lunedì 6 gennaio 2014

Promossi e Bocciati - Dicembre

Dicembre non è stato un mese di grandi letture.Tante tre stelline, pochissime eccezioni. La scelta quindi è stata facile questa volta! Da una parte abbiamo una toccante storia vera che ha per protagonista una vulcanica gattina, una storia piena di speranza e amore che mi ha davvero commosso, dall'altra invece c'è il terzo capitolo della più insulsa serie chick lit che abbia mai letto, uno di quei libri che quando arrivi alla fine l'unica cosa che riesci a dire è 'Ridatemi indietro il tempo che ho perso a leggerlo'. Lettore avvisato.. :)

Promosso: Cleo di Helen Brown
"Li guardiamo e basta" ripete Helen a Sam, suo figlio, per la centesima volta dal mattino. Lei e suo marito non sono tipi da gatto. Il fatto che stiano andando a vederne una cucciolata non vuol dire niente. Ma il mantra si inceppa di fronte al colpo di fulmine tra il bambino e quel batuffolo di pelo nero. Tra due mesi Cleo arriverà a casa loro. Pochi giorni dopo, però, tutto va in frantumi. Mentre corre a soccorrere un uccellino ferito, Sam viene investito da un'auto sotto gli occhi del fratellino Rob. La famiglia si cristallizza su quell'istante. Dopo, nulla più conta, figurarsi una gattina che doveva essere il regalo di compleanno di Sam. Quel gatto viene da un altro mondo, un mondo che non esiste più, e non ha senso che resti. Helen sta per rimandarla indietro, ma è proprio allora che lo vede. Vede suo figlio Rob sorridere, per la prima volta dal giorno dell'incidente. E se Cleo fosse un dono lasciato da Sam? Con il passo vacillante, il pelo gonfio, la coda a radar e un caratterino di tutto rispetto, nel giro di poche ore Cleo trasforma la casa in un territorio di caccia, dispensando guai, tenerezza e buonumore a non finire. E a colpi di fusa lenisce a poco a poco le ferite. La sua saggezza antica protegge per anni la famiglia, accompagnandola nei molti cambiamenti che la aspettano. Perché da vera gatta sciamana sa che anche dietro l'angolo più buio può brillare la felicità. 

Bocciato: L'amore mi perseguita di Federica Bosco
Monica torna a New York per la seconda volta, per ricominciare tutto da capo. Reduce da una convivenza tragicomica con quello che credeva essere l'uomo della sua vita (Edgar) e dopo essersi fatta spezzare ancora il cuore dall'altro uomo della sua vita (David), certa di non poter statisticamente incappare in soggetti più instabili di così, decide di puntare le ultime energie sulla carriera e accetta un incarico temporaneo come cronista per "Vanity Fair". Più scettica e disillusa che mai nei confronti dell'altro sesso, Monica non immagina quali altri scherzi il destino abbia in serbo per lei... Determinata a fare tutto da sola, anche se il suo passato torna a bussare puntuale come sempre, si troverà ad affrontare le situazioni più catastrofiche con la consueta dose di autoironia e leggerezza finché qualcuno arriverà a sconvolgere completamente i suoi piani. Riuscirà, dopo tante delusioni, a ritrovare la fiducia nel grande amore? E in fondo, esiste davvero il grande amore o è solo una trovata pubblicitaria? 

10 commenti:

  1. Risposte
    1. Io non resisto quando mettono battufolini simili in copertina :3

      Elimina
  2. Io adoro il gatto in copertina. E io odio i gatti.
    Che occhi!

    RispondiElimina
  3. Ho letto il primo della Bosco.. Mi era piaciuto! Però la tua bocciatura mi dice di fermarmi lì :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fermati! Il primo è anche anche passabile, poi si cade nell'assurdo più assurdo che c'è. Se vuoi farti due risate sulla sua bruttezza xD

      Elimina
  4. I libri della Bosco li ho in wishlist da tantissimo ma c'è sempre qualcosa che mi frena dal comprarli :S forse il mio sesto senso tenta di dirmi qualcosa xD
    Cleo :3 non sono un'amante dei gatti...ma è così piccino *.* e la trama mi sa di "fazzolettini, presto!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanti fazzoletti! Sigh ç_ç Io adoro questo genere di libri :3 Della Bosco ho trovato più carini i libri recenti, come Pazze di me. Questa trilogia è davvero orrenda invece :/

      Elimina