martedì 13 ottobre 2020

REVIEW PARTY | Thunderhead di Neal Shusterman

Thunderhead di Neal Shusterman
Trilogia della Falce #2
Mondadori (2020) | 396 pagine | 20 Euro
Libro fornito dalla casa editrice

Dopo aver condiviso l'apprendistato, Citra e Rowan hanno preso due strade molto diverse. Lei è stata ordinata falce e con il nome Madame Anastasia dispensa la morte con saggezza e compassione, aderendo alla filosofia della vecchia guardia. É una falce anomala, avvisa i prescelti e da loro un mese di tempo per sistemare i propri affari, dopo di che permette loro di scegliere liberamente il modo in cui essere spigolati. C'è chi l'ammira per questo, ma anche chi la teme e vorrebbe liberarsi di lei. Il cambiamento molto spesso è temuto. Lui invece è stato scartato, ma ha rubato un anello e ora cerca di portare giustizia a modo suo, giustiziando le falci malvagie e corrotte con il nome di Maestro Lucifero. Tutti sussurrano il suo nome con timore. Nonostante tutto però, il Thunderhead non interviene, e non è un caso. Sembra avere un piano ben preciso in mente per Citra e Rowan.


Recensione
Il primo volume della serie era finito dritto nella mia top 10 del 2020, e non eravamo ancora a metà dell'anno. Mi era piaciuto così tanto da consigliarlo a destra e a manca come uno dei migliori distopici in circolazione. Il finale mi aveva lasciato con il fiato sospeso e non vedevo l'ora di sapere come sarebbe proseguita la storia. L'arrivo del secondo volume a pochi mesi di distanza è stata una scoperta davvero piacevole. Per non dire che ho saltellato sulla sedia appena l'ho saputo. Ovviamente stiamo parlando della serie di Neal Shusterman inaugurata con Falce, che ora prosegue con Thunderhead. Erano rimasti molti interrogativi aperti, ma a starmi a cuore erano soprattutto i nostri protagonisti, Citra e Rowan. Cosa riserverà loro il futuro?
 
Questo secondo libro non ha deluso le mie aspettative. Ho ritrovato tutto quello che avevo amato nel primo e perfino qualcosa di più. Il worldbuilding è approfondito, conosciamo molte nuove dinamiche e informazioni sul Thunderhead e su come controlla tutto. Anche il sistema gerarchico delle falci è approfondito, saliamo lungo la scala fino a raggiungere i gradini più alti, Come nel libro precedente, seguiamo il punto di vista di Citra e Rowan, che si alternano raccontando la loro vita. Le loro strade si sono divise, infatti in questo libro li vediamo interagire pochissimo, cosa che in realtà non mi è dispiaciuta, perchè la love story tra loro era la sola cosa che non mi aveva convinto del libro precedente. Il legame tra loro permane, ma entrare in contatto è troppo pericoloso per entrambi. Ora Citra è una rispettabile falce, nonostante operi da poco ha già saputo farsi notare e apprezzare, soprattutto dalle falci più giovani che la guardano con ammirazione, ma anche da colleghi più anziani, che ne apprezzano l'intraprendenza. Gode anche della stima riflessa che le procura avere come mentore Madame Curie, che è molto amata ed è ritenuta una donna saggia e giusta. Citra, anzi, Anastasia, la segue con grande ammirazione e le è molto fedele. Amorevole e compassionevole, Madame Curie è la principale figura di riferimento per lei e per il suo lavoro. Una donna forte, che sa essere severa ma anche affettuosa e che pratica la sua professione con grande umanità. Il rapporto tra le due è veramente molto bello. Come sapete ogni falce può scegliere di agire come preferisce per portare a termine le spigolature, e Anastasia ha attirato su di sè parecchie chiacchiere, positive e negative, per il modo in cui spigola. Da ai prescelti 30 giorni di tempo per sistemare i propri affari e lascia scegliere alle vittime il modo in cui vogliono morire. Per questo c'è chi l'ammira, chi la teme. É una figura che incarna allo stesso tempo sia il cambiamento che il ritorno alle radici. Anastasia vuole dimostrare alle sue vittime un'umanità e una compassione che molte falci hanno perduto.

Rowan invece ha preso una strada ben diversa. Essere l'apprendista di Maestro Faraday e poi di Maestro Goddard, due falci completamente agli antipodi, l'ha segnato e gli ha fatto aprire gli occhi sulla corruzione e la malvagità che ristagnano tra le falci. Ha visto le due facce della luna e una non gli è piaciuta per niente. Dopo l'epilogo tragico del primo libro, ora lo ritroviamo nei panni di un vendicatore avvolto in un mantello nero, Maestro Lucifero. La sua missione è spigolare tutte le falci che si sono macchiate di crimini terribili contro l'umanità e la morale. Chi uccide per il puro gusto di farlo, gli assassini più masochisti e crudeli che agiscono per il proprio tornaconto. Tra le falci si bisbiglia il suo nome con timore. Eppure... non è strano che in una società in cui tutto è controllato dall'intelligenza artificiale Thunderhead, Rowan riesca a portare avanti il suo piano? Certo il Thunderhead non si immischia nelle faccende delle falci, ma lui tecnicamente non lo è. Sembra quasi che la IA cerchi di proteggerlo.
 
A proposito del Thunderhead, in questo libro ha un ruolo molto più centrale. Mentre nel primo volume della serie tra un capitolo e l'altro avevamo modo di leggere degli stralci dai diari delle falci, questa volta siamo accompagnati da riflessioni e pensieri dell'IA, che ci permettono di approfondire molti aspetti del funzionamento di questa società. Il Thuderhead vede tutto e sa tutto, eppure ci sono cose che neppure lui può fare, per esempio immischiarsi nelle faccende della falci. A proposito di Thunderhead, c'è un personaggio che vi è particolarmente legato, una new entry la cui voce si aggiunge a quella di Citra e Rowan: Greyson Tolliver. Il suo ruolo sarà fondamentale per aspetti che ancora non comprendiamo, ma le sue mosse sono studiate dal Thunderhead, anche quando non sembra. Questo nuovo personaggio mi è piaciuto moltissimo! Ha dato un nuovo slancio alla storia e mi sono affezionata molto a lui. Sono sicura che ci riserverà molte sorprese. Il Thunderhead non fa mai niente per caso! Anche stavolta Shusterman ha fatto centro, non riuscivo più a smettere di leggere! E ora, come l'altra volta, invoco a gran voce il seguito! Spero arrivi prestissimo, perchè non si può vivere così. Abbiate pietà di noi lol  


Imperdibile!

1 commento:

  1. Ottima recensione. Io l'ho iniziato oggi. Lo sviluppo del personaggio di Rowan mi sta piacendo un sacco e sono curiosa di vedere come agirà il Thunderhead.
    Buone letture ;)

    RispondiElimina

Grazie per aver letto il mio post ❤
Lascia un commento se ti va!