sabato 13 settembre 2014

Tascabile è bello #19

Ciao a tutti! Oggi vi presento alcuni nuovi titoli tascabili molto interessanti! Vi consiglio in particolare Fermate gli sposi, la Kinsella non delude mai, e Niente è più vero di una bugia, che ho trovato davvero carino! Spero di riuscire a portarmeli a casa entrambi! Ne approfitto per chiedervi anche un consiglio: ho da secoli il primo libro della serie della Angelini, ma ancora non l'ho iniziata. Ora che sono usciti anche i seguiti in tascabile sono tentata. Me la consigliate? :)

Titolo: Fermate gli sposi! 
Autore: Sophie Kinsella  
Nuova edizione Mondadori a 13 euro

Trama: Lottie non vede l'ora di sposarsi. Con l'uomo giusto, naturalmente: non ne può più di lunghe relazioni con fidanzati che sul più bello non se la sentono di impegnarsi davvero. E così quando anche Richard, che lei è convinta stia per farle la tanto attesa proposta, la delude, decide su due piedi che è ora di passare all'azione e accetta di convolare a nozze con Ben, un flirt estivo conosciuto per caso su un'isola greca molti anni prima e che lei non ha mai più rivisto. Ben si è appena rifatto vivo, e basta una cena per far scoccare nuovamente la scintilla tra i due: perché perdere tempo in inutili preparativi? Presto! Ci si sposa in quattro e quattr'otto e via per un'indimenticabile luna di miele nel luogo che ha visto nascere il loro amore. Ma non tutti la pensano così: Fliss, la sorella di Lottie, e Lorcan, il socio in affari di Ben, sono contrarissimi e preoccupatissimi. Bisogna intervenire subito. I due sabotatori partono all'inseguimento dei neosposi che devono essere fermati a tutti i costi, prima che avvenga l'irreparabile... Le conseguenze saranno disastrosamente comiche per tutti. 

Titolo: Il bizzarro incidente del tempo rubato 
Autore: Rachel Joyce  
Nuova edizione Pickwick a 9,90 euro

Trama: Nel 1972 Byron Hemmings ha undici anni e una vita perfetta: vive in una grande casa elegante, ha una mamma impeccabile che fa impallidire tutte le altre, frequenta una scuola privata che è l'anticamera di una carriera dorata e il suo migliore amico, James, è il ragazzino più sveglio che conosca. Tanto sveglio da leggere il Times e da scovare la notizia del secolo: quell'anno verranno aggiunti due secondi al tempo, per allineare gli orologi al movimento naturale della Terra. Mentre James considera l'evento l'ennesima conquista del Ventesimo secolo - l'uomo è persino andato sulla Luna - per Byron quei due secondi diventano un'inquietante ossessione: come si può alterare il tempo senza provocare conseguenze irreparabili? La conferma ai suoi dubbi arriva la mattina in cui, come sempre, la mamma lo sta portando a scuola con la sua Jaguar fiammante: è in ritardo e, per fare più in fretta, rompe lo schema ordinato di ogni giorno imboccando una strada nuova. Dalla fitta nebbia sbucano case fatiscenti, alberi giganteschi e, all'improvviso, una bambina su una bicicletta rossa. Proprio mentre Byron vede le lancette del suo orologio andare indietro di due secondi. Poi tutto sembra tornare normale: la mamma non si è accorta di nulla, la scorciatoia li ha fatti arrivare puntuali e il tempo ha ricominciato a scorrere con il suo ticchettio regolare. Soltanto Byron sa che quell'attimo ha cambiato ogni cosa, che la sfera perfetta della sua esistenza si è impercettibilmente incrinata. 

Titolo: Dreamless (Starcrossed #2) 
Autore: Josephine Angelini  
Nuova edizione Giunti a 5,90 euro

Trama: Ritroviamo Helen, che nel frattempo è diventata la Discendente, la prescelta dagli dèi. Ogni notte si addormenta nel suo letto e raggiunge l'aldilà dove affronta prove indicibili per trovare le Furie, liberarle dalla loro ira e rompere così il ciclo di faide tra le Case. Ogni mattina si risveglia, stanchissima e provata, costretta a cominciare una nuova giornata di allenamenti. È sempre più spossata e sofferente oltre che sola, dato che Lucas ora la tiene lontana. Helen è triste e profondamente sfiduciata, quando durante una delle sue discese agli inferi si imbatte in Orione, un semi-dio bello come il sole, capace di far tremare la terra e il suo cuore. Di notte si incontrano nell'Ade e di giorno si scambiano messaggi al cellulare. Lucas impazzisce di gelosia e in lui si scatenano poteri sconosciuti: adesso è in grado di controllare totalmente la luce e di rendersi invisibile. Divisa fra l'attrazione per il nuovo pretendente e l'amore impossibile per il cugino, Helen si ritroverà a sfidare i suoi limiti per il bene dell'umanità intera. (Disponibile allo stesso prezzo anche Goddess)

Titolo: Niente è più vero di una bugia 
Autore: Lucy Robinson  
Nuova edizione Tea a 6,90 euro 

Trama: Per anni Charley Lambert si è dedicata anima e corpo all'azienda per cui lavora: non solo è una work-addicted convinta, ma si è anche innamorata del suo capo. Perciò, quando si rompe una gamba le crolla il mondo addosso: per la prima volta in vita sua è costretta a fermarsi, letteralmente. E, colpo di grazia, scopre che il suo capo ha deciso di sposare un'altra donna. Per non restare a piangere sul suo cuore spezzato e non impazzire di noia, Charley fonda la First Date Aid, una società che offre un servizio di ghost-writing per quanti muoiono dalla voglia di trovare l'amore su Internet ma non hanno il tempo o il talento per scambiare messaggi online con gli aspiranti partner. Charley non ha problemi a flirtare con perfetti sconosciuti per conto delle clienti, ma le cose si complicano quando viene ingaggiata da Shelley, una donna in carriera che le somiglia molto. Quando Shelley chiede a Charley di contattare William, la ragazza resta subito affascinata da questo dottore spiritoso e intrigante ma al tempo stesso profondo, che sembra penetrare le difese di Charley con una facilità estrema. L'affinità immediata con William la spinge a dar sfogo a quelle che sono le questioni irrisolte della sua vita. E dalla comprensione all'amore il passo è breve... Da quel momento Charley è combattuta tra desiderio e senso del dovere: quando Shelley e William decidono finalmente di incontrarsi, lei si presenta di nascosto all'appuntamento per spiarli.

8 commenti:

  1. Amo la Kinsella, però Fermate gli sposi l'ho trovato davvero brutto.
    Invece Il bizzarro incidente del tempo rubato m'ispira molto, devo recuperare l'altro della Joyce, L'imprevedibile viaggio di Harold Fry :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? Invece a me Fermate gli sposi è piaciuto molto, anche se forse non è proprio tra i più brillanti. Però mi ha fatto davvero ridere xD Il bizzarro incidente del tempo rubato invece mi ha lasciato parecchio perplessa :/

      Elimina
  2. Dreamless io ce l'ho in copertina rigida, e comunque quando lo lessi lo adorai! Mi piacque moltissimo e moolto più del primo. Però ancora non ho letto il terzo (:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non mi sono ancora decisa a leggere questa serie perchè sento un sacco di pareri contrastanti. Per 5,90 euro, potrei anche correre il rischio :D

      Elimina
  3. Non ho letto mai nulla della Kinsella, magari inizierò proprio con Fermate gli sposi v.v

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggila *_* Trovi molti suoi libri a prezzi bassissimi ormai. Tra i miei preferiti ti consiglio Ti ricordi di me? e La ragazza fantasma :)

      Elimina
  4. Uh, "Il bizzarro incidente del tempo rubato" l'ho in wish-list da un pò di tempo: magari lo prendo! *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho letto e non mi ha fatto impazzire. E' un po' strano, forse non è semplicemente il mio genere v.v

      Elimina