domenica 24 novembre 2013

Clock Rewinders #31

Torno con la rubrica ideata da On a book bender e 25 hour books: un riepilogo della settimana appena trascorsa con le novità più interessanti della blogosfera!

 I libri sono un antidoto alla tristezza
Novità della settimana: dal 18 al 24 novembre
• Un classico al mese: Le avventure di Pinocchio
• Recensioni: Babe in Boyland (3½)
   


 I post più interessanti della settimana
• Giveaway: Bloganniversary su Cercatory di libri, Giveaway dei 200 follower su Inside a Book, Aspettando Babbo Natale su Reading at Five O' Clock
• Mys ha inaugurato Myth Busted parlando di Frankenstein
• Daydream torna a parlare delle serie infinite, ma stavolta di quelle belle
• Vi segnalo la carinissima iniziativa di Elisa, Secret Santa
• Recensioni: I segreti di Coldtown di Elena, Raven Boys di daydream, The Goddess Interrupted di Lady Aredhel, Le stelle brillano a New York di radiolinablu, The Returned di Mr Ink, Angelize di Beira, Stardust di Ilenia, Teardrop di Ginny        

Le mie letture della settimana

La canzone della settimana
  

Il film della settimana
Questa settimana vi parlo di Parkland, un film prodotto in memoria del 50° anniversario dell'assassinio del Presidente J.F. Kennedy. Lo so, si discosta molto dal mio solito genere e c'è un perchè: si chiama Zac Efron lol Come sono prevedibile. Tornando a noi ovviamente in Italia questo film non ha visto le grandi sale,nonostante sia stato presentato in anteprima proprio al Festival di Venezia lo scorso settembre, ma in compenso è stato mandato in onda sulla Rai la sera dell'anniversario. E' un film molto particolare perchè non segue il punto di vista del Presidente, ma quello della gente che rimane coinvolta nel terribile evento: dal personale dell'ospedale, agli agenti della sicurezza, fino all'uomo che per caso filmò la morte dell'amato Presidente. Un film davvero molto intenso, che mi è piaciuto davvero tanto nonostante sapessi poco dell'argomento e che mi ha fatto venire voglia di saperne di più. Parkland non segue tesi complottistiche ma mostra seplicemente i fatti accaduti in modo chiaro e lineare, facendo anche uso di alcuni video e registrazioni originali dell'epoca. Vanta un cast eccezionale, tra cui svariati premi oscar, e una colonna sonora firmata da James Newton Howard, che si è occupato anche di Hunger Games, Pretty Woman e svariati film Disney. Mi piace pensare che la presenza di alcuni giovani attori nel cast abbia favorito l'interesse dei loro giovani fan verso argomenti come questo. Intenso, appassionante, consigliato. Ps. Zac Efron in camice da dottore apparirà nei miei sogni erotici per i prossimi dieci anni. Qui lo dico, qui lo nego lol

4 commenti:

  1. Un sacco di novità questa settimana, complimenti!
    E anche un sacco di letture, vedo!
    Io per colpa della scuola e di altri impegni non ho più molto tempo per leggere e sono settimane che leggo un solo libro a settimana ç.ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non importa la quantità ma la qualità :D Io leggo molto perchè fortunatamente (o sfortunatamente, dipende dai punti di vista) essendo al momento disoccupata ho molto più tempo libero della maggior parte della gente e quindi ne approfitto ;)

      Elimina
  2. Devo leggere al più presto le serie di Rick Riodan solo che sono indecisa, non so se prenderle in italiano o in lingua dato che costa meno :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non puoi perderti Rick Riordan :D E' un genio! Percy Jackson mi ha esaltato quasi come ai tempi di Harry Potter, e la seconda serie, gli Eroi dell'Olimpo, quella in pubblicazione ora, mi sta piacendo sempre di più :)

      Elimina