lunedì 27 gennaio 2014

Clock Rewinders #40

Torno con la rubrica ideata da On a book bender e 25 hour books: un riepilogo della settimana appena trascorsa con le novità più interessanti della blogosfera!

I libri sono un antidoto alla tristezza
Novità della settimana: dal 20 al 26 gennaio
• Anteprima: L'anima tra le aquile di Antonio Renna
• Tascabile è bello: nuova collana Newton Compton
• Gruppo di lettura: Cinder - Prima Tappa
• Recensioni: A spasso con Bob (4) La prima cosa bella (4½)



I post più interessanti della settimana
• Giveaway: I segreti di Coldtown su Il profumo delle pagine stampate, Requiem su Il castello tra le nuvole, Un anno con voi su Book of my life
I manuali di scrittura creativa dei grandi maestri di Alessia
• Segnalo il blogtour dedicato a Rebirth di Matteo Zapparelli
• Recensioni: Fangirl di Mel, Le parole segrete di Ilaria, Requiem di Veronica, Segreto di daydream, Per una volta nella vita di Juliette, Chaos di Glinda, Il figlio del cimitero di Sara, Dentro Jenna di Angela, Oltre i limiti di Bliss, Requiem di Mr Ink              

Le mie letture della settimana

La canzone della settimana 
(Prima o poi mi stufo di Frozen, non disperate x.x)
 

Il film della settimana 
Questa settimana mi sono vista Paranorman, un altro dvd acquistato in saldo qualche tempo fa, ma che non avevo ancora guardato. Il film è uscito nel 2012, è diretto da Sam Fell e Chris Butler e prodotto dalla Laika Entertainment, una casa molto giovane, che finora ha prodotto solo un altro film, Coraline, e che quest'anno tornerà al cinema con Boxtrolls. Il protagonista è Norman, un ragazzino particolare, con la capacità di parlare con i fantasmi. Un giorno incontra suo zio, un uomo considerato da tutti un po' matto ma che in realtà ha il suo stesso dono. L'uomo gli racconta che da sempre ogni anno impedisce alla maledizione della strega di abbattersi sulla città e passa a Norman la sua missione prima di morire, ma lui non riesce ad impedire che la maledizione si scateni e i morti arrivano in città. Ma cosa c'è davvero dietro alla storia della strega? Chi era? E perchè non riesce a riposare in pace? Norman è l'unico che può scoprirlo. Un film davvero carino e simpatico, che alla fine strappa anche qualche lacrima.

8 commenti:

  1. E' da un po' che voglio vedere Paranorman, ma ancora non ci sono riuscita!
    Frozen invece l'ho visto, è carinissimo *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paranorman è molto carino, l'ho visto molto volentieri. Da Frozen sono ossessionata, se non si era capito xD

      Elimina
  2. Io voglio vedere Frozen da tanto *w* dicono tutti sia molto molto bello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'adoro! E' un film meraviglioso, e le canzoni sono fantastiche! :)

      Elimina
  3. Anche io non mi stufo mai di frozen, avrò sentito la canzone let it go mille volte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io dopo aver ascoltato per settimane le canzoni, sono passata ad ascoltarle in lingua originale e ora sono nella fase 'cover' per cui continuo ad ascoltarle in mille diverse versioni lol

      Elimina
  4. Hai letto veramente degli ottimi libri, adoro la Weiner! Complimenti per il blog è davvero carinissimo ^^ Mi sono appena unita ai followers, se ti va di venirmi a trovare ti aspetto sul Mercatino dei Libri Fantasy : http://leggerefantasy.blogspot.it/
    Buona giornata!
    Anita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio e ben arrivata :D Sono venuta a ricambiare la vista :3

      Elimina