domenica 2 agosto 2015

Novità del mese (Luglio)

Ciao a tutti! In queste ultime settimane non ho postato nulla e purtroppo il motivo non sono state fantastiche vacanze in giro per il mondo, ma semplice pigrizia. Lo ammetto, il caldo ha avuto la meglio su di me. Non sopporto il caldo, mi toglie le energie, la voglia di fare qualsiasi cosa. Non riesco neppure a pensare. Mi limito a vegetare davanti ad ogni fonte di aria fresca che trovo, usando ampiamente frasi originali quali 'Oh ma al telegiornale hanno detto che è il luglio più caldo degli ultimi centocinquant'anni' o 'Ma quando arriva l'inverno?', senza dimenticare l'indimenticabile 'Due hobbit sono appena entrati nella mia stanza e ci hanno gettato un anello', il tutto ingozzandomi di anguria e gelato, sfruttando l'aria condizianata di case altrui e sdraiandomi sul pavimento insieme ai gatti (riderete, ma funziona!). Ora che finalmente il caldo asfissiante sembra essere passato (almeno per ora) il mio cervellino ha iniziato a riattivarsi e i neuroni stanno emergendo dal brodo primordiale che era diventato il mio cervello. Quindi, al lavoro! Prima di tutto vi lascio questo post con le uscite più interessanti di questo mese di apatia! In realtà, come capita spesso d'estate, non è che mi sia persa un granchè. La solita ondata di libretti erotico amorosi trash. Io come sempre mi fiondo sul fantasy. Sono felicissima soprattutto per la serie Across the Universe che finalmente va avanti (nonostante le copertine orribbbbili) *_* Voi che ne dite? :)

Titolo: Brilleremo tra un milione di soli (Across the universe #2)
Autore: Beth Revis 
Editore: Piemme
Prezzo: 18,50 Euro                  
Data d'uscita: 7 Luglio 2015


Trama: Sono passati tre mesi da quando Amy è stata risvegliata dal suo sonno di ghiaccio: ormai sta dimenticando com’era vivere sulla Terra e ovunque guardi vede solo le pareti di metallo della nave spaziale Godspeed. Ma forse c’è una speranza: adesso è Elder ad avere il potere. Il ragazzo che ormai ha imparato a conoscere, di cui si fi da e per cui non può negare di provare una forte attrazione. Ed Elder è un capo molto diverso dai precedenti: non vuole più mentire agli abitanti della nave. Ci sono ancora molte verità, però, che lui per primo non conosce e che aspettano di essere dette: quanto manca davvero prima di atterrare su Terra-Centauri? E cosa è successo durante l’Epidemia che ha decimato gli abitanti della nave? Elder e Amy dovranno scoprire insieme il segreto che si nasconde tra le pareti della Godspeed. Mentre a ogni passo rischiano di accendersi focolai di rivolta sulla nave, e anche se il loro amore rischia di distrarli dai pericoli che li circondano...

Titolo: Volevo essere Lady Oscar
Autore:

Editore: Sperling & Kupfer
Prezzo: 16,90 Euro                  
Data d'uscita: 7 Luglio 2015


Trama: Il suo nome è Hélène, ma si fa chiamare Joe e vuole essere trattata come un maschio per assomigliare a Lady Oscar, l'eroina del suo cartone animato preferito. Come lei, vorrebbe vivere in un'epoca leggendaria e compiere grandi gesta eroiche con i capelli al vento, perché ha un animo romantico e una fantasia avida di drammi epici. Per sua sfortuna, vive però negli anni Ottanta, in un quartiere popolare di Québec in cui si aggirano molti ex pazienti di un istituto psichiatrico (più che alla corte di Versailles, assomiglia a una corte dei miracoli) e dove l'unica grande impresa alla sua portata è la consegna dei giornali all'alba. Dopotutto, ha solo otto anni, anche se finge di averne dieci. Il suo mondo è fatto di tre sorelle, un padre molto occupato a essere malinconico e una madre dal pugno di ferro. E poi c'è Monsieur Roger, il vicino ottantenne che passa le giornate a fumare, bere birra e imprecare, mentre aspetta con impazienza che giunga la sua ora. Contro ogni aspettativa, a furia di battibeccare, tra la ragazzina impertinente e il vecchio scorbutico nasce un'amicizia indissolubile, e Roger diventa per Hélène un improbabile angelo custode: pronto a guidarla tra le piccole avventure quotidiane in quelle strade di periferia e a vegliare su di lei quando si ritroverà smarrita. Perché crescere è anche conoscere le prime delusioni: sentire arrivare – come Lady Oscar – quel vento della rivoluzione che spazza via il mondo come l'abbiamo sempre conosciuto. Grande o piccolo che sia.

Titolo: The Queen of the Tearling (The Queen of the Tearling #1)
Autore: Erika Johansen
Editore: Multiplayer Edizioni
Prezzo: 19 Euro                  
Data d'uscita: 9 Luglio 2015


Trama: Il giorno del suo diciannovesimo compleanno la principessa Kelsea Raleigh Glynn, cresciuta in esilio, intraprende un pericoloso viaggio alla volta del castello in cui è nata per riprendersi il trono che le spetta di diritto. Kelsea è una ragazza determinata che adora leggere e imparare e che somiglia ben poco a sua madre, la fatua e frivola regina Elyssa. Kelsea sarà pure inesperta, ma non è indifesa: al collo porta lo zaffiro di Tearling, un gioiello dagli immensi poteri magici, ed è accompagnata dalla Guardia della Regina, un gruppo scelto di coraggiosi cavalieri guidato dall’enigmatico e fedele Lazarus. Kelsea avrà bisogno di tutti loro per sopravvivere alla cabala di nemici che cercherà di impedire la sua incoronazione con ogni mezzo, da sicari dai mantelli cremisi a tremendi incantesimi di sangue. Nonostante il suo sangue reale, Kelsea è ancora una giovane piena di insicurezze, una bambina chiamata a guidare un popolo e un regno dei quali non sa praticamente nulla. Quello che scoprirà nella capitale, però, cambierà tutto, mettendola di fronte a orrori inimmaginabili. Sarà un gesto semplice quanto audace a gettare il regno nel caos, scatenando la vendetta della tirannica sovrana della vicina Mortmesne: la Regina Rossa, una strega posseduta dalla magia oscura. Kelsea dovrà scoprire di chi fidarsi tra i suoi servitori, i nobili di corte e le sue stesse guardie del corpo. La sua missione per salvare il regno e compiere il suo destino è appena cominciata: Kelsea dovrà affrontare un viaggio alla scoperta di sé stessa e una prova del fuoco che la faranno diventare una leggenda… se solo riuscirà a sopravvivere.

Titolo: Quanto ti ho odiato
Autore: Kody Keplinger
Editore: Newton Compton
Prezzo: 9,90 Euro                  
Data d'uscita: 16 Luglio 2015


Trama: Bianca Piper ha diciassette anni, è cinica ma leale e sa benissimo di non essere la più carina tra le sue amiche. D’altronde sa anche di essere più sveglia e intelligente rispetto a molte sue coetanee, che si lasciano incantare dal fascino di ragazzi come Wesley Rush, il più corteggiato e viscido della scuola. Bianca infatti detesta Wesley. Ma dato che le cose in famiglia non vanno granché bene e Bianca è alla disperata ricerca di una distrazione, un giorno si ritrova a baciare proprio Wesley. E… scopre che le piace! Tanto che, sempre più desiderosa di fuggire dai propri problemi familiari, finisce per farci sesso e per ricorrere a questo “diversivo” ogni volta che qualcosa va storto. Ma quando viene fuori che Wesley è bravo ad ascoltare e che anche la sua, di vita, è più scombinata del previsto, Bianca intuisce che la situazione le sta sfuggendo di mano e si rende conto con terrore che potrebbe essersi innamorata proprio del nemico…

1 commento:

  1. quanto ti ho oditato sembra carino *-*
    The Queen of the tearling lo sto leggendo!!

    RispondiElimina