giovedì 10 novembre 2016

Vent'anni di emozioni con Nicholas Sparks

Ciao a tutti! Sono felicissima di ospitare un'iniziativa molto speciale quest'oggi! Come sapete non sono una grande appassionata di libri romantici in genere, ma uno degli autori che nel corso degli anni è riuscito sempre a farmi emozionare, sospirare e piangere è Nicholas Sparks. Sono una sua fedele lettrice fin da ragazzina. Quante lacrime ho versato sui suoi libri! Ma se sono qui a parlarvene, è perchè quest'anno Sparks festeggia un importante traguardo: vent'anni di carriera! Era il 1996 quando in libreria è arrivato Le pagine della nostra vita, diventato un best seller di successo internazionale da cui è stato tratto un film famossissimo. Da allora non ha fatto altro che sfornare un libro dopo l'altro, ventidue in tutto, di cui undici arrivati anche al cinema. Un uomo così, non si può che celebrare e anche Pickwick la pensa come me! Ha infatti deciso di festeggiare l'occasione dando una nuova veste a cinque dei più grandi successi targati Sparks, disponibili dall'8 novembre in libreria con delle copertine tutte nuove! 

Io e altre quattro blogger ci siamo unite per presentarvi questi cinque bellissimi titoli! E' il mio turno, e non potevo parlare di altro se non di Ho cercato il tuo nome! :3 Tra l'altro il film è andato in onda in tv proprio l'altro giorno, perfettamente in tema con l'occasione! Ne approfitto per lasciarvi anche il link di un mio vecchio post in cui faccio il confronto approfondito tra libro e film :)


Ho cercato il tuo nome di Nicholas Sparks 
Autoconlusivo 
Pickwick (2016) | 367 pagine | 14 Euro 

Dal momento in cui Logan, un marine in missione in Iraq, trova nella sabbia la foto di una ragazza sorridente, la fortuna inizia ad assisterlo. Per questo, al ritorno negli Stati Uniti, Logan decide di rintracciare la misteriosa donna della fotografia: convinto di avere un debito con lei, intraprende un lungo viaggio per incontrarla. Quando finalmente ci riesce, tra lui ed Elizabeth questo il nome della donna - l'attrazione è immediata e irresistibile. Travolto dalla passione, Logan non fa alcun accenno alla foto che per mesi è stata il suo portafortuna: un segreto che minaccia di compromettere il sentimento appena sbocciato. La storia di un uomo che, seguendo il proprio destino, trova l'amore, quello vero e senza fine.


La prima volta che ho letto un libro di Sparks avevao 12 anni, più o meno, e tra gli scaffali della biblioteca avevo scovato Un cuore in silenzio. Non è uno dei più celebri, ma è uno dei più belli e ancora oggi resta tra i miei preferiti in assoluto, nonostante sia straziante come solo i primi libri di Sparks sanno essere. Soprattutto perchè è in parte autobiografico. A fargli compagnia nella mia top 3 ci sono Le parole che non ti ho detto, un'altra bellissima perla di masochismo per il lettore a cui piace soffrire, ma soprattutto Ho cercato il tuo nome. Ho avuto un vero e proprio colpo di fulmine con questo libro. Ricordo che all'epoca, avendo pochi soldini, lo prendevo in continuazione in prestito dalla biblioteca o da mia cugina, che invece lo aveva. L'ho letto talmente tante volte che lo so quasi a memoria. E' sicuramente uno dei più amati e apprezzati dai lettori ed è diventato anche molto famoso grazie al bellissimo film del 2012 con protagonisti Zac Efron e Taylor Schilling. Ora, forse saprete che oltre ad un'accanita lettrice sono una fan sfegatata di Zac Efron, quindi immaginate la mia felicità il giorno in cui è stata annunciata la collaborazione tra il mio attore preferito e Nicholas Sparks *w* Fuochi d'artificio, fiumi di gelato, biscotti per tutti! Ho seguito la riprese del film passo passo (benedetti social) e quando alla fine ho visto il film ne sono rimasta davvero estasiata e non avrei cambiato davvero nulla di questa piccola perla portata al cinema dalla mia squadra dei sogni :)

La storia ha per protagonista Logan, un sergente dei Marines di stanza in Iraq. In mezzo a quell'inferno, trova per caso la foto di una donna sconosciuta. Da quel momento, la fortuna sembra iniziare a girare dalla sua parte. Non solo vince a poker, ma scampa la morte per un soffio. Un caso, una coincidenza. Ma non succede solo una volta. Quella foto mezza bruciacchiata gli salva la vita talmente tante volte che Logan si convince che dietro ad essa si celi la chiave del suo destino. Una volta tornato a casa decide quindi di mettersi in viaggio per rintracciare la donna misteriosa e ringraziarla di essere stata il suo angelo custode.

Non aveva molte informazioni, dopo tutto. Soltanto una fotografia, senza nome né indirizzo. Nessun numero di telefono. Nessuna data. Niente, a parte un volto tra la folla. 

Il suo viaggio lo porta, dopo lunghe ricerche, in North Carolina, fino alla porta di Elizabeth, divorziata e madre di un bambino di 10 anni. Ciò che vuole Logan è dirle grazie e raccontarle la sua storia. Ma quando se la trova davanti non riesce a dirle la verità. Teme di spaventarla, di essere preso per matto. Così si avvicina a lei come se fosse una persona qualsiasi. 

Ma anche se sapeva che era una bella donna, quella foto sbiadita non l"aveva preparato al calore del suo sorriso, ne' al modo serio in cui lo scrutava, come se fosse alla ricerca di difetti nascosti.

I due finiscono inevitabilmente per innamorarsi, ma la loro storia è ostacolata da Keith, il possessivo ex marito di lei, sceriffo della città e rampollo di una delle famiglie più ricche e importanti della zona, che ha sempre usato il suo potere e la sua influenza per allontanare qualsiasi uomo si sia mai interessato a Beth. Ma tra loro c'è un altro grande ostacolo, un segreto che rischia di rovinare tutto: la foto e il vero motivo per cui Logan è arrivato fino a lei. Come finirà? Leggete il libro per scoprirlo :3  

Un dettaglio, anche il più insignificante, può cambiarci la vita in un attimo. Quando meno ce lo aspettiamo succede qualcosa che ci porta su un sentiero che non avevamo scelto e verso un futuro che non avremmo mai immaginato. Dove conduce quel sentiero? È il viaggio della vita, la ricerca di una luce; a volte però trovare la luce significa attraversare la più fitta oscurità.. 

Questo libro è assolutamente meraviglioso ed è uno dei titoli che consiglio sempre a chi mi chiede da dove cominciare a leggere Sparks. Incarna la passione, i sentimenti forti, l'amore vero, quello che ti fa percorrere duemila chilometri a piedi pur di raggiungerlo. E' una storia bellissima, che esplora il modo in cui il destino può essere influenzato dalle piccole cose, cambiandoci la vita.   

Il libro è stato portato al cinema molto bene secondo me, il risultato è stato ottimo. Zac Efron è stato meraviglioso. Forse penserete che sono di parte, ma si è impegnato talmente tanto per questo ruolo che è impossibile non apprezzarlo. Ha lavorato duramente per curare il personaggio fin nei minimi particolari, sia dal lato fisico, con allenamenti ed addestramenti durissimi, sia da quello psicologico. E' uno dei suoi ruoli che più mi hanno riempito d'orgoglio e uno dei miei preferiti del suo repertorio. *mamma orgogliosa* Anche Taylor Schilling mi è piaciuta molto. All'inizio non mi convinceva troppo ma poi ho visto che insieme avevano una bellissima chimica. Anche durante la promozione del film, tra red carpet e interviste, si è notata. Che carini :3 Penso che la trasposizione sia stata anche piuttosto fedele. Certo, ci sono stati cambiamenti e modifiche, ma ho trovato che la maggior parte di esse avessero un senso. Uno per esempio riguarda Drake, il fratello di Beth, morto in guerra. Nel libro lei non sa cosa gli sia davvero successo e teme che la sua vita sia stata sacrificata invano, mentre nel film è Logan a darle la risposta che tanto voleva sentire: lui l'aveva conosciuto e aveva assistito alla sua morte. Anche le scene iniziali a casa della sorella di Logan nel libro non esistono, ma servono a mettere in luce quando profondo fosse il trauma psicologico subito in guerra. Uno dei rari casi in cui ho apprezzato dei cambiamenti, se devo dirvi la verità, visto che hanno contribuito a creare un film meraviglioso e decisamente all'altezza del libro :)  

CURIOSITA' SUL FILM
- Zac Efron ha seguito l'addestramento di base dei marine in una vera base militare e ha dovuto mettere su oltre dieci chili di muscoli per recitare il ruolo.
- Quando il film è uscito un grande poster è stato affisso al Pentagono, il cui ufficio degli affari pubblici ha collaborato allo studio sullo script, cercando di dare un’immagine più possibile veritiera riguardo i soldati, l’addestramento e la guerra.
- Il pastore tedesco che nel film interpreta il ruolo del fedele Zeus è stato anche protagonista del film Cani & Gatti - La vendetta di Kitty.
- Zac Efron ha passato molto tempo con un gruppo di marine suoi coetanei per entrare il più possibile nella psicologia del personaggio.

- In una scena Beth e Ben leggono un libro di Harry Potter.  
- Quella con Taylor Schilling è stata la prima scena d'amore sul grande schermo per Zac ed è stata per lui fonte di grande imbarazzo con la famiglia durante la premiere del film. Ha confessato che avrebbe voluto svignarsela in quel momento lol

La canzone portante del film è la bellissima You Found Me dei The Fray :3

Vi lascio i link delle altre tappe già online!
Non perdetevi l'ultima tappa dedicata a Vicino a te non ho paura che troverete domani sul blog di Federica Le Lettrici Impertinenti! :3 Buona lettura! (e preparate i fazzoletti!)

Nessun commento:

Posta un commento