domenica 29 giugno 2014

Clock Rewinders #57


Torno con la rubrica ideata da On a book bender e 25 hour books: un riepilogo della settimana appena trascorsa con le novità più interessanti!

I libri sono un antidoto alla tristezza
Novità della settimana: dal 23 al 29 giugno
Anteprima libri stranieri: Nil, The Deep End Of The Sea e..
• Recensioni: Il marchio di Atena (4½)   





Le mie letture della settimana
Questa settimana ho letto Stardust di Neil Gaiman e Away di Tamara Ireland Stone. Entrambi mi sono piaciuti molto, anche se con i loro difetti. Stardust è una favola davvero intrigante di cui ho adorato l'idea ma non molto lo sviluppo. Il problema di questo libro è che ci sono troppe storie che si intrecciano. Tre stelline e mezzo! Away invece l'ho adorato fino all'ultimo capitolo, ma sono rimasta delusa dal finale, perchè non mi ha dato per niente l'idea di un finale. Magari arrivera un terzo libro? Lo spero! Quattro stelline comunque!
 
La scoperta della settimana
Tessa ha 16 anni e l'incredibile capacità di assumere le sembianze di chiunque tocchi. È un'allieva dell'AFE (Agenzia Forze Eccezionali), una divisione dell'FBI che addestra i giovani mutanti, affinché imparino a gestire i propri poteri e usarli nelle missioni di spionaggio. L'unicità e la versatilità del potere di Tessa la catapultano in una missione delicata prima ancora che il suo addestramento sia concluso. In Oregon, infatti, un serial killer ha strangolato tre persone, lasciando come firma una "A" incisa sull'addome. La quarta vittima, Madison Chambers, è in ospedale in fin di vita. Tessa dovrà assumerne l'identità e sostituirla, per scoprire chi è il suo assassino prima che colpisca di nuovo. Ad affiancarla c'è Alec, giovane mutante che con Tessa condivide un'infanzia dura, un'amicizia molto intensa e qualcosa di più...
Arriverà in italia a luglio grazie alla DeAgostini.

Le citazioni della settimana
"Ogni amante è un folle nel cuore e un menestrello nella mente."
"Lo scoiattolo non ha ancora trovato la ghianda che darà vita alla quercia dalla quale nascerà la culla del bebè che crescerà e mi ucciderà."  
—Stardust, Neil Gaiman 

"Non otterrò mai quello che voglio. Mai. Perché l’unica cosa che voglio è una vita normale. Non voglio essere speciale e diverso, voglio solo svegliarmi e andare a scuola e fare i compiti e andare in skateboard al parco con i miei amici. Voglio che mio padre sia orgoglioso di me perché ho preso il massimo dei voti in una stupida verifica, non perché ho salvato la vita a un bambino. Voglio guardare fuori dalla finestra e pensare a quanto sarebbe figo riuscire a viaggiare indietro nel tempo, ma non voglio riuscirci davvero."
"Sapevo che non sarebbe stato facile. Che se avessi varcato quella soglia e fossi entrato nel suo mondo, le nostre vite sarebbero cambiate per sempre. Eppure sembrava valerne la pena. Ora so che non mi sbagliavo.."
"Non dovrei essere qui. Eppure ci sono."
— Away, Tamara Ireland Stone

La canzone della settimana

4 commenti:

  1. 'Stardust', che libro particolare! Il mio ragazzo lo ha amato, io invece non lo ho totalmente apprezzato. Mi è scivolato un pò addosso senza lasciarmi nulla di particolare..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me è stato un po' così! Molto carino, niente da dire, ma qualcosa non mi ha convinto!

      Elimina
  2. La tua scoperta della settimana è Wooooow lo voglio *

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un po' di pazienza e arriverà! ** In italia si intitolerà 'Alter Ego' :)

      Elimina