venerdì 30 gennaio 2015

Novità della settimana (26gennaio/1febbraio)

Ciao a tutti! Lo so, sono sparita ç_ç Ho avuto qualche problema di connessione che mi stava mandando al manicomio. Praticamente cadeva la linea di continuo, dovevo riavviare il modem, e pregare, e la poca connessione che c'era era debolissima e molti siti non riuscivo ad aprirli. L'esasperazione è stata tale che alla fine mio papà ha ceduto, e ora ho pc e modem nuovi fiammanti e sono pronta a schizzare ovunque con la mia nuova connessione lol Sono un po' in ritardo, ma non potevano mancare le novità della settimana, soprattutto perchè voglio leggere..bè, più o meno tutto! *____* Aspettavo tutti questi nuovi titoli con molta ansia, è una settimana davvero ghiotta! Quali sono i vostri preferiti? :)

Titolo: Four (Divergent #0.1/0.4) 
Autore: Veronica Roth 
Editore: De Agostini 
Prezzo: 14,90 Euro               
Data d'uscita: 27 gennaio 2015  

Trama: Quando per Tobias, il figlio sedicenne del leader degli Abneganti, arriva il giorno della scelta, il ragazzo non ha dubbi: vuole passare negli Intrepidi, perché questa è la sua unica possibilità di allontanarsi dal padre violento. Quattro - questo è il nome che si è dato - può iniziare così la sua nuova vita, con l'obiettivo di sconfiggere tutte le sue paure... Il percorso da fare è ricco di soddisfazioni, ma anche pieno di ostacoli e solitario, almeno fino a quando non fa la sua comparsa una ragazza davvero speciale.

Titolo: La fabbrica delle meraviglie (The Dark Unwinding #1)
Autore: Sharon Cameron
Editore: Mondadori
Prezzo: 17 Euro               
Data d'uscita: 27 gennaio 2015  

Trama: In una notte di nebbia Katharine arriva in una misteriosa tenuta vittoriana con l'incarico di controllare che l'eccentrico zio George non stia dilapidando il patrimonio di famiglia. Convinta di incontrare un uomo sull'orlo della follia scopre invece che lo zio è un geniale inventore e sostenta una vivace comunità persone straordinarie come lui, salvate dai bassifondi di Londra. Aiutato dal giovane e affascinante Lane, George realizza creazioni fantasmagoriche: pesci meccanici, bambole che suonano il pianoforte e orologi dai mille ingranaggi. Ma Katharine comprende ben presto che una trama di interessi oscuri minaccia il suo mondo pieno di meraviglie e, forse, il destino di tutta l'Inghilterra.

Titolo: Il passato di Amber House (Amber House #2)
Autore: Kelly Moore, Larkin Reed, e Tucker Reed
Editore: Feltrinelli
Prezzo: 15 Euro               
Data d'uscita: 28 gennaio 2015  

Trama: Sarah si è trasferita ad Amber House, l'antica tenuta di famiglia in cui riecheggiano ricordi spettrali del passato. Un passato in cui qualcosa è andato storto, le cui stonature risuonano con forza nel presente: i coloni non hanno conquistato l'indipendenza nel 1776, l'America è diventata una società razzista e arretrata, i nazisti hanno vinto la guerra e conquistato gran parte del mondo. Tormentata dalle visioni di un passato alternativo, Sarah cerca di ambientarsi nella nuova casa: aiuta i genitori nell'allestimento di un'importante mostra, flirta con l'affascinante Richard Hathaway e fa nuovamente amicizia con Jackson, compagno di giochi della sua infanzia. Ma quando gli eventi intorno a lei arriveranno a minacciare chi le sta a cuore, dovrà chiedere aiuto alle persone più vicine per una scelta che metterà di nuovo in gioco la sua vita e il corso del tempo.

Titolo: Una lunga estate crudele (L'allieva #4)
Autore: Alessia Gazzola
Editore: Longanesi
Prezzo: 16,40 Euro               
Data d'uscita: 29 gennaio 2015  

Trama: Alice Allevi, giovane specializzanda in medicina legale, ha ormai imparato a resistere a tutto. O quasi a tutto. Da brava allieva, resiste alle pressioni dei superiori, che le hanno affidato la supervisione di una specializzanda... proprio a lei, che fatica a supervisionare se stessa! E lo dimostra anche la sua tortuosa vita sentimentale. Alice, infatti, soffre ancora della sindrome da cuore in sospeso che la tiene in bilico tra due uomini tanto affascinanti quanto agli opposti: Arthur, diventato "l'innominabile" dopo troppe sofferenze, e Claudio, il medico legale più rampante dell'istituto, bello e incorreggibile, autentico diavolo tentatore. E infine, Alice resiste, o ci prova, all'istinto di lanciarsi in fantasiose teorie investigative ogni volta che, in segreto, collabora alle indagini del commissario Calligaris. Il quale invece dimostra di nutrire in lei più fiducia di quanta ne abbia Alice stessa. Ma è difficile far fronte a tutto questo insieme quando, nell'estate più rovente da quando vive a Roma, Alice incappa in un caso che minaccia di coinvolgerla fin troppo. Il ritrovamento dello scheletro di un giovane attore teatrale, che si credeva fosse scomparso anni prima e che invece è stato ucciso, è solo il primo atto di un'indagine intricata e complessa. Alice dovrà fare così i conti con una galleria di personaggi che, all'apparenza limpidi e sinceri, dietro le quinte nascondono segreti inconfessabili. 

Titolo: Violet (Unremembered #1)
Autore: Jessica Brody
Editore: Fanucci
Prezzo: 14,90 Euro               
Data d'uscita: 29 gennaio 2015

Trama: Quando il volo 121 della Freedom Airlines precipita nell'oceano Pacifico, nessuno si aspetta che ci siano dei superstiti. Così, la notizia di una giovane donna ritrovata a galleggiare tra i rottami dell'aereo, praticamente illesa, fa il giro del mondo. Nessuno sa spiegarsi come possa essere sopravvissuta... tantomeno lei. La sua mente è una tabula rasa: non ricorda il proprio nome né nessun avvenimento della sua vita, e non sa cosa ci facesse su quel volo. Le sue impronte digitali e il suo DNA non si trovano in alcun database, nessuno ha denunciato la sua scomparsa. Intrappolata in un mondo che non riconosce, con delle abilità che non è in grado di comprendere e ossessionata da una minaccia che è solo un'eco nella sua testa, la misteriosa ragazza si sforza di rimettere insieme i pezzi del proprio passato e scoprire chi è veramente. Ma a ogni indizio seguono nuove domande, e il tempo per trovare le risposte è sempre meno. La sua unica speranza è un ragazzo affascinante, che sostiene di conoscerla da prima dell'incidente e di averla aiutata a fuggire da un esperimento top secret. Ma lei di chi può fidarsi davvero?

Clock Rewinders #81

Finalmente ho di nuovo una connessione decente *w* Mi rimetto al lavoro *w* Torno con la rubrica ideata da On a book bender e 25 hour books: un riepilogo della settimana appena trascorsa con le novità più interessanti!

I libri sono un antidoto alla tristezza
• Novità della settimana: dal 19 al 25 gennaio
• Chi ben comincia: Four di Veronica Roth






Le mie letture
Per iniziare, La ricetta del vero amore di Nicolas Barreau, un libricino piccino piccino ma molto dolce che fa fa prequel a Gli ingredienti segreti dell'amore. Solita irresistibile ambientazione parigina e tanto romanticismo. Tre stelline. Poi ho letto Le parole giuste di Silvia Vecchioni, la storia di una bambina a cui viene diagnosticata la dislessia. Tenero e delicato, ma troppo breve. Avrebbe meritato un migliore sviluppo. Tre stelline. Sempre rimanendo in tema di bambini, ho letto Quello che gli altri non vedono di Virginia MacGregor, la storia di un bambino con una malattia che lo sta progressivamente portando alla cecità. Milo vede il mondo attraverso un piccolo foro, ma questo gli permette di vedere cose che gli altri non vedono, così si accorge che qualcosa non va alla casa di riposo in cui vive sua nonna e si mette ad indagare. Carino, simpatico e molto molto dolce, irresistibili i personaggi. Tre stelline e mezzo. Ho concluso con La bambola che imparò ad amare di Rafik Schami, che è stata una grossa delusione. Amo le favole e le bambole, ma questo libro è solo un'accozzaglia di tanti piccoli episodi, senza un filo conduttore davvero valido, e alla lunga annoia. E mai vista bambola più antipatica. Due stelline. 

Le citazioni della settimana
"Siamo tutti un po' dislessici. Capire le cose che ci capitano e trovare le parole giuste è difficile per tutti. Forse i tuoi non le avevano ancora."
—Le parole giuste, Silvia Vecchioni

"E come si fa a restare bambini così a lungo?" chiese Nina. "Finchè continuerai a considerare la brina e la rugiada un miracolo e guarderai ogni luna piena come se fosse nel cielo per la prima volta, finchè ti meraviglierai di ogni fiore e contemplerai ogni farfalla e ogni stella come un miracoloso incomparabile, resterai una bambina."
La bambola che imparò ad amare, Rafik Schami

"Con l’indice e il pollice formò un cerchietto, si trascinò sul letto finché non arrivò vicino ad Al e poi glielo mise all’altezza degli occhi. "Guarda qui dentro." Al si piegò verso la mano di Milo, strizzando l’altro occhio. "Ecco come vedo io. Una specie. Anche peggio." "Wow. Dev’essere incredibile." Milo alzò le spalle. "Insomma." "Voglio dire, ti fa concentrare meglio, no? Scommetto che vedi un sacco di particolari che agli altri sfuggono." Milo non ci aveva mai pensato in questi termini. "Sì, ma mi perdo un sacco di altra roba, tutta quella che sta fuori dal foro." "L’altra roba è sopravvalutata, fidati. Se la possono vedere tutti, non è così speciale. Quello che vedi tu, invece, è quello che conta."
Quello che gli altri non vedono, Virginia MacGregor

La scoperta della settimana
I Reds colpiti dalla povertà sono comuni, vivendo sotto il potere dei Silvers, guerrieri d'elite dotati di poteri divini. Per Mare Barrow, una Red diciassettenne1della famiglia degli Stilts, sembra che mai nulla cambierà. Mare si ritrova a lavorare al Palazzo Silver, in mezzo a quelli che più odia. Qui scopre in fretta che, nonostante il suo sangue rosso, anche lei possiede un potere mortale. Un potere che minaccia di distruggere il potere dei Silver. Ma il potere è un gioco pericoloso. E in questo mondo diviso dal sangue, chi vincerà?                Arriverà a giugno grazie alla Mondadori




La canzone della settimana

giovedì 22 gennaio 2015

Novità della settimana (19/25gennaio)

Ciao a tutti! Sono un po' in ritardo (tanto per cambiare) ma le uscite della settimana non potevano certo mancare, soprattutto perchè ci sono un paio di titoli che aspettavo particolarmente! Uno è il malloppone di Scarlett di Barbara Baraldi con la copertina meravigliosa di Paolo Barbieri. Non la conoscevo proprio questa serie, ma è molto intrigante. Qualcuno di voi l'ha già letta e me la consiglia? ** Ma il MIO titolo della settimana è sicuramente L'amore è un progetto pericoloso di Graeme Simsion, seguito dell'adorabile L'amore è un difetto meraviglioso che ho amato alla follia ed è stato tra le letture migliori dello scorso anno. Non vedevo l'ora arrivasse ** Mio mio mio ** E voi? Cosa vi porterete a casa questa settimana? :)

Titolo: Scarlett. La trilogia 
Autore: Barbara Baraldi  
Editore: Mondadori 
Prezzo: 22 Euro               
Data d'uscita: 20 gennaio 2015 

Trama: Scarlett ha sedici anni e un nome rosso come il fuoco ma sono due occhi di ghiaccio a trafiggerle il cuore. Quando vede Mikael, il bassista dei Dead Stones, sul palco al concerto della scuola, capisce subito che niente sarà più come prima. È irresistibile, talmente bello da non sembrare vero. Anche Mikael sembra essere attratto da Scarlett, eppure un attimo dopo la respinge come se un'ombra misteriosa incombesse su di lui e non gli permettesse di abbandonarsi ai sentimenti. Il giorno in cui il bibliotecario della scuola viene assassinato da una creatura soprarnnaturale, Scarlett scopre il segreto di Mikael. Non è umano, lui è un Guardiano, un Mezzo Demone. Il suo compito è difendere gli umani dalle incursioni dei Demoni, preservando così l'equilibrio tra i due mondi. L'amore tra Mikael e Scarlett è impossibile. Se il ragazzo si abbandonasse fino in fondo alle passioni la sua componente demoniaca prenderebbe il sopravvento, rischierebbe di precipitare all'inferno e di compromettere per sempre la sua missione sulla Terra. Mentre la guerra tra Demoni e Guardiani si fa ogni giorno più accesa, Mikael e Scarlett insieme devono combattere per salvare il loro amore. Un amore talmente grande da rendere, forse, possibile anche l'impossibile.

Titolo: Il nostro anno infinito 
Autore: Matthew Crow  
Editore: Sperling & Kupfer 
Prezzo: 15,90 Euro               
Data d'uscita: 20 gennaio 2015  

Trama: Amber e Francis sono come il sole e la luna: lei ribelle e impertinente, lui romantico e imbranato. Chissà se nel "mondo fuori" sarebbero stati insieme, chissà se lei lo avrebbe mai degnato di uno sguardo. A farli incontrare è una malattia crudele, in una corsia d'ospedale in cui i due ragazzi condividono canzoni, vecchi film, piccoli istanti preziosi in cui il male concede una tregua ed è più facile sognare il futuro, immaginarsi fuori di lì, insieme. Perché, se hai quindici anni, è impossibile non sperare di avere tutta la vita davanti. E quando il destino mostrerà il suo volto più duro, quando tutto sembrerà ingiusto e sbagliato, sarà l'amore a dare un senso a quell'anno così breve, così indimenticabile. "Il nostro anno infinito" è una storia capace di commuovere e al tempo stesso di far sorridere e trasmettere una grande gioia di vivere. Grazie alla voce tenera e buffa di Francis, che la racconta, e a quella decisa e sfacciata di Amber, che gli fa eco. Grazie al coraggio di due famiglie imperfette e un po' bizzarre ma pronte a tutto pur di proteggere i loro ragazzi dagli schiaffi della vita. Grazie all'intensità di un primo amore capace di essere infinito nonostante i giorni contati. Perché è il cuore, e non il tempo, a decidere che cosa è per sempre. 

Titolo: La dittatura dell'inverno 
Autore: Valeria Ancione  
Editore: Mondadori 
Prezzo: 18 Euro               
Data d'uscita: 20 gennaio 2015 

Trama: "Tu sei fatta per correre e ogni tanto fermarti a prendere fiato" dice a Nina suo marito Michele, che la conosce bene, la ama e con lei ha avuto cinque bellissimi figli e aperto una piccola catena di librerie. Nina è così, una donna che corre, come e più di tutte, tra la famiglia multicolore cui ha dato vita e la famiglia allargata dei clienti, che nella Tana di Michele, la libreria più speciale, possono anche gustare le sue crostate squisite e il suo tè profumato. Ma Nina ha freddo, perché è sopraggiunto l'inverno, con gli abiti pesanti, gli impegni a ogni ora, la negazione della luce, che induce al nascondimento, al proibito... L'inverno è una dittatura che la attanaglia, le accende il desiderio del sole sulla pelle, di una libertà dai molti ruoli che tutti si aspettano che lei interpreti senza sbavature. È così che Nina va in piscina a nuotare, solo l'acqua intorno come in uno scampolo d'estate. E lì conosce Eva: nemmeno trent'anni, un corpo vibrante, occhi affamati di felicità. Eva è coraggiosa e originale, è dolce e capisce tutto al volo. È una donna, non c'è nulla di male a diventarne amica, a vedersi nei ritagli di tempo... Fino a che un sentimento immenso, imprevisto e imprevedibile, sorge tra loro con la forza di un'onda che non si può arginare. E mentre l'inverno porta con sé molti altri turbamenti, tanti incontri che la fanno sentire viva e insieme mettono in discussione ogni equilibrio, Nina cerca di guardarsi dentro, di capire che cosa vuole davvero... 

Titolo: Ricordati di sognare (Ruin #1) 
Autore: Rachel Van Dyken  
Editore: Nord 
Prezzo: 16,40 Euro               
Data d'uscita: 22 gennaio 2015 

Trama: Per due anni, è come se non avessi vissuto; ero persa in un baratro di dolore, da cui credevo non sarei più riemersa. Poi ho incontrato Wes Michels. Lui è il raggio di sole che ha squarciato le tenebre della mia esistenza, la luce che mi ha ridato la speranza e la forza di ricominciare. Mi sono affidata ciecamente a lui, anche quando tutti mi dicevano di non farlo: Wes è troppo ricco, troppo impegnato a diventare la nuova stella del football e, soprattutto, troppo corteggiato per rimanere fedele a una ragazza come me. Non sanno quanto si sbagliano. Non conoscono il suo cuore e sono all’oscuro del suo segreto. Su una cosa però avevano ragione: non avrei dovuto innamorarmi di lui. Ho paura che, se resterò ancora una volta sola, sprofonderò di nuovo nel baratro. Perché adesso so che ogni giorno passato con Wes potrebbe essere l’ultimo…

Titolo: L'amore è un progetto pericoloso (Don Tillman #2) 
Autore: Graeme Simsion  
Editore: Longanesi 
Prezzo: 14,90 Euro               
Data d'uscita: 25 gennaio 2015 

Trama: Il "Progetto Moglie" di Don Tillman, professore di genetica australiano in trasferta a New York, sta andando alla grande. Felicemente sposato con Rosie, la ragazza che come un ciclone ha travolto la sua vita, Don sta scoprendo che si può vivere sereni anche in un appartamento pieno di inutili oggetti decorativi, e con un frigorifero invaso di cibi dimenticati. Niente di tutto questo è facile, per il professor Tillman, perché da sempre, per la sua stessa conformazione mentale, è abituato a programmare ogni aspetto della sua vita: dal consumo dei pasti agli spostamenti casa-lavoro effettuati in nome dell'efficienza. Ma Rosie - la "donna più bella del mondo" per Don - ha portato nella sua vita un tale grado di felicità da compensare anche i piccoli fastidi di una vita disordinata. E in fondo, Don sapeva fin dall'inizio che l'amore è un progetto pericoloso, e non può fare a meno di chiedersi ogni giorno se Rosie non sia vittima di un macroscopico abbaglio. Don teme che arrivi il momento in cui Rosie si renderà conto di non poter stare con un uomo così maniacale, rigido e refrattario agli imprevisti. Anche perché è in arrivo l'imprevisto degli imprevisti, il progetto più pericoloso di tutti. Ed è quando sente Rosie pronunciare le parole "Siamo incinti" che Don capisce di dover affrontare la prova più grande: dimostrare di essere pronto a fare il padre...

mercoledì 21 gennaio 2015

Chi Ben Comincia #15: Four di Veronica Roth

Ciao a tutti! Oggi vi ho preparato una cosina che sono sicura vi piacerà. Sì, parliamo di Quattro, l'amatissimo protagonista maschile di Divergent! Dopo tanta attesa, finalmente la raccolta di novelle dedicata a lui sta per arrivare in Italia! Questo libro è al centro dei desideri di noi lettori da un sacco di tempo! Atteso a tal punto che, se ben ricordate, due delle novelle che contiene le ho tradotte per voi per il mio SSP, a grandissima richiesta. Oggi ho pensato di condividere con tutti voi uno stralcio di questo mio piccolo lavoro di traduzione, che gli iscritti al progetto hanno già potuto gustarsi, in attesa che il libro con la raccolta completa giunta sugli scaffali delle nostre librerie! In particolare, l'incipit che vado a proporvi è quello di The Transfer, che racconta l'iniziazione di Quattro. :)

Titolo: Four (Divergent #0.1/0.4)
Autore: Veronica Roth
Editore: Harper Collins
Pagine: 304
Prezzo: 17,99 $
Anno: 2014

Trama: Due anni prima che Beatrice Prior facesse la sua scelta, un sedicenne figlio del capo fazione degli Abneganti ha fatto lo stesso. Il trasferimento di Tobias negli Intrepidi è una possibilità di ricominciare. Qui, non verrà chiamato con il nome che gli hanno dato i suoi genitori. Qui, il terrore non lo trasformerà in bambino impaurito. Ribattezzato ''Quattro'', durante l'iniziazione capisce che avrà successo tra gli Intrepidi. L'iniziazione comunque è solo l'inizio: Quattro deve reclamare il suo posto nella gerarchia degli Intrepidi. Le sue decisioni rigueranno i futuri iniziati così come i suoi segreti potrebbero compromettere il suo futuro—e il futuro dell'intero sistema delle fazioni. Due anni dopo, Quattro è pronto a a fare la sua mossa, ma la direzione non è ancora chiara. Il primo nuovo iniziato che salterà potrebbe cambiare tutto. Con lei, il modo di risistemare il loro mondo potrebbe diventare chiaro. Con lei, potrebbe essere per lui possibile essere Tobias di nuovo. 

Uscirà il 27 gennaio per De Agostini

Riemergo dalla simulazione con un grido. Mi brucia il labbro, e quando allontano la mano dalla bocca, c’è del sangue sulle mie dita. Mi devo essere morso durante il test.
La donna Intrepida che controlla il mio test attitudinale—Tori, ha detto di chiamarsi—mi rivolge uno strano sguardo mentre si porta indietro i capelli neri e li lega con un nodo. Le sue braccia sono ricoperte di inchiostro ovunque, fiamme e raggi di luce e ali di falco.
“Mentre eri nella simulazione..eri consapevole che non era reale?” mi chiede Tori mentre spegne la macchina. Sembra informale, è un’informalità studiata, appresa dopo anni di pratica. So riconoscerla quando la vedo. Anche io mi comporto sempre così.
All’improvviso sono consapevole del mio stesso battito cardiaco. Questo è quello che mio padre mi ha detto sarebbe successo. Mi ha detto che mi avrebbero chiesto se ero consapevole durante la simulazione, e mi ha detto cosa dire quando l’avrebbero fatto.
“No,” dico. “Se lo fossi stato, pensi che mi sarei massacrato il labbro?” 
Tori mi studia per qualche secondo, poi si morde l’anello che porta sul labbro, prima di dire, “Congratulazioni. Il tuo risultato è Abnegante.”
Annuisco, ma la parola “Abnegante” mi sembra un cappio intorno al collo.
“Non sei contento?” dice lei.
“I membri della mia fazione lo saranno.”
“Non ho chiesto di loro, ho chiesto di te.” La bocca e gli occhi di Tori si abbassano come se sopportassero un peso. Come se fosse triste per qualcosa. “Questa è una stanza sicura. Puoi dire quello che vuoi qui.”
Sapevo a cosa avrebbero portato le mie scelte al test attitudinale ancora prima di arrivare a scuola quel mattino. Ho scelto il cibo invece dell’arma. Mi sono lanciato davanti al cane per salvare la bambina. Dopo aver fatto quelle scelte lo sapevo, il test sarebbe finito e io avrei ricevuto come risultato Abnegante. E non so se avrei fatto scelte diverse se mio padre non mi avesse addestrato, se non avesse controllato ogni singola parte del mio test attitudinale da lontano. Quindi cosa mi aspettavo? Quale fazione volevo?
Nessuna di loro. Nessuno tranne gli Abneganti.
“Sono contento,” dico convinto. Non mi importa quello che dice—questa non è una stanza sicura. Non ci sono stanze sicure, verità sicure, segreti sicuri da rivelare.
Posso ancora sentire i denti del cane stringersi attorno al mio braccio, strapparmi la pelle. Faccio un cenno a Tori e inizio ad avvicinarmi alla porta, ma proprio prima di andarmene, la sua mano si chiude attorno al mio polso.
“Sei tu quello che dovrà convivere con la tua scelta,” dice. “Tutti gli altri lo supereranno, andranno avanti, non importa cosa deciderai. Ma non sarà così per te.”

Clock Rewinders #80

Torno con la rubrica ideata da On a book bender e 25 hour books: un riepilogo della settimana appena trascorsa con le novità più interessanti!

I libri sono un antidoto alla tristezza
• Novità della settimana: dal 12 al 18 gennaio 

Ciao Darwin, book edition
Duello #8 e #9 e Chiusura secondo girone e vincitori   




Le mie letture 
Questa settimana ho letto solo un libro, ma è stata una bella lettura tutto sommato. Ho terminato la serie Gregor di Suzanne Collins con l'ultimo capitolo La profezia del tempo. Tirando le somme devo dire che questa serie mi è piaciuta molto. Certo è dedicata ad un pubblico molto giovane, ma a me questo genere non dispiace. La serie è rimasta sempre sulle 3/4 stelline e anche quest'ultimo capitolo si riconferma tale. Un po' di disappunto però c'è: il finale, apertissimo, dopo la scontata vittoria sui cattivi ci lascia a domandarci cosa ne sarà di Gregor dopo questa incredibile avventura. Riuscirà a vivere di nuovo una vita normale? E cosa ne sarà del suo amore per Luxa? Un po' troppo aperto per i miei gusti, ma per quanto mi riguarda questa serie è promossa! Tre stelline e mezzo!

Le citazioni della settimana
"Ricorda che anche in guerra c’è un tempo per fermarsi. Un tempo per trattenere la spada."

"Per te sarà più facile. Qui si parlerà sempre di te. Nel Sopramondo,invece, chi conosce anche solo il mio nome, a parte i tuoi? E loro non vorranno certo stare a rimuginare sul tempo che hai passato quaggiù. Sì, sarà molto facile dimenticarmi" rifletté Luxa.
"Mai" protestò Gregor. "Per quanto possa provarci, non riuscirò mai ad allontanarti dalla mia mente."  Non era più uno sforzo pronunciare quelle parole. "Ti amo."
— La profezia del tempo, Suzanne Collins

La scoperta della settimana
Una volta, ho lanciato una maledizione su uno spregevole e arrogante adolescente. Lui è riuscito a redimersi. Altri no. Frequento una nuova scuola orauna in cui nessuno sa che avrei dovuto diplomarmi molto tempo fa. Non sono ancora qui perché sono stupida: semplicemente non invecchio. Vedete, sono immortale. E dopo centinaia di anni conosco più o meno ogni cosa. Voglio essere d'aiuto, ma le cose vanno sempre in modi che non avrei potuto immaginare. Come quando ho tentato di liberare alcuni bambini da una casa di pan di zenzero e sono finita impiccata. Dopo che sono tornata dalla morte (immortale, ricordate?), ho tentato di far trovare l'amore ad un principe francese e ho finito per essere bandita dalla Francia per sempre. E quella sirenetta che ho trovato nella scialuppa del Titanic? Non voglio nemmeno pensarci! Adesso una ragazza di nome Emma ha bisogno di me. Probabilmente non mi sarei dovuta lasciar coinvolgere, ma la sua bellissima sorellastra sta superando il limite! Penso di sapere come darle una sistematae non è una zucca incantata. Tuttavia non si sa mai di preciso cosa succede una volta che comincio a ...incantare. Arriverà prossimamente grazie alla Giunti

La canzone della settimana

martedì 20 gennaio 2015

Ciao Darwin, book edition - Chiusura 2° girone e vincitori

Ciao a tutti! Lo so, ultimamente le attività si sono un po' ridotte, ma abbiate pazienza, rimettersi in moto dopo le feste è davvero difficile! xD Ho ancora il panettone sullo stomaco lol Però sto leggendo, sto preparando diverse recensioni, un mega post con tutti i miei arrivi natalizi (in gran parte autoregali, yay per me), e varie macchinazioni. Datemi il tempo di elaborare e ce la farò vedrete lol Intaaaanto, ecco i vincitori del secondo girone! I vincitori degli ebook li riceveranno in serata! E ora, si passa alla finalissima! :)

YOUNG ADULT VS THRILLER 
Partecipanti: 6 (2 per il thriller, 4 per il young adult) 
Commento migliore: Serena (schieramento thriller)
Vincitore: THRILLER (punteggio 12 vs 13) 

DISTOPICO VS FANTASCIENTIFICO  
Partecipanti: 6 (5 per il distopico, 1 per il fantascientifico) 
Commento migliore: Laura (schieramento distopico) 
Vincitore: DISTOPICO (punteggio 24 vs 4) 

FANTASY VS ROMANTICO
Partecipanti: 8 (8 per il fantasy, 0 per il romantico) 

Commento migliore: Rosita Alfieri (schieramento fantasy) 
Vincitore: FANTASY (punteggio 35 vs 0)

SUPER FINALISSIMA
THRILLER - DISTOPICO - FANTASY

Ora il gioco prosegue!
La finalissima è alle porte!

venerdì 16 gennaio 2015

Ciao Darwin, book edition - Duello #9

Ciao a tutti! Come andiamo? L'anno è appena iniziato e già sono stufa lol Sono indietro con le recensioni e un po' con tutto.. e dovrei mettermi a dieta ma non ne ho la forza lol Uffa uffa. Ma passiamo alle cose divertenti lol Siamo quasi alla fine del nostro gioco!Oggi si chiude il secondo girone, e dopo di che ci avvieremo verso la finalissima! Quali saranno i tre generi che si scontreranno alla fine? Tananananaaa. Sono proprio curiosa di scoprirlo! Sta a voi ;)


I due generi estratti sono *rullo di tamburi* 
FANTASY VS ROMANTICO

Come partecipare?      

Scegliete la vostra fazione!  Preferite i fantasy, tra draghi, battaglie epiche e tanta magia, o i romantici, che vi fanno sospirare e sognare? Una volta fatta la vostra scelta, seguite le istruzioni e date il vostro contributo portando a termine la prova. Ogni partecipante riceverà un punteggio da 1 a 5, e il migliore ne avrà ben 10. Sommando tutti i punteggi, avremo il genere vincitore che passerà alla fase successiva del gioco!   

LA PROVA  
Per quest'ultima prova, ho pensato di dare un po' di largo anche all'apparenza e parlare di copertine. Per molti di noi (me compresa) la copertina è un elemento cruciale, che può fare la differenza tra il comprare un libro o lasciarlo sullo scaffale. La copertina dovrebbe catturare l'essenza e lo spirito del libro e trasmetterlo al lettore ad un semplice sguardo. Certo, sono molti i casi in cui ci facciamo fregare da una bella copertina che dietro la bella facciata nasconde un libro obrobrioso, o viceversa, quelli in cui una copertina davvero inguardabile ci sorprende con una piccola gemma. Non vi sto chiedendo una copertina oggettivamente bella, ma una davvero efficace, che sappia trasmettere alla prima occhiata il cuore centrale della storia a cui si accompagna. Potete spaziare tra libri italiani e stranieri!

I PREMI 
Il commento migliore riceverà in premio uno di questi ebook, a seconda del genere che deciderà di sostenere. Per gli amanti dei fantasy, La principessa e la regina, una raccolta di novelle scritte da grandi autori, tra cui George R.R. Martin, invece per i sostenitori del romantico, Novemila giorni e una sola notte di Jessica Brockmole, dolcissima storia d'amore epistolare! Il vincitore lo riceverà per email! RICORDATE: per poter vincere il premio finale (un buono Amazon da 10 €) dovete partecipare ad almeno sei dei dieci duelli! 

Avete tempo per partecipare fino al 18 gennaio! 
Sotto con i commenti, e che vinca il migliore! 

lunedì 12 gennaio 2015

Ciao Darwin, book edition - Duello #8

Ciao a tutti! Prima di iniziare, un piccolo avviso! Visto che sono rimasta indietro con il programma e devo ancora postare un altro duello oltre a questo, ho fatto slittare la data di chiusura del secondo girone in avanti di qualche giorno, per dare tempo a tutti di partecipare. La nuova data è 18 gennaio! Di conseguenza anche i punti successivi del programma slitteranno un pochino ;) Lo so, sono una tiratardi lol Detto questo, passiamo al duello!

 
I due generi estratti sono *rullo di tamburi* 
DISTOPICO VS FANTASCIENTIFICO

Come partecipare?     
Scegliete la vostra fazione! Da una parte lo spazio infinito, tecnologie incredibili e invenzioni futuristiche, dall'altro mondi incredibili, stravolti da guerre e malattie, governato da tiranni crudeli o istituzioni senza scrupoli! Due realtà che spesso si fondono, ma che qui oggi sono in competizione! Una volta fatta la vostra scelta, seguite le istruzioni e date il vostro contributo portando a termine la prova. Ogni partecipante riceverà un punteggio da 1 a 5, e il migliore ne avrà ben 10. Sommando tutti i punteggi, avremo il genere vincitore che passerà alla fase successiva del gioco!  

LA PROVA 
Un elemento molto importante per entrambi i generi in gara è l'ambientazione. Distopici e fantascientifici sono spesso ambientati in mondi incredibili, a volte inventati a partire da zero, quindi le descrizioni degli ambienti e di tutto ciò che circonda i protagonisti sono essenziali! Ma non è così semplice! Secondo voi quali sono i libri in cui è stato creato un mondo, o in generale un'ambientazione, davvero originale e ben riuscita?
 
I PREMI
Il commento migliore riceverà in premio uno di questi ebook, a seconda del genere che deciderà di sostenere. Questo giro ho scelto due libri tra i miei preferiti! Per gli amanti dei distopici, Brutti di Scott Westerfeld, primo capitolo di una serie ambientata in un mondo futuristico in cui fino a che non vieni sottoposto ad  interventi per renderti uguale agli altri vieni considerato un diverso, un brutto, davvero appassionante, invece per i sostenitori della fantascienza, Sono il numero quattro di Pittacus Lore, primo capitolo di una bellissima serie sugli alieni! Il vincitore lo riceverà per email! RICORDATE: per poter vincere il premio finale (un buono Amazon da 10 €) dovete partecipare ad almeno sei dei dieci duelli! 

Avete tempo per partecipare fino al 18 gennaio! 
Sotto con i commenti, e che vinca il migliore!