sabato 5 ottobre 2013

Novità della settimana (30 settembre/6 ottobre)

Vi starete chiedendo come mai posto questa rubrica il sabato, soprattutto visto che l'ho già postata lunedì. Ebbene, ho fatto un pasticcio. La maggior parte dei libri che ho postato lunedì saranno pubblicati solo la settimana prossima. Ho fatto un po' di confusione con le date insomma lol Quindi ecco la nuova versione riveduta e corretta con i titoli che sono usciti questa settimana ;)

Titolo: Il bizzarro incidente del tempo rubato 
Autore: Rachel Joyce 
Editore: Sperling & Kupfer 
Prezzo: 17,90 Euro         
Data d'uscita: 1 ottobre 2013

Trama: Nel 1972 Byron Hemmings ha undici anni e una vita perfetta: vive in una grande casa elegante, ha una mamma impeccabile che fa impallidire tutte le altre, frequenta una scuola privata che è l'anticamera di una carriera dorata e il suo migliore amico, James, è il ragazzino più sveglio che conosca. Tanto sveglio da leggere il Times e da scovare la notizia del secolo: quell'anno verranno aggiunti due secondi al tempo, per allineare gli orologi al movimento naturale della Terra. Mentre James considera l'evento l'ennesima conquista del Ventesimo secolo - l'uomo è persino andato sulla Luna - per Byron quei due secondi diventano un'inquietante ossessione: come si può alterare il tempo senza provocare conseguenze irreparabili? La conferma ai suoi dubbi arriva la mattina in cui, come sempre, la mamma lo sta portando a scuola con la sua Jaguar fiammante: è in ritardo e, per fare più in fretta, rompe lo schema ordinato di ogni giorno imboccando una strada nuova. Dalla fitta nebbia sbucano case fatiscenti, alberi giganteschi e, all'improvviso, una bambina su una bicicletta rossa. Proprio mentre Byron vede le lancette del suo orologio andare indietro di due secondi. Poi tutto sembra tornare normale: la mamma non si è accorta di nulla, la scorciatoia li ha fatti arrivare puntuali e il tempo ha ricominciato a scorrere con il suo ticchettio regolare. Soltanto Byron sa che quell'attimo ha cambiato ogni cosa, che la sfera perfetta della sua esistenza si è impercettibilmente incrinata. 

Titolo: Istruzioni per cinquantenni innamorate
Autore: Pascal Morin
Editore: Einaudi
Prezzo: 16,50 Euro         
Data d'uscita: 1 ottobre 2013

Trama: Catherine Toumant pensa di essere una specie di dinosauro in via di estinzione. Avendo lavorato per tutta la vita con i ragazzi, si è fatta un punto d'onore nel padroneggiare la tecnologia. Ma le cose che le piacciono e danno un senso alla sua esistenza sembrano scomparire più in fretta delle specie minacciate dalla catastrofe ambientale: l'odore fragrante dei libri, il tempio silenzioso dei musei, il culto del pensiero come arma contro la barbarie e l'incultura. E proprio quando crede di essere ormai al riparo dai sentimenti e dall'amore, il destino le piazza li un incontro davvero inaspettato. Uno di quelli che costringono a scoprirsi diversi. A rivelarsi più indulgenti verso gli altri, ma soprattutto verso sé stessi.
 
Titolo: Portami via
Autore: Tanya Byrne
Editore: Newton Compton
Prezzo: 9,90 Euro         
Data d'uscita: 3 ottobre 2013

Trama: Adamma, figlia di un diplomatico nigeriano, ha 16 anni quando la sua famiglia lascia New York e si trasferisce in Inghilterra, nel Wiltshire. La nuova scuola di Adamma è il prestigioso Crofton College, frequentato dai ragazzi delle famiglie facoltose della zona, tra cui la bellissima e spregiudicata Scarlett. Tra le due nasce un’amicizia profonda, ma l’amore per lo stesso, misterioso ragazzo le allontana bruscamente. Dopo mesi di contrasti, bugie e ambiguità, proprio quando le loro incomprensioni sembrano infine appianarsi, Scarlett scompare e nessuno ha idea di cosa possa esserle accaduto, mentre Adamma scopre che l’amica nascondeva un inquietante segreto, che sconvolgerà la sua vita per sempre.

Titolo: La carezza del destino (Touched #1) 
Autore: Elisa S. Amore
Editore: Nord
Prezzo: 14,90 Euro         
Data d'uscita: 3 ottobre 2013

Trama: Uno sguardo, e Gemma Bloom capisce di essere perduta. Non ha idea di chi sia quel ragazzo, ma da quando l’ha incontrato non fa che pensare a lui, al suo sorriso enigmatico e ai suoi occhi impetuosi come il mare in tempesta. E anche Evan è rimasto stregato da lei e dalla forza del legame che si è subito creato tra loro. Potrebbe essere l’inizio di una storia d’amore perfetta, eppure Gemma è divorata dai dubbi. C’è qualcosa di oscuro in Evan, qualcosa che la spaventa. Forse perché, a volte, Gemma è l’unica a notare la presenza di Evan, mentre per tutti gli altri sembra invisibile? O perché alcune persone sono state trovate morte poco dopo essere state viste con lui? Una sola cosa è certa: in fondo al cuore, Gemma sa che la sua vita dipende da Evan. E in effetti è così… anche se non nel modo in cui lei s’immagina. Il destino di Gemma, infatti, è segnato: il suo tempo sta per scadere. E la missione di Evan è accompagnarla nel regno dei morti. Questa volta però è diverso. Questa volta Evan si trova di fronte a una scelta dolorosa: obbedire agli ordini e uccidere la donna di cui è perdutamente innamorato, o sfidare le leggi del cielo e degli inferi per salvarla? Diventato un fenomeno editoriale prima ancora della sua pubblicazione, La carezza del destino unisce passioni dirompenti e segreti inconfessabili, decisioni impossibili ed emozioni profonde, dando vita a una storia d’amore intensa come i sentimenti che legano Evan e Gemma e ineluttabile come il destino che incombe su di loro… 

Titolo: Il giardino degli oleandri 
Autore: Rosa Ventrella
Editore: Newton Compton
Prezzo: 12 Euro         
Data d'uscita: 3 ottobre 2013

Trama: C'è un oleandro in fiore nel giardino di una casa a Carbonara, in Puglia. Lo ha piantato Agostino, quando si è trasferito lì con sua moglie Anita, per tutti “la Margiala”.Donna di rara e profonda bellezza, la Margiala ha il potere di lenire i dolori dei neonati, è aiuto prezioso durante i parti e all’occorrenza è in grado di togliere il malocchio. Ha tre figlie: Rosetta, Cornelia e Diamante, la più piccola. La prima è bella e selvaggia come lei. La seconda ha i capelli color miele e gli occhi chiari del padre. Diamante invece è paffuta e la sua testa è sempre arruffata: da quei ricci indomiti – le ripete la madre – deriva il suo spirito ribelle. Con occhio severo, che quasi mai indulge alla tenerezza, la Margiala assiste negli anni alla morte del marito, al sopraggiungere della guerra e alla crescita delle figlie, con i loro amori infelici, le passioni brucianti, le delusioni amare. La presenza rassicurante della Margiala, avvolta nel suo silenzio impenetrabile, veglia comunque su di loro, anche di fronte al destino più imprevedibile.. 

4 commenti:

  1. Mi ha molto incuriosita "Il bizzarro incidente del tempo rubato ", sembra davvero interessante! "Portami via" è già finito nella mia WL *_* mi ispira davvero tanto! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il bizzarro incidente del tempo rubato l'ho appena iniziato, spero di potervi dare presto la mia opinione :)

      Elimina
  2. anche a me incuriosisce "Il bizzarro incidente del tempo rubato " uhmm...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho appena iniziato! Per ora sembra carino, vedremo :D

      Elimina