venerdì 19 aprile 2013

Cover Details #2

Oggi ritorno con la rubrica Cover Details, la cui idea è stata ispirata dal blog Sugar & Snark.
Vi mostrerò 4 cover accumunate da uno stesso particolare,ogni volta diverso. Tra le quattro segnalerò la mia preferita a livello puramente estetico e presenterò in seguito il libro :)

Il particolare di oggi: parigi
   
L'ultima volta che ho visto Parigi di Lynn Sheene
Anna and the French Kiss di Stephanie Perkins
Con te fino alla fine del mondo di Nicolas Barreau
Colazione a Parigi di Kate Klise
   
Titolo: Con te fino alla fine del mondo
Titolo originale: Du findest mich am ende der welt
Autore: Nicolas Barreau 
Editore: Feltrinelli 
Pagine: 192
Prezzo: 14 Euro
Anno: 2012
 

Il mio voto:

Trama: "Mon cher Monsieur, vi starete chiedendo chi è che vi scrive. Non ve lo dirò. Non ancora. Rispondetemi, e provate a scoprirlo. Forse vi aspetta un'avventura che farà di voi l'uomo più felice di Parigi. La Principessa" Così comincia la lettera che stravolgerà la vita di Jean-Luc Champollion, l'affascinante proprietario di una galleria di successo in rue de Seine. Molto sensibile al fascino delle donne, che lo ricambiano volentieri, Jean-Luc vive in uno dei quartieri più alla moda di Parigi, in perfetta armonia con il suo fedele dalmata Cézanne. Tutto procede al meglio, tra vernissage, allegri ritrovi con gli amici nei café di Saint-Germain-des-Prés e romantiche passeggiate au clair de lune lungo la Senna. Finché, una mattina, Jean-Luc scorge qualcosa nella posta: una busta azzurra, scritta a mano. È una lettera d'amore, o meglio, una delle più appassionate dichiarazioni d'amore che lui abbia mai ricevuto, ma non è firmata: la misteriosa autrice, nascosta dietro uno pseudonimo, lo sfida a smascherarla dandogli una serie di indizi. Per quanto perplesso, Jean-Luc sta al gioco. Ma l'impresa non sarà affatto semplice: chi sarà mai la deliziosa impertinente che sembra conoscere così bene le sue abitudini e si diverte a stuzzicarlo? Stregato dalle sue parole, Jean-Luc cercherà di dare un nome a quella donna così intrigante e sfuggente il cui volto gli è del tutto sconosciuto. O forse no?

2 commenti:

  1. Concordo sulla tua scelta Vanessa! Bella copertina. Mi piace come il rosso risalta sul verde degli alberi... c'è un che di liberatorio e di romantico con la Tour Eiffel sullo sfondo ^^
    Carina anche la trama un libro leggero per spezzare altre letture... ci farò un pensierino!

    RispondiElimina
  2. Si è un libro davvero carino, a me è piaciuto molto :) E' delizioso e molto romantico. Poi le ambientazioni parigine mi fanno andare in brodo di giuggiole. Mi basta ci sia Parigi e il libro si guadagna una stellina in più solo per quello ahah xD

    RispondiElimina