venerdì 18 aprile 2014

Doppio compleanno, doppi premi #4: Dalla parte di Bailey

Ciao a tutti! I festeggiamenti per il doppio compleanno mio e del mio blog stanno per terminare! E' stato davvero divertente leggere i vostri messaggi, le vostre risposte e i vostri pensieri. Ho apprezzato tanto i messaggi di chi non ha partecipato ai giveaway, ma è comunque passato a lasciarmi un pensierino. Siete stati adorabili a riempirmi di complimenti per il blog. Mi avete fatto sentire speciale *-* Devo organizzare più spesso queste cose eheh xD

Per terminare in bellezza, ecco l'ultimo giveaway! Volevo qualcosa di veramente speciale. Ci ho pensato tanto e alla fine ho scelto un libro che è tra i miei preferiti in assoluto: Dalla parte di Bailey di Bruce Cameron. Amo i libri sugli animali, ne ho letti tantissimi, ma questo mi è rimasto nel cuore, perchè è diverso. Non è una di quelle storie vere alla Io e Marley, non tratta tematiche particolarmente delicate, niente malattia, morte, disgrazie. E' semplicemente magico e parla di un grande amore, quello tra un cane e il suo padroncino. Il libro fa parte di una dolcissima duologia già conclusa. Entrambi i libri sono stati pubblicati dalla Giunti e sono disponibili anche in edizione super economica. Se volete saperne di più, qui c'è la mia recensione. Consiglio di libro davvero di cuore! Una piccola avvertenza: il libro è usato e purtroppo ha una pieghetta sulla copertina.
 
Dalla parte di Bailey
di Bruce Cameron
Immagina un cane che non muore mai. Immagina un cane che si reincarna in diverse vite e se le ricorda tutte. Immagina che voglia scoprire il motivo per cui vive e che continui a rinascere finché non l'ha trovato. Questa storia è raccontata da Bailey, un cane saggio e divertente, bastardino randagio nella sua prima vita, golden retriever nella seconda, cane poliziotto nella terza e labrador nero nell'ultima. Ed è la storia dell'incontro magico con Ethan, il suo padrone speciale, che Bailey conosce da cucciolo e intende ritrovare a tutti i costi. Tra mille avventure commoventi, Bailey ci conduce in un viaggio incantato alla ricerca del senso della vita, dell'amore e della lealtà, che squarcia il velo sottile che separa animali ed esseri umani. 

Per vincere il libro bastano pochi semplici gesti
- Iscrivervi tra i lettori fissi del blog

- Lasciare un commento con la mail e raccontando un piccolo anedotto legato ad un animale.
- Inserire il banner se avete un blog 
- Condividere su facebook, google+, twitter ecc (facoltativo)


 <a href="http://ilibrisonounantidotoallatristezza.blogspot.it/2014/04/doppio-compleanno-doppi-premi-4-dalla.html" target="_blank"><img src="http://i62.tinypic.com/fc1gkh.png" border="0" alt="Image and video hosting by TinyPic"></a>

Avete tempo fino al 30 aprile per iscrivervi! 
Il 1 maggio svelerò i vincitori di tutti i giveaway!   

13 commenti:

  1. Partecipo anche a questo give, adoro i cani!
    Mh, come aneddoto posso raccontarti della sfacciataggine della mia cagnolina, Luna, che, se le viene chiesto di dare la zampa non lo fa, si gira dall'altra parte, ma appena ti vede con qualcosa da mangiare e le chiedi la zampa, te la da nella speranza di averne un po'!

    Aggiungo il banner dell'iniziativa e ho aggiunto anche il banner del tuo blog tra i blog amici :D
    A presto!

    RispondiElimina
  2. Ciao! Partecipo all'iniziativa :)
    Sono un'amante degli animali. Dunque, l'aneddoto più divertente che al momento mi viene in mente è questo: quando andai a prendere quella peste del mio cagnolino di nome Macchia, lui era solo un cucciolo, ma già era bello vispo! Mi ricordo bene come si mise a giocare con le stringhe delle mie scarpe. Non ha ancora perso questo vizio dopo nove anni! È stata una giornata fantastica! :)

    Ho inserito il banner sul blog Stories.

    stories2358@gmail.com

    RispondiElimina
  3. Ciao, partecipo anche a questo bellissimo giveaway.
    La mia mail è: aleboss81@tiscali.it
    Ho inserito il banner nel blog: http://scriveremipiace.blogspot.it/p/giveaway-contest.html

    Aneddoti legati ad un animale? Ne ho fin troppi. Ho una gatta di quasi due anni, dolcissima, birichina, dispettosa e molto giocherellona.
    Una volta, mentre giocavamo, ha pensato bene di arrampicarsi su un angolo di muro (il muro non era liscio, ma a "spuntoni").
    Si è arrampicata fino al soffitto come su un albero! Da quel momento, lo fa ogni volta che si gioca insieme!
    E poi la mando dal mio ragazzo, quando lui non vuole svegliarsi e alzarsi! Oppure si arrampica su una tettoia e miagola per essere "salvata". E' proprio viziata...

    RispondiElimina
  4. Partecipo anche a questo *-* ancora tanti auguri per il blog e i complimenti che hai ricevuto te li meriti tutti! ti seguo sempre molto volentieri, mi piace venire qui! **
    Dunque aneddoti sugli animali? Potrei scrivere un libro solo per il mio cane Zus, un labrador color miele di 5 anni. E' iperattivo quindi prova ad immaginare come può essere portarlo a spasso xD infatti non vado mai da sola, mi faccio sempre accompagnare da qualcuno perché non riesco a tenerlo. Praticamente è lui che porta in giro me ._. una volta mi ha trascinato anche per terra per inseguire un cavallo sulla passeggiata ecologica; una volta è scappato e l'abbiamo ritrovato all'oratorio del paese che giocava con i bambini D: tutto il giorno a preoccuparci e lui era là beato a correre in giro; una volta l'ho portato al fiume sulla famosa passeggiata ecologica, lui adora nuotare e tuffarsi nell'acqua! Il problema è che quella volta ha attraversato tutto il fiume a nuoto, finendo sulla riva opposta e si è scrollato il pelo sull'asciugamano e sui libri di una ragazza che era là a prendere il sole e a leggere O__O io mi sono girata e ho fatto finta di nulla, stile "quel cane non è mio" ahaha xD Ogni volta che lo porto dalla veterinaria rompe qualcosa nello studio perché non sta fermo o____o poi la mia veterinaria ha un micio, quindi immaginati! E' peggio di Marley, al mio paese lo conoscono tutti D: quando ci sono i temporali va fuori di testa perché è fobico.. va beh, mi lamento sempre per tutti i disastri che fa (ovviamente mi ha distrutto il giardino), ma senza di lui non so come farei <3

    condivido nel mio blog :* la mia email è: leda.92@hotmail.it

    RispondiElimina
  5. partecipo volentieri :)
    anche io vivo con un bellissimo siberian husky, si chiama jack. la prima notte che l' ho portato a casa ha dormito vicino a me, sotto al divano. contrariamente a tutto quello che avevo sentito in giro sui husky, il mio si è affezionato subitissimo a me e ha iniziato a dimostrarmelo in tanti modi. ad esempio quando sono malata non abbandona il posto vicino al mio letto neanche per un minuto. la mia mamma gli porta la ciotola con le crocchette nella mia stanza, perchè lui, se sto male, non la lascia nemmeno per un minuto. Incredibile, jack mi ha totalmente cambiato la vita :)

    ps: la mia mail è anneolivia880@gmail.com

    RispondiElimina
  6. Che palle blogger in questi giorni si diverte a farmi brutti scherzi -_- avevo scritto il commento con tutto... clicco e PUFF sparito -.-" e dire che un attimo prima di cliccare ho pensato "uhm forse dovrei fare copia/incolla" peccato che è stato troppo tardi D: il mio dito è stato più rapido dei miei neuroni -.-"

    Va beh... ehm, lo riscrivo T__T
    Allora... dicevo che ormai mi hai incuriosita talmente tanto con questo libro che penso proprio che lo infilerò in wishlist e lo leggerò anche in caso non dovessi vincerlo (quindi molto probabile XD) perché ormai DEVO leggerlo e basta! AMEN U_U
    Per quanto riguarda l'aneddoto, la prima cosa che mi è venuta in mente - forse anche un po' per via della trama del libro - è stata un ricordo di parecchi anni fa. Ero col mio ragazzo per strada, ora come ora non ricordo manco dove stessimo andando o perché, e a un certo punto ho visto un cane di piccola taglia. Faceva le feste al padrone, saltava, aveva quel modo di fare tutto suo tenero tenero... e io mi sono commossa come una scema. E non è che sia una che si commuove tanto facilmente. Ma mi ha troppo ricordato il mio cane, faceva proprio nello stesso identicissimo modo e l'ho rivisto in quell'altro, nonostante l'aspetto completamente diverso, per me era come rivedere lui ed è stato un colpo al cuore... una nostalgia che non ti dico :(
    Va beh, la smetto di intristirti... chi ha avuto un cane e l'ha anche perso capisce benissimo di cosa parlo... quindi la pianto, ho già detto abbastanza U_U

    La mia mail readingisbelieving@live.com ho condiviso su facebook e twitter e ho inserito un link nella sidebar del mio blog :)

    RispondiElimina
  7. Oh mamma!!! I miei occhi incrociano quelli di questo bel cucciolone e...non posso resistere!! DEVO partecipare!!! :DD Allora, innanzitutto rinnovo i miei auguri e i miei complimenti per il blog! :) Poi...passando all'aneddoto...eh, essendo nata e cresciuta in campagna di aneddoti "animaleschi" ne ho tanti, anche se non sempre felici. Il più buffo e divertente che io ricorda è quello legato a una mia gatta, che aveva da poco partorito. In quel periodo avevamo anche due cani piccolissimi -e stupidissimi- un maschio e una femmina, fratello e sorella. Si vede che i cani hanno dato fastidio alla gatta e ai suoi cuccioli e la gatta, che era grande il doppio dei cani, si è messa a rincorrerli!!! E' stata una scena indimenticabile, ancora a pensarci adesso mi sbellisco dalle risate!!! :DDDD
    Ordunque, condivido su fb, g+, twitter e ovviamente il magnifico bannerino!!! *^*
    Email: geekybookersblog@gmail.com
    Un bacione e auguri di buona Pasqua, Vanessa!!! ^^

    RispondiElimina
  8. Aww ma devi volerci proprio bene per fare tutti questi giveaway :3
    Naturalmente partecipo: claudiacastaldi@hotmail.it

    Da piccola sognavo di fare la veterinaria (come tutte le ragazzine del mondo xD) ma avevo il terrore dei cani. E per terrore intendo che ogni volta che ne vedevo uno cominciavo a gridare come una pazza nascondendomi dietro mia mamma xD
    La paura l'ho superata quando un'estate, in montagna, il custode del residence affidò a me e mio fratello due cuccioli di pastore tedesco, perché lui non aveva tempo di occuparsene.
    E' bastato davvero poco per innamorarsi di quelle piccole palle di pelo; per esempio è bastato vedere come rovesciavano il latte dalle scodelline che gli davamo, ci infilavano la zampa e il latte si rovesciava tutto sul pavimento XD che tontarelli!
    Alla fine dell'estate fu terribile per me doverli salutare. I pianti che mi sono fatta non immagini, anche perché il custode ci propose di prenderne uno...ma mio padre si rifiutò, quanto lo pregai >.< ma niente.
    Trovarono due padroni, quindi per loro fu comunque una storia a lieto fine :)

    Corro a condividere su twitter :D
    E ancora grazie ;D

    RispondiElimina
  9. Bello questo giveaway! Io adoro i cani, in realtà tutti gli animali. Ho un cane di quasi 18 anni, in realtà quando mi sono sposata è rimasta con mia madre, ma la sento sempre anche un pò mia. Comunque all'inizio che l'avevamo, siamo andati a fare una passeggiata in un prato vicino casa, appena trasferiti nel paese nuovo, e abbiamo fatto amicizia con molti proprietari di cani e stavamo parlando di quanto è bello poter socializzare anche grazie agli animali quando Mira (il mio cane) corre verso un'altro che arriva da lontano. Solo che guardando bene scopro che è un cinghiale che ci corre incontro. Ho fischiato peggio di un camionista per richiamare Mira e ho corso come mai in vita mia fino a scavalcare dentro un campo da calcio, raccattando Mira e prendendola in braccio. Lei non capiva, voleva giocare col nuovo amico, non è proprio un cane da difesa, ma è dolcissima.
    Dopo questo ho capito che se vedevo qualche altro animale dovevo richiamarla subito, ma non mi ha fermata a portarla in boschi e prati anche se la paura è stata tanta.
    La mia mail è chiara.ropolo@virgilio.it. Condivido su facebook (https://www.facebook.com/chiara.ropolo?ref=tn_tnmn) e g+1.
    Grazie

    RispondiElimina
  10. Hey ^^ Me lo stavo per perdere questo! :P Sono un disastro, eh eh :D Comunque...ora eccomi qui ^^ Ovviamente partecipo con piacere :D Ho messo il mio banner sul mio blog, la mia email è neversaybook@gmail.com :D
    Un aneddoto riguardante gli animali? Mmh... proprio l'altro giorno sono andata in un bosco, in una parte recintata -grossa ma recintata- dove c'erano due belle cerbiatte ^^ Ci siamo potute avvicinare solo perché non c'era il maschio che ci scornava XD Dopo aver cercato di avvicinarle e inseguirle lentamente siamo riuscite ad accarezzarne una *---* le foglie fanno miracoli, dandole da mangiare si è avvicinata e lasciata accarezzare anche se un po' titubante :3 Bellissima *---* Molto ''Bambi'' :D
    Grazie per quest'ennesima opportunità :)
    Francy

    RispondiElimina
  11. questo forse è il libro che preferisco tra tutti e tre i tuoi giveaway perchè da padrona di un cane posso capire meglio perchè Bailey ricerchi sempre il suo padrone anche nelle vite successive, perchè un cane quando ama lo fà per sempre.
    in quanto all'anedotto riguardante gli animali credo che sia quello di una piccola volpe che per sbaglio si è infilato nel mio camper e non riusciva a uscirci e spaventatissimo si è accucciato sotto la mia dinette e ne è uscito solo quando mio figlio ha deciso di avvicinarsi e di farla uscire accarezzandola senza sprezzo del pericolo.
    ci è andata bene

    RispondiElimina
  12. i vincitori dove li vediamo???? scusa la domanda!!!!

    RispondiElimina