mercoledì 11 maggio 2016

BLOGTOUR: Il segreto della Regina Rossa di A.G. Howard - Tappa #5: Recensione

Ciao a tutti! Oggi ospito la quinta e ultima tappa del blog tour di Il segreto della Regina Rossa di A.G. Howard, terzo capitolo di Splintered! Come sapete ho amato tantissimo questa serie, è diventata una delle mie preferite in assoluto, quindi sono felicissima di essere parte di questo blogtour e di potervi parlare di questo libro meraviglioso! Prima di cominciare vi segnalo la mia recensione di Il mio splendido migliore amico e Tra le braccia di Morfeo. Fatto questo, vi presento la mia recensione di questo terzo libro, che non ha per niente deluso le mie altissime aspettative e si è dimostrato all'altezza dei suoi predecessori. Vi invito a leggere fino in fondo, dove troverete anche le indicazioni per partecipare al giveaway e vincere una copia di questo spettacolare libro!

Titolo: Il segreto della Regina Rossa (Splintered #3)
Titolo originale: Ensnared
Autore: A.G. Howard
Editore: Newton Compton
Pagine: 448
Prezzo: 12,90 Euro
Anno: 2016

Trama: Dopo essere sopravvissuta al disastroso ballo, Alyssa si sente più coraggiosa che mai ed è decisa, nonostante sia una follia, a salvare i suoi due mondi e le persone che ama. Anche se questo significa sfidare la Regina Rossa su un campo minato da trucchi e astuzie, e anche se l’unico modo per raggiungere il Paese delle Meraviglie, ora che la tana del coniglio è chiusa, è quello di passare attraverso lo specchio, una dimensione parallela popolata da pericolosi mutanti. Con l’aiuto del padre, Alyssa affronta così il viaggio verso il centro della magia e del caos alla ricerca di sua madre. Riuscirà, insieme a Jeb e Morpheus, a salvare il mondo dalla distruzione in cui è intrappolato?

Recensione 
La terribile battaglia contro la Regina Rossa e il suo esercito di anime irrequiete ha avuto un finale tragico.  Alyssa e suo padre sono gli unici ad essersi salvati. La perfida Regina è stata risucchiata a DovunqueAltrove, un mondo parallelo in cui vengono esiliati i Netherling più pericolosi, una vera e propria prigione senza via di fuga, e ha trascinato con sè Morpheus e Jeb. Sua madre invece è finita nel Paese delle Meraviglie, che però è inaccessibile da quando la tana del consiglio è stata chiusa. Il DovunqueAltrove è l'unica via per arrivarci. Insieme a suo padre e ai suoi antichi ricordi ora recuperati, Alyssa si prepara ad affrontare la più folle e pericolosa delle avventure e la battaglia finale con la sua acerrima nemica. Ne è terrorizzata, ma deve farlo per salvare il Paese delle Meraviglie e le persone a cui vuole bene. Stavolta però ha un asso nella manica: tre ricordi ripudiati di Rossa, nascosti perchè dolorosi, e ora intrisi di magia potente. Tre ricordi che potrebbero essere la sua rovina. Ma prima di poterli usare, Alyssa ha ancora molto lavoro da fare e la prima cosa che devono fare è attraversare lo specchio..

Per l'ultimo capitolo della sua serie, la Howard non si è risparmiata. Ancora una volta ha fatto un lavoro eccellente e ha chiuso in modo magnifico quella che è diventata una delle mie serie preferite in assoluto! Non un errore, non una scelta sbagliata, no, non ho nessun rimprovero per lei, solo tanti complimenti e tante lodi. Ha dato vita ad una serie che si può definire solo perfetta e geniale! Raramente mi sono trovata stregata in questo modo, soggiogata da un incantesimo impossibile da spezzare. Una trama avvincente, colpi di scena uno più sorprendente dell'altro, personaggi irresistibili, una cattiva da brividi, un mondo spaventoso e affascinante. Che altro si può desiderare da una serie fantasy? Stavolta la nostra protagonista Alyssa si ritrova catapultata in un mondo perfino più terrificante del Paese delle Meraviglie: il DovunqueAltrove. Un mondo tutto nuovo, ancora una volta, con le sue regole, le sue bizzarrie e i suoi orrori. Un luogo dove i Netherling più pericolosi vengono esiliati e privati della magia, dove vige la legge del più forte. Dopo essere stati qui, ripenserete con nostalgia al Paese delle Meraviglie. Non serve che vi dica che questo mondo viene dipinto magistralmente dall'autrice, con descrizioni cupe e spaventose, ma anche suggestive. E' passato un mese da quando Jeb e Morpheus sono stati trascinati lì da Rossa. Alyssa è terrorizzata da ciò che potrebbe trovare al suo arrivo, ma i ragazzi se la sono cavata. Vivere in questo posto però li ha profondamente cambiati. Morpheus, privato della sua magia, è inerme e si appoggia a Jeb, che, al contrario, nel passaggio ha acquisito dei poteri ed è l'unico in grado di usarli. Grazie a questi poteri può dare la vita ai suoi dipinti e creare praticamente qualsiasi cosa voglia: rifugi sicuri, vestiti, un intero esercito. L'assenza della magia ha reso Morpheus quasi umano. Al contrario il Jeb con cui abbiamo a che fare in questo libro è pericoloso, arrabbiato, potente. Alyssa è veramente sgomenta di fronte alla sua trasformazione e teme di averlo perso per sempre. Serviranno amore, pazienza e tanta dolcezza per aiutare Jeb ad affrontare i suoi fantasmi e le sue paure e farlo uscire dal vortice autodistruttivo in cui è finito. In questo libro più che negli altri la battaglia interiore di Alyssa si fa ancora più feroce. E' divisa tra i suoi due mondi, il Paese delle Meraviglie e il mondo mortale, tra le sue due nature, regina Netherling da una parte e artista dai sogni romantici dall'altra, e tra i due ragazzi che ama dal profondo del cuore, Morpheus, pericoloso, affascinante, manipolatore, caotico, e Jeb, dolce, protettivo, rassicurante. La sua è una furiosa battaglia interiore, che la vede dividersi tra i suoi doveri e le persone a cui vuole bene, a cui Jeb e Morpheus partecipano giocandosi tutte le loro carte pur di averla tutta per loro. Alla fine Alyssa capirà come far convivere le sue due metà, come trovare l'equilibrio? In questo libro emergono anche alcuni nuovi personaggi tutti molto interessanti. Uno è Bernarnd, il fratello del papà di Alyssa, suo zio, con cui si rincongiungono nei primi capitoli. Ora che suo padre ha recuperato la memoria ha ricordato tutto della sua vita e della sua famiglia. Ma non vi dico di più. Come dicevo nella recensione del libro precedente, la storia del padre di Alyssa è stato uno degli aspetti più interessanti e sorprendente della storia. Un altro nuovo personaggio è Manti, un ex fante della regina che poi è stato esiliato a DovunqueAltrove e ora aspira al trono. Infine, la più interessante, Hart, la Regina di Cuori, un'antica regina che governò sulla Corte Rossa secoli prima e poi fu esiliata. Spietata, volenta e folle, colleziona i cuori dei suoi nemici per conservarli ancora pulsanti in teche di vetro oppure li utilizza per creare accessori di ogni tipo. Una donna di una follia raggelante, che fa quasi rimpiangere Rossa. Le due hanno molto in comune e infatti in lei Rossa ha trovato l'ospite ideale. Chiudiamo parlando del finale. Non sapevo bene cosa aspettarmi, le possibilità potevano essere molteplici, ma la Howard ha scelto un finale perfetto, che mi ha fatto piangere e sospirare di felicità. Ha scelto l'unico finale che poteva chiudere degnamente questa storia! Anche in questo è stata impeccabile! Sono veramente piena di ammirazione per questa donna che è stata capace di creare un mondo incredibile e una serie spettacolare che, per quanto mi riguarda, è finita sulla mia mensola d'onore! Questo piccolo capolavoro ha garantito a A.G. Howard la mia totale fiducia per i suoi lavori futuri che so già saranno altrattanto belli! Splintered è una delle poche serie a non avermi mai deluso, a non aver subito neanche un piccolo scivolone o una battuta d'arresto. E' perfetta dalla prima all'ultima pagina. Spero che Newton Compton prima o poi porti da noi anche la raccolta di novelle Untamed, così potrò completare la mia collezione! Se ne trovano una su un milione così. Non fatevela scappare! 

Imperdibile! 

Il Paese delle Meraviglie è violento e bizzarro, ma ha il suo fascino. La crudeltà di DovunqueAltrove, invece, è tutta un'altra cosa. E' il pandemonio all'ennesima potenza.   

  
Se volete vincere una copia di questo bellissimo libro non dovete far altro che partecipare al nostro giveaway!

17 commenti:

  1. Ho letto la recensione molto velocemente per paura di qualche spoiler, ma sono felicissima di scoprire che ti sia piaciuto tanto e che abbia il finale che questa serie si merita!!! Non vedo l'ora di poterlo leggere!!! *-*

    RispondiElimina
  2. Quoto Alenixedda. Santo cielo, non sto più nella pelleee awww!!!

    RispondiElimina
  3. La Regina di Cuori fa già paura dalla tua descrizione e dalla tua recensione - bellissima! - si capisce che ti è piaciuto davvero.
    Non vedo l'ora!

    RispondiElimina
  4. Dopo questa recensione voglio stringere ancora di più il libro fra le mie mani, davvero! Ho letto alcune recensioni in cui si dice che il romanzo non è all'altezza dei suoi prequel però spero che mi piaccia come è piaciuto a te ;)

    RispondiElimina
  5. Se già prima amavo questa serie, ora non sto più nella pelle!!! :O
    Sto aspettando che esca dove abito io per andare a comprarlo e poi potrò buttarmi a capofitto nella lettura **

    RispondiElimina
  6. Il volume conclusivo di una serie mi fa sempre un po' "paura:" ho paura che non soddisfi le mie aspettative, che possa farmi cambiare completamente idea sulla storia, che non sia "degno" soprattutto quando si tratta di una serie meravigliosa che ho amato. Ma noto che tu, come anche altri, siete rimasti veramente soddisfatti quindi direi che non c'è niente da temere, sperando che anche per me sarà lo stesso!
    Bellissima recensione, comunque ^^

    RispondiElimina
  7. Bellissima recensione, questa serie mi incuriosisce sempre di più, anche perchè leggo solo recensioni più che positive :)

    Ultima tappa di questo fantastico blog tour per il quale Vi ringrazio per averci permesso partecipare.

    :)

    RispondiElimina
  8. poco da dire m i ispira tantissimo!
    e la newton non sbaglia mai!

    RispondiElimina
  9. Bellissima recensione :) Non vedo l'ora di iniziare questa serie! *-*

    RispondiElimina
  10. E' piaciuto tantissimo anche a me, e spero che la Newton porti anche la novella conclusiva <3

    RispondiElimina
  11. Dopo questa recensione, è ufficiale! Muoio dalla voglia di leggere questo libro!!

    RispondiElimina
  12. Bella recensione, dovrò leggere al più presto questa serie ^^

    RispondiElimina
  13. È vero che devo ancora leggere il precedente volume della saga ,ma la Howard è da non perdere. Devo assolutamente recuperare! In modo da essere pronta per i suoi gioielli di prossima pubblicazione!

    RispondiElimina
  14. È piaciuto tantissimo anche a me :3 e concordo con te sul finale! Non poteva finire in modo migliore :D e non vedo l'ora di leggere anche le novelle *o* anche per me, dopo questa trilogia, la Howard è diventata una garanzia ^.^

    RispondiElimina
  15. Ho visto troppe volte la copertina di questo libro.. ormai mi state facendo venir voglia di acquistarlo! ahah Lo aggiungo alla lista senza fiatare, va a finire che me ne innamoro anch'io!

    RispondiElimina
  16. Grazie a tutti per i complimenti! Spero di avervi convinto a leggere questa serie se ancora non l'avete fatto, perchè MERITA SUL SERIO :)

    RispondiElimina