martedì 14 aprile 2015

Anteprima #48: Bruciate lentamente - Fabio Casto

Ciao a tutti! Come sempre sono rimasta indietro con le segnalazioni, ho seri problemi di organizzazione ç_ç Dovrei seguire un corso ahaha O magari comprarmi un'agenda. Invidio terribilmente le mie colleghe più organizzate ç_ç Quando le vedo con le loro agendine tutte sottolineate e evidenziate vorrei essere così brava anche io °° Ma nell'organizzarmi sono una pippa e così è lol Cooomunque, rimediamo oggi con qualche nuova segnalazione e iniziamo con un libro molto particolare, un sci-fi che strizza l'occhio al mondo dei fumetti, ricco di citazioni che sicuramente gli appassionati apprezzeranno! Se volete saperne di più visitate il suo sito e la pagina facebook :)

Titolo: Bruciate lentamente 
Autore: Fabio Casto 
Editore: autopubblicato 
Pagine: 671            
Prezzo: 2,20 Euro (ebook) 12,39 Euro (cartaceo)

Trama: Pac è un diserbante dell'economia, un promotore finanziario che viene inviato presso quelle realtà microeconomiche apparentemente innocue ma considerate potenzialmente ostili agli interessi del mercato globale, col compito di estirparle proponendo ogni sorta di truffa capace di soffocarle dai debiti o assoggettarne il controllo. Pac è anche estremamente convinto che il mondo per come lo si conosce stia per collassare, che si sia prossimi a un'inevitabile apocalisse. Fonte di tale convinzione sono i numerosi segni della fine dei tempi che lui interpreta come inequivocabili e che lo spingono ad accelerare il suo piano di fuga, ossia la costruzione di quello che negli antichi testi indiani era chiamato vimana, una navicella spaziale. A questo scopo si affida a Samuel, un oscuro personaggio che gli procura dispositivi e attrezzature aerospaziali di contrabbando e del quale non conosce nulla, se non un recapito telefonico. Ma quando questo lo contatta dicendogli di esser stato rapito da ribelli maoisti in un monte in Nepal, Pac si vede costretto a tornare là dove ha da poco concluso un'operazione, a incasinare i suoi piani, a stringere una sincera amicizia con uno yak e a subire i deliri di un'autoproclamata divinità reincarnata. Mentre la fine dei tempi si avvicina e Oscar continua a vivere in una grotta. 

Nessun commento:

Posta un commento