lunedì 8 giugno 2015

Anteprima #55: Derioma - Antonio Polosa

Ciao a tutti! Per l'inizio di questa settimana mi sono tenuta una chicca che farà di sicuro fremere anche chi tra di voi ancora sonnecchia ripensando al week end passato sulle spiaggie a mangiare gelato e ingozzarsi di bomboloni. Le vostre epiche gesta non sono nulla in confronto di questo libro! A meno che non abbiate cavalcato un drago. Se l'avete fatto allora siete dispensati dall'emozionarvi per questo post. Ma in caso contrario no. Conoscete Antonio Polosa no? Autore della serie di Gheler dell'Esploratore. Uno degli autori emergenti italiani più fighi in circolazione. Proprio lui. Se lo conoscete non serve dire altro. Questo è il suo nuovo lavoro. Un esperimento fantasy autopubblicato che pare assai figo, un po' come tutto ciò che scrive. Leggetelo. Io lo farò di certo. Se volete sapere qualcosa in più vi mando al blog dell'autore. Ma io ormai considero quest'uomo uno dei miei autori da leggere a scatola chiusa. Il libro poi costa pochissimissimo! Meno di un caffè! Che volete che sia un caffè in meno? Meno caffè e più Polosa! (Questo sì che è uno slogan pubblicitario incredibile, voglio i diritti eh!) E se per caso qualcuno di voi è un autore di fantasy, il buon Polosa ha deciso di condividere la sua saggezza con voi aggggratis. Scriverei un fantasy solo per questo lol Che altro dire? Non fatevelo sfuggire :)

Titolo: Derioma
Autore: Antonio Polosa
Editore: Autopubblicato
Pagine: 364           
Prezzo: 0,99 Euro

Trama: Il Derioma è un'essenza nata dall'odio e dal rancore delle vittime della grande guerra, e sta dando la caccia a tutti i vassalli dell'imperatore, estinguendone persino la progenie. Dinanzi al suo potere distruttivo, Gemma, figlia di Re Erasmo, è costretta a una disperata fuga in compagnia del cavaliere errante Arturo che ha già trasformato la sua favola in un incubo e di un ambiguo viandante che le donerà invece una nuova speranza di salvezza; l'amore. L'unico modo per sfuggire alla caccia del Derioma è non provare i sentimenti di cui esso è pregno. Eppure, ancora una volta, Arturo trasformerà quella fiaba in un incubo che li condurrà attraverso mondi sempre diversi, sempre sull'orlo della distruzione e della rovina a causa della spietata caccia del Derioma. E persino i loro ricordi cambieranno, la loro identità, il loro carattere; i loro nomi. Gemma e Arturo, Adele e Nathan; cosa è reale? Che cos'è davvero il Derioma? Qual è la loro vera identità? Forse il vero Nathan è in coma e sta sognando, forse addirittura la stessa Gemma, la stessa Adele non è altro che un'immagine della sua mente. Come quando ci svegliamo piangendo perché è accaduto qualcosa di brutto nei nostri sogni, qualcosa di irreale a livello materiale ma reale nei sentimenti. Forse quello è tutto un gioco, una falsa realtà dedita a nascondere l'ennesimo mondo in rovina. Il nostro. 

L'autore: Antonio Polosa nasce a Tricarico nel 1991, e vive a Oppido Lucano, un piccolo paese della Basilicata. Ama l'arte in qualsiasi sua forma, ha studiato computer grafica a Torino e inventa e abbozza personaggi e storie già dall’età di 10 anni. Ispirato dai grandi classici del genere e da sempre appassionato di fantasy, passa la propria adolescenza scrivendo oltre otto romanzi inediti e creando un'infinità di mondi diversi, annoiato dalla realtà o forse semplicemente dalla sua stessa pigrizia. Gheler l’esploratore è il suo romanzo d'esordio, primo di una saga di cinque libri e parte di un universo rivelato dal Derioma  

Nessun commento:

Posta un commento