mercoledì 2 luglio 2014

Promossi e Bocciati - Maggio e Giugno

Visto che a maggio ho dimenticato di postare questa rubrica, presa tra deliri post JIB e sproloqui vari, questo giro facciamo due mesi in uno! Puntata succosa lol Per maggio ho promosso un libro che ho adorato e che ho già recensito, Sono il numero quattro, meraviglioso inizio per questa serie dedicata agli alieni, per giugno invece ho scelto l'esordio di Denise, La linea sottile, che mi è piaciuto davvero davvero moltissimo. Brava Deni! Per quanto riguarda i bocciati invece ho scelto Reached, ultimo capitolo della serie Matched, con cui ho avuto un rapporto di amore/odio per tutta la sua durata, e La lista dei desideri dimenticati, di una noia disarmante. Ora spero in un luglio di fuoco :)
 
MAGGIO
Promosso
Siamo arrivati in nove. In apparenza, siamo uguali a voi: vestiamo come voi, parliamo come voi, viviamo come voi. Ma non siamo affatto come voi. Siamo in grado di fare cose che voi non potete neanche sognare. Abbiamo poteri che voi non riuscite neanche a immaginare. Siamo più forti, più veloci e più abili di qualsiasi essere vivente del vostro pianeta. Avete presente i supereroi dei fumetti e quelli che ammirate al cinema? Una cosa del genere, però con una grossa differenza: noi siamo reali.  Ci siamo rifugiati sulla Terra e ci siamo divisi per prepararci: dovevamo allenarci, scoprire tutti i nostri poteri e imparare a usarli. Poi ci saremmo riuniti, tutti e nove, e saremmo stati pronti. A combatterli. Ma loro hanno scoperto che siamo qui e adesso ci stanno dando la caccia. Vogliono eliminarci, l’uno dopo l’altro. Così siamo costretti a scappare, a spostarci in continuazione, ad avere paura della nostra stessa ombra. Attualmente mi faccio chiamare John Smith, e mi nascondo a Paradise, in Ohio. Credevo di essere al sicuro, ma ho commesso un errore gravissimo: mi sono innamorato di una mia compagna di scuola. E non potevo scegliere un momento peggiore. Perché loro hanno preso il Numero Uno in Malesia.
Il Numero Due in Inghilterra.  Il Numero Tre in Kenya. E li hanno uccisi. Io sono il Numero Quattro. Io sono il prossimo...

Bocciato
Cassia, Ky e Xander sono lontani, separati da migliaia di chilometri eppure uniti dalla stessa missione: lavorare per l’Insorgenza, l’enigmatica organizzazione che vuole far capitolare la Società. Dopo anni di lavoro sotterraneo, l’Insorgenza è finalmente pronta a lanciare il suo attacco. Un virus letale viene rilasciato nei corsi d’acqua e in breve tempo la popolazione inizia a morire, la malattia infatti dilaga velocemente e la Società non ha le risorse per curare tutti, l’Insorgenza sì. Dimostrando che la Società non è così affidabile e organizzata come vuole apparire, la forza ribelle ne distrugge quindi il caposaldo, l’idea di perfezione. Ma quando il virus muta e nessuno, nemmeno l’Insorgenza, sa come curarla, serviranno misure straordinarie per salvaguardare il mondo in pericolo. I tre ragazzi ci riusciranno per l’ultima volta e un finale inaspettato lascerà i lettori a bocca aperta.

GIUGNO
Promosso
Quando Beth torna dal college per l’estate nella piccola cittadina di Queen’s Creek, in Arizona, non sa che la sua vita sta cambiare. Senza rendersi conto di come o perché, si ritrova a passare attraverso uno specchio e finisce in un mondo apparentemente simile al suo, ma non del tutto identico. Nella realtà al di là dello specchio, infatti, la madre di Beth, morta suicida anni prima, è viva e vegeta e le appare davanti canticchiando mentre si appresta a fare il bucato. Anche suo fratello maggiore, Joe, scomparso da mesi, si aggira per casa in tutta tranquillità e la sua sorellina più piccola, Amy, da tempo ricoverata in una clinica psichiatrica, sembra stare alla grande. Beth scopre che qualsiasi specchio diventa una porta, sotto le dita di chi, come lei, possiede il Dono. E che attraverso quella porta si può avere accesso a infinite possibilità. Infiniti mondi alternativi. Assieme al suo amico immaginario, Peter, e alla sua migliore amica, Charlie, Beth scoprirà la verità sulla sua famiglia e verrà coinvolta in un qualcosa che si rivelerà essere più grande di lei. Qualcosa che potrebbe mandare in frantumi la sua vita. Riuscirà a vegliare su coloro che ama e, allo stesso tempo, a fare la cosa giusta prima che sia troppo tardi?

Bocciato 
Ricordi i tuoi sogni di bambina? Clare da piccola ha scritto una lista per ricordarli tutti. "Nuotare con i delfini, trovare una cura per gli attacchi di cuore, diventare insegnante, avere un cane, imparare il codice Morse, sposarsi e avere dei bambini..." Una lista dimenticata che Clare credeva di aver perso, ma che adesso stringe tra le mani per la prima volta dopo anni. Gliel'ha spedita la sua maestra delle elementari, è stata lei a custodirla per tutto questo tempo. Adesso che Clare ha perso tutto, quei piccoli sogni sono l'unica ancora a cui aggrapparsi anche se sembrano impossibili da realizzare. Eppure sono l'unico modo per farle ritornare il sorriso. Clare decide impulsivamente di realizzare tutti i suoi desideri di bambina, uno dopo l'altro, perché dentro di sé sa che è l'unico modo per guarire le ferite del suo cuore. Molti sogni sembrano irrealizzabili o semplicemente infattibili. Come può rimpiazzare il vaso rotto della madre del suo vecchio amico Lincoln, se si è trasferito con la sua famiglia da più di vent'anni e non ne ha più saputo nulla? Per non parlare dello sposarsi e dell'avere figli: dopo tutto quello che è successo, è impensabile. Ma a ogni traguardo raggiunto Clare scopre un pezzo in più della vera se stessa. E in una girandola di imprevisti e incontri inaspettati, capisce anche che cercare la donna che avrebbe voluto essere da piccola potrebbe riservarle dolci sorprese..

14 commenti:

  1. La lista dei desideri dimenticati a me non dispiace, la trama mi piace D:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La trama è piaciuta molto anche a me, l'idea era molto molto carina. Purtroppo è tutto lo svolgimento il problema. Noiosissimo, scontato e banalissimo.Dopo pochi capitoli, sai già come finirà :/

      Elimina
  2. Ciao, sono una nuova follower :))
    Quindi Reached non ti è piaciuto? Io ho letto solo Matched un po' di tempo fa e non l'ho particolarmente adorato, però siccome il finale mi era abbastanza piaciuto, pensavo di continuare prima o poi la saga...
    E poi mi ispira Sono il numero quattro, ma allo stesso tempo sono indecisa perché ho sentito pareri discordanti.
    p.s.: ho preso il tuo banner, spero non ti dispiaccia :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda a me la serie Matched non è piaciuta in generale, ma ho avuto uno strano rapporto con lei. Ho adorato i personaggi, mi ci sono affezionata un sacco, mi è dispiaciuto finirla, ma ho trovato che tutta la storia, che partiva con una bella idea, non fosse stata costruita bene e alla fine mi è rimasto poco. Per quanto riguarda Sono il numero quattro invece, te lo consiglio di cuore! Ho letto i primi due libri della serie e per ora è una meraviglia :)

      Elimina
    2. Cara Giada ti consiglio di continuare la saga, mi è entrata nel cuore la trilogia, non sarà nulla di speciale ma le descrizioni di singolo dettaglio hanno creato un mondo perfetto nella mia fantasia che non ho più abbandonato. Finii Crossed e Reached (regalati per il compleanno di 19 anni) in pochi giorni e l'ultimo in particolare mi ha tenuta con il fiato sospeso più volte :') ti consiglio di continuare la saga :)

      Elimina
  3. Io Reached lo voglio troppo, anche per completezza, bho. :/
    Il mio promosso: La misura della felicità.
    Bocciato: Amiche per la pelle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La misura della felicità ho visto che ti è piaciuto tanto. Devo leggerlo :D

      Elimina
  4. Ho letto soltanto Reached, ma concordo con la bocciatura: bruttissima conclusione di una trilogia che inizia in modo molto promettente.
    Sono il numero quattro mi ispira molto :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bruttissima conclusione proprio. Per me la serie è andata proprio in calare. Un peccato davvero, mi è dispiaciuto un sacco. Sono il numero quattro te lo consiglio tantissimo! :)

      Elimina
  5. Uh ma grazie *__*
    Comunque concordo con te sia su Sono il numero quattro che su Reached U_U

    RispondiElimina
  6. Il mio promosso è 'Era del sole' di Elisa Erriu, mentre il bocciato è 'Flamefrost' di Virginia Rainbow!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Flamefrost ero rimasta incantata dalla copertina! Peccato :/

      Elimina
  7. peccato per il secondo bocciato :/ è nella mia WL!

    RispondiElimina