mercoledì 11 novembre 2015

Non solo libri #2: Unbreakable Kimmy Schmidt, Orphan Black, New Girl e The Returned

Ciao ragazzi! Anche io sono caduta nella rete di Netfilx (anzi prossimamente arriverà un post sull'argomento) e queste sono le prime serie che ho visto su questa nuova fantastica piattaforma che sta assorbendo un sacco del mio tempo. Mi sto trovando davvero bene, è comodissima, e posso guardare le puntate anche sul cellulare. Qualcun'altro di voi si è iscritto? E soprattutto qualcuno di voi ha visto queste serie? Io ho avuto un inizio molto positivo, le prime quattro che ho scelto mi sono piaciute tutte :) 

UNBREAKABLE KIMMY SCHMIDT (Stagione 1)
Kimmy aveva 14 anni quando è stata rapita da una setta apocalittica convinta che la fine del mondo stesse per arrivare. E' rimasta segregata in un bunker per 15 anni. Poi finalmente è stata liberata, e la sua storia ha fatto il giro del mondo. Per sfuggire alla sua triste fama, decide quindi di rifarsi una vita a New York, dove nessuno la conosce. Qui trova un piccolo appartamento, che divide con il coinquilino Titus, e un lavoro, quasi per caso, presso la casa della ricca Jackie. Ma riuscirà a lasciarsi alle spalle la sua storia, o la seguirà fino a lì?

Kimmy è assolutamente irresistibile! E' rimasta indietro su tutto, dalla tecnologia, alle esperienze personali, per lei è tutto nuovo. E' ingenua, ma sempre ottimista, inarrestabile! Esilarante!  Ho riso fino alle lacrime! Ci sono perfino un buon numero di citazioni alla Disney. E andiamo, Titus colleziona Barbie. Non posso non amarlo! Per fortuna la seconda serie è stata confermata! VOTO 9

 ORPHAN BLACK (Stagione 1)
Sarah assiste per caso al suicidio di una donna, che si getta sotto un treno davanti ai suoi occhi, una donna identica a lei. Sconvolta e piena di domande, ruba la sua borsa abbandonata sui binari, e coglie quest'occasione per sfuggire ai suoi problemi, prendendo possesso della sua identità. All'inizio il suo obbiettivo è solo quello di rubare i suoi soldi e fuggire con la figlia e il fratello adottivo verso una nuova vita, ma poi rimane coinvolta in qualcosa di più grande di lei. Non erano solo loro due. E qualcuno le sta uccidendo una ad una. Sono una, sono tante, chi sono?

Adrenalina pura. Storia davvero coinvolgente e intrigante, piena di misteri e colpi di scena dietro ad ogni angolo. Non un attimo di respiro. Non riuscivo a smettere di guardarlo. Incredibile l'attrice protagonista, capace di impersonare mezzo cast da sola in modo davvero convincente. Ognuna di loro è diversa, non solo nel look, ma nel modo di parlare e di muoversi. Fantastica. VOTO 10

NEW GIRL (Stagione 1) 
Jess, frizzante maestra trentenne, è sconvolta dopo la fine della sua storia con Spencer, conclusasi dopo sei anni con il tradimento di lui. Alla ricerca di una nuova casa, finisce per diventare la nuova coinquilina di Nick, burbero barista irremediabilmente in lutto per la rottura con la fidanzata, Winston, ex giocatore di basket appena tornato dall'estero, e Schmidt, impiegato perfezionista e casanova, scombussolando in poco tempo la loro vita con il suo brio, la sua imbranataggine e i suoi problemi con gli uomini.

Tempo fa avevo visto qualche puntata random in tv, ma senza seguirlo seriamente, quindi dovevo rimediare, perchè mi aveva fatto una buona impressione. E infatti mi è piaciuto. L'ho trovato divertentissimo! Una sitcom spensierata e frizzante che strappa sempre una risata! Una casa piena di vita e follia, con personaggi uno più simpatico e divertente dell'altro! La vita ordinaria di una famiglia di amici straordinaria. Promosso! Ps. Shippo Jess con Nick, sappiatelo. VOTO 8    

THE RETURNED (Stagione 1) 
Camille è una studentessa sedicenne, Helen una moglie devota, Simon un promesso sposo che sta per coronare il suo sogno d'amore, Victor un bambino come tanti altri, Adam un giovane cacciatore. Cos'hanno in comune? Sono tutti morti. E sono ritornati. La piccola cittadina di Caldwell è sconvolta dal loro misterioso ritorno. Ma cosa significa? Perchè sono tornati? Perchè proprio loro?

A parte il fatto che ero convinta che questa serie fosse tratta dall'omonimo libro di Jason Mott e invece no, quella si chiama Resurrection, mentre questa è il remake di una serie francese, Le revenants (la trama è identica comunque), l'unico problema di questa serie è che purtroppo è stata cancellata dopo la prima stagione. Una vera delusione, perchè mi è piaciuta tantissimo e mi ha preso molto. Finita l'ultima puntata, dal finale apertissimo, mi sono precipitata a cercare la seconda serie, con una brutta sorpresa. Non resta che sperare che Netflix decida di salvarla, perchè merita! VOTO 8   

4 commenti:

  1. Netflix! Sono già dipendente anch'io, e di brutto! *___*
    Kimmy è adorabile, mi fa spanciare dal ridere, mentre "Orphan Black" è uno dei miei telefilm preferiti sin dall'uscita della prima stagione! L'attrice protagonista é strepitosa, bravissima! <3
    Io invece in questi giorni ho finito "Penny Dreadful", e adesso guardo "Doctor Who", dalla prima e mitica stagione! Presto sarà il turno di "The returned", spero tanto anch'io che possa essere "salvato"! ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penny Dreadful l'ho iniziato, ma ha avuto un inizio un po' traumatico sul mio debole cuore, mi ha un po' spaventato xD Però sembra davvero interessante, quindi penso che proseguirò ^^

      Elimina
  2. Io adoro New Girl *__* Quando l'ho scoperto l'ho divorato *-* Comunque ti ho taggata qui: http://ikadreaming.blogspot.it/2015/11/link-party-per-me-e-per-voi-d-link.html Spero ti faccia paicere! Buona giornata!

    RispondiElimina