sabato 20 settembre 2014

Tascabile è bello #20

Buon week end a tutti! Per festeggiare il fine settimana ecco una nuova carrellata di nuovi libri arrivati in edizione tascabile nelle nostre librerie in questo periodo! Arriva La vendetta del numero nove, il terzo capitolo della serie sugli alieni portata alla celebrità dal film Sono il numero Quattro, serie che personalmente sto adorando. Gli fa compagnia L'analfabeta che sapeva contare, libro del cui autore ho apprezzato molto Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve e che mi incuriosisce tanto. Poi un titolo particolare, che a me non è piaciuto molto, ma che probabilmente merita,  Il cuore selvatico del ginepro, e una storia d'amore di cui si sente sempre parlare molto bene, anche per via dell'omonimo film, Un giorno. Cosa vi porterete a casa? :)

Titolo: La vendetta del numero nove (Lorien Legacies #3)
Autore: Pittacus Lore
Nuova edizione Tea a 10 euro
 
Trama: "Siamo arrivati in nove. Dato che loro ci stavano dando la caccia, abbiamo deciso di separarci e di restare nascosti, in attesa di sviluppare i nostri poteri. Io ho trovato rifugio in India, in un santuario sperduto in mezzo alle montagne. Non avevo idea di dove fossero gli altri, né se fossero ancora vivi. Poi è arrivata Marina, il Numero Sette, insieme col Numero Sei e con Ella. Ella non è una di noi, eppure la sua presenza m'infonde speranza: significa che non siamo soli. E noi abbiamo bisogno di tutto l'aiuto possibile... Perché loro hanno preso il Numero Uno in Malesia. Il Numero Due in Inghilterra. Il Numero Tre in Kenya. E li hanno uccisi. Il Numero Quattro è negli Stati Uniti e sta cercando il Numero Nove. Non appena l'avrà trovato, ci raggiungerà in India: insieme, saremo più potenti. Soltanto così avremo una possibilità di sopravvivere e di sconfiggere i mostri che hanno distrutto la nostra casa. E che adesso vogliono distruggere anche il vostro mondo. Il giorno della resa dei conti è sempre più vicino. Io sono il Numero Otto. E sono pronto a combattere." 
 
Titolo: L'analfabeta che sapeva contare
Autore: Jonas Jonasson
Nuova edizione Bompiani a 13 euro
 
Trama: Il 10 giugno 2007, il re e il primo ministro della Svezia scompaiono durante un ricevimento ufficiale al castello reale. Si diffonde la voce che entrambi non si sentissero bene, ma la verità è diversa, e la storia molto più complicata. Tutto ha inizio a Soweto, dove vive Nombeko, una ragazzina particolare che non sa né leggere né scrivere, ma che è molto curiosa e non sta mai ferma. E, soprattutto, ha una confidenza sorprendente e innata abilità con i numeri e le equazioni più complesse. Un piccolo genio che, grazie all'algebra, si trova catapultata dai sobborghi di Johannesburg, nel cuore di un intrigo mondiale, nel centro del mondo, a stretto e pericolosissimo contatto con il re di Svezia e il suo primo ministro. Eccentrici personaggi accompagnano questa piccola analfabeta che sa contare: un disertore americano leggermente matto, due fratelli gemelli che però all'anagrafe sono una sola persona, tre ragazzine cinesi negligenti, una baronessa coltivatrice di patate e, come detto, il re svedese e il primo ministro. 
 
Titolo: Il cuore selvatico del ginepro
Autore: Vanessa Ruggeri
Nuova edizione Garzanti a 9,90 euro
 
Trama: È notte. La notte ha un cielo nero come inchiostro, e solo a tratti i fulmini illuminano l'orizzonte. È una notte di riti e credenze antiche, in cui la paura ha la forma della superstizione. In questa notte il rumore del tuono è di colpo spezzato da quello di un vagito: è nata una bambina. Ma non è innocente come lo sono tutti i piccoli alla nascita. Perché questa bambina ha una colpa non sua, che la segnerà come un marchio indelebile per tutta la vita. La sua colpa è di essere la settima figlia di sette figlie e per questo è maledetta. E nel piccolo paese dove è nata, in Sardegna, c'è un nome preciso per le bambine maledette, si chiamano cogas, che significa strega. Liberarsene quella stessa notte, abbandonarla in riva al fiume. Così ha deciso la famiglia Zara. Ma qualcuno non ci sta. Lucia, la primogenita, compie il primo atto ribelle dei suoi dieci anni di vita. Scappa fuori di casa, sotto la pioggia battente, per raccogliere quella sorella che non ha ancora un nome. Lucia la salva e decide di chiamarla Ianetta e la riporta a casa. Non c'è alternativa ora, per gli Zara. È sopravvissuta alla notte, devono tenerla. Ma il suo destino è già scritto. Giorno dopo giorno, stagione dopo stagione, sarà emarginata. Odiata. Reietta. Da tutti, tranne che da Lucia. È lei l'unica a non averne paura. Lei l'unica a frapporsi tra la cieca superstizione e l'innocenza di Ianetta.
 
Titolo: Un giorno
Autore: David Nicholls
Nuova edizione Neri Pozza a 9,90 euro
 
Trama: È l'ultimo giorno di università, e per due ragazzi sta finendo un'epoca. Emma e Dexter sono a letto insieme, nudi. Lui è alto, scuro di carnagione, bello, ricco. Lei ha i capelli rossi, fa di tutto per vestirsi male, adora le questioni di principio e i grandi ideali. Si sono appena laureati, l'indomani lasceranno l'università. È il 15 luglio 1988, e per la prima volta Emma e Dexter si amano e si dicono addio. Lui è destinato a una vita di viaggi, divertimenti, ricchezza, sempre consapevole dei suoi privilegi, delle sue possibilità economiche e sociali. Ad attendere Emma è invece un ristorante messicano nei quartieri nord di Londra, nachos e birra, una costante insicurezza fatta di pochi soldi e sogni irraggiungibili. Ma per loro il 15 luglio rimarrà sempre una data speciale. Ovunque si trovino, in qualunque cosa siano occupati, la scintilla di quella notte d'estate tornerà a brillare. Dove sarà Dexter, cosa starà combinando Emma? Per venti anni si terranno in contatto, e per un giorno saranno ancora assieme. Perché quando Emma e Dexter sono di nuovo vicini, quando chiacchierano e si corteggiano, raccontandosi i loro amori, i successi e i fallimenti, solo allora scoprono di sentirsi bene, di sentirsi migliori. Comico, intelligente, malinconico, Un giorno cattura l'energia sentimentale delle grandi passioni: i cuori spezzati, l'intricato corso dell'amore e dell'amicizia, il coraggio, le attese e le delusioni di chiunque abbia desiderato una persona che non può avere.  

6 commenti:

  1. Un giorno a 9.90€ è un'affare. Devo averlo a tutti i costi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono secoli che voglio leggerlo, ma ancora non l'ho fatto. Ne sento parlare molto bene :3

      Elimina
  2. Mi ispira tanto "L'analfabeta che sapeva contare"! :) Anche se il titolo francamente suona proprio male! :P
    "Il cuore selvatico del ginepro" l'ho preso un bel pò di tempo fa, invece, ma non ho ancora avuto modo di leggerlo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il cuore selvatico del ginepro io l'ho letto qualche tempo fa e mi ha lasciata un po' perplessa, è una storia strana xD

      Elimina
  3. Avevo già adocchiato Un giorno e devo assolutamente prenderlo! L'edizione precedente era davvero troppo costosa. Ora finalmente potrò leggere questo libro *_*

    RispondiElimina