domenica 22 giugno 2014

Clock Rewinders #56

Torno con la rubrica ideata da On a book bender e 25 hour books: un riepilogo della settimana appena trascorsa con le novità più interessanti!

I libri sono un antidoto alla tristezza
Novità della settimana: dal 16 al 22 giugno
• Anteprime: La strada perduta e Pyramisia
• Tascabile è bello: L'eroe perduto, La principessa e..
• Recensioni: Io sono il numero quattro (5)   




Le mie letture della settimana
Questa settimana ho letto due libri un po' agli antipodi. Da una parte il bellissimo Il potere del numero sei di Pittacus Lore, secondo capitolo della serie sugli alieni inaugurata da Sono il numero quattro. Avvincente ed emozionante quasi quanto il primo. Si è guadagnato quattro stelline e mezzo! Dall'altra, La lista dei desideri dimenticati di Robin Gold. Carino sì, ma che noia. Nonostante fosse palesissima l'intenzione di far piangere il lettore, non commuove, non emoziona ed è prevedibilissimo e a tratti abbastanza irritante. 2 stelline, solo per il aaw finale.

La scoperta della settimana
Un misterioso virus ha decimato la popolazione di tutto il mondo, risparmiando gli adolescenti. Rimasti soli in un mondo fuori dal loro controllo e che non sanno governare, i giovani sopravvissuti devono imparare a farsi strada in una realtà sempre più ostile e si organizzano in bande. New York è ormai una città fantasma e la violenza regna sovrana. A Washington square, il giovane Jeff è riuscito a ricostruirsi una vita, seppur precaria, insieme al fratello maggiore Wash e a Donna, la ragazza di cui è segretamente innamorato. Quando, raggiunti i diciotto anni, Wash viene colpito dal virus e muore, Jeff decide di avventurarsi nella città insieme ai suoi amici, alla ricerca di una soluzione per salvare l'umanità...
Arriverà in italia ad agosto grazie alla Sperling & Kupfer.

Le citazioni della settimana
"Gli unici limiti di domani sono i dubbi che abbiamo oggi."
"La chiave del cambiamento sta nel lasciarsi alle spalle la paura."
— Il potere del numero sei, Pittacus Lore

"Metro dopo metro la vita è dura. Centimetro dopo centimetro è una passeggiata."
"Ma superare il lutto, e in generale crescere, significava anche accettare che le cose cambiano. È necessario adattarsi perché, se non lo si fa, in men che non si dica ci si ritrova a vivere una bugia. E, come Clara aveva imparato nel modo più doloroso, la vita è semplicemente troppo breve per vivere una bugia."
— La lista dei desideri dimenticati, Robin Gold

La canzone della settimana
 

Nota: Come forse avrete notato la struttura del Clock Rewinders è un po' cambiata. Ho eliminato le segnalazioni riguardanti gli altri blog, che purtroppo mi facevano perdere tantissimo tempo ed erano la causa costante per cui spesso postavo questa rubrica il lunedi invece che la domenica (ma segnalerò giveaway e altre cosine interessanti su facebook, per farmi perdonare) e ho tolto anche l'angolo film, perchè spesso non guardo nulla e devo lasciare lo spazio vuoto. Ho aggiunto però due nuovi elementi: la scoperta della settimana, in cui segnalerò ogni volta un libro di cui ho scoperto prossimo l'arrivo in Italia, e le citazioni, che prenderò dai libri che ho letto durante la settimana. Per chiudere, non può mancare un po' di musica :) 

10 commenti:

  1. La lista dei desideri dimenticati ha une bella cover, ma non credo lo leggerò...vado a leggermi l'anteprima di Pyramisia, mi incuriosisce...
    Piccola curiosità: Carry on è la suoneria del mio cellulare! XD figherrimaaa

    RispondiElimina
  2. CARRY ON MY WAYWARD SOOOOOOOOOOOOOOOOOOOON THERE'LL BE PEACE WHEN YOU ARE DOOOONEEEE.
    Questa canzone non mi dice niente. Proprio niente. Ma proprio no.
    Anyway, la scoperta della settimana è fighissima *-* lo voglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una canzone completamente a caso, infatti u.u

      Elimina
  3. Carry on my wayward son.
    Okay, vado a disperarmi in un angolino ripensando all'ultimo ep di Supernatural. WHYYYYYYY T-T

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *pat pat* Lo so, lo so. Forza, altri 4 mesi e riprenderanno.
      SOLO 4 mesi. SOLO. *ride istericamente*

      Elimina
  4. quello inedito in italia dev'essere fantastico

    RispondiElimina