lunedì 24 novembre 2014

Clock Rewinder #73

Torno con la rubrica ideata da On a book bender e 25 hour books: un riepilogo della settimana appena trascorsa con le novità più interessanti!

I libri sono un antidoto alla tristezza
• Novità della settimana: dal 17 al 23 novembre 
• Random: 10 personaggi che vorrei avessero un libro proprio
• Anteprima: Una nuova stirpe di Giulee Last 
• Recensioni: Il diario di London Lane (2)
     


Le mie letture della settimana 
Questa settimana ho portato a termine due libri, uno promosso, uno bocciato. Il bocciato è Si lasciano tutti di Simone Laudiero. Da uno degli autori di Camera cafè (che mi fa sempre morire dal ridere) mi aspettavo decisamente di meglio. Un protagonista insopportabile e nessun segno delle risate promesse. Un po' senza senso, senza nè capo nè coda. Dimenticabile. 2 stelline! Il promosso invece è Il giullare di Chiara Orlando, un fantasy davvero intrigante ambientato in un mondo affascinante. Quattro stelline!

Le citazioni della settimana
"Il giullare era un mestiere perfetto per un amante dell'avventura come lui. Girare per il mondo libero e senza preoccupazioni, vivendo alla giornata e incontrando persone nuove. Il sorriso si spense; non avrebbe potuto realizzare il suo sogno, sarebbe diventato solo un grigio mercante. Sì, penso depresso, Sarà questo il mio futuro."
— Il giullare, Chiara Orlando 

"Ci lasciamo domani".
"Ma che dici?".
"Io e Sandra ci lasciamo domani", ripete Roberto.
"Così, dopo due anni", Minerva schiocca le dita. "E quando l’hai deciso?".
"Non l’ho deciso. Non è che voglio lasciarla io".
"E come lo sai, allora?".
"Non lo so. Ma domani finisce che ci lasciamo".
— Si lasciano tutti, Simone Laudiero

La scoperta della settimana
Tre anni fa Sophie Mercer ha scoperto di essere una strega. E' successo così, all'improvviso. La sua 'non-dotata' madre le è stata d’aiuto il più possibile, consultando il padre di Sophie, un elusivo mago europeo,  solo quando era strettamente necessario. Ma quando Sophie attira troppo l'attenzione degli umani con un incantesimo andato terribilmente storto al ballo di fine anno, è suo padre a decidere la sua punizione: l'esilio a Hex Hall, un riformatorio per Prodigi ribelli, ovvero streghe, fate, e mutaforma. Già alla fine del suo primo giorno fra bizzarri adolescenti, Sophie ha ottenuto un bel punteggio: tre potenti nemiche che sembrano tre top model, una cotta inutile per lo stregone più carino della scuola, un fantasma che la segue sempre e una nuova compagna di stanza, la persona più odiata nonché l’unico vampiro nel campus. Peggio ancora, Sophie scopre presto che un misterioso predatore ha attaccato alcuni studenti, e che la sua unica amica è la sospettata numero uno. Sophie si prepara per la più grande minaccia di tutte: un'antica società segreta che vuole distruggere tutti i Prodigi, soprattutto lei.     Arriverà in Italia prossimamente grazie alla Newton Compton. La mia recensione qui

La canzone della settimana
 

Nessun commento:

Posta un commento