mercoledì 24 settembre 2014

Anteprima #27: E' la mia natura - Ornella Calcagnile

Ciao a tutti! Oggi vi presento un racconto di una collega blogger, Ornella di Peccati di Penna, che forse conoscerete già per il suo libro urban fantasy, Helena. Il racconto è di stampo horror e urban fantasy, e si nota bene dalla copertina! Se volete saperne di più vi consiglio la pagina facebook e il blog dell'autrice :)

Titolo: E' la mia natura
Autore: Ornella Calcagnile
Editore: autopubblicato   
Pagine: 43   
Prezzo: 0,99 Euro (ebook) 
Il libro è disponibile online

Trama: Hollie e il suo fidanzato Emmett decidono di passare gli ultimi giorni d’estate in una baita tra i boschi nei pressi del lago Jocassee con alcuni amici. Nella compagnia, però, aleggia una strana atmosfera: qualcuno nasconde un segreto. Hollie, dotata di uno spiccato sesto senso, percepisce sin da subito qualcosa di sospetto nell'aria ma scoprirà troppo tardi la vera indole di uno dei suoi compagni di viaggio. La natura sarà complice di questo racconto e punto d’incontro tra il sanguinario predatore e la sua vittima finale. 




L'autrice: Ornella Calcagnile è nata a Napoli il 2 gennaio 1986. Diplomata all’Istituto D’Arte, laureata in Scienze della Comunicazione, ha sempre avuto un debole per tutto ciò che riguarda la creatività: grafica, disegno, fotografia, video-editing, fumetto e cinema. Inizia a scrivere nel 2008 per dare sfogo alla sua fantasia ma con il tempo nasce una vera e propria passione che la induce a creare un blog di racconti e a lavorare sei mesi come copywriter, avvicinandola ulteriormente al mondo dell’elaborazione testi e della comunicazione. Nel 2012 apre un lit-blog “Peccati di Penna” dedicato alle recensioni e alla presentazione di giovani autori. Nel 2013 esordisce come scrittrice con il romanzo urban fantasy “Helena”, pubblicato con Ute Libri. Nel 2014 si cimenta con una piccola auto-pubblicazione, “Black - The Hunter”, spin off di “Helena” e “È la mia natura” racconto tra horror e urban fantasy. Il suo sogno è diventare una brava scrittrice, trasmettere emozioni e creare avventure in cui il lettore possa perdersi.

6 commenti:

  1. Ciao sono una nuova follower! se vuoi passare anche da me ho aperto un blog da poco ;)
    Comunque devo dire che questo libro sembra molto interessante... anche molto creepy...e la cover è bellissima! davvero azzeccata!
    solo che 43 pagine? non è un po' poco? comunque penso che gli darò una possibilità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, infatti è un racconto non un romanzo. Sarei lieta se dessi una possibilità al mio testo. Sono fiera della cover, la grafica è un mito. Grazie del commento ^-^

      Elimina
    2. Ciao Ginny, grazie e benvenuta :D sono passata a ricambiare ;)

      Elimina
  2. Mamma mia che cover inquietante .... non invoglia certo all'acquisto ... però la trama mi piace.. mi ricorda un pò un tranquillo weekwnd di paura hahahha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che una cover horror debba essere inquietante :p ma mi fa piacere che la trama ti piaccia :)

      Elimina
    2. Che cover horror è se non è inquietante al punto giusto :D

      Elimina