mercoledì 31 luglio 2013

Cover Battle #9

Pronti per una battaglia all'ultimo sangue? Naah, io sono buona, i libri sono tutti belli in fondo, ma certe copertine più di altre. Ecco le mie scelte. E voi quali preferite?:)

Incredibili di Sara Shepard
So che molti di voi non amano le copertine che tirano in ballo locandine dei film e simili, ma in questo caso devo ammettere di adorare le bellissime copertine italiane della serie con le attrici del telefilm. Le ragazze sono davvero bellissime e nonostante siano le protagoniste di tutte le cover, ogni volta l'atmosfera è diversa ma allo stesso tempo sempre misteriosa. Le cover originali invece non riesco proprio a farmele piacere. Gli sfondi sgargianti e a tinta unita rendono la copertina troppo vuota e le bamboline non mi convincono molto, anche se finora questa è decisamente la più carina, ha un viso molto dolce e una posa più realistica rispetto al solito. Non assomiglia un po' a Taylor Swift?

 Il fascino del peccato di Aimee Agresti
Vediamo subito che in questo caso sono stati mantenuti alcuni elementi: in entrambe la copertine la protagonista è una bella ragazza di rosso vestita al centro di uno scenario oscuro e misterioso. Peccato che nel passaggio dall'originale all'italiana abbia perso tutto il suo fascino. La copertina italiana, complice anche il titolo, ci da l'idea di trovarci davanti ad un altro di quei romanzi erotici di cui le librerie ormai sono piene, mentre da quella originale capiamo subito di trovarci di fronte ad un urban fantasy. Preferisco la copertina originale perchè è più luminosa e rispecchia più il contenuto.

Il confine di un attimo di J.A Redmerski
In questo caso devo dire che mi piacciono abbastanza entrambe, però do il mio voto a quella originale. Mi piace molto il bianco e nero valorizzato da un tocco di colore del titolo, mi piacciono anche i caratteri usati, molto più chiari rispetto a quelli della copertina italiana. Sarà anche che odio le scritte in corsivo, perchè finisco sempre per fraintendere qualche lettera. Sono entrambe molto belle, ma mentre quella italiana punta sul romanticismo, quella originale si mantiene più misteriosa.

Tutto ciò che sappiamo dell'amore di Colleen Hoover
Qui la scelta è abbastanza ovvia, almeno per me. La copertina originale è davvero spoglia e semplice, anche troppo. La grafica sembra fatta da un principiante e il risultato non è un granchè, anzi non la trovo per niente intrigante. A prima vista lo scambierei per un thriller, soprattutto a causa dei toni cupi. Quella italiana invece, sebbene non mi faccia proprio impazzire, la preferisco perchè è più colorata e romantica

12 commenti:

  1. Lo sai che hai pienamente ragione? Ho sempre snobbato "Il fascino del peccato" in libreria non prendendolo neanche fra le mani per leggere la trama, credendolo appunto dalla copertina un romanzo erotico!!!! O.O
    ....vedi che le copertine sono STRA-IMPORTANTI!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo! Va bene che le apparenze ingannano, ma un minimo lol Tra titoli tradotti malamente e copertine fuorvianti saranno moltissimi i libri che abbiamo snobbato e che invece meritano.

      Elimina
  2. Tutto ciò che sappiamo dell'amore lo preferisco all'italiana, mi sono letteralmente innamorata di quella cover!! Per le altre le originali!

    RispondiElimina
  3. Tutto ciò che sappiamo dell'amore non mi piace nessuna delle due.
    Il confine di un attimo preferisco la cover italiana.
    Il fascino del peccato preferisco quella originale, incredibili preferisco quella italiana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto ciò che sappiamo dell'amore diciamo che in italia è stata decisamente migliorata, però neppure a me fa particolarmente impazzire nessuna delle due xD

      Elimina
  4. Invece a ne le cover originali dei libri della Shepard piacciono tantissimo!!!

    cConcordo sulla copertina (e titolo!!) infelice di "il fascino del peccato"!!!

    :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho sentito che Il fascino del peccato non è un granchè comunque, ma qui in italia è stato proprio ridotto male poveretto :/

      Elimina
  5. 1) Giovani, carine e bugiarde: per me, meglio l'italiana
    2) Illuminate: titolo e copertina inglesi!
    3) Il confine di un attimo: italiana
    4) Tutto ciò che sappiamo dell'amore: italiana :)

    RispondiElimina
  6. Giovani, carine e bugiarde:cover italiana
    Illuminate:nessuna delle due
    Il confine di un attimo: cover inglese
    Tutto ciò che sappiamo dell'amore: nessuna delle due:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono l'unica a cui piacciono le cover italiane di Giovani carine e bugiarde :)

      Elimina