mercoledì 30 settembre 2015

Non solo libri #1: Angel Beats, Gosick, Amagami SS e Sekai Ichi Hatsukoi [Anime]

Ciao a tutti! Come annunciato, ecco la nuova rubrica. Ultimamente sto guardando parecchi anime, telefilm e film e avevo davvero voglia di condividere con voi le mie impressioni, anche se non sono di certo un'esperta. Oggi l'inauguro parlandovi di anime. C'è qualcuno di voi che ne è appassionato?  Io non sono proprio una patita, ma mi sono sempre piaciuti e ora sto colmando questa lacuna soprattutto grazie al mio ragazzo che ne è molto appassionato e me li spaccia sottobanco buahahah Inizio parlandovi di questi quattro titoli! Qualcuno di voi li ha visti? :)

ANGEL BEATS (1 serie - 13 episodi+ 2 extra)
Dopo la sua morte, Yuzuru Otonashi si ritrova in un sorta di mondo nel mezzo, un Purgatorio in cui i ragazzi che hanno avuto una morte improvvisa e una vita infelice hanno una seconda possibilità. Vivono una vita simile a quella avuta sulla terra, dove frequentano la scuola, fino al momento in cui non si sentono pronti ad andare avanti. Appena arrivato Otonashi viene subito reclutato dalla dinamica Yuri e dalla sua squadra, che vogliono ribellarsi a Dio e al loro destino. La loro avversaria è la fortissima Tenshi, la Presidentessa del Consiglio Studentesco, che controlla che tutto sempre funzioni con regolarità e per questo considerata un angelo di Dio. Riusciranno ad avere la meglio sul loro destino?

Ho adorato alla follia questo anime! Mi ha coinvolto tantissimo e fatto piangere disperatamente. Personaggi fantastici e ben caratterizzati, trama intrigante e parecchio complessa. Il suo unico difetto è che è troppo breve. Mi sarebbe piaciuto passare più tempo in compagnia dei protagonisti e conoscere le singole storie di ognuno di loro. Amore folle.  VOTO 10

GOSICK (1 serie - 24 episodi)
1924. Kazuya Kujo si è appena trasferito all'Accademia St. Marguerite, a Saubure, un piccolo paese europeo (fittizio). Qui incontra Victorique, una misteriosa ragazza che passa tutto il suo tempo nella torre delle biblioteca a leggere. Ha una passione per i misteri, e la sua intelligenza fuori dal comune la rende in grado di risolvere qualsiasi caso. Lei e Kazuya si imbatteranno in molti misteri, in leggende metropolitane e casi complessi e collaboreranno per risolverli. Le loro indagini si intrecciano con la misteriosa ed appassionante storia della bella Victorique e della sua famiglia.

Parte in sordina, con casi che trovano conclusione nel giro di un paio di episodi, ma la storia ingrana davvero appena iniziano a intrecciarsi all'intrigante storia di Victorique e della sua famiglia. Gli episodi si divorano come patatine, e vorresti non finissero mai. Magia, amore e mistero sono un mix vincente. Ho apprezzato tantissimo i personaggi, le storie delle leggende metropolitante (che fanno tanto Supernatural) e l'ambientazione anni '20.    VOTO 9½

AMAGAMI SS (2 serie - 38 episodi + 3 extra)
Alla vigilia di Natale, la ragazza di cui Junichi Tachibana è innamorato non si presenta al loro appuntamento, segnandolo profondamente. Ora, due anni dopo, ancora non si è lasciato alle spalle quel giorno. Ma forse sta per cambiare idea. La storia racconta sei archi narrativi alternativi, in cui Junichi si innamora ogni volta di una compagna di classe diversa. La popolarissima Haruka, la dinamica Kaoru, la timidissima Sae, la sportiva Ai, l'amica d'infanzia Rihoko e la seria rappresentante di classe Tsukasa.

Carina l'idea delle sei realtà alternative, ma ho fatto un po' fatica a finire questa serie, che si è rivelata pittosto noiosa e ripetitiva. Mi sono piaciuti molto i personaggi presi singolarmente, ma poi accoppiati insieme sono stati capaci di raggiungere livelli di stupidià imbarazzanti. Mi hanno esasperato. La parte migliore è stata prenderli in giro e vedere fino a che punto potessero essere stupidi lol Super romantico ai limiti della nausea, ma in fin dei conti divertente, diciamolo dai. E tette. Un sacco di tette. VOTO 6

SEKAI ICHI HATSUKOI (2 serie - 24 episodi)
Ritsu Onodera, ultimo arrivato tra i redattori del reparto shojo manga di una famosa casa editrice, ritrova sul nuovo posto di lavoro il suo primo amore, Masamune Takano, che ora è caporedattore. I due si erano lasciati dieci anni prima in malo modo per un'incomprensione, questa forse può essere una seconda possibilità? In ufficio Ritsu trova grande aiuto dal collega Shota Kisa, ma anche lui ha i suoi drammi. Il ragazzo si è preso una cotta per Ko Yukina, il bellissimo commesso di una fumetteria. Che ci sia una speranza? Tra gli autori di cui si occupa la loro casa editrice c'è infine Chiaki Yoshino, mangaka alle prese con un triangolo amoroso con Yoshiyuki Hatori e Yu Yanase, entrambi suoi amici d'infanzia e colleghi. 

Molto meglio la prima serie, carina e dolce. La seconda è esasperante. Il problema di questo anime probabilmente è il fatto che è davvero molto ripetitivo. Le tre coppie seguono un po' tutte lo stesso schema: uno dei due è piccolo e carino, con grandi occhioni e modi impacciati, l'altro è alto, dal viso squadrato, deciso e sicuro di sè. Uno dei due si confessa e si riconfessa con tenacia, mentre l'altro rifiuta, spesso per motivi stupidi. Inoltre penso che le tre storie non fossero ben bilanciate. Una delle coppie per esempio viene presentata solo nell'ottava puntata (di dodici) e ovviamente le viene dedicato molto meno spazio. Interessante vedere dal vicino il mondo dei manga attraverso mangaka, editori, redattori e seguirne il processo. Ma la domanda sorge spontanea: in questa casa editrice sono tutti gay? lol  VOTO 5

5 commenti:

  1. Ecco un rubrica che adoro *.*
    E sì, io sono una patita di anime e mi brillano gli occhi quando se ne parla, ma anche di manga e di dorama...sono un po' otaku, in effetti :D
    Però di questi che hai proposto ne ho già visto solo uno, Gosick, tra i miei preferiti in assoluto...l'ho adorato proprio per il mix di generi, i personaggi e l'atmosfera! E se ci fai caso Victorique è sempre stata il mio avatar di blogger.
    Angel Beats invece ce l'ho in lista da tempo, ma ancora non sono riuscita a vederlo. Dopo il tuo parere così positivo, però, credo lo inizierò il prima possibile, tempo (maledetto!) permettendo!
    Ne avrei tantissimi da consigliarti :D prova a guardare Ghost Hunt (mystery/soprannaturale) e Hiiro no Kakera (contemporary/fantasy/shoujo) o Gekkan shoujo Nozaki-kun (comedy/slice of life) oppure Ao Haru Ride (shoujo dolcissimo e profondissimo)...tra i titoli che ho visto negli ultimi mesi...va beh, basta o stiamo qui fino a domani!!! Qualcuno mi fermi subito :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi ero accorta che era Victorique ** Carinaa ** Lei è davvero fantastica come personaggio, molto complesso e dalle mille sfumature. E poi bellissima, con quei capelli lunghissimi e i vestiti meravigliosi. Sembra una bambolina ** Anzi, in effetti di lei hanno fatto alcune bambole, ho scoperto. Costosissime ovviamente. Ho visto la Pullip, che di listino costa un centinaio di euro http://img.amiami.jp/images/product/main/114//FIG-DOL-3493.jpg e la Dolfie che invece ne costa tipo 700 ed è altissima, 60 cm circa. http://myanimeshelf.com//upload/dynamic/2011-05/06/long1.jpg Bellissime ç_ç Comunque grazie per i titoli, me li segno **

      Elimina
    2. Ahahah sì, so delle bamboline...sono veramente belle, ma come hai detto costano parecchio ;-)

      Elimina
  2. Bellissima rubrica e carinissimi gli anime che hai presentato. Come mio solito in questo ambiente non conosco niente ma mi incuriosiscono moltissimo, quindi sono contenta di averne scoperto qualcuno di nuovo!!
    Mi ispira moltissimo Gosick magari me lo guardo *____*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io sono un po' così, mi piacciono tanto, ma ho poca costanza in queste cose ahaha Ora mi ci sono messa seriamente, quindi spero di consigliarvi molte belle serie :) Gosick per ora è sicuramente tra le mie preferite! E pensare che mia sorella l'ha abbandonato dopo 3-4 episodi perchè si annoiava, e invece non sa cosa si è persa e quante cose fighe succedono *_*

      Elimina