giovedì 31 dicembre 2015

Random #29: Le 10 copertine più belle del 2015

Ciao a tutti! Siamo arrivati all'ultimo giorno dell'anno, e tra i post di fine anno non può assolutamente mancare quello dedicato alle copertine più belle di questo 2015! E' stato difficile scegliere, ma ecco la mia top 10 (in ordine casuale). Quali sono le vostre? :)

La nuova edizione di Harry Potter e la pietra filosofale ovviamente non poteva mancare. Fin dall'inizio mi ha stregato. L'ho da poco avuto tra le mani (è stato uno dei miei regali di Natale, vi mostrerò) e ne sono rimasta davvero incantata. Una perla. In copertina è stata messa una delle illustrazioni più belle e rappresentative, non poteva che essere lei la prescelta. All'interno la ritrovate in tutta la sua magnificenza spalmata su una doppia pagina. Magico. Un'altra copertina meravigliosa è quella di Qualcosa di molto speciale di Sandy Hall, che con la sua semplicità risulta davvero adorabile e delicata. Veramente speciale!

Non posso non inserire due copertine targate Paolo Barbieri che mi hanno davvero fatto innamorare. Una è quella di Percy Jackson racconta gli dei greci. Appena l'ho vista ho pensato che fosse perfetta! Stavolta la copertina italiana vince su tutta la linea! (Il libro poi è divertentissimo, leggetelo!). L'altra è quella di La principessa degli Elfi, nuovo libro di Herbie Brennan, ambientato al nostro Lucca Comics, che ha solleticato la fantasia dell'autore quando è stato ospite qualche anno fa. Ancora non l'ho letto ma lo farò presto!
Altre due copertine bellissime sono quelle del primo capitolo di due bellissime serie targate Newton Compton: Il mio splendido migliore amico di A.G. Howard e Un amore oltre le stelle di Melissa Landers. Lo so, i titoli lasciano a desiderare, non me ne parlate (infatti io continuo a chiamarli Splintered e Alienated) ma per stavolta chiuderò un occhio, perchè si tratta di due serie davvero meravigliose che sono felicissima siano arrivate finalmente in Italia e perchè mantenendo le copertine originali si sono fatti un po' perdonare. A volte devi volergli bene alla Newton *w* Quella di Splintered è davvero ipnotica, impossibile non restarne incantati. Quella di Alienated invece è più particolare, mi ha subito ricordato il film Upside Down, e ne sono rimasta stregata. Oltretutto, entrambi i libri sono meravigliosi, quindi ve li consiglio!  

Ben tre copertine della mia top10 sono targate De Agostini, e questo dice tanto di quanto quest'anno si siano impegnati, senza mai sbagliare un colpo nè nella scelta dei libri nè in quella delle copertine. Sono davvero molto felice di questo! Le tre copertine di cui vi parlo sono quelle di Raccontami di un giorno perfetto di Jennifer Niven, Il primo bacio a Parigi di Stephanie Perkins e Deathdate di Lance Rubin. Per me tutte e tre sono superiori alle copertine originali, stravincono su tutta la linea! Ho in particolar modo apprezzato il fatto che la CE abbia dato modo ai lettori di scegliere la copertina di Deathdate, idea davvero carina che ha portato questo fantastico risultato. Sarebbe da fare sempre! :)

Chiudiamo con un ospite fisso di questo genere di rubriche, che ogni anno finisce tra i migliori in qualsiasi categoria: Rick Riordan! Quest'anno con Il sangue dell'Olimpo si è conclusa la serie Eroi dell'Olimpo, serie che ho adorato alla follia, perfino più di Gli dei dell'Olimpo. Le bellissime copertine sono state tutte realizzate dal bravissimo Daniele Gaspari e con questa si è proprio superato. Per la prima volta il protagonista non appare girato da spalle, ma con il volto rivolto verso l'osservatore, anche se sempre nascosto dal cappuccio. Menzione d'onore anche per la Mondadori che, come la DeAgostini, ha pensato di far scegliere al pubblico la copertina e il titolo definitivi del libro tra due varianti. Bravi, ci piace quando chiedete agli esperti :P Preparatevi, perchè l'anno prossimo arriverà la nuova serie dedicata ai semidei, e spero davvero che la Mondadori continui ad affidare le copertine a questo bravissimo artista!  

Nessun commento:

Posta un commento