sabato 21 giugno 2014

Anteprima #19: La strada perduta - Alessio Banini

Ciao a tutti! Avete qualche bel piano per questo soleggiato week end? Io purtroppo no. *sigh* Ma non facciamoci abbattere lol Siete alla ricerca di qualcosa da leggere? Ho pronta per voi una nuova segnalazione! Oggi vi presento un autore italiano che forse qualcuno di voi conoscerà già, perchè questo non è il suo primo libro: Alessio Banini ha già all'attivo due romanzi, un saggio e vari racconti. La strada perduta è il suo nuovo romanzo. Come La razza maledetta e Sangue ribelle, appartiene al ciclo Daemon Inside,  un ciclo di romanzi fantasy autoconclusivi che condividono la stessa ambientazione, ma che raccontano vicende differenti. Se volete saperne di più vi invito a visitare il sito dell'autore.

Titolo: La strada perduta
Autore: Alessio Banini
Editore: Plesio Editore
Pagine: 240
 
Prezzo: 12,50 Euro   
Il libro è già disponibile online

Trama: Uziel, eroe ambiguo e cinico, è impegnato in un'eterna missione solitaria. Angelo caduto dal Paradiso Celeste, persa la sua funzione di guida spirituale, sceglie di sterminare il male. Inizia così il suo viaggio attraverso le campagne e gli angoli più sperduti dell’Impero, dove i demoni attentano alla vita e allo spirito degli uomini. Ma la missione si rivelerà presto una lotta contro la corruzione della sua stessa anima. 

L'autore: scrittore, antropologo e web content specialist. Nato nel 1983 nella provincia di Siena, vive una vita modesta nei pressi di Montepulciano. Laureato in antropologia culturale, sfrutta le tematiche della sua formazione accademica per arricchire le sue opere. Nel 2010 ha pubblicato il suo primo romanzo di narrativa fantastica, La Razza Maledetta, a cui ha fatto seguito nel 2011 Sangue Ribelle. Nel 2013 ha pubblicato un saggio di antropologia economica dal titolo Dopo la Mezzadria: scelte lavorative e familiari nella Valdichiana senese.

Nessun commento:

Posta un commento