venerdì 11 luglio 2014

Chi ben comincia #7

Oggi vi presento l'incipit di un libro che non vedo davvero l'ora di leggere! Ve l'avevo presentato tra le uscite straniere un anno fa ed ora finalmente sta per arrivare in Italia! Per una volta uno dei libri su cui tanto ho sbavato arriva davvero! Speriamo che l'evento non sia il preludio di qualche catastrofe naturale lol Ovviamente parlo di Impostor, primo capitolo della serie di Susanne Winnacker, che finirà sui nostri scaffali tra pochi giorni grazie alla DeAgostini. Nuova cover, nuovo titolo, tante aspettative! In attesa dell'uscita, ecco qui l'incipit tradotto da me! In fondo ho messo sia la scheda del libro in lingua, che di quello italiano, così vedete anche la copertina! Cosa ne pensate? :)



Chi ben comincia.. 
Impostor di Susanne Winnacker 
 
In uscita il 15 luglio per DeAgostini
con il titolo Alter Ego


 

La camicia di forza imbrigliava il mio corpo così saldamente che le braccia mi formicolavano e le dita si erano intorpidite. Affondavo sotto la superficie dell'acqua, mentre il peso della camicia mi spingeva sempre più giù. Ansimai, e uno schizzo di liquido cadde nella mia bocca. Il cloro mi bruciava gli occhi mentre guardavo crescere la distanza tra me e la superficie. Sagome sfocate si muovevano fuori dall'acqua. Mi stavano guardando.
Il panico mi artigliò il petto quando i miei piedi toccarono il suolo. Tre metri mi dividevano dal disperato bisogno di ossigeno. Se non mi fossi mossa in fretta, sarei affogata. Strattonai la stoffa, spingendo le braccia verso l'esterno, tirando calci e pugni, lasciando che l'istinto prendesse il sopravvento.
E' solo un test, ricordai a me stessa. Summers non me l'avrebbe mai lasciato fare se fosse stato troppo pericoloso. E' stata un'addestratrice di Variant per anni—sa cosa siamo capaci di fare.
E Alec non avrebbe mai permesso che mi succedesse qualcosa.
Smisi di sforzarmi e mi fermai sul fondo della piscina, appoggiando le ginocchia sul pavimento blu. Chiudendo gli occhi, feci del mio meglio per ignorare la pressione che cresceva nel mio petto. Mi serviva aria. Avevo già sprecato troppo tempo facendomi prendere dal panico.
Concentrazione.
Portai la mente al ricordo di una bambina che avevo urtato al centro commerciale. Visualizzai i suoi tratti delicati, le sue spalle strette, il suo corpo slanciato. Immaginai di guardare attraverso i suoi occhi, abitare il suo corpo.
Immediatamente, la familiare sensazione partì dai piedi e strisciò fino ai polpacci. Una volta raggiunto il mio petto, la pressione della giacca svanì. Era più grande di molte taglie adesso. Mi divincolai, aprii gli occhi, e mi diedi la spinta con i piedi sul pavimento. Con un rantolo, emersi dalla superficie dell'acqua, inspirando a pieni polmoni. 
Sentii le mie membra allungarsi, e il mio corpo tornare nella sua forma. Appena la mia vista fu chiara, notai Alec sul bordo della piscina, pronto a saltare. Le sue sopraciglia scure erano ancora unite, gli occhi grigi pieni di preoccupazione. 
Summers, Tanner, e Holly si erano raccolti intorno per guardare. Tanner mi fece l'occhiolino e indicò la pila di asciugamani nell'angolo; uno di loro si alzò e fluttuò verso la sua mano tesa. 
“Sbruffone,” mormorai con un sorriso nuotando verso la scaletta.
Presi la mano di Alec e lasciai che mi tirasse fuori dalla piscina. Mi avvolse l'asciugamano intorno alle spalle, e io mi accoccolai tra la stoffa soffice, desiderando che fosse il petto di Alec. 

Titolo: Impostor (Variants #1)
Autore: Susanne Winnacker
Editore: Razorbill
Pagine: 274
Prezzo: 9,99 $
Anno: 2013


Trama: Tessa è una Variant, è capace di assorbire il DNA di chiunque tocchi ed imitare il suo aspetto. Abbandonata dalla sua famiglia, ha passato gli ultimi due anni addestrandosi con le le Forze con Abilità Straordinarie, un dipartimento segreto dell'FBI. Quando un serial killer fa tremare una cittadina dell'Oregon, a Tessa è affidata una missione: deve impersonare Madison, un'adolescente del posto, per trovare l'assassino prima che colpisca ancora. Tessa odia tutto dell'essere un impostore, lo stress, il pericolo, l'inganno, ma ama interpretare il ruolo di una ragazza normale. Nei panni di Madison trova amici, romanticismo e il tipo di famiglia amorevole che avrebbe fatto di tutto per avere. Tra azione, suspense e un orologio ticchettante, questa super-umana arriva ad una conclusione molto umana: anche una ragazza che appare come tutti gli altri è più forte quando è se stessa.
 
Titolo: Alter Ego (Variants #1)
Autore: Susanne Winnacker
Editore: DeAgostini
Pagine: 317
Prezzo: 14,90 Euro
Anno: 2014
 
Trama: Per entrare nell'Agenzia Forze Eccezionali dell'FBI e seguire l'addestramento per diventare una spia, è necessario possedere un unico requisito: essere un Mutante. Negli ultimi due anni Tessa ha vissuto nel quartier generale dell'AFE, imparando a controllare la sua straordinaria capacità, che le consente di assumere le sembianze di chiunque tocchi. Questo la rende il soggetto perfetto per un incarico molto pericoloso: prendere l'identità di Madison Chambers, l'ultima vittima di un serial killer, infiltrarsi nella sua vita e smascherare il suo assassino prima che possa colpire di nuovo. Tessa inizia così la sua prima missione alla ricerca della verità, affiancata da Alec, giovane Mutante con cui condivide un'infanzia dura, un'intensa amicizia e - forse - qualcosa di più... 

14 commenti:

  1. L'incipt è molto accattivante, ma la copertina italiana...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brutta brutta, lo so. La DeAgostini ultimamente non brilla per la grafica, ma ne ho viste di peggio dai. Accontentiamoci xD

      Elimina
  2. Ahh, finalmente qualcosa in più su questo 'Alter ego' che ultimamente vedo ovunque!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono ansiosissima di leggerlo, non vedo l'ora *_*

      Elimina
  3. Incipit interessante, ma santo cielo se la copertina italiana è brutta O_o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brutta brutta sì. E' un peccato, l'originale è meravigliosa!

      Elimina
  4. Figo, figo! Mi piace come incipit *__*
    Non capisco perché quelli della DeA abbiano storpiato sia cover che titolo -_- bah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è un peccato, preferivo anche io gli originali. Ma tant'è, l'importante è che arrivi il libro :)

      Elimina
  5. Fantastico! Anche io aspettavo questa uscita da tantissimo tempo! La trama mi attira tantissimo...però uff, preferivo molto di più la cover originale ='(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accontentiamoci di poterlo finalmente leggere :)

      Elimina
  6. Mi intriga moltissimo, credo lo prenderò :)

    RispondiElimina