venerdì 19 dicembre 2014

RECENSIONE: Alienated - Melissa Landers

Titolo: Alienated (Alienated #1)
Autore: Melissa Landers
Editore: Disney Hyperion
Pagine: 344    
Prezzo: 16,99 $  
Anno: 2014


Trama: Due anni fa, gli alieni sono entrati in contatto con la Terra. Ora Cara Sweeney dovrà dividere il bagno con uno di loro. Scelta per ospitare il primo scambio di studenti L’eihr,  Cara pensa che il suo futuro sia ormai sicuro. Non solo avrà la possibilità di frequentare gratuitamente il college dei suoi sogni, ma avrà anche informazioni di prima mano sui misteriosi L’eihrs, informazioni per cui ogni giornalista ucciderebbe. Il blog di Cara sta per andare in orbita. Ma non è sicura di cosa pensare quando incontra Aelyx. Umani e L’eihrs hanno un DNA quasi identico, ma il freddo e brillante Aelyx non potrebbe sembrare più alieno. C'è solo una cosa di cui Cara è sicura: nessun ragazzo umano può essere così bello. Quando i suoi compagni di classe però si fanno trascinare dalla paranoia anti-L'eihr, la Midtown High School improvvisamente non è più un posto sicuro. Biglietti minacciosi appaiono nell'armadietto di Cara, e un poliziotto deve scortare lei e Aelyx in classe. In questa situazione Cara trova aiuto nell'ultima persona che si sarebbe aspettata. Capisce che Aelyx non è solo il suo unico amico; ma che si sta innamorando di lui. Ma Aelyx sta tenendo nascosta la verità sul motivo della sua presenza lì, e sulle sue conseguenze potenzialmente mortali. Presto Cara dovrà combattere per la sua vita—non solo per lei stessa e per il ragazzo che ama, ma per il futuro del suo pianeta.

 Recensione
Cara è una studentessa brillante, intelligente, una grande lavoratrice. Il suo impegno non è passato inosservato, tanto che è stata scelta tra migliaia di candidati per uno scambio culturale davvero particolare: il ragazzo che ospiterà a casa sua e che poi l'ospiterà a sua volta si chiama Aelyx ed è un adorabile e bellissimo.. alieno. All'apparenza sembra un ragazzo come gli altri, il suo aspetto è simile a quello degli umani, ma ha poteri incredibili, e un'intelligenza brillante, fredda, quasi robotica. Viene dal pianeta L'eihr, con cui la Terra da qualche anno ha preso contatto, ma su cui si sa ancora poco. Per favorire un buon rapporto tra i due popoli, uno scambio culturale sembra la soluzione più efficace. Cara è entusiasta dell'opportunità che le è stata concessa: non solo perchè insieme allo scambio ha vinto anche una borsa di studio per un college a sua scelta, ma perchè da aspirante giornalista l'occasione di conoscere da vicino un alieno le da una possibilità di emergere e farsi notare dal mondo tramite un blog pronto a decollare.. letteralmente! I terrestri però non sono convinti che questa alleanza porti qualcosa di buono.. Presto Cara si ritroverà a dover fronteggiare un muro di odio, insulti, minacce.. e il suo unico alleato sarà lui, Aelyx, così diverso, ma così affine. Ma anche lui nasconde un grande segreto e Cara dovrà prepararsi presto a lottare per il suo cuore, per la sua vita e per la salvezza dell'intero pianeta.

La prima parola che mi viene in mente pensando a questo libro? Adorabile! Un romance fantascientifico davvero ben costruito, romantico e appassionante, capace di catturare l'attenzione degli appassionati di fantascienza con il racconto di una razza aliena molto simile a noi all'apparenza, ma incredibilmente diversa, più evoluta, con poteri e tecnologie che non immaginiamo neppure, ma anche di far sciogliere il cuore dei più romantici, con la storia di un amore che con conosce confini intergalattici. Sì, ho adorato questo libro. Alla follia! Ma andiamo con ordine. La storia è ambientata in un futuro molto vicino, un futuro in cui un popolo alieno è entrato in contatto con la Terra. Niente laser o bombardamenti, il loro è stato un contatto pacifico. E hanno portato ai terrestri qualcosa che assicurasse loro di ricevere lo stesso trattamento: la cura per il cancro. I L’eihrs sono geneticamente molto simili ai terrestri, potrebbero mimetizzarsi facilmente tra noi, ma hanno una storia più antica, per cui sono estremamente più evoluti: hanno sviluppato tecnologie che permettono loro di far qualsiasi cosa, controllare il tempo, curare ogni malattia, creare nuovi bambini in laboratorio tramite clonazione, inoltre la loro società è strutturata con precisione e regolata severamente. Le restrizioni e le regole sono tante. Forse troppe. Questo si riflette su alcuni aspetti molto importanti della personalità del singolo, che di fatto si sviluppa scarsamente. I L’eihrs ad un primo impatto inquietano un po'. La loro freddezza li fa assomigliare ad automi programmati per compiere gli ordini. Non conoscono l'amore, il contatto fisico, la famiglia, nè i sentimenti più profondi, e questo rende difficile le relazioni con gli umani. A proposito di umani, come avranno preso i terrestri la notizia che non sono soli nell'universo? Come sempre, male. Ciò che è diverso fa paura e la stupidità è la nostra caratteristica principale, purtroppo. Molti provano curiosità, e sono disposti ad un dialogo pacifico, altri ne sono spaventati, temono che i loro fini siano molto diversi da quelli proclamati. La gente non riesce a trovare un accordo, come sempre, e nascono gruppi di sostenitori e di detrattori. Lo scambio culturale dovrebbe servire ad aiutare i due popoli a venirsi incontro, a capire che in fondo non sono così diversi e che insieme potrebbero fare grandi cose ed essere utili uno all'altro. Per questo sono stati scelti tre terrestri e tre L’eihrs, e tra loro Cara e Aelyx. E qui iniziano i fangirleggiamenti, perchè li ho amati follemente. Cara è una ragazza davvero adorabile, piena di entusiasmo e di energia, ed è impossibile non affezionarsi a lei. Viene da una famiglia piccola ma molto unita, che per un pelo è scampata alla tragedia proprio grazie alla cura per il cancro portata dagli alieni, che ha salvato la madre. Quando incontra Aelyx il suo mondo va sotto sopra. E lo stesso vale per lui. Ottima è stata l'idea di alternare i punti di vista dei due protagonisti, per dare una visione d'insieme efficace e completa sui loro sentimenti e sulla loro evoluzione. Aelyx è freddo e composto, tanto quanto Cara è frizzante e prorompente. Lei ci dice subito così tanto di sè e della sua vita, e al contrario lui lesina sui particolari. Fin dall'inizio sappiamo che è sulla Terra con una missione da compiere, ma non sappiamo quale. Non sappiamo se sia qualcosa di brutto, se il suo sia solo un bluff, o se voglia fare qualcosa di positivo. Quel che è certo è che lui si limita ad obbedire. Ma poi insieme a Cara le cose cambiano. Lui cambia. Lo vediamo diventare più umano, prendere coscienza di sè e delle persone che ha attorno, scoprire sentimenti più profondi di quanto avrebbe mai pensato: amicizia, affetto, famiglia.. e poi Cara. Aelyx e Cara. Ho adorato il loro rapporto. All'inizio sono diffidenti l'uno verso l'altro, hanno i loro pregiudizi, le loro preoccupazioni. Le diversità sono subito evidenti. Ma più stanno insieme, più comprendono l'uno dell'altro, più si apprezzano, più i loro sentimenti diventano forti. Il loro non è un colpo di fulmine, è un amore che evolve lentamente, un passo alla volta, passando prima da una bella amicizia, attraversando gelosie e incomprensioni. Insieme sono adorabili! Mi hanno fatto sciogliere il cuore, illuminare gli occhi, vomitare arcobaleni fino allo sfinimento. Davanti alle scene più romantiche ero ridotta come lo sono davanti ad un gattino che si morde una zampetta con aria innocente. Un nuovo 'awwww' era sempre in agguato, pronto a strapazzarti il cuore. Mi sono piaciuti da morire, mi è piaciuto il modo in cui hanno scoperto l'amore e il modo in cui si sono resi conto di essere pronti a tutto per quell'amore. Cara e Aelyx. Basta dire il loro nome per farmi partire un sospiro. Ma non si parla solo d'amore, ovviamente. Un tema importante di questo libro è l'accettazione del diverso. Come reagiremmo di fronte ad una razza aliena? Da un popolo che ancora discrimina chi è diverso per orientamento sessuale, colore della pelle, religione, sesso e molto altro, cosa potremmo mai aspettarci, se non odio? Le scene a cui assistiamo sono surreali, ma allo stesso tempo incredibilmente reali. Nè più nè meno le stesse scene che spesso ci capita di vedere al telegiornale. Le gente non vuole gli alieni. Non importa che vengano in pace, che portino aiuti, non importano le promesse, o la buona volontà dimostrata. Se ne devono andare. Cara, nella sua posizione, si ritrova a ricevere insulti, minacce, bigliettini minatori, si ritrova talmente in pericolo da necessitare di una scorta. Ma non si arrende. Si dimostra incredibilmente matura e coraggiosa, non lascia che nessuno la smuova dalle sue idee. Perfino quando gli amici più cari si allontanano da lei e iniziano a darle contro, lei continua a difendere gli alieni, continua a difendere le sue idee, continua a difendere ciò in cui crede. Non scende a patti con nessuno, non cede a ricatti e a pressioni. Chi siamo noi per giudicare? Chiunque di noi? Un bel messaggio quello che l'autrice ha voluto trasmette tramite la sua protagonista: siamo tutti uguali, abbiamo tutti un cuore. Una persona diversa, non è una persona cattiva. E di sicuro Cara e Aelyx hanno cercato di dimostrarlo alla loro gente in tutti i modi. Lo capiranno? Non resta che attendere il seguito per scoprirlo!           Valutazione: ½ Bellissimo!

"Ecco come mi sento ogni volta che sono con te.”
Non era preparata a ciò che successe in seguito. In una frazione di secondo, il desiderio le arrivò al petto, gonfiandole i polmoni, sollevando la sua gabbia toracica fino a che non sentì il suo corpo fuso a quello di lui. Una sensazione di devozione e dolcezza la attraversò per un istante, costringendola a espirare. Ogni centimetro della sua pelle divenne caldo e iniziò a formicolare mentre il suo cuore cominciò a battere veloce come le ali di un colibrì. Le sue membra si alleggerirono, e afferrò a piene mani la maglietta di lui per restare a terra. 

Era allo stesso tempo terrificante e magnifico nella sua intensità. Era amore.

8 commenti:

  1. Non scherzavi su facebook quando dicevi che questa recensione era particolarmente prolissa :'D
    Comunque questo libro ce l'ho che mi aspetta sul kindle da un pezzo... devo solo decidermi U.U il tuo parere così positivo ed entusiasta mi fa ben sperare :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero eh? Ecco perchè ti dico sempre che ci metto ore a preparare una recensione, non riesco più a fermarmi quando parto xD Comunque guarda, consigliatissimo :3 A brevissimo deve uscire anche una novella in attesa del secondo libro **

      Elimina
  2. Sto leggendo la novella proprio oggi! :D
    A me questo libro è piaciuto troppo, è fresco senza essere frivolo e le situazioni sono alquanto realistiche!
    Mi è piaciuta molto la storia tra Cara e Aleyx, niente insta-love per una volta! Io non vedo l'ora che esca Invaded! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oooh devo recuperare la novella, nell'attesa **

      Elimina
  3. Ho adocchiato questo romanzo tempo fa su Goodreads e mi aveva fatto un'impressione molto positiva. La trama mi ispirava molto e l'ho messo subito in WL, ma purtroppo non l'ho ancora preso ^^
    La tua recensione mi ha convinta però, credo proprio che lo metterò tra i prossimi acquisti da fare :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo consiglio tanto, una cosa adorabile *w*

      Elimina
  4. Speravo proprio che fosse un romanzo tanto carino e spero di riuscire a leggerlo prima o poi. Mi ha colpito soprattutto il tema dell'accettazione che è affrontato nell'unico modo possibile, mettendo in luce quanto di stupido ci caratterizza come specie.

    p.s.Invaded ha una cover stupenda! *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io quando ho visto queste cover sono rimasta estasiata. Mentre leggevo ero tutta 'Ti prego fa che sia bello, voglio queste cover fighe in libreria. Ti pregooooo' E per fortuna, così è stato *_*

      Elimina