mercoledì 4 settembre 2013

Promossi e Bocciati - Agosto

In agosto ho letto molto poco rispetto ai miei soliti standard, ma ho comunque fatto delle belle scoperte e ho letto dei libri stupendi. Al contrario ci sono pochissimi libri che non mi sono piaciuti, ma uno spicca in particolare, perchè mi ha annoiato a tal punto che ho deciso di abbandonarlo, anche se non lo faccio praticamente mai. Ma bando alle ciance, ecco qui il migliore e il peggiore del mese di agosto :)

Promosso: Dalla parte di Bailey di W. Bruce Cameron
Immagina un cane che non muore mai. Immagina un cane che si reincarna in diverse vite e se le ricorda tutte. Immagina che voglia scoprire il motivo per cui vive e che continui a rinascere finché non l'ha trovato. Questa storia è raccontata da Bailey, un cane saggio e divertente, bastardino randagio nella sua prima vita, golden retriever nella seconda, cane poliziotto nella terza e labrador nero nell'ultima. Ed è la storia dell'incontro magico con Ethan, il suo padrone speciale, che Bailey conosce da cucciolo e intende ritrovare a tutti i costi. Tra mille avventure commoventi, Bailey ci conduce in un viaggio incantato alla ricerca del senso della vita, dell'amore e della lealtà, che squarcia il velo sottile che separa animali ed esseri umani.   
                                                            Valutazione: Imperdibile!

Bocciato: Winter di Asia Greenhorn
Winter si è appena trasferita da Londra a Cae Mefus, una piccola cittadina nel nord del Galles, in seguito al misterioso incidente che ha costretto sua nonna in ospedale. Una nuova casa la accoglie. E una nuova famiglia, quella dei Ghiplin, il cui figlio maggiore, Gareth, non le toglie gli occhi di dosso, per ragioni che la ragazza può solo in parte intuire. Nella nuova scuola Winter incontra Rhys, un ragazzo dalla bellezza misteriosa, dal quale Gareth cerca di metterla in guardia. Ha gli occhi brillanti. Lo sguardo profondo nasconde un passato lontano. L'attrazione li travolge come un'onda, è un'energia inspiegabile e pericolosa. Mentre strane aggressioni si verificano nella contea, Winter stessa è assalita nel bosco. La verità comincia a venire a galla. Winter deve scoprire un nuovo mondo, dove antiche tradizioni si tramandano di generazione in generazione, dove un patto segreto protegge l'esistenza di milioni di persone. Deve scoprire la verità sulla morte dei suoi genitori, e sulla loro unica eredità: un ciondolo di cristallo che la protegge. Ora è costretta a scegliere. Tra Rhys, il ragazzo che ama, e la sua stessa vita, come l'ha sempre conosciuta.                           Valutazione: Non terminato

9 commenti:

  1. Il primo dev'essere proprio tenero *-*
    Il secondo mi ha sempre ispirato per quella magnifica copertina, ma molti dicono sia l'unica cosa positiva dell'intero romanzo :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il primo è meraviglioso e ha anche un seguito ancora pià meraviglioso. Mi hanno devastato. Era tanto che non piangevo così tanto per un libro :° Winter invece mi ha annoiato a morte, non ce l'ho proprio fatta a finirlo :/ Ci sono stata su per più di due settimane e non sono arrivata nemmeno a metà :/

      Elimina
  2. Winter l'ho appena preso....perchè non l'hai terminato? =(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ha annoiata da morire. Ci sono stata su per più di due settimane e non sono arrivata nemmeno a metà. Troppo noioso :/

      Elimina
  3. Winter non era piaciuto a una mia amica, mi fido dei suoi gusti. Anche se la cover mi stava ingannando..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cover ha fregato anche me perchè è proprio bella. Che spreco :/

      Elimina
  4. Che carino sembra essere, il libro sul cagnolino!! *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo, te lo consiglio tanto ** C'è anche un seguito e non sai quanto ho pianto. Mi hanno devastato.

      Elimina
  5. Eh, già copertina stava per ingannare anche a me ma mi voglio fidare del tuo giudizio...Per me per il momento l'unico libro che non voglio terminare è Onyx...Ero arrivata all'11° capitolo solo per miracolo e per obsidian era più o meno successa la stessa cosa ma mi sono fatta coraggio e l'avevo terminato... Peccato perché non avevo ancora letto nulla sugli alieni...Le personalità dei protagonisti mi ha fatto passare la voglia di leggere

    RispondiElimina