domenica 8 maggio 2016

Clock Rewinders #109 // Aprile

Novità per questa rubrica! Da questo appuntamento in poi si trasforma da rubrica settimanale a mensile! Vi presento il nuovo Clock Rewinders riveduto e aggiornato, dedicato al mio aprile! Trovate come sempre un recap dei post del blog e le mie letture con le relative citazioni, inoltre alla fine riassumerò le notizie più interessanti del mese, nuove uscite, cover reveal e tutto ciò che mi colpisce insomma, sia per quanto riguarda l'editoria italiana che quella straniera :)

I libri sono un antidoto alla tristezza 
- Novità della settimana: 28marzo/3aprile, 4/17aprile, 25 aprile/1maggio
- Literary Book Cluedo Challenge: Aprile
- Cover Battle: Cress di Marissa Meyer
- Incontro con l'autore: Rick Riordan a Bologna!


Cress di Marissa Meyer, tappa #7 Cupcake lunari 

Le mie letture di aprile  
In vista dell'incontro con Rick Riordan, dovevo assolutamente rimettermi in pari! Ho quindi preso finalmente in mano le Kane Chronicles, la trilogia dedicata agli dei egizi. Il primo libro, La piramide rossa, l'avevo letto secoli fa, ma poi mi ero bloccata lì. Quindi necessitavo una ripassatina. Subito dopo ho letto Il trono di fuoco. Entrambi mi sono piaciuti molto, la storia è avvincente e ben costruita come sempre, gli dei egizi sono molto affascinanti. Però...non è allo stesso livello delle altre serie. Gli manca quella scintilla che ho trovato tra i semidei greci e quelli norreni. Ma bello comunque! Quattro stelline per entrambi! 

Quando avrai dei figli, forse comprenderai. Uno dei miei compiti più difficili come genitore, uno dei miei doveri più grandi, è stato rendermi conto che i miei sogni, i miei obiettivi e desiderierano secondari rispetto a quelli dei miei figli. Io e tua madre vi abbiamo preparato la strada. Ma la strada è vostra.
La piramide rossa, Rick Riordan

Sedie..un senso c'è. Ce l'hai insegnato tu. Abbiamo scelto di credere nel Maat. Creiamo l'ordine dal caos, la bellezza e il significato dalla casualità più incoerente. L'Egitto è proprio questo. Ecco perchè il suo nome, il suo ren, è durato per millenni. Non disperare. Altrimenti vincerà il Caos. 
Il trono di fuoco, Rick Riordan

Ho iniziato anche la più recente serie di Rick Riordan, Magnus Chase e gli dei di Asgard, nuova trilogia sugli dei norreni inaugurata con La spada del guerriero. E qui..fermi tutti! Mi sono innamorata! Questo libro mi è piaciuto alla follia! Magnus è irresistibile e la storia fantastica. Rick Riordan riesce sempre ad essere così originale e divertente! E non parliamo delle apparizioni di Annabeth! *adora* Cinque stelle! Un'altra serie che ho iniziato è Wolf di Ryan Graudin, che mi ha molto colpito. Si è rivelato un libro molto molto originale, avvincente, con un finale sorprendente e molto lontano dall'essere scontato! Quattro stelline e mezzo!

So cosa significa essere una coppa vuota, vedersi portare via tutto. Ma non sei solo. Non importa quanta magia avrai bisogno di usare, non c'è problema. Ti sosteniamo noi. Siamo noi la tua famiglia.
La spada del guerriero, Rick Riordan

Lei avrebbe gareggiato in motocicletta da Germania a Tokyo, avrebbe vinto il Tour dell'Asse e avrebbe conquistato un invito al Ballo del Vincitore, avrebbe ucciso il Fuhrer e innescato il crollo del Terzo Reich. Avrebbe attraversato il mondo e l'altrebbe cambiato. O sarebbe morta provandoci.
Wolf, Ryan Graudin

Per concludere, ho letto la serie Splintered di A.G. Howard! Qui vi parlo solo dei primi due perchè il terzo è tra le letture di maggio. Che dire. Il mio splendido migliore amico è stata una rilettura per me, perchè l'avevo già letto e amato l'anno scorso. Immensamente geniale. Tra le braccia di Morfeo è stata una conferma quasi scontata. Ho amato alla follia questa serie. L'autrice ha rielaborato la storia di Alice dando vita ad un mondo affascinante e oscuro, inquietante ma irresistibile, degno di un film di Tim Burton! Colpi di scena sorprendenti, personaggi incredibili e una trama assolutamente geniale! 5 stelline per entrambi!

Per anni e anni le donne della nostra famiglia sono state considerate pazze, invece non è così. La verità è che noi siamo capaci di sentire cose che gli altri non avvertono. E' l'unica spiegazione possibile al fatto che io e Alison abbiamo sentito dire le stesse cose sia alla mosca che ai garofani. Il segreto è evitare di rispondere agli insetti e ai fiori in presenza di persone normali perchè, altrimenti, sembriamo pazze.
Il mio splendido migliore amico, A.G. Howard

Potrei farlo. Potrei restare qui tra le fiamme, lasciare che mi lecchino la pelle e ridere per l'auforia di sfidare la morte - perchè questo fuoco mi appartiene. Potrei guardare crollare il mondo e poi danzare, trionfante, sulle ceneri che ha lasciato dietro di sè. Non dovrei fare altro che liberare il mio potere. Sfuggire alle catene della mia umanità, lasciare che sia la follia a guidarmi. Se dimenticassi ogni cosa tranne il Paese delle Meraviglie, potrei diventare un bellissimo pandemonio.
Tra le braccia di Morfeo, A.G. Howard

Le novità di aprile
- A.G. Howard ha annunciato una nuova serie new adult, The Architect of Song, che partirà ad agosto. La cover qui a sinistra. 
- Per gli amanti delle raccolte di novelle, vi segnalo un progetto molto interessante che è stato appena annunciato: Because you love to hate me. 13 autori vi prenderanno parte tra cui Renée Ahdieh, Soman Chainani, Marissa Meyer, Victoria Schwab e April Genevieve Tucholke. Ognuno di loro scriverà una novella dal punto di vista di un celebre cattivo.
- A proposito di Marissa Meyer, è stato annunciato un Coloring Book dedicato a Cronache Lunari. Uscirà l'anno prossimo, come anche la prima delle due graphic novel dedicate alla serie, Wires and Nerve, che proseguirà gli eventi raccontati nei libri e avrà per protagonista Iko.
- Parlando di Rick Riordan, è stata rivelata la copertina americana dell'attesissimo secondo capitolo di Magnus Chase e gli dei di Asgard, The Hammer of Thor, in uscita ad ottobre e da noi a novembre. La copertina qui a destra. Bellissima!
- E' stata annunciata una nuova serie per Licia Troisi, La saga del Dominio. Non si sa ancora nulla in proposito se non che il primo libro uscirà ad ottobre. 
- Usciranno prossimamente in italia per Newton Compton alcuni titoli molto interessanti: The Girl in the ice di Robert Bryndza, The love that split the world di Emily Henry e 100 Days di Nicole McInnes.
- Il seguito di Deathdate di Lance Rubin ha subito un cambio di titolo e di data: ucirà il prossimo 7 febbraio e si intitolerà Denton Little's Still Not Dead. Speriamo arrivi anche da noi!

1 commento:

  1. Le news sono davvero succulente!!! Sono felicissima per la serie della Howrad (grazie al blogtour ho scoperto che uscirà Bloodrose il prossimo anno!!!) ed anche per la nuova serie della Troisi (di cui devo recuperare molti arretrati come Racconti del mondo emerso e la serie Pandora!).
    Deathdate lo leggerò per una challenge e spero che mi piaccia. In tal caso gradirò il seguito :-)
    Le raccolte di novelle non sono la mia passione, ma ogni tanto le provo.
    Continuo a sentir parlare di Riordan, ma al momento ho difficoltà ad iniziare qualunque sua serie. Troppe challenge.. Però ho letto il volume sugli eroi dell'antica Grecia che ho trovato strepitoso!

    RispondiElimina