domenica 26 aprile 2015

Anteprima #51: Aredhel - Greta Cosso

Ciao a tutti! Approfitto di questa domenica uggiosa per proporvi qualche promettente libro made in italy, come sempre per tutti i gusti! Il primo è un fantasy, primo capitolo di una trilogia. Vi segnalo il sito della casa editrice, dove è possibile anche aquistarlo :)

Titolo: Aredhel (Aredhel #1)
Autore: Greta Cosso
Editore: Biblioteka Edizioni
Pagine: 228           
Prezzo: 12,99 Euro (cartaceo) 4,99 Euro (ebook)

Trama: Nella terra di Aredhel, un re tiranno e crudele impone a tutte le famiglie di vendere le proprie figlie al miglior offerente una volta raggiunto il compimento della maggiore età. La giovane Evelyn non riesce ad accettare l’idea di seguire le centinaia di ragazze che si sono arrese al loro destino e, soprattutto, non vuole abbandonare la sua migliore amica, Saelen, che è stata venduta ad un uomo crudele e diabolico. Decide di tentare la fuga e, grazie all’aiuto del suo amico Niver, riesce a superare i confini della sua contea per andare a salvarla. Evelyn è inesperta e incapace di proteggersi da sola, ma con l’aiuto di Daret, un misterioso ragazzo incontrato in una taverna, imparerà a combattere, trasformandosi in una guerriera. Dopo battaglie, delusioni e perdite di persone care, Evelyn diventerà la leader di un esercito di ragazze che, come lei, saranno pronte a sacrificarsi per cambiare il loro destino.

L'autrice: Greta Cosso è nata nel 1993 nel bellissimo capoluogo ligure. Possiede il 50% di mugugnaggine genovese da parte di padre, il 50% di testardaggine siciliana da parte di madre, senza la quale Aredhel non avrebbe mai preso vita. Dopo aver frequentato il Liceo Scientifico Tecnologico, il destino ha voluto che entrasse nella Facoltà di Logopedia a Genova, dove frequenta tuttora l’ultimo anno. Considera la pubblicazione del suo primo romanzo, non solo un traguardo personale, ma anche una rivincita per tutti quei bambini che, come lei, soffrivano di dislessia, e che sono riusciti a superare anche grazie al meraviglioso mondo dei libri che, consolandola nei momenti tristi, rubandole molte risate e facendola viaggiare per mondi straordinari, la accompagnano, ancora oggi, in tutti i momenti della sua vita.  Oltre ai libri, ha una passione fanatica per i post-it, il cibo, il cinema, il colore blu e i telefilm di cui fa prima ad elencare quelli che non segue da quelli che segue. Aredhel è il primo romanzo di una trilogia, nata come una piacevole distrazione in cui rifugiarsi, diventata parte integrante della vita dell’autrice. Una parte che l’autrice spera lo diventi anche della vostra.

Nessun commento:

Posta un commento