: stesse lentiggini, stessi occhi azzurro ghiaccio, stesso sorriso giocoso. Ma, un anno prima, Lydia è morta improvvisamente e ha lasciato un vuoto così grande che ha costretto Sarah e la sua famiglia a fuggire da tutto e da tutti su quell'isola spersa nel mare di Scozia. Lì, tra scogliere impervie e cieli immensi, Sarah sente che lei, la bambina e suo marito Angus potranno forse ritrovare la serenità. Eppure, mentre si avvicina l'inverno, Kirstie è sempre più strana. Diventa silenziosa, riflessiva, improvvisamente interessata a cose che prima non amava. Sempre più simile a Lydia, la gemella scomparsa. Quando un giorno si scatena una violenta tempesta, Sarah e Kirstie rimangono isolate. Nel buio, col solo mugghiare del vento ad ascoltarle, Kirstie alza gli occhi e sussurra: «Mamma, perché continui a chiamarmi Kirstie? Io sono Lydia. Kirstie è morta, non io». Sarah è devastata e il tarlo dell'errore comincia a torturarle l'anima. Cos'è successo davvero il giorno in cui una delle gemelle è morta? È possibile che una madre possa non riconoscere sua figlia?

12 commenti:

  1. Lo posso dire? Questa settimana, li voglio leggere praticamente tutti! *___*
    In modo particolare mi interessano "Il gigante sepolto" e "Firebird", quest'ultimo perchè mi fa un pó pensare a "Orphan Black" (uno dei miei telefilm preferiti), chissà se ho ragione e hanno davvero qualcosa in comune! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Firebird sembra davvero interessante ** Spero di superare il blocco che ho nei confronti di Claudia Grey che mi è rimasto dal tempo di Evernight xD

      Elimina
  2. Maleficio dovrebbe essere stato posticipato al 17! Firebird mi è arrivato oggi e mi ispira un sacco, sicuramente questi due li leggerò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maledette CE che posticipano e mi sconvolgono i post xD

      Elimina
  3. Firebird mi è arrivato ieri, inizio a leggerlo oggi! Spero mi piaccia!
    Il gigante sepolto mi attira molto, ma aspetto qualche parere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io voglio Firebird ** Comunque la copertina è fighissima **

      Elimina
  4. Sono tutti libri interessanti, ma quelli che più vorrei leggere sono "Firebird - La caccia" e soprattutto "Il segno" *-* io amo i documentari sui disastri aerei e i thriller, quindi come posso resistere a questo libro?
    Grazie al tuo post, ho scoperto dell'esistenza de "Il gigante sepolto", anche questo mi incuriosisce e devo dire che per una volta la cover italiana è più bella di quella originale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ispirano tutti anche a me *_* Hai ragione sulla copertina de Il gigante sepolto :)

      Elimina
  5. Firebird - La caccia è già in libreria!

    RispondiElimina
  6. Le cover di queste uscite sono una più bella dell'altra *-*

    RispondiElimina