mercoledì 3 giugno 2020

Novità della settimana (1/7giugno)

Ciao a tutti! Questa settimana abbiamo finalmente un po' di respiro, poche uscite, anche se tutte interessanti. Ma è solo un momento, preparatevi per un giugno di fuoco! Magari passeremo l'estate a casa, ma saremo sicuramente in ottima compagnia! Quali sono le uscite che vi ispirano di più? :)

Titolo: Io sono Zelda
Autore: Andrea David MacDonald
Editore: Sperling & Kupfer
Prezzo: 17,90 Euro
Data d'uscita: 3 Giugno 2020

Per Zelda MacLeish «il mondo è un posto dove le cose che contano di più sono il coraggio e far parte di una tribù, in cui siamo tutti vichinghi che remano insieme al ritmo dello stesso tamburo». Zelda adora i vichinghi: ne conosce a memoria tradizioni e miti, ne ammira il coraggio e la possibilità che offrivano a tutti di diventare eroi di una leggenda. Anche alle donne (le valchirie erano più forti di tutti). Anche alle persone quasi invisibili come lei. Zelda è invisibile perché è diversa, che, come è solita spiegare, «è un modo più carino per dire ritardata». È nata con un disturbo cognitivo per il quale gli altri non la ritengono in grado di decidere per se stessa, anche se ormai ha ventun anni e ha le idee molto chiare sulla vita, che organizza rigorosamente in liste da seguire. A prendersi cura di lei è Gert: il suo fratello, il suo guerriero, l'unica famiglia che le resti. Gert è bravissimo a sopravvivere alle battaglie della vita, ma anche a mettersi nei guai. Così, quando Zelda scopre che il fratello ha trovato un metodo discutibile e pericoloso per guadagnare i soldi necessari a mantenere entrambi, decide di prendere in mano la situazione. Ben presto, si ritroverà alle prese con una sfida che metterà a dura prova il suo coraggio vichingo e si scoprirà disposta a tutto pur di scrivere da sola la sua leggenda. Anche ad andare contro le regole, se si tratta di salvare la sua tribù. 

Titolo: Il primo disastroso libro di Matt
Autore: Francesco Muzzopappa
Editore: DeAgostini
Prezzo: 14,90 Euro
Data d'uscita: 3 Giugno 2020

Matt ha dodici anni, un ciuffo nero ostinatamente in disordine, e una spiccata tendenza per i guai. Stavolta però l'ha combinata davvero grossa... Ma d'altra parte, cosa poteva saperne che i razzetti, se innescati e posizionati vicino ai cespugli, sono in grado di incendiarli? Cosa poteva saperne? Cosa? I suoi genitori decidono di metterlo in punizione. Per fortuna Matt, avendo vissuto gli ultimi undici anni e mezzo in punizione, è diventato un esperto mondiale e sa sopravvivere a qualunque situazione. Divieto di usare il cellulare? Basta passare al tablet. Sequestro dei videogiochi? Si va da Rebby, l'amica appassionata di videogame. Niente TV? Vabbè ma ormai solo i morti guardano la TV: c'è Internet. Peccato che questa volta mamma e papà sorprendano Matt con una condanna inaspettata e devastante: per un mese dovrà fare volontariato in un centro anziani. Cioè, un centro pieno di anziani. Matt è disperato: non vuole assolutamente bruciare i mesi migliori della sua gioventù tra i vecchietti. Senza aggiungere che un'attività del genere minerebbe la sua già precaria reputazione a scuola. Matt non sa che cosa fare, ma una cosa è certa: stavolta i suoi piani dovranno cambiare. E di brutto.

Titolo: Youtuber per caso
Autore: Roberto Bratti
Editore: Il Battello a Vapore
Prezzo: 16 Euro
Data d'uscita: 3 Giugno 2020

Alfredo diventerà un calciatore, o almeno questo è ciò che vorrebbe suo padre. Lui in realtà è un vero nerd: odia il calcio e adora i fumetti, le serie Tv e la tecnologia. Da grande vorrebbe fare lo Youtuber. Alice, la sua migliore amica, è l'unica che lo sostiene, e lo spinge ad accendere la telecamera e a fare video, anche se Alfredo... be', il suo canale ha solo diciassette iscritti. Un giorno, però, mentre Alfredo è in diretta video, sua madre entra in camera e gli urla che la cena è pronta. Che vergogna! Saranno anche solo diciassette iscritti, ma ora hanno visto tutti che lui è un mammone. Alfredo è imbarazzato e arrabbiato, e urla a sua madre di andarsene, trattandola malissimo. È l'inizio del suo successo: il video viene condiviso da un giovane rapper, e nel giro di poco tempo fa migliaia di visualizzazioni. Alfredo sembra aver coronato il suo sogno, e la sua vita cambia in un soffio. Ma quale sarà il prezzo del suo successo? 

Titolo: Il segreto del pettirosso
Autore: Elisa Puricelli Guerra
Editore: Salani
Prezzo: 14,90 Euro
Data d'uscita: 4 Giugno 2020


1911. Una fortezza sugli Appennini. Zelda, la protagonista di questa storia, ha dodici anni e le idee molto chiare: non ne può più di corsetti e buone maniere, vuole vivere una grande avventura. Ma le giornate a Roccastrana trascorrono sempre uguali, tra le noiose lezioni dell'abate Prina e i rimproveri della prozia Editta, che la vorrebbe trasformata in una perfetta signorina. Le cose però stanno per cambiare. Durante una giornata trascorsa in biblioteca, Zelda si imbatte per caso in un diario segreto. Tra le sue pagine si racconta la storia di Alice, una ragazzina fuggita di casa per correre in aiuto di Giuseppe Garibaldi. In che modo la sua storia si intreccia a quella di Zelda e della sua famiglia? E che cosa lega il suo destino al favoloso tesoro dei Mille? Mentre l'Italia si appresta a celebrare il cinquantesimo anniversario dell'Unità e il paese vicino è sconvolto da una serie di strani furti, alla nostra eroina non resta che vestire i panni dell'improvvisata detective, destreggiandosi tra nemici spietati e insospettabili aiutanti.

Titolo: Il lato oscuto della luna
Autore: Fabio Geda e Marco Magnone
Editore: Mondadori
Prezzo: 17 Euro
Data d'uscita: 3 Giugno 2020

Berlino Ovest, è l'estate dei Mondiali del 1974. Dal tetto di casa di Sven si scorge, al di là del Muro, Berlino Est, lontana e indecifrabile come Chloe, la sfuggente e selvaggia ragazza che Sven conosce per caso, mentre è in giro con gli amici. Lui ha quindici anni e lei quattordici. Un attimo e non se la toglie più dalla testa. Ma Chloe è piena di misteri, proprio come Kurt, il venticinquenne amico di Sven, che per portare al di qua del Muro la ragazza di cui è innamorato è disposto a rischiare ogni cosa. Anche la vita... «Non sai cosa significa non pensare ad altro che alla ragazza che ami e non sapere dov'è e quando lo scopri non poterla vedere, e quando inizi a vederla doverlo fare di nascosto, rischiando ogni volta. E intendo la pelle. Rischiando di essere ucciso, o peggio: che la uccidano...»

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver letto il mio post ❤
Lascia un commento se ti va!