sabato 27 dicembre 2014

Ciao Darwin, book edition - Duello #2

Ciao a tutti, di nuovo. Eccomi qui per il secondo duello! Nel frattempo da queste parti ha cominciato a nevicare, non l'avrei mai detto! Ero convinta che non si sarebbe visto un fiocco neppure quest'anno, invece si sono già accumulato diversi centimetri. I miei gatti sono totalmente disorientati e anche i più selvaggi hanno deciso di rifugiarsi in casa. Spero che domani ce ne sia un po' per uscire a giocare. *Do you want to built a snowmaaaaaan* Ma torniamo a noi. E' buffo vedere come il caso, per la seconda volta, abbia scelto di mettere uno di fronte all'altro due generi totalmente opposti! Se ne vedranno delle belle anche stavolta! 
 
I due generi estratti sono *rullo di tamburi*
CHICK-LIT VS THRILLER
 
 Come partecipare?    
Scegliete la vostra fazione! Preferite i chick-lit, tra protagoniste frizzanti e amori romantici, oppure i thriller, tra misteri, omicidi e detective? Una volta fatta la vostra scelta, seguite le istruzioni e date il vostro contributo portando a termine la prova. Ogni partecipante riceverà un punteggio da 1 a 5, e il migliore ne avrà ben 10. Sommando tutti i punteggi, avremo il genere vincitore che passerà alla fase successiva del gioco! 

LA PROVA
Se volete sostenere la vostra fazione, stavolta dovete mettere in campo gli scrittori che più amate. Chi sono secondo voi i nomi che portano lustro al genere? Quelli più capaci, più interessanti, più intriganti? Quelli che attirano verso il genere anche chi non ne ha mai avuto interesse? Insomma, quali sono i nomi che suggerireste ad un amico totalmente digiuno del genere? Elencatene almeno tre, con una breve motivazione!

I PREMI
Il commento migliore riceverà in premio uno di questi ebook, a seconda del genere che deciderà di sostenere. Per gli amanti del chick-lit, I love shopping a Hollywood di Sophie Kinsella, ultimo capitolo dell'acclamata serie dedicata alla divertente shopping dipendente Rebecca Bloomwood, per i sostenitori del thriller, Dannati di Glenn Cooper, il lavoro più recente dello scrittore diventato celebre grazie a La biblioteca dei morti. Il vincitore lo riceverà per email! RICORDATE: per poter vincere il premio finale (un buono Amazon da 10 €) dovete partecipare ad almeno sei dei dieci duelli!
Avete tempo per partecipare fino al 5 gennaio!
Sotto con i commenti, e che vinca il migliore! 

11 commenti:

  1. Scelgo Thriller!!!
    Allora tre nomi??!!!Uh...difficilissimo ma dico Joel Dicker perchè con un solo romanzo "La verità sul caso Harry Quebert" mi ha conquistata, lo stile semplice e scorrevole mi ha aiutata a divorare il libro!Dan Brown perchè ho letto tutti i suoi libri e nonostante lo schema sia più o meno sempre uguale lo trovo scorrevole, i suoi libri sono quelli che divoro più velocemente!Come ultimo nome dico John Grisham perchè è un must per gli amanti del genere, ha scritto moltissimo, io l'ho letto negli ultimi anni grazie ad Io confesso e mi è piaciuto moltissimo!

    RispondiElimina
  2. In questo duello scelgo il genere chick-lit.

    Secondo me una scrittrice da nominare è sicuramente Sophie Kinsella, che con le avventure di Becky nella saga di I love shopping ha sicuramente attirato un pubblico vasto verso il genere in questione. Il personaggio da lei creato, può essere all'apparenza frivolo e superficiale, ma non si può non amare con le sue debolezze e le risate suscitate dalle situazioni in cui si ritrova.
    Segnalo anche due scrittrici, credo, poco conosciute: Lynn Messina, che mi ha conquistata inserendo nelle sue storie un certo tipo di "sofferenza" realistica - se così posso definirla - nella caratterizzazione dei personaggi, e Courtney Litz, che scrive in maniera molto scorrevole e fa leggere con piacere quello che scrive.

    RispondiElimina
  3. Ahahaah! Io e Pila andiamo sulla stessa Barca.. (E' uscita maiuscola, bon).
    Allora, assolutamente Thriller!!!
    I autore: MICHAEL CONNELLY: Sarà che ci sono cresciuta e i primi libri da "grande" sono stati i suoi.. Ma lo trovo epico! Innanzi tutto per il protagonista, Harry Bosch, un detective cazzutissimo che non si fa ostacolare dalla burocrazia e dai "piani alti", e che ha un fortissimo senso della giustizia. Poi perché Connelly prima di essere scrittore ha lavorato per anni e anni alla cronaca nera e dunque "SA" di cosa sta parlando.. Ogni caso è diverso, ha senso e spesso mi frega nelle soluzioni!
    II autore: Assolutamente ELIZABETH GEORGE, che mi ha accompagnato anche lei da bambina.. La sua peculiarità è la bravura nel tessere le storie dei personaggi, non solo i principali (una grandissima coppia di Scotland Yard: Linley, discendente di una nobile famiglia e Havers che invece ha un disastro di famiglia alle spalle), ma anche tutti quelli che costellano le diverse storie: quasi la parte thriller, seppur ben costruita, sembra passare in secondo piano di fronte alla costruzione dei personaggi!
    III autore: sono stata molto indecisa, ma alla fine vince DENNIS LEHANE: purtroppo almeno qui in Italia è poco conosciuto e purtroppo scrive (relativamente) poco.. Ma quando lo fa, scrive capolavori! (Vedi "Shutter Island", "Mystic River", "Gone baby gone"... :D). oltre a questi grandi libri mi piace molto la serie con gli investigatori privati Pat e Angie.. Fortissimi, divertenti, con amici strani.. Non posso dimenticare "Buio prendimi per mano".. Che pianti!! ;_;

    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buahahah Sere!!!Mi copi???!!!AHAHAHH
      Sapevo che avresti messo Lehane...ho recuperato anche Shutter Island su BM!!Prima o poi lo leggerò anche io!!

      Elimina
  4. *Me vuole la neeeeeeeveeeee!!!!!* Dalle mie parti la sogniamo soltanto, uffy! :(

    Allora io mi schiero dalla parte dei Thriller! Anche se citare i miei tre autori preferiti è difficile, ce ne sono troppi! XD

    In primis Glenn Cooper, di cui ho letto la serie "La Biblioteca dei Morti" che custodisco gelosamente nella mia libreria e che mi ha tenuto con il fiato sospeso per giorni e giorni!

    Secondo Jeff Lindsay che ho apprezzato molto per la serie Dexter, in una sola parola geniale! Un protagonista serial killer a cui affezionarsi volentieri!

    Ed infine l'italianissimo Donato Carrisi, c'è davvero bisogno di spiegare anche il perchè?

    Alla prossima sfida!! :D

    RispondiElimina
  5. Allora a questo giro scelgo i thriller e come autori cito:
    Dan Brown,di cui ho letto un po' di romanzi e che riesce sempre a sorprendermi e a tenermi col fiato sospeso!
    Wulf Dorn che scrive sempre degli ottimi thriller psicologici,anche abbastanza inquietanti!
    E ultimo, ma non ultimo Glenn Cooper che ormai è diventato di prepotenza un autore must dei thriller! :)

    RispondiElimina
  6. Io sostengo Chic-lit tutta la vitaaaa!!!
    I miei autori preferiti sono:
    SOPHIE KINSELLA è a mia scrittrice preferita! Adoro i suo romanzi soprattutto gli stand-alone come Sai tenere un segreto? o Ho il tuo numero... FA.VO.LO.SA!
    KRISTAN HIGGINS è sicuramente appena sotto alla Kinsella ma forse perchè l'ho conosciuta solo recentemente, di lei che posso dire? Ho avuto persino l'onore di intervistarla per cui oltre alla bravura come scrittrice la stimo molto come persona, super simpatica e super disponibilissima!!
    Ultima ma non meno importante delle altre due è CANDACE BUSHNELL, un classico, ragazzi! Di lei che devo dire? Non ha bisogno di presentazioni: nomino solo Sex and The City. Serve altro?! XD

    RispondiElimina
  7. Anche io tifo per il genere Thriller!!! Secondo me i BIG sono:
    1. Stieg Larsson che con la trilogia Millenium ha dato vita a una serie di storie davvero mozzafiato e innovative anche dal punto di vista narrativo
    2. Gillian Flynn che con il suo "L'amore bugiardo" ha stregato i lettori di tutto il mondo
    3. Giorgio Faletti è stata secondo me la rivelazione italiana creando storie ad alto contenuto di adrenalina!!!
    Un abbraccio e a presto! Maria

    RispondiElimina
  8. Scelgo il Thriller! Ne conosco davvero pochi autori,i primi che mi vengono in mente sono:
    Michelle Hodkin,che con la sua trilogia di Mara Dyer mi ha stregato,mistero e un pizzico di romance mischiati fino a formare libri da mozzare il fiato! Amo il tuo stile,tiene incollati fino all'ultima pagina.
    Stephen King è praticamente un maestro del genere,basta leggere "Misery".
    Gleen Cooper non potevo non citarlo. Ne "La biblioteca dei morti" ha avuto la capicità di suscitare paura ma allo stesso tempo curiosità,è una cosa che non si vede tutti i giorni!

    RispondiElimina
  9. Non sono due generi che amo alla follia. Scelgo il thriller anche se devo ammettere che Sophie Kinsella è stupenda nel suo genere, ho letto quasi tutto quello che ha scritto e mi ha fatto ridere come non mai. Ma comunque, bando alle ciance, ho scelto thriller e quindi i migliori per me sono:
    -Donato Carrisi. Davvero un ottimo scrittore italiano, ho letto due suoi libri e mi hanno messo un'ansia, un coinvolgimento assoluto. Consigliatissimo.
    -Wulf Dorn. In particolare consiglio La psichiatra ma ho letto anche altro ed è davvero un ottimo scrittore di thriller, non te lo togli più dalla testa!
    -E in ultimo scelgo Giorgio Faletti. In effetti, forse, lui è il mio preferito. Ho letto tutti i suoi libri e ho amato profondamente Appunti di un venditore di donne. E' un ottimo scrittore italiano che purtroppo ci ha lasciato troppo presto.

    alla prossima! Ciao

    RispondiElimina
  10. Per questo duello passo Y.Y di chic-lit ad oggi penso di non aver mai letto ancora nulla... e di thriller ne ho letti troppo pochi per poter dare tre nomi di autori che preferisco rispetto ad altri :3 mi devo rifare però!

    RispondiElimina